Lista Tag Utenti

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11

Discussione: Modelli per veri smanettoni

  1. #1
    Junior Member
    ESP User
    L'avatar di Dildo
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Messaggi
    19
    P.Vaporizer
    q-b˛
    Citato in
    3 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    0
    Thanks ricevuti: 3 in 2 Posts

    Predefinito Modelli per veri smanettoni

    Salve a tutti gli utenti del forum.
    Da un mese ho scoperto le sigarette elettroniche. Volevo sapere da voi esperti del forum quale sia il modello che consente maggiore azione.
    Mi spiego meglio: se volessi risparmiare con la pulizia dell'atomizzatore ecc ecc. quali sono i modelli che funzionano meglio e che consentono maggiore manutenzione per risparmiare?
    Ho una Q-b˛ ma devo cambiare l'atomizzatore ogni dieci giorni e mi costa circa 4 euro. Sono andato a pulirlo ma non funziona. Penso che sia una di quelle cose usa e getta per principianti.
    IO vorrei invece dei modelli in cui, grazie alla manutenzione, si possa risparmiare.
    Ringrazio chi voglia darmi un consiglio.

    ps. grazie agli amministratori di questo fantastico forum per le info e per lo sconto che ho ottenuto grazie al loro codice per un ordine fatto da flavour art.

  2. #2
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di nikel90
    Data Registrazione
    Dec 2011
    LocalitÓ
    Milano
    Messaggi
    748
    P.Vaporizer
    Reo&arb
    Citato in
    103 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    89
    Thanks ricevuti: 178 in 137 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Dildo Visualizza Messaggio
    Salve a tutti gli utenti del forum.
    Da un mese ho scoperto le sigarette elettroniche. Volevo sapere da voi esperti del forum quale sia il modello che consente maggiore azione.
    Mi spiego meglio: se volessi risparmiare con la pulizia dell'atomizzatore ecc ecc. quali sono i modelli che funzionano meglio e che consentono maggiore manutenzione per risparmiare?
    Ho una Q-b˛ ma devo cambiare l'atomizzatore ogni dieci giorni e mi costa circa 4 euro. Sono andato a pulirlo ma non funziona. Penso che sia una di quelle cose usa e getta per principianti.
    IO vorrei invece dei modelli in cui, grazie alla manutenzione, si possa risparmiare.
    Ringrazio chi voglia darmi un consiglio.

    ps. grazie agli amministratori di questo fantastico forum per le info e per lo sconto che ho ottenuto grazie al loro codice per un ordine fatto da flavour art.
    per risparmiare su atom e cartom puoi rigenerarli con resistenza e wick acquistati a parte oppure acquistare un prodotto che nasce giÓ come rigenerabile (ce ne sono tantissimi e ognuno ha i suoi vantaggi e svantaggi)

    tuttavia mi sento di sconsigliartelo se sei alle prime armi, devi prima "farti una cultura"

    infondo con quello che costano le analogiche presumo tu stia giÓ risparmiando un bel p˛...sbaglio?

  3. #3
    Senior Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Dec 2011
    LocalitÓ
    Trieste
    Messaggi
    273
    Citato in
    24 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    6
    Thanks ricevuti: 57 in 40 Posts

    Predefinito

    Se vuoi smanettare prenditi un CE5 o un Vivi nova (oppure vivi nova mini), in questa guida trovi qualche informazione in pi¨

    http://www.esigarettaportal.it/forum...ggiornato.html

    p.s.: Comunque l'utente "Dildo" che apre un thread con titolo "modelli per veri smanettoni" Ŕ alquanto ironico


    Tra liquidi, hardware, tasse, spese di spedizione in totale ho speso 256,55 Ç

  4. #4
    Banned
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Messaggi
    397
    P.Vaporizer
    Troppe per scriverle tutte.
    Citato in
    24 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    48
    Thanks ricevuti: 98 in 83 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Dildo Visualizza Messaggio
    Salve a tutti gli utenti del forum.....
    ......quali sono i modelli che funzionano meglio e che consentono maggiore manutenzione per risparmiare?
    IO vorrei invece dei modelli in cui, grazie alla manutenzione, si possa risparmiare.
    Ognuno ha il modello che funziona meglio per lui, il bello Ŕ che c'Ŕ un offerta cosý varia che si possono provare le cose pi¨ disparate.. Io ho un modello per quando mi sveglio la mattina, uno per quando sono in giro per lavoro.. Uno per il dopocena , uno per festeggiare, un altro per tutti gli altri momenti.
    Pensa che ho visto uno che ha fatto un circuito step-down e svapa attaccato alla batteria di una macchina.. Io mi accontento di un modello che funziona attaccato alla presa usb del portatile o all'accendisigari della macchina (LOL).
    Ad ognuno il suo e viva l'ironia!

  5. #5
    Junior Member
    ESP User
    L'avatar di Dildo
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Messaggi
    19
    P.Vaporizer
    q-b˛
    Citato in
    3 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    0
    Thanks ricevuti: 3 in 2 Posts

    Predefinito

    Grazie a tutti per le risposte e i link alla guida.
    Per nikel: Ŕ vero stiamo giÓ risparmiando parecchio. Per˛ mi sto talmente appassionando che volevo anche metterci le mani. Comunque sono certo che anche io, tra qualche mese o anno, avr˛ molti modelli (un po come quelli che fumano la pipa e che si ritrovano il mobile dello studio pieno di pipe di ogni tipo).
    Per klode: non avevo fatto caso al titolo e al nick.. in effetti...

    Comunque, da quello che ho capito, a parte la batteria e altre cose, la parte piÓ importante Ŕ l'atomizzatore.
    Ora vedo che trovo nella mia cittÓ tra le due opzioni: a) atomizzatori rigenerabili oppure cambiare resistenza e wick.
    Speriamo che sia meglio della situazione che ho ora, con la Q-b˛, in cui devo cambiare tutto l'atomizzatore ogni settimana a 4 euro.

  6. #6
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di nikel90
    Data Registrazione
    Dec 2011
    LocalitÓ
    Milano
    Messaggi
    748
    P.Vaporizer
    Reo&arb
    Citato in
    103 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    89
    Thanks ricevuti: 178 in 137 Posts

    Predefinito

    rigenerare un cartom ti costa non pi¨ di 20 centesimi, prima di acquistare un rigenerabile e hardware dal costo decisamente elevato
    ti cosiglio di acquistare un phantom(semplice da rigenerare) e una batteria ego (possibilmente twist (ovvero a tensione variabile)) e di iniziare a fare prove su quello.
    con 30-40 euro te la cavi, provi e vai avanti un bel p˛!

  7. #7
    Senior Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Dec 2012
    Messaggi
    407
    Citato in
    17 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    9
    Thanks ricevuti: 58 in 49 Posts

    Predefinito

    Scusa ma perchŔ devi cambiare atomizzatore ogni 10 giorni? Che problemi riscontri?

  8. #8
    Junior Member
    ESP User
    L'avatar di Dildo
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Messaggi
    19
    P.Vaporizer
    q-b˛
    Citato in
    3 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    0
    Thanks ricevuti: 3 in 2 Posts

    Predefinito

    Grazie nikel.
    Partir˛ da quello che mi hai suggerito.
    Batteria ego (pensavo ego fosse la marca della sigaretta elettronica intiera).
    Il phantom Ŕ il cartomizzatore. chieder˛ in negozio.

    per caipi: cambio l'atomizzatore della q-b˛ ogni dieci giorni perchŔ non fÓ piu fumo e non rende bene come i primi giorni.
    io vorrei fumare sempre al pieno delle possibilitÓ, come se fosse sempre nuovo... magari con una manutenzione giornaliera se questo Ŕ neccessario per tenerlo sempre al massimo.
    Quello che vorrei evitare e spendere 4 euro ogni settimana per l'atomizzatore nuovo.
    Magari Ŕ un problema del mio modello, che mi sembra molto di quei modelli usa e getta.

  9. #9
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di lucaros
    Data Registrazione
    Mar 2012
    LocalitÓ
    Latina
    Messaggi
    260
    P.Vaporizer
    GGTS SS + UFS v2 + Provari v2 + Odysseus v2
    Citato in
    33 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    35
    Thanks ricevuti: 32 in 30 Posts

    Predefinito Re: Modelli per veri smanettoni

    Io vado controcorrente e ti consiglio i rigenerabili.
    Ce ne sono di due categorie, a wick o a mesh.
    La wick viene usata in tutti gli atomizzatori, phantom e clear in generale, di sicuro l'hai gia' provata, ne hai gia' un'idea insomma.
    La mesh invece consiste in un foglio di acciaio inox che va ossidato, in giro sul forum puoi trovare varie guide.
    Leggi, informati e prova, cosi' capirai cosa preferisci!

    Sent by my Htc Sensation XE

  10. #10
    Junior Member
    ESP User
    L'avatar di Dildo
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Messaggi
    19
    P.Vaporizer
    q-b˛
    Citato in
    3 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    0
    Thanks ricevuti: 3 in 2 Posts

    Predefinito

    ciao lucaros.
    in sostanza il wick Ŕ quel pezzo di cordicina che assorbe il liquido giusto? mentre la mesh proprio non so cosa sia. Ora mi faccio un giro e vedo di che si tratta.

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Vecchi (e veri) amori musicali...
    Di Chrom nel forum Musica
    Risposte: 20
    Ultimo Messaggio: 26-12-2012, 17:42
  2. Miti veri, miti falsi e bollettino mesh-wick
    Di zanet nel forum Discussioni Generali
    Risposte: 43
    Ultimo Messaggio: 10-12-2012, 21:41
  3. Cercasi "smanettoni" di ricette per testare un DB
    Di Zaf nel forum E-Liquidi Mix e Ricette
    Risposte: 42
    Ultimo Messaggio: 14-10-2012, 23:19
  4. I veri delinquenti
    Di lordbyron77 nel forum Costume e SocietÓ
    Risposte: 139
    Ultimo Messaggio: 17-12-2010, 19:18

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •