Lista Tag Utenti

Risultati da 1 a 8 di 8

Discussione: Eleanor Rigby

  1. #1
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di A-come-A
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Una delle due grandi isole in mezzo al Tirreno.
    Messaggi
    589
    P.Vaporizer
    Tutti
    Citato in
    125 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    1,096
    Thanks ricevuti: 1,375 in 335 Posts

    Predefinito Eleanor Rigby

    Nel 1966 vede la luce l'album "Revolver" dei Beatles contenente la canzone "Eleanor Rigby". Una rivoluzione in fatto di audacia. Credo che sia la prima canzone (attendo smentita) di musica pop(olare) o "leggera" che inizia direttamente con il ritornello e anche la prima la cui base musicale è sostenuta da archi su cui viene intessuta una melodia travolgente. Certo, con l'orecchio odierno, è facile affermare che non ci sia niente di geniale, ma come per tutte le altre cose, va inserita nel contesto storico. La guerra in Europa era finita da appena 20 anni, JFK era morto solo 3 anni prima, Peter Gabriel aveva 16 anni, i primi passi sulla Luna erano ancora molto lontani, i Blur e gli Oasis, forse non erano ancora nati. Da allora, niente fu più lo stesso... Era stata inventata la musica pop.
    Ultima modifica di A-come-A; 12-02-2013 alle 12:14

    free your mind & your ass will follow...

  2. #2
    #19
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di prettybull
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Località
    Roma verso il mare
    Messaggi
    3,018
    P.Vaporizer
    sono collezionista :)
    Inserzioni Blog
    9
    Citato in
    1092 Post(s)
    Taggato in
    20 Thread(s)
    Thanks
    3,926
    Thanks ricevuti: 2,504 in 1,222 Posts

    Predefinito

    racconta ancora del 1966... e delle belle cover di questa cancion
    calumet & Chalice - con TrippyTips- sostengo lo svapo di alta sartoria

    (possibilmente) solo rigenerabili, in queste mani

  3. #3
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di A-come-A
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Una delle due grandi isole in mezzo al Tirreno.
    Messaggi
    589
    P.Vaporizer
    Tutti
    Citato in
    125 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    1,096
    Thanks ricevuti: 1,375 in 335 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da prettybull Visualizza Messaggio
    racconta ancora del 1966... e delle belle cover di questa cancion
    I Lord Sitar ne fecero una loro versione nel 1968.
    La canzone è stata pubblicata come singolo da Ray Charles nel 1968 e interpretata anche all'Ed Sullivan Show.
    La canzone "Ma come fa la gente sola", tratta dall'album I miei americani 2 di Adriano Celentano pubblicato nel 1986 è la cover di Eleanor Rigby ma è riproposta rifacendosi alla versione che ne fece Ray Charles. Il titolo originale compare nel testo italiano riferito proprio alla canzone e non al personaggio creato da Paul Mc Cartney.
    Il disco dei Pain Nothing Remains the Same del 2002 contiene anche la cover di Eleanor Rigby.
    Nel 2006 la band californiana dei Thrice ha riproposto il pezzo in chiave post-hardcore.
    Nel 2010 i gruppi italiani Marla Singer e About Wayne ne hanno fatto una propria versione.
    Nel 2010 il gruppo canadese Walk Off the Earth ha registrato una cover del brano.
    Nel 2011 il chitarrista fusion franco-vietnamita Nguyen Le ha inciso una versione del Brano nell'album Songs of Freedom
    Ne è stata proposta una versione dal duo svedese Lise e Gertrud

    (fonte: Wikipedia)

    free your mind & your ass will follow...

  4. I seguenti User ringraziano:


  5. #4
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di maddacas
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Messaggi
    1,530
    Citato in
    221 Post(s)
    Taggato in
    5 Thread(s)
    Thanks
    2,068
    Thanks ricevuti: 936 in 603 Posts

    Predefinito

    accidenti... è come se tu raccontassi la storia di quelli che hanno vissuto in quegli anni (vecchietti come me, insomma ;-))

    Che bello !

  6. Il seguente User ringrazia :


  7. #5
    Svapatore alieno
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di specie8472
    Data Registrazione
    Aug 2011
    Località
    Torino
    Messaggi
    4,159
    P.Vaporizer
    Smoant Knight V1/ V2, Zephyrus V2, Ataman V2/V3,Chalice V1,Split
    Citato in
    611 Post(s)
    Taggato in
    4 Thread(s)
    Thanks
    436
    Thanks ricevuti: 1,788 in 1,030 Posts

    Predefinito

    esiste anche una versione metal fatta dai sacred rite

  8. #6
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di A-come-A
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Una delle due grandi isole in mezzo al Tirreno.
    Messaggi
    589
    P.Vaporizer
    Tutti
    Citato in
    125 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    1,096
    Thanks ricevuti: 1,375 in 335 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da specie8472 Visualizza Messaggio
    esiste anche una versione metal fatta dai sacred rite
    E vabbè... mica posso fare tutto io!!!

    free your mind & your ass will follow...

  9. #7
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di A-come-A
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Una delle due grandi isole in mezzo al Tirreno.
    Messaggi
    589
    P.Vaporizer
    Tutti
    Citato in
    125 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    1,096
    Thanks ricevuti: 1,375 in 335 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da prettybull Visualizza Messaggio
    racconta ancora del 1966... e delle belle cover di questa cancion
    Dunque, vediamo... Il 1966 è un anno importante (come tutti i sixties) per l'evoluzione del rock ma mai quanto lo fu il successivo, in termini seminali e di prolificità. Val comunque la pena di fare qualche citazione di valore:

    Rolling Stones - Aftermath - Il loro primo album contenente materiale interamente composto dalla band fra cui "Paint It Black", "Lady Jane" e "Under My Thumb"... e scusate se è poco.
    John Mayall's Bluesbreakers with Eric Clapton - Un Clapton in stato di grazia, fresco transfugo dagli Yardbirds, alla corte del Signore del British Blues.
    Kinks - Face To Face - Avevano già pubblicato due anni prima "You Really Got Me", considerato da molti il primo vero riff hard rock, e forse le cose migliori le faranno in seguito. Comunque un grande album.
    Mothers Of Invention - Freak Out! - Il primo disco (un doppio) della sterminata discografia di Frank Zappa. Diversi episodi suonano come un calcio sul bassoventre maschile, deliziosamente cacofonici. Per me, il primo ed unico vero "freak" della storia.
    Beach Boys - Pet Sounds - Dimenticate i video della band con le spiagge, il surf e le ragazze discinte. Questo disco è un'altra cosa.
    Beatles - Revolver - Oltre alla già citata "Eleanor Rigby", questo capolavoro contiene autentiche perle psichedeliche ed immortali, musiche e canzoni che spianeranno la strada a quello che diventerà l'album più influente di tutta la musica a venire, "Sgt. Pepper's Lonely Hearts Club Band".
    Leonard Cohen - Songs Of Leonard Cohen - Quando il songwriting diventa leggenda. Ascoltare "Suzanne" per crederci.
    Simon & Garfunkel - Sounds Of Silence - Qualcuno vuole aggiungere altro?
    13th Floor Elevators - The Psychedelic Sounds Of - Poco conosciuto e a torto, direi.
    Solomon Burke - The Best Of
    Paul Butterfield Blues Band - East/West
    Bob Dylan - Blonde On Blonde - Non sarebbe stato facile per nessuno bissare il precedente "Highway 69 Rivisited"
    Wilson Pickett - The Exciting
    Ike & Tina Turner - River Deep, Mountain High - Quando l'energia è nera

    1966... un anno importante...

    Scusate la lunghezza, mi sono lasciato prendere la mano.

    free your mind & your ass will follow...

  10. Il seguente User ringrazia :


  11. #8
    #19
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di prettybull
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Località
    Roma verso il mare
    Messaggi
    3,018
    P.Vaporizer
    sono collezionista :)
    Inserzioni Blog
    9
    Citato in
    1092 Post(s)
    Taggato in
    20 Thread(s)
    Thanks
    3,926
    Thanks ricevuti: 2,504 in 1,222 Posts

    Predefinito Eleanor Rigby

    Grazie...da una del 1966!!!


    I keep in touch da remoto
    calumet & Chalice - con TrippyTips- sostengo lo svapo di alta sartoria

    (possibilmente) solo rigenerabili, in queste mani

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •