Lista Tag Utenti

Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: 510: impressioni e richieste.

  1. #1
    absinthe
    Guest

    Talking 510: impressioni e richieste.

    Salve, mi è arrivata ieri la 510 da youcig (mi è arrivata il giorno dopo l'ordine, rinnovo i complimenti).

    Dopo 8 ore di carica, come da manuale, stamattina ho iniziato a svapare. Dopo una ventina di minuti ho ricaricato per un'oretta e sono uscito con la mia 510 con batteria manuale lasciando in carica l'automatica. Stasera dovrei quindi avere entrambe le batterie in condizioni normali (pronte per uso-scarico-ricarico-uso).

    Ammetto di essermi portato dietro un pacchetto di analogiche perchè non ho la più pallida idea di quanto mi durino batteria e cartucce. Immagino che imparerò presto quali sono i miei ritmi di svapo.

    Non ho avuto problemi di primer, essendo la mia prima ecig può darsi che i primi svapi necessari per "imparare" a tirare siano state sufficienti.

    Di seguito qualche impressione.

    Iniziare da una 510 e provare subito la manuale mi ha fatto una impressione stranissima. Sarà il pulsante, sarà che sono più grandi di una analogica ma al momento non ritrovo la stessa gestualità. Ci farò l'abitudine immagino.

    Sono partito dalla cartuccia con alto contenuto (16 o 18, non ricordo). Beh, è una mazzata allucinante. Fumavo circa 30 analogiche al giorno, principalmente light o medium... stamattina dopo aver svapato per 20 minuti (chiaramente NON svapando di continuo ma dando una svapatina ogni tanto) mi ha fatto più o meno la stessa sensazione delle prime analogiche che ho fumato. E' normale? Potrebbe essere il PG che mi da fastidio oppure è successo anche ad altri che fumavano light e sono partiti da cartucce con alto quantitativo di nicotina?

    Per ora, a parte questa mazzata alla testa, sono molto soddisfatto. Non sento il bisogno di fumare e credo proprio che a breve proverò il filtro medio che ho ordinato.

    Queste sono le prime impressioni dopo 4-5 ore di utilizzo.

    Volevo chiedervi alcuni consigli.

    - come faccio ad accorgermi che debbo sostituire la cartuccia? Smette semplicemente di fare vapore?
    - le manutenzioni giornaliere e settimanali dell'atom di quanto gli allungano la vita? Se sono fuori e torno tardi già so che non avrò voglia di pulirlo e la mattina non sempre uno ha quei 5 minuti liberi (il lavoro chiama, purtroppo). Quale delle due manutenzioni è più importante?
    - girare con la esig. Non ho preso un portaesig e non ho preso nemmeno un PCC. Potevo essere meno tirchio perchè se sono in giro e mi viene voglia dovrò ricorrere alle analogiche o fare come altri che hanno convertito un porta macchina fotografica in un portaesig. Rimane il problema della batteria, il PCC mi avrebbe dato un senso di maggiore sicurezza. Nel caso in cui volessi procedere all'acquisto di un PCC, la mia 510 è compatibile con ogni PCC per 510?

    Tralascio domande tipo: quanto dura una cartuccia? quanto dura una batteria?

    Penso che la risposta sia: dipende da quanto svapi, te ne accorgerai da solo.

    Grazie in anticipo!

  2. #2
    Regrettable Member
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di tatanka
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Parma
    Messaggi
    2,100
    Citato in
    1 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    1
    Thanks ricevuti: 2 in 2 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da absinthe Visualizza Messaggio
    - come faccio ad accorgermi che debbo sostituire la cartuccia? Smette semplicemente di fare vapore?
    Per mi esperienza ti direi esattamente il contrario, alla fine, del liquido che hai messo nella cartuccia, tende a rimanere la parte più densa che è il VG, quindi quando sei alla fine senti poco hit, poco aroma ma molto più vapore.

    Citazione Originariamente Scritto da absinthe Visualizza Messaggio
    - le manutenzioni giornaliere e settimanali dell'atom di quanto gli allungano la vita? Se sono fuori e torno tardi già so che non avrò voglia di pulirlo e la mattina non sempre uno ha quei 5 minuti liberi (il lavoro chiama, purtroppo). Quale delle due manutenzioni è più importante?
    Io, che sono pigro, lavo l'atom solo in concomitanza dei cambi di gusti (circa una volta ogni due giorni) semplicemente con un giretto sotto l'acqua calda, una soffiata ed un paio di attivazioni dell'atom senza liquido.
    Una volta alla settimana faccio la pulizia completa dopo averlo lasciato una notte immerso nell'alcol 90°.

    Citazione Originariamente Scritto da absinthe Visualizza Messaggio
    - la mia 510 è compatibile con ogni PCC per 510?
    L'unica attenzione potrebbe essere quella di guardare se permettono la ricarica delle batterie manuali, tutti quelli che ho visto lo permettono ma magari ne esistono altri.
    Non fumo più dal 04 Febbraio 2010

  3. #3
    Che io deceda se recedo
    ESP User
    L'avatar di Lardito
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Località
    Venezia
    Messaggi
    780
    Inserzioni Blog
    1
    Citato in
    17 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    4
    Thanks ricevuti: 20 in 3 Posts

    Predefinito

    Qui se vuoi c'è una guida per l'uso della 510 ben preparata da Ghergan
    guida-alluso-e-alla-manutenzione-di-una-510
    La validità della propria opinione non viene rafforzata da quanto forte si urla
    ...almeno fino a quando non mi fanno perdere il controllo
    ----
    Megalodon, Janty Ego, Janty Dura-c, M402

  4. #4
    absinthe
    Guest

    Predefinito

    x tatanka:

    Allora, vediamo un pò.... la cartuccia ad alto contenuto di nicotina mi è durata 1 giorno circa. Ho fatto un pò a "naso", mi dava poca soddisfazione e l'ho sostituita stamattina passando ad una media (11mg). Probabilmente era rimasto solo VG.

    Stamattina ho provato a soffiare sull'atom dalla parte della cartuccia, ma è uscito veramente pochissimo liquido... boh!

    x Lardito:

    grazie del link, ma l'avevo già visto. La mia domanda era relativa alle aspettative di vita di un atom che è stato tenuto bene rispetto ad uno tenuto male. Sai quanta differenza c'è?

    Ulteriori considerazioni dopo un giorno:

    Batteria automatica/manuale. Con l'automatica non mi ci trovo. A volte tira bene, a volte no. La manuale invece va che è una bellezza. Accendo l'atom mezzo secondo prima, tiro e ho sempre ottime svapate.

    Per quanto riguarda la quantità di nicotina sono molto perplesso. Quella con 11mg mi sembra migliore ma il dosaggio per quanto mi riguarda continua ad essere leggermente troppo alto. Proverò domani una 8-9mg. Stranissimo che svapare mi dia così fastidio considerando quanto fumavo.

    Ho scritto fumavo perchè da quando ho iniziato con la prima svapata sono passato da 1,5/2 pacchetti al giorno a 2-3 sigarette (!!!). E nel frattempo non ho certo consumato 2/3 cartucce... ma "solo" una!

    Ogni giorno 8.20 euro vs 1.20 euro, considerando che ho preso cartucce già preparate.

    Mi ritrovo che vorrei avere una analogica tra le mani ma nn ne ho assolutamente voglia. Quello che pensavo mi mancasse meno, il gesto, è in realtà quello che mi manca di più.

    Vediamo oggi cosa succede ma se vado avanti su questa strada, diminuendo nicotina, va a finire che svapo 4 giorni (alto/medio/basso/no nicotina) e poi smetto...

Discussioni Simili

  1. A2 prime impressioni
    Di joyoso nel forum Esigarettaitalia.it
    Risposte: 477
    Ultimo Messaggio: 07-01-2012, 13:39
  2. Prime impressioni
    Di bbonzz nel forum Prime Esperienze e Consigli
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 08-04-2010, 20:33
  3. prime richieste acquisto liquido
    Di steccio nel forum Prime Esperienze e Consigli
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 15-03-2010, 21:03

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •