Lista Tag Utenti

Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Aggiornamento elips

  1. #1
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di nicoino
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Località
    Ostiglia/Albidona
    Messaggi
    1,569
    P.Vaporizer
    a vaporella
    Citato in
    83 Post(s)
    Taggato in
    2 Thread(s)
    Thanks
    142
    Thanks ricevuti: 297 in 163 Posts

    Predefinito Aggiornamento elips

    dopo un po di giorni ho avuto un paio di problemi, un atom ha avuto un improvviso calo di prestazione, addirittura sembrava fosse morto, ma un leggerissimo rumorino ancora lo emette. Ho cambiato atom con quello di scorta ma in una operazione di ricarica invece di venir via solo il boccaglio, lo spuntone e' rimasto attacato al tank con il conseguente distacco dall' atom, qui ho capito come si dovrebbe aprire l'atom per l'eventuale pulizia, cosa tra l'altro molto complicata visto che i fili nero e rosso hanno pochissimo margine di lunghezza, in effetti sono appena appena un po piu' lunghi della lunghezza dell'atom, quindi la pulizia e' abbastanza complicata.
    Ho avvertito marfhi del problema del solo del primo atom, visto che lo "strappo" del secondo mi e' successo ieri sera, appena posso ci ritorno e sicuramente dovrebbe ricambiarmeli in garanzia.
    A parte questo, tutto sommato sono contento del prodotto fin quando ha funzionato, e il ritorno "forzato" all' ego-t mi ha confermato che l'elips gli e' sicuramente superiore.
    Sono riuscito anche a migliorare il calore e anche un po la condensa all' interno del boccaglio togliendo il tappino da quest ultimo e mettendoci uno dei copri- boccaglio in silicone in dotazione nel kit, ne consegue vapore piu' caldo e apparentemente piu' copioso in bocca nel tiro.
    I consumi di liquidi mi paiono uguali uguali all'ego e la sensazione di aroma confermo le prime sensazioni.
    Certo se uscisse qualche batteria piu' potente potrebbe sicuramente migliorare il prodotto in se stesso, io che svapo 5-6 ml al di' ho calcolato che mi servono almemo 4/5 cariche di batterie. Ho gia detto nell altro post che l'attacco batteria e' compatibile con i caricabatterie dei telefoni nokia, uguale uguale.
    Le perdite continuano a non essercene.
    Ciao ,alla prossima.


    Scritto con tapatalk
    Ultima modifica di nicoino; 14-10-2011 alle 10:51

  2. I seguenti User ringraziano:


  3. #2
    Very Old Poster
    Shop Fisico
    Very Old Poster L'avatar di ournature
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Località
    bologna
    Messaggi
    4,555
    P.Vaporizer
    Ovale Elips-C / Ego One
    Citato in
    231 Post(s)
    Taggato in
    15 Thread(s)
    Thanks
    422
    Thanks ricevuti: 658 in 259 Posts

    Predefinito

    grazie dell'aggiornamento @nicoino.
    A parte i problemini che hai avuto e che possono capitare sembri anche tu confermare che il sistema tank è stato un pò ottimizzato con questo prodotto rispetto il predecessore ego-t.
    Secondo me l'elips è bella per le dimensioni che ha, perderebbe un pò di fascino con batterie e/o cartucce più lunghe, però avere disponibili tra gli accessori una batteria e tank maggiorati non sarebbe un'idea sbagliata.
    Utile per i momenti in cui si ha bisogno di un autonomia maggiore.
    ma il problema maggiore secondo me non è quello della capienza del serbatoio e della capacità della batteria ma il prezzo spropositato dei ricambi.
    Questo è un ostacolo che sarà determinante nel successo o meno del dispositivo, sopratutto nei territori dove il consumatore è accorto nel scegliere tra le offerte, come ad esempio in america dove il prodotto nonostante sia uscito da 6 mesi è praticamente inesistente.

    La mia non è una critica al prodotto in se stesso ma alla politica commerciale che c'è dietro, completamente fuori mercato... e di questi tempi e nei tempi ancor più bui che arriveranno un prodotto di questo tipo difficilmente avrà una vita longeva.

    Riguardo la pulizia:
    ora hai il prodotto in garanzia quindi fai bene a chiedere la sostituzione,
    però quando avrai superato il mese di garanzia oppure quando l'atom non performerà più bene (e la garanzia non copre i cali di performance) pulire l'atom non dovrebbe essere più difficile di un ego-t, anzi dovrebbe essere più semplice.
    Il piattello di metallo con lo spuntone è facilmente accessibile quindi facilmente removibile per controllare la condizioni della resistenza e pulirla con le varie tecniche (io dryburno previo risciascuo accurato sotto acqua calda).
    Ultima modifica di ournature; 14-10-2011 alle 11:38

  4. #3
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di nicoino
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Località
    Ostiglia/Albidona
    Messaggi
    1,569
    P.Vaporizer
    a vaporella
    Citato in
    83 Post(s)
    Taggato in
    2 Thread(s)
    Thanks
    142
    Thanks ricevuti: 297 in 163 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ournature Visualizza Messaggio
    grazie dell'aggiornamento @nicoino.
    A parte i problemini che hai avuto e che possono capitare sembri anche tu confermare che il sistema tank è stato un pò ottimizzato con questo prodotto rispetto il predecessore ego-t.
    Secondo me l'elips è bella per le dimensioni che ha, perderebbe un pò di fascino con batterie e/o cartucce più lunghe, però avere disponibili tra gli accessori una batteria e tank maggiorati non sarebbe un'idea sbagliata.
    Utile per i momenti in cui si ha bisogno di un autonomia maggiore.
    ma il problema maggiore secondo me non è quello della capienza del serbatoio e della capacità della batteria ma il prezzo spropositato dei ricambi.
    Questo è un ostacolo che sarà determinante nel successo o meno del dispositivo, sopratutto nei territori dove il consumatore è accorto nel scegliere tra le offerte, come ad esempio in america dove il prodotto nonostante sia uscito da 6 mesi è praticamente inesistente.

    La mia non è una critica al prodotto in se stesso ma alla politica commerciale che c'è dietro, completamente fuori mercato... e di questi tempi e nei tempi ancor più bui che arriveranno un prodotto di questo tipo difficilmente avrà una vita longeva.

    Riguardo la pulizia:
    ora hai il prodotto in garanzia quindi fai bene a chiedere la sostituzione,
    però quando avrai superato il mese di garanzia oppure quando l'atom non performerà più bene (e la garanzia non copre i cali di performance) pulire l'atom non dovrebbe essere più difficile di un ego-t, anzi dovrebbe essere più semplice.
    Il piattello di metallo con lo spuntone è facilmente accessibile quindi facilmente removibile per controllare la condizioni della resistenza e pulirla con le varie tecniche (io dryburno previo risciascuo accurato sotto acqua calda).
    Che costa tanto è vero, che vale di meno probabilmente pure, si sa che fin quando il prodotto originale sara' il solo sul mercato (italiano) il prezzo restera' invariato. Prima o poi lo so che la proverai e sono altrettanto sicuro che noterai un evoluzione in meglio del sistema tank.
    La pulizia non dico che sia impossibile, ma ti posso assicurare la scomodita'.

Discussioni Simili

  1. pcc elips
    Di danska72 nel forum Mini
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 16-01-2013, 21:52
  2. Progetto Clear Stream: Aggiornamento.
    Di pat71 nel forum Esmoking e Salute
    Risposte: 21
    Ultimo Messaggio: 23-12-2012, 02:18
  3. Elips?
    Di nicoino nel forum Sistemi di Alimentazione
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 18-09-2011, 20:43
  4. Sito in aggiornamento
    Di Nevermind nel forum Mondosvapo.com
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 29-05-2011, 21:28
  5. Risposte: 22
    Ultimo Messaggio: 23-07-2010, 18:24

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •