Lista Tag Utenti

Risultati da 1 a 10 di 10

Discussione: Da un C4 ad un C5 plus

  1. #1
    Senior Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Jun 2013
    Messaggi
    239
    Citato in
    13 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    1
    Thanks ricevuti: 7 in 7 Posts

    Predefinito Da un C4 ad un C5 plus

    Casualmente ,da neofita ,mi è capitato di svapare per giorni con un c5 plus all'inizio ,di passare ad un c4 per qualche settimana e di ritornare casualmente ad un c5 .
    Ebbene mi sono accorto ,che la quantità di vapore ed i consumi sono strettamente correlati all'atomizzatore.
    Il c4 con le cosidette alette in seta consumava tantissimo ,ma emanava un vapore molto intenso e denso ,con il nuovo c5 plus il consumo è molto blando ma di riflesso l'intensità e la corposità del vapore lascia a desiderare
    Scusatemi se ho scoperto l'acqua calda ,ma evidentemente per i neofiti è cosi'
    Spesa Tot. Hard. e Eliq. 476,00 euro ,Scorte atomizzatori ed eliquidi per i prossimi 6 mesi abbondanti ,ed una batteria di riserva

  2. #2
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di no debate
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Messaggi
    556
    P.Vaporizer
    Vamo ss + igo-s
    Citato in
    89 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    94
    Thanks ricevuti: 201 in 133 Posts

    Predefinito

    CE4 e CE5 funzionano sullo stesso principio e non dovrebbero avere grosse differenze nelle prestazioni.
    Non dettagli circa la marca dei due, può essere che le differenze che noti non derivino dalla marca piuttosto che dal modello?
    Le wick (alette di seta) sono fondamentali. Le differenze da te riscontrate nel 5+ sembrano più dipendere da un peggior pescaggio (o conducibilità del liquido).
    Considera poi che a parità di marca a modello (lo stesso identico) sono sempre possibili piccole discrepanze. Le resistenze, l'assemblaggio ed il montaggio possono essere lievemente (ma anche macroscopicamente) diversi.
    Non dimentichiamoci poi dell'eventualità di trovare pezzi fallati.
    E del rodaggio.
    E del tipo di liquido.
    E.. beh, le variabili possono essere tante

    Tutto questo per dire che no, non ho mai notato questa differenza

  3. #3
    Senior Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Jun 2013
    Messaggi
    239
    Citato in
    13 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    1
    Thanks ricevuti: 7 in 7 Posts

    Predefinito

    risposte intelligenti le tue
    il liquido è identico ,
    puo' essere che la cosa dipenda dal fatto che la base su cui avvito i nuovi cartomizzatori non è perfetta nella filettatura
    per capirci non riesco ad avvitarla a fondo ma solo un po'
    Per base intendo quella parte che va a sua volta avvitata nella batteria e sulla quale si avvita il cartomizzatore che si cambia periodicamente
    puo' essere che fa una tensione minore? Anche se all'asciutto la resistenza diventa bella rossa uguale
    grazie
    maronna questa esigaretta è un teorema
    Spesa Tot. Hard. e Eliq. 476,00 euro ,Scorte atomizzatori ed eliquidi per i prossimi 6 mesi abbondanti ,ed una batteria di riserva

  4. #4
    Junior Member
    ESP User
    L'avatar di silviapassa
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Messaggi
    41
    Citato in
    6 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    19
    Thanks ricevuti: 13 in 9 Posts

    Predefinito

    My two cents:
    La differenza reale tra il CE4 e il CE5, comunque li chiamino ("+" e altre amenità tipografiche abbinate a un numero a caso che solo confonde. Il CE4+ di alcune marche, per capirsi, è un CE5 e tutto il resto sono chiacchiere), è l'impossibilità di cambiare la testina, contringendo a buttare tutto (CE4) e poterlo fare sostituendo solo quella al termine della sua vita (CE5).
    Detto questo, mettendo per un momento da parte la giusta osservazione di @no debate (pezzi fallati), la differenza la fanno le marche e i modelli. Se single o double coil; la differenza di tensione; se a wicks singole o multiple, con lanetta o no, con mesh o no.
    Quando è i mio "CE momento" (uso più di un sistema, vado a momenti durante la giornata), ho a disposizione: CE4 Omegavape LR (1,5 ohms); CE5 Ustyle (2,4 ohms); CE5 Vision (V3) solo single coil perchè il double mi è arrivato fallato, sia a 1,8 ohms che a 2,4; CE5 Innokin (Iclear 16, double coil, sia LR da 1,5 che da 2). Ovviamente funzionano TUTTI in modo simile ma TUTTI in modo diverso, così come le utilitarie diverse hanno prestazioni simili ma diverse. Insomma, IMHO la marca e i "sottomodelli" all'interno delle categorie dette prima, cioè CE4 e CE5, fanno la differenza. Non una differenza epocale, ma la fanno. Prima o poi scriverò un post con il confronto dei CE che ho, ma non ho mai tempo! Poi, magari, delle mie opinioni al proposito se ne può fare a meno, eh
    Earth without art is just Eh

  5. #5
    Senior Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Jun 2013
    Messaggi
    239
    Citato in
    13 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    1
    Thanks ricevuti: 7 in 7 Posts

    Predefinito

    Grazie ,io sto seguendo una politica parsimoniosa ,spendo solo quello che risparmio dal mancato uso di sigarette e poi ho il limite del negozio fisico che qua non esiste
    Spesa Tot. Hard. e Eliq. 476,00 euro ,Scorte atomizzatori ed eliquidi per i prossimi 6 mesi abbondanti ,ed una batteria di riserva

  6. #6
    Junior Member
    ESP User
    L'avatar di silviapassa
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Messaggi
    41
    Citato in
    6 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    19
    Thanks ricevuti: 13 in 9 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da supernino Visualizza Messaggio
    Grazie ,io sto seguendo una politica parsimoniosa ,spendo solo quello che risparmio dal mancato uso di sigarette e poi ho il limite del negozio fisico che qua non esiste
    Mi sembra un atteggiamento molto saggio! Io volevo solo dire che dipende dalla marca e da come quello specifico clear è fatto (sono dunque d'accordo con @no debate). La differenza di prestazioni ed eventualmente consumi è data da quello, secondo me. A solo titolo di esempio, l'Iclear 16 (un CE5 della Innokin, del tutto simile nell'aspetto a qualsisasi altro CE5) ha in realtà due resistenze, dunque ha prestazioni magnifiche in quanto a hit, calore ed aroma, ma consuma moltissimo liquido (dunque, più nicotina nel corpo). Però è una goduria. Insomma, il sistema perfetto non c'è e nessun modello è precisamente uguale agli altri, tutto qui. Scegline uno che globalmente ti aggrada e rimani un pochino su quello, per cambiare c'è sempre tempo! (oddio, con la nuova tassa non saprei...)
    Earth without art is just Eh

  7. #7
    Senior Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Jun 2013
    Messaggi
    239
    Citato in
    13 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    1
    Thanks ricevuti: 7 in 7 Posts

    Predefinito

    Appena scendo in città compro un paio di atom di diverse tipologie ,secondo me il bello è alternare i vari atom ,come i vari aromi ,come le diverse gradazioni di nicotina
    Figuratevi che sono in attesa di un ordine inawere del 11-07 inviato solo il 16 ,cavolo ,la dentro ci sono anche 4 aromi per cambiare da quello che svapo da un mese a questa parte
    Spesa Tot. Hard. e Eliq. 476,00 euro ,Scorte atomizzatori ed eliquidi per i prossimi 6 mesi abbondanti ,ed una batteria di riserva

  8. #8
    Senior Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Jun 2013
    Messaggi
    239
    Citato in
    13 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    1
    Thanks ricevuti: 7 in 7 Posts

    Predefinito

    cambiato cartomizzatore ,scomparso sapore di metallo
    con questo sono due su 4 atom che sono da buttare uno mai usato ,uno appena usato
    lunedi appena vado in negozio ci penso io
    gentaglia
    Spesa Tot. Hard. e Eliq. 476,00 euro ,Scorte atomizzatori ed eliquidi per i prossimi 6 mesi abbondanti ,ed una batteria di riserva

  9. #9
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di Degrelle
    Data Registrazione
    May 2013
    Località
    Udine
    Messaggi
    260
    P.Vaporizer
    Reo mini+510
    Citato in
    20 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    36
    Thanks ricevuti: 54 in 44 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da supernino Visualizza Messaggio
    cambiato cartomizzatore ,scomparso sapore di metallo
    con questo sono due su 4 atom che sono da buttare uno mai usato ,uno appena usato
    lunedi appena vado in negozio ci penso io
    gentaglia
    il sapore di metallo dovrebbe essere dovuto alla mesh, che è una rete metallica a maglia molto fitta messa li per condurre il liquido e "rinforzare" la wick che anche quando va a secco crea problemi
    a molti piace più della wick... non è da buttare comunque, nel senso che non è fallato
    poi se ti fa proprio schifo buttalo lo stesso eh xD

  10. #10
    Senior Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Jun 2013
    Messaggi
    239
    Citato in
    13 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    1
    Thanks ricevuti: 7 in 7 Posts

    Predefinito

    Dopo aver mandato email di protesta mi chiama il servizio assistenza del fornitore il quale con grande gentilezza mi da tutti i chiarimenti del caso per far scomparire il sapore di metallo ,che in parte sembra andato via e mi promette di restituirmi il cartomizzatore arrivatomi bruciato .
    Appena le promesse si trasformeranno in fatti ,faro' una recensione sul fornitore molto positiva.
    Ho anche chiesto di provarmi i cartomizzatori prima di inviarmeli.
    Mi sono sembrate persone molto serie e corrette ,L'ho apprezzato.
    Spesa Tot. Hard. e Eliq. 476,00 euro ,Scorte atomizzatori ed eliquidi per i prossimi 6 mesi abbondanti ,ed una batteria di riserva

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •