Lista Tag Utenti

Risultati da 1 a 1 di 1

Discussione: Domenica Oscura

  1. #1
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di A-come-A
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Una delle due grandi isole in mezzo al Tirreno.
    Messaggi
    589
    P.Vaporizer
    Tutti
    Citato in
    125 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    1,096
    Thanks ricevuti: 1,375 in 335 Posts

    Predefinito Domenica Oscura

    “Gloomy Sunday” è un brano musicale inciso da Lydia Lunch nel 1980 per il suo album “Queen Of Siam”.
    Lydia Lunch vanta un nutrito curriculum di cantante, musicista, attrice, scrittrice, sceneggiatrice ed altro. I suoi trascorsi pescano nel torbido ed è persona difficile da maneggiare.
    Cresce artisticamente a New York, accompagnata da altri “no-wave” come i Suicide e James Chance, a loro volta parenti stretti dei Velvet, Lou Reed, Patti Smith e Tom Verlaine.
    Musica di decadente depravazione notturna, atonale, rumorosa e nevrastenica. Lydia è una sacerdotessa oscura, a proprio agio con gli abusi sessuali, pianti isterici e malessere diffuso di una New York demoniaca e ai margini.
    Muove i suoi primi passi giovanissima nel 1976 e dopo varie partecipazioni, approda al suo primo disco solista nel 1980.
    La prima cosa che colpisce è la sua voce ipnotica e sofferta che ha acquisito consapevolezza e autocontrollo e diventata sfrontatamente capace di ammaliare. Sfumature di jazz e blues ombrose e opache da film noir con annessa femme fatale.
    Di lei si parlerà anche come ispiratrice della successiva ondata dark-wave.
    “Gloomy Sunday” è una vecchia canzone composta da un pianista e da un cantante ungheresi nel 1933. E’una canzone che parla esplicitamente di suicidio. Si dice che siano stati numerosi i suicidi nel mondo causati dall’ascolto di questa canzone. Anche il suo autore, Seress, morì suicida nel 1968.
    Una melodia molto malinconica e avvilente, arrangiata con un piano sofferente ed un sax felpatissimo, stupendamente angustiante che parla di un amore che se ne è andato in un modo sbagliato e che ha nel suicidio l’unica via d’uscita per il tentativo di ricongiungimento.
    Un’artista di culto, Lydia Lunch, per pochi.



    Lydia Lunch - Gloomy Sunday (1980) - YouTube

    free your mind & your ass will follow...

  2. I seguenti User ringraziano:


Discussioni Simili

  1. Dura la domenica di un povero niubbo..
    Di robgae nel forum Prime Esperienze e Consigli
    Risposte: 18
    Ultimo Messaggio: 13-03-2013, 13:15
  2. buona domenica
    Di patrizio nel forum Presentati
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 27-01-2013, 23:14
  3. Buona domenica a tutti :)
    Di Luluviolet nel forum Presentati
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 16-12-2012, 23:55
  4. domenica mattino fra i rifiuti
    Di nordickiss nel forum Il Baretto
    Risposte: 17
    Ultimo Messaggio: 02-05-2010, 21:57

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •