Lista Tag Utenti

Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: Brasatura rame a cannello

  1. #1
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di Melkor
    Data Registrazione
    Apr 2010
    Località
    Napoli
    Messaggi
    687
    Citato in
    0 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    0
    Thanks ricevuti: 0 in 0 Posts

    Predefinito Brasatura rame a cannello

    Salve, avendo la passione per l'overclock mi sono ritrovato in passato a costruirmi dei sistemi phase-change ad r134a per la dissipazione del calore prodotto dai processori; siccome sono sempre ricorso ad amici per avere un cannello, appena ho trovato questo


    a 12 euro l'ho preso.

    Usa cartucce al butano e dovrebbe generare 1750 gradi celsius, ed invece mi ritrovo a non poter brasare tubazioni un po' piu' "grosse" perche' non ce la fa con le calorie, in pratica il tubo si arroventa, ma di rosso scuro, decisamente troppo freddo per il materiale d'apporto.

    Ora io mi chiedo, se invece di usare il butano, usassi il propano? Raggiungerei temperature piu' alte?

    E' ovvio che il bruciatore in questione va ad aria, non ossigeno, ed oltre ad allargare un po' i fori laterali del venturi del comburente non posso fare nulla..

    Un grazie a tutti quelli che mi risponderanno.



    Ho speso 395€ in HW ed E-liquidi.

  2. #2
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di thunder_axl
    Data Registrazione
    Apr 2010
    Località
    Pratola P./Ivrea
    Messaggi
    275
    P.Vaporizer
    Provari mini + Kayfun 3.2 ES
    Citato in
    21 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    16
    Thanks ricevuti: 33 in 24 Posts

    Predefinito

    Ultimamente per lavoro mi imbatto spesso nella riparazione di impianti frigoriferi... La soluzione migliore per saldare il rame è la fiamma ossiacetilenica...

  3. #3
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di shark03
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Messina
    Messaggi
    1,371
    Citato in
    44 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    97
    Thanks ricevuti: 68 in 52 Posts

    Predefinito

    Il potere calorifero del Propano è superiore al butano come puoi vedere dalla Questa Tabella
    Resta il fatto che la fiamma del cannello a componenti separati resta la soluzione ottimale...L'ossigeno aumenta notevolmente la temperatura...

    Da quello che mi ricordo...ma posso sbagliarmi... Combustione con solo Butano la fiamma in punta raggiunge circa gli 850°C...se come carburente viene aggiunto l'ossigeno (e non l'aria) la temperatura in punta dovrebbe raggiungere i 1000°C...
    A che serve passare i giorni se non si ricordano??


  4. #4
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di Melkor
    Data Registrazione
    Apr 2010
    Località
    Napoli
    Messaggi
    687
    Citato in
    0 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    0
    Thanks ricevuti: 0 in 0 Posts

    Predefinito

    Mi sembrava di aver scritto che non potevo usare altro comburente che l'aria, ma vabbe',

    Magari avessi un cannello a doppia alimentazione....... No, non e' cosa, troppo pericoloso da tenere in stanza da letto.

    Quindi col propano andrei meglio, sulla carta, non mi resta che procurarmene un po' e provare.

    Grazie



    Ho speso 395€ in HW ed E-liquidi.

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •