Lista Tag Utenti

Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: Spara Alto, Obiettivo Basso

  1. #1
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di A-come-A
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Una delle due grandi isole in mezzo al Tirreno.
    Messaggi
    589
    P.Vaporizer
    Tutti
    Citato in
    125 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    1,096
    Thanks ricevuti: 1,375 in 335 Posts

    Predefinito Spara Alto, Obiettivo Basso

    Gli Yes sono un’altra eroica formazione dell’epopea progressive britannica.
    Come per i King Crimson di “Discipline”, anche qui siamo in presenza di una reunion, l’ennesima. È la terza incarnazione con evidenti cambio di stile, di obiettivo e di formazione.
    Siamo nel 1987 e il disco si intitola “Big Generator”. Gli Yes sono reduci dal successo di “Drama” (seconda incarnazione) e del fortunato singolo “Does It Really Happen?” sigla, in Italia, di Discoring con in formazione i due Buggles Trevor Horn e Geoff Downes, quelli di “Video Killed The Radio Star”. E sono altresì reduci, nella terza incarnazione, dal numero uno in classifica, “Owner Of A Lonely Heart”.
    Con questo “Big Generator” gli Yes cercano di bissare l’enorme successo del precedente “90125” senza riuscirvi e la cosa porta ad un nuovo scioglimento.
    Nella band c’è di nuovo Jon Anderson ma non c’è Steve Howe, sostituito dal talentuoso Trevor Rabin, ci sono Alan White e Chris Squire e alle tastiere è tornato addirittura Tony Kaye, il primissimo tastierista, prima di Wakeman. Sembra di essere più alle prese di vicende di calciomercato che non di cose legate alla musica.
    Chiaramente non è tutto da buttare, poiché il talento c’è sempre, ma la verve creativa è appannata soprattutto, a mio avviso, dall’ostinata ricerca da parte di Chris Squire del consenso economico.
    È un rock moderno e ruffiano con il palese intento di rivolgersi a nuove leve piuttosto che ai vecchi fans e sono addirittura presenti echi di hard alla Deep Purple.
    Ho scelto di proporvi “Shoot High, Aim Low” che, non chiedetemi perché, la prima volta che l’ho sentita mi ha istintivamente ricordato gli U2.



    Yes-HD-Shoot High Aim Low - YouTube

    free your mind & your ass will follow...

  2. I seguenti User ringraziano:


  3. #2
    Svapo variegato!
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di lùp
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Roma
    Messaggi
    1,062
    P.Vaporizer
    RG Woodvill-SVA Box fullcarbon dna20-Nemesis-Chi Sleek e solo rigenerabili!
    Citato in
    280 Post(s)
    Taggato in
    10 Thread(s)
    Thanks
    946
    Thanks ricevuti: 590 in 359 Posts

    Predefinito

    Non sono i miei yes...

  4. #3
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Trimegisto
    Data Registrazione
    Mar 2012
    Località
    Milano
    Messaggi
    2,479
    P.Vaporizer
    Reo mini, Reo Grand
    Citato in
    933 Post(s)
    Taggato in
    18 Thread(s)
    Thanks
    648
    Thanks ricevuti: 3,029 in 1,139 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da lùp Visualizza Messaggio
    Non sono i miei yes...
    Neppure i miei, che sono quelli di "Yessongs" e "Tales from topographic oceans",ma quanto meno hanno continuato a riproporre anche il vecchio repertorio ai concerti fino a pochi(ehm..forse sono 10...) anni fa, permettendomi di gustarmi close to the edge dal vivo a Savona. Insieme a ragazzi che all'epoca non erano neppure nati.

  5. I seguenti User ringraziano:


  6. #4
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di A-come-A
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Una delle due grandi isole in mezzo al Tirreno.
    Messaggi
    589
    P.Vaporizer
    Tutti
    Citato in
    125 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    1,096
    Thanks ricevuti: 1,375 in 335 Posts

    Predefinito

    Di certo, gli Yes maggiormente celebrati sono quelli storici, per me, personalmente, quelli di "Fragile" e di "Close To The Edge".
    Ma come dare torto agli Yes stessi visto il grandioso successo ottenuto con "90125"? che comunque è un disco di più che pregevole fattura.
    In quegli anni era in corcolazione un VHS live di cui non ricordo il titolo con quella formazione che eseguiva un repertorio che affiancava i vecchi classici con i nuovi brani. Un concerto da brivido.

    free your mind & your ass will follow...

Discussioni Simili

  1. Qual'è il tuo obiettivo ?
    Di gegeg nel forum Sondaggi
    Risposte: 26
    Ultimo Messaggio: 28-01-2013, 19:27
  2. Sistemi resistenza in alto
    Di FABRIS nel forum Discussioni Generali
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 23-11-2012, 11:30
  3. Differenza tra wick in basso e in alto
    Di Fabrizio80 nel forum Sistemi di Alimentazione
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 31-10-2012, 00:51
  4. Liquidi ad alto deperimento
    Di brilozzato nel forum E-Liquidi Mix e Ricette
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 31-08-2011, 16:59
  5. obiettivo costruire una custodia per eGo!
    Di Bigjim nel forum Discussioni Generali
    Risposte: 17
    Ultimo Messaggio: 21-01-2011, 19:17

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •