Lista Tag Utenti

Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Mushanga

  1. #1
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di A-come-A
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Una delle due grandi isole in mezzo al Tirreno.
    Messaggi
    589
    P.Vaporizer
    Tutti
    Citato in
    125 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    1,096
    Thanks ricevuti: 1,375 in 335 Posts

    Predefinito Mushanga

    Tempo addietro, un utente mi aveva chiesto di parlare dei Toto. Lo faccio con piacere anche se non sono certo che proverà lo stesso piacere dopo che mi avrà letto.
    I Toto di “Mushanga”, da “The Seventh One” del 1988, sono quelli della seconda incarnazione. Il primo cantante Bobby Kimball non è più in formazione, sostituito da Joseph Williams, figlio del famoso autore di colonne sonore John.
    Il gruppo si forma intorno alla metà degli anni 70 mettendo insieme alcuni fra i più talentuosi e capaci session men del periodo. La loro perizia tecnica è fuori discussione e quando un artista li assolda sa di avvalersi di una professionalità e di un’abilità davvero non comune.
    I fratelli Porcaro, Steve e Jeff, rispettivamente tastierista e batterista, il chitarrista Steve Lukather, il bassista David Hungate e il tastierista David Paich, danno vita ai Toto. Una fortunatissima band dedita al successo che ottengono a pienissime mani. Le loro incisioni sono sempre spettacolari, votate al rock melodico di pregevole fattura. Ma…
    Manca la scintilla creativa, l’estro del genio che non può essere sopperito dalla sola grandiosità strumentistica.
    Intendiamoci, nessuno può affermare con leggerezza che i Toto fanno robaccia perché sarebbe ingiusto e ingeneroso nei loro confronti, poiché successi planetari come “Hold The Line”, “Africa”, “Rosanna”, “Stop Loving You”, “Pamela” e tante altre non nascono per caso.
    Stiamo parlando di gente che ha contribuito in maniera massiccia alla diffusione di certo rock leggero e di sicura presa ma di grande qualità. O che mette la propria firma sull’enorme successo di un disco immortale come “Thriller” di Michael Jackson.
    Personalmente, sono sempre stato affezionato a Jeff Porcaro che con quel suo stile batteristico particolare, chiamato “shuffle”, ha sempre reso ben riconoscibili i lavori dei Toto.
    Allo stesso modo sono particolarmente legato a questa “Mushanga”, un bellissimo ed esotico nome di donna, che ha nel suo incedere ritmico dei gustosi echi afro.
    Jeff Porcaro muore giovane, a 38 anni. Non sono in pochi a ricordarlo come uno dei migliori batteristi rock di sempre.


    Toto - Mushanga - YouTube

    free your mind & your ass will follow...

  2. I seguenti User ringraziano:


  3. #2
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di sista
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Messaggi
    550
    Citato in
    102 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    167
    Thanks ricevuti: 311 in 149 Posts

    Predefinito

    Grazie! Non solo per questo post ma anche per molti altri che leggo sempre!
    Come darti torto sui Toto.. solo ci sono ricordi, legati ai loro brani, che me li fanno amare, ancora, e nonostante tutto.

  4. Il seguente User ringrazia :


  5. #3
    Svapo variegato!
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di lùp
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Roma
    Messaggi
    1,062
    P.Vaporizer
    RG Woodvill-SVA Box fullcarbon dna20-Nemesis-Chi Sleek e solo rigenerabili!
    Citato in
    280 Post(s)
    Taggato in
    10 Thread(s)
    Thanks
    946
    Thanks ricevuti: 590 in 359 Posts

    Predefinito

    i Toto...bei tempi!

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •