Lista Tag Utenti

Risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: Cosa determina la differenza fumo caldo/fumo freddo

  1. #1
    Junior Member
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Messaggi
    9
    Citato in
    4 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    0
    Thanks ricevuti: 1 in 1 post

    Predefinito Cosa determina la differenza fumo caldo/fumo freddo

    Ciao a tutti, sono nuovo e quindi spero innanzi tutto di non essere "invadente" aprendo una nuova discussione...
    Dunque, sono al mio primo acquisto e avrei bisogno di alcune informazioni precise. Ringrazio moltissimo chi avrà la pazienza di darmele:

    - Cosa determina, precisamente dal punto di vista tecnico, la differenza fra "fumo caldo" e "fumo freddo"? Nei giorni scorsi ho fatto qualche giro nei vari negozi della mia città...nello specifico ho provato due ecig che da questo punto di vista mi son sembrate molto diverse, almeno questa è stata la ma sensazione. Ho provato quella del kit base di Smokie's (credo si chiami Pulse) è mi è stato detto si trattava di fumo caldo, l'altra era una 510 provata in un negozio Ovale e mi è stato detto che si trattava di fumo freddo. La differenza l'ho notata in modo piuttosto evidente, almeno per ora preferisco il fumo caldo e chiedo questo: Da cosa è determinata la differenza? Dall'amperaggio della batteria? Ho detto una sciocchezza? Se è giusto quello che ho detto, interviene solo quell'elemento oppure ce ne sono altri?

    - Altra differenza che ho percepito: con la Ovale, pur essendo fumo freddo, è stata un'esperienza più intensa, ho sentito molto di più quello che viene chiamato l'hit rispetto alle boccate con quella di Smokie's. In questo caso invece preferisco Ovale. Quindi altra domanda...questa caratteristica, invece, da cosa è determinata tecnicamente?

    Ovviamente faccio queste domande perché non mi sono fissato con questi due modelli e saperne di più mi aiuterebbe ad avere un più largo raggio di scelta, eventualmente. La spesa non mi interessa, se riesco a fare questo passo sono davvero tanti i soldi che andrei a risparmiare, fumando circa un pacchetto e mezzo al giorno!!!

    Un enorme grazie a chi saprà/vorrà rispondermi! Ne ho davvero bisogno...

  2. #2
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Il Brucaliffo
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Messaggi
    1,405
    Citato in
    70 Post(s)
    Taggato in
    3 Thread(s)
    Thanks
    128
    Thanks ricevuti: 272 in 139 Posts

    Predefinito Cosa determina la differenza fumo caldo/fumo freddo

    La batteria fa la differenza se è a voltaggio variabile (VV).

    Nel tuo caso non penso si tratti di queste batterie, e quindi la grande differenza è data dall'atom (o meglio, dal sistema di vaporizzazione dove l'atom è la parte dedicata alla vaporizzazione, poi c'è l'alimentazione del liquido etc...)

    Le esig ovale vanno tutte a sistema tank, è un ottimo sistema, l'unica pecca è che il vapore si raffredda velocemente, sia nel conetto che sopratutto nella cartuccia.

    La Pulse dovrebbe andare con un sistema di vaporizzazione diverso, se non sbaglio è il Phantom.

    Quindi sistema Tank vs sistema Phantom.

    Le batterie probabilmente sono le classiche ego a 650mha.
    Ultima modifica di Il Brucaliffo; 08-12-2012 alle 19:04

  3. #3
    Junior Member
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Messaggi
    9
    Citato in
    4 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    0
    Thanks ricevuti: 1 in 1 post

    Predefinito

    Ok, grazie. Si la Pulse è un sistema Phantom con batteria 650 mha mi sembra di ricordare...quindi, intuisco, per quanto riguarda il caldo l'ideale sarebbe sistema Phantom + batteria voltaggio variabile (o alto voltaggio direttamente?), giusto? Il problema della Pulse è che, per quel poco che ho potuto giudicare, ha poco hit. Un sistema per avere fumo caldo + hit potente?
    Mi dirai...sto chiedendo l'ammmerica proprio...

  4. #4
    Super Moderator
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di textina
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Località
    Verona
    Messaggi
    4,756
    P.Vaporizer
    Prodotti elettronici di qualità... molti senza TC
    Citato in
    1099 Post(s)
    Taggato in
    11 Thread(s)
    Thanks
    2,395
    Thanks ricevuti: 3,561 in 1,556 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Fringe Visualizza Messaggio
    Ok, grazie. Si la Pulse è un sistema Phantom con batteria 650 mha mi sembra di ricordare...quindi, intuisco, per quanto riguarda il caldo l'ideale sarebbe sistema Phantom + batteria voltaggio variabile (o alto voltaggio direttamente?), giusto? Il problema della Pulse è che, per quel poco che ho potuto giudicare, ha poco hit. Un sistema per avere fumo caldo + hit potente?
    Mi dirai...sto chiedendo l'ammmerica proprio...
    Ti semplifico la cosa, la resistenza sul sistema Phantom è in alto vicino al bocchino, perciò il vapore esce subito senza giri (vapore caldo) nei sistemi tank (ego-C Elips-510) la resistenza è sotto e il vapore passando attraverso i fori della cartuccia si raffredda.
    normalmente il vapore freddo ti rende meglio gli aromi, nel vapore caldo si perde qualcosa.
    Altre Variazioni di volume e temperatura del vapore poi si possono ottenere con un sistema a voltaggio variabile (ovviamente + spingi), ed ancora altre variazioni con il valore della resistenza o del tipo di atom ecc.
    Per l'hit, serve la nicotina e quindi un liquido a 18 mg/ml...... PS: non chiedi l'America, ma prima cominci, poi piano piano capisci quello che vuoi.

  5. #5
    Junior Member
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Messaggi
    9
    Citato in
    4 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    0
    Thanks ricevuti: 1 in 1 post

    Predefinito

    Ok, tendenzialmente mi dicono tutti più o meno la stessa cosa, ovvero:
    - Per il fumo caldo un po' incide la potenza della batteria e un po' il tipo di atom (quelli con la resistenza più vicina al bocchino generano un fumo più caldo).
    - Per l'hit incide soprattutto la quantità di nicotina.
    Concludo che per iniziare una Pulse potrebbe fare al mio caso...poi al limite passo alle variazioni.
    Ho solo un altra domanda: mi sembra di capire che la maggior parte (non di molto comunque) degli svapatori preferisce il fumo caldo, per quel che ne so Ovale produce solo sistemi a fumo freddo, allora mi chiedo come mai Ovale ha tutto questo successo e vedo tantissima gente in giro con le sue ecig? È solo una questione commerciale/"prestigio"/italianità del marchio o ci sono altre ragioni?
    Grazie mille per le info, mi son state utilissime!

  6. #6
    Super Moderator
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Yerakon
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    Cremona/Milano
    Messaggi
    5,423
    P.Vaporizer
    Reo mini 2.1 + Origen 16mm
    Citato in
    1901 Post(s)
    Taggato in
    35 Thread(s)
    Thanks
    7,687
    Thanks ricevuti: 6,830 in 2,765 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Fringe Visualizza Messaggio
    ...Ho solo un altra domanda: mi sembra di capire che la maggior parte (non di molto comunque) degli svapatori preferisce il fumo caldo...
    Chi preferisce il fumo tiepido/freddo di solito è perché lo percepisce come più aromatico (io sono tra quelli).
    Lo svapo prevede anche molta sperimentazione e scegliendo una batteria che ti permette di farla non sbagli. Le batterie tipo eGo sono abbastanza flessibili come utilizzo e ti permetteranno di sperimentare sistemi di atom differenti tra loro come ad esempio i phantom, i C, i cartom, i 306 ecc...
    Acquisendo esperienza di svapo e sperimentando maturerai anche il tuo gusto personale per poi orientare le tue scelte in maniera mirata anche su sistemi differenti.

  7. Il seguente User ringrazia :


  8. #7
    Junior Member
    ESP User
    L'avatar di fev83
    Data Registrazione
    May 2012
    Messaggi
    41
    P.Vaporizer
    ego c
    Citato in
    5 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    22
    Thanks ricevuti: 1 in 1 post

    Predefinito

    Io ad esempio adesso sto fumando con un gsair (versione MS) e purtroppo più di 12 w non posso spingere perché il vapore diventa troppo caldo.... Però a 16/17w fa tanto tanto vapore in più..... Esiste secondo voi un modo per poter aumentare il wattaggio tenendo il vapore tiepido? Adesso ho su resistenze da 1.5.... Se facessi delle resistenze da 1 o addirittura delle sub ohm dite che migliorerebbe?

    Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk

Discussioni Simili

  1. Differenza fra fumo analogico e digitale
    Di pippoaquila nel forum Discussioni Generali
    Risposte: 17
    Ultimo Messaggio: 14-09-2015, 03:09
  2. Fumo caldo
    Di matteoguus nel forum Discussioni Generali
    Risposte: 27
    Ultimo Messaggio: 09-12-2012, 06:17
  3. yC TGO e fumo freddo
    Di giadachiara nel forum Discussioni Generali
    Risposte: 18
    Ultimo Messaggio: 26-08-2011, 18:59
  4. Fumo freddo
    Di ciaosalvo nel forum Discussioni Generali
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 28-03-2010, 22:18
  5. Cosa ne pensate delle t.fumo
    Di fumavotroppomononpiù nel forum Presentati
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 28-12-2009, 12:06

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •