Lista Tag Utenti

Pagina 1 di 4 1234 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 31

Discussione: eGo-C con Pyrex Aro

  1. #1
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Materico
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    3,261
    P.Vaporizer
    Cambiano più spesso di quanto aggiorni questa informazione
    Citato in
    775 Post(s)
    Taggato in
    10 Thread(s)
    Thanks
    955
    Thanks ricevuti: 942 in 552 Posts

    Predefinito eGo-C con Pyrex Aro

    Buonasera a todos!
    Sono nuovo del forum (iscritto un'ora fa, neanche) e svapo da appena 5 mesi, di cui buona parte trascorsi con una Elips C, dunque ho un'esperienza veramente basic.
    Nelle ultime settimane ho però voluto andare un po' oltre, cercando di trovare il gusto che piacesse a me, e quindi ho comprato in un negozio di un noto franchising una Ego-C usb pass through a cui ho abbinato un clearomizer Ego CC, mentre in un negozio di un altro noto franchising ho preso un clearomizer "Pyrex Aro" a vapore caldo.

    Vorrei soffermarmi su quest'ultimo, dato che riguardo all'Ego CC non c'è molto da dire, a parte che funziona bene.

    Dunque, forse conoscete già il prodotto, in breve è un clearomizer da 2,5 ml, vapore caldo bottom coil. Wick non molto lunghe, vapore direi tiepido, sicuramente più caldo del sistema Ego CC.
    Buona fumosità, buona costruzione, ricambi poco costosi e non molto dispendioso in termini di batteria.
    L'unico problema, lamentato da taluni in internet e sperimentato anche da me, è il gorgoglìo e una certa tendenza al leaking dal bocchino.

    Dato che ritengo il prodotto piuttosto valido, volevo farvi presente che per il momento ho risolto in modo relativamente semplice. Il problema infatti è probabilmente dato dalle wick che si imbevono troppo e quindi portano il liquido alla camera di aspirazione.
    Mi è stato sufficiente appoggiare la e-cig orizzontalmente quando non la uso, anzichè verticalmente, avere l'accortezza di far andare a vuoto l'atom per un mezzo secondo prima di tirare (una sorta di pre riscaldamento, non fondamentale comunque) e di non esagerare con il riempimento del liquido (fattore anch'esso marginale). Un'altra cosa che faccio è quella di tenere la sigaretta il più possibile orizzontale durante l'uso, invece di tenerla verticale.

    In definitiva l'obiettivo è evitare che le wick siano perennemente immerse nel liquido, tenendo quindi la e-cig orizzontalmente sia quando la si appoggia, sia durante l'uso. Ce l'ho da una settimana e finora non ho mai avuto svapate bruciate, dunque il rischio di wick secche direi che non sussiste.
    Il pre riscaldamento e la quantità di liquido influenzano poco, anche se in caso di gorgoglìo consiglio di pulire tutto per bene, dare una leggera asciugata alle wick usando un panno asciutto e non "peluccoso" e lasciare che il livello di liquido scenda quasi fino al limite, prima di ricaricare.

    Ecco, con questi accorgimenti sono passato da "liquido in bocca" a "svapata come appena inserito", con notevole mia soddisfazione

    Attenzione ovviamente a non soffiare nella e-cig, altrimenti il liquido esce e va a finire anche nell'intercapedine dell'attacco 510, ma questo vale (credo) per ogni atom.

    Ecco, spero di esservi stato utile!

    Un saluto a tutti!

  2. Il seguente User ringrazia :


  3. #2
    L'agruma meccanica
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Arancia
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    16,859
    P.Vaporizer
    Ego, Reottos,TubbIT, Morellina
    Citato in
    3074 Post(s)
    Taggato in
    16 Thread(s)
    Thanks
    6,431
    Thanks ricevuti: 6,279 in 4,339 Posts

    Predefinito

    Ciao grazie per la tua esperienza. Io non ho provato l'Aro pyrex ma so che problemi di perdite dal bocchino capitavano con il kanger T3, sentiamo se@zanet sa qualcosa.
    Click VAPIT!

  4. #3
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di gigetto
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Località
    Nord Piemonte
    Messaggi
    4,460
    P.Vaporizer
    BB VV ego elips c Vinci
    Citato in
    1139 Post(s)
    Taggato in
    8 Thread(s)
    Thanks
    1,253
    Thanks ricevuti: 1,195 in 828 Posts

    Predefinito

    I sistemi bcc che sono quelli che hanno salvato la mia ego dal cestino dopo gli orridi ce4, ce5 e i vari phantom difettosi, sono sistemi che funzionano parecchio bene con alcuni accorgimenti.

    Il primo, durante la stagione fredda e con basse temperature gorgogliano, sopratutto quei sistemi che sono con pyrex e metallo come il kanger miniprotank e appunto l'aro pyrex.

    Il gorgoglio si forma perchè il fumo (caldo) risale da un tubo metallico (freddo) condensando assieme alla umidità dell'aria e ricadendo sulla resistenza che non ce la fa a evaporare condensa del fumo(glicole) acqua(umidità atmosferica) e nuovo liquido per capillarità dalla wick. Questo è il limite di questi eccellenti sistemi che difatti sono più estivi che invernali, in inverno io per non avere problemi uso di più la elips c ovale e il phantom (ho solo ancora due phantom di ottima qualità di scorta) sulla ego.

    La condensa si elimina soffiando da sotto con un fazzolettino nel tip e tenendo pieno il più possibile il tank, tanto l'operazione di ricarica è semplice poichè sotto il mezzo serbatoio tutti i bcc gorgogliano o tendono a farlo.

  5. #4
    L'agruma meccanica
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Arancia
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    16,859
    P.Vaporizer
    Ego, Reottos,TubbIT, Morellina
    Citato in
    3074 Post(s)
    Taggato in
    16 Thread(s)
    Thanks
    6,431
    Thanks ricevuti: 6,279 in 4,339 Posts

    Predefinito

    Il phantom-N lo avete provato? Pare dia meno condensa, se è un phantom migliorato si possono alternare con la ego CC, aro ecc anche per diversificare lo svapo e divertirsi un pò..
    Click VAPIT!

  6. #5
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Materico
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    3,261
    P.Vaporizer
    Cambiano più spesso di quanto aggiorni questa informazione
    Citato in
    775 Post(s)
    Taggato in
    10 Thread(s)
    Thanks
    955
    Thanks ricevuti: 942 in 552 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da gigetto Visualizza Messaggio
    I sistemi bcc che sono quelli che hanno salvato la mia ego dal cestino dopo gli orridi ce4, ce5 e i vari phantom difettosi, sono sistemi che funzionano parecchio bene con alcuni accorgimenti.
    Sono d'accordo, mi hanno decisamente stupito rispetto alle prove fatte in negozio con i CE. L'unico top coil che ho provato e mi è piaciuto (provato da un amico però, niente uso intensivo a casa) è stato il Phantom V2, però sui Phantom non so proprio niente di niente. Non so nemmeno se sia prodotto da diverse marche oppure no, sto proprio a terra come Phantom-cultura :/

    Il primo, durante la stagione fredda e con basse temperature gorgogliano, sopratutto quei sistemi che sono con pyrex e metallo come il kanger miniprotank e appunto l'aro pyrex.
    Ahah, perfetto, visto che volevo comprare un miniprotank II per risolvere i problemi del Pyrex Dici che non ne vale la pena?

    Il gorgoglio si forma perchè il fumo (caldo) risale da un tubo metallico (freddo) condensando assieme alla umidità dell'aria e ricadendo sulla resistenza che non ce la fa a evaporare condensa del fumo(glicole) acqua(umidità atmosferica) e nuovo liquido per capillarità dalla wick. Questo è il limite di questi eccellenti sistemi che difatti sono più estivi che invernali, in inverno io per non avere problemi uso di più la elips c ovale e il phantom (ho solo ancora due phantom di ottima qualità di scorta) sulla ego.
    Ma guarda, ti dirò, i problemi di gorgoglìo li ho avuti solo fino all'altro giorno, quando chissà che casino avevo combinato.
    Ora che appoggio la cicca in orizzontale e anche quando tiro la tengo abbastanza in su, non ho nessun problema. Qualche svapata fatta pre-riscaldando e sta cosa dell'orizzontale mi hanno risolto tutto

    Forse, alla luce di ciò che dici, tutto torna.
    Voglio dire: se il problema è la condensa che si unisce al nuovo liquido, tenendo in orizzontale si hanno due effetti: meno pressione di liquido sulle wick, e la condensa che si distribuisce lungo il tubo (senza però arrivare alla bocca) per poi tornare giù appena si inclina la cicca verso il basso. Prova se hai voglia, fammi sapere!

    La condensa si elimina soffiando da sotto con un fazzolettino nel tip e tenendo pieno il più possibile il tank, tanto l'operazione di ricarica è semplice poichè sotto il mezzo serbatoio tutti i bcc gorgogliano o tendono a farlo.
    No, ecco, questo passaggio non l'ho capito
    Cosa vuol dire "soffiando da sotto con un fazzolettino"? Non riesco a immaginarmi il gesto (per tip intendi il bocchino, o è altro?)

    Riguardo al tank invece non mi risulta il problema che dici.
    Ieri, per esempio, l'ho portato fino al limite del tappino di gomma dove ci sono le wick, quindi era praticamente scarico, e non ha mai gorgogliato.
    Quando devo riempirlo comunque non vado mai oltre la finestratura, nonostante nelle istruzioni ci sia scritto che il volume totale è fino alla fine del tubo metallico interno.
    In pratica ho notato che ci sono dei volumi che non si vedono, ovvero se si tiene il Pyrex col bocchino in su arriva a un certo livello della finestratura, tenendolo a bocchino in giù (come quando lo si riempie) il livello si abbassa di molto. Deduco quindi che il serbatoio prosegua anche oltre la finestratura, verso il bocchino, però non mi sono mai fidato ad andare oltre ciò che vedo

  7. #6
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di gigetto
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Località
    Nord Piemonte
    Messaggi
    4,460
    P.Vaporizer
    BB VV ego elips c Vinci
    Citato in
    1139 Post(s)
    Taggato in
    8 Thread(s)
    Thanks
    1,253
    Thanks ricevuti: 1,195 in 828 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Materico Visualizza Messaggio
    Sono d'accordo, mi hanno decisamente stupito rispetto alle prove fatte in negozio con i CE. L'unico top coil che ho provato e mi è piaciuto (provato da un amico però, niente uso intensivo a casa) è stato il Phantom V2, però sui Phantom non so proprio niente di niente. Non so nemmeno se sia prodotto da diverse marche oppure no, sto proprio a terra come Phantom-cultura :/

    zz



    Ahah, perfetto, visto che volevo comprare un miniprotank II per risolvere i problemi del Pyrex Dici che non ne vale la pena?



    Ma guarda, ti dirò, i problemi di gorgoglìo li ho avuti solo fino all'altro giorno, quando chissà che casino avevo combinato.
    Ora che appoggio la cicca in orizzontale e anche quando tiro la tengo abbastanza in su, non ho nessun problema. Qualche svapata fatta pre-riscaldando e sta cosa dell'orizzontale mi hanno risolto tutto

    Forse, alla luce di ciò che dici, tutto torna.
    Voglio dire: se il problema è la condensa che si unisce al nuovo liquido, tenendo in orizzontale si hanno due effetti: meno pressione di liquido sulle wick, e la condensa che si distribuisce lungo il tubo (senza però arrivare alla bocca) per poi tornare giù appena si inclina la cicca verso il basso. Prova se hai voglia, fammi sapere!



    No, ecco, questo passaggio non l'ho capito
    Cosa vuol dire "soffiando da sotto con un fazzolettino"? Non riesco a immaginarmi il gesto (per tip intendi il bocchino, o è altro?)

    Riguardo al tank invece non mi risulta il problema che dici.
    Ieri, per esempio, l'ho portato fino al limite del tappino di gomma dove ci sono le wick, quindi era praticamente scarico, e non ha mai gorgogliato.
    Quando devo riempirlo comunque non vado mai oltre la finestratura, nonostante nelle istruzioni ci sia scritto che il volume totale è fino alla fine del tubo metallico interno.
    In pratica ho notato che ci sono dei volumi che non si vedono, ovvero se si tiene il Pyrex col bocchino in su arriva a un certo livello della finestratura, tenendolo a bocchino in giù (come quando lo si riempie) il livello si abbassa di molto. Deduco quindi che il serbatoio prosegua anche oltre la finestratura, verso il bocchino, però non mi sono mai fidato ad andare oltre ciò che vedo
    l phantom è quel cilindro in plastica con camicia per ego che alloggia il drip tip che era proprio di tutte le ego che non usassero il cnetto c e fu venduto alla stragrande sino un anno e mezzo fa, ove si diffusero i pessimi ce4, 5 che oggi circolano, ossia i conetti di plastica trasparenti.

    Questo sistema ha due vantaggi, se di buona fattura, ossia ottimo calore e hit e ottima durata, e due problemi, moltissima condensa e scarso aroma.

    Il phantom si caratterizza per il bicchierino in ceramica, se non ha il bicchierino in ceramica non può dirsi phantom, e difatti il phantom n non ce l'ha e non è un phantom ma un ce4 o un vivinova...

    Prendi il kanger che gorgoglia e lo sviti dalla ego lo rovesci e con un fazzoletto sotto al bocchino soffi dal basso, il faolettino sul tip serve affinchè soffiando il liquido che esce e non è poco, non brodoli ovunque.

  8. #7
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Materico
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    3,261
    P.Vaporizer
    Cambiano più spesso di quanto aggiorni questa informazione
    Citato in
    775 Post(s)
    Taggato in
    10 Thread(s)
    Thanks
    955
    Thanks ricevuti: 942 in 552 Posts

    Predefinito

    Soffio dentro al tank (quindi svitando anche l'atom come se dovessi riempire di liquido) oppure mi basta svitare il tank+atom e soffio nel buco dove andrebbe la batteria?

  9. #8
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di gigetto
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Località
    Nord Piemonte
    Messaggi
    4,460
    P.Vaporizer
    BB VV ego elips c Vinci
    Citato in
    1139 Post(s)
    Taggato in
    8 Thread(s)
    Thanks
    1,253
    Thanks ricevuti: 1,195 in 828 Posts

    Predefinito

    No tank più atom non serve svitare l'atom, operazione di dieci secondi fattibile ovunque quando comincia il gorgoglio

  10. Il seguente User ringrazia :


  11. #9
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Materico
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    3,261
    P.Vaporizer
    Cambiano più spesso di quanto aggiorni questa informazione
    Citato in
    775 Post(s)
    Taggato in
    10 Thread(s)
    Thanks
    955
    Thanks ricevuti: 942 in 552 Posts

    Predefinito

    Eccolo, ha iniziato a gorgogliare come avevi previsto!
    Ora provo, vediamo come va, intanto grazie per la dritta!

  12. #10
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Materico
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    3,261
    P.Vaporizer
    Cambiano più spesso di quanto aggiorni questa informazione
    Citato in
    775 Post(s)
    Taggato in
    10 Thread(s)
    Thanks
    955
    Thanks ricevuti: 942 in 552 Posts

    Predefinito

    Perfetto, ho provato, e a parte qualche difficoltà per tappare tutti e tre i forellini dell'aria, ha funzionato

Pagina 1 di 4 1234 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. aiuto Liquinator AGR + Pyrex
    Di gepporl nel forum Ego Style
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 10-10-2013, 22:44
  2. Clearomizer in pyrex
    Di rodolfo nel forum Svapobar.it
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 13-06-2013, 22:30
  3. Tank in pyrex per il d.i.d.
    Di rikyfree nel forum Sistemi di Alimentazione
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 08-11-2012, 10:11
  4. DripTip 306 Pyrex e Cannon in Europa?
    Di MrSvap nel forum Discussioni Generali
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 26-06-2012, 10:58
  5. Siam tank in vetro pyrex
    Di joeyto nel forum Sistemi di Alimentazione
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 01-05-2012, 23:14

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •