Lista Tag Utenti

Risultati da 1 a 8 di 8

Discussione: Importante suggerimento sull'infarto.

  1. #1
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Chrom
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    4,503
    P.Vaporizer
    510-C ©
    Inserzioni Blog
    106
    Citato in
    393 Post(s)
    Taggato in
    4 Thread(s)
    Thanks
    156
    Thanks ricevuti: 783 in 378 Posts

    Predefinito Importante suggerimento sull'infarto.

    Importante suggerimento per salvarsi dall’infarto quando ci si trova da soli.

    Dal momento che molte persone sono sole e senza aiuto quando subiscono un attacco di cuore, la persona il cui cuore batte in modo improprio e che comincia a sentirsi debole ha solo circa 10 secondi prima di perdere conoscenza. Tuttavia, queste vittime possono aiutare se stessi tossendo ripetutamente e vigorosamente. Un respiro profondo deve essere eseguito prima di ogni colpo di tosse, e la tosse deve essere profonda e prolungata, vigorosa come prodotta all’interno del torace. Un respiro profondo e un tossire vigorosamente devono essere ripetuti ogni due secondi senza fermarsi fino a raggiungere i soccorsi o fino a quando si sente il cuore tornare a battere normalmente.

    I respiri profondi trasportano l’ossigeno ai polmoni e i movimenti prodotti dalla tosse spingono il cuore e mantiene il sangue circolante. Anche una pressione alternata di compressione sulla zona toracica del cuore aiuta a ripristinare il ritmo normale. In questo modo, le vittime di attacco di cuore possono sperare di arrivare in tempo in un ospedale. Molti cardiologi affermano che “se chiunque avesse queste informazioni, su ogni dieci persone se ne potrebbe salvare almeno una.”

    Io stesso mi sono consultato su questo anche con il mio cardiologo, trovandolo sostanzialmente daccordo.

    Bene, andrò all’inferno.

  2. I seguenti User ringraziano:


  3. #2
    Carpe diem.
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di aliceric
    Data Registrazione
    May 2013
    Località
    Verona
    Messaggi
    1,048
    P.Vaporizer
    eVic, SVD con Cartom Boge e Nautilus
    Citato in
    177 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    388
    Thanks ricevuti: 321 in 235 Posts

    Predefinito

    Grazie, lo avevo letto già da qualche parte....tempo fa. Grazie per avermelo rimembrato.
    L'elettronica non è solo una scienza. E' anche una s-c-i-m-m-i-a. [Cit]

    #lacarognasullaspalla 🐒

  4. #3
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di sista
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Messaggi
    550
    Citato in
    102 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    167
    Thanks ricevuti: 311 in 149 Posts

    Predefinito

    Bufala.. @Chrom cambia cardiologo
    Antibufala: ferma l’infarto con un colpo di tosse! [UPD 2010/07/13] | Il Disinformatico

    Copio e incollo solo una parte, per i più pigri..
    L'infarto non porta necessariamente all'arresto cardiaco. La tecnica suggerita dall'appello, invece di aiutare, può essere PERICOLOSA se usata in caso di infarto senza arresto cardiaco.

    La cosa migliore da fare, se avvertite i sintomi di un infarto, è stare fermi e calmi, chiamare o far chiamare i soccorsi al telefono e, se non siete intolleranti all'acido acetilsalicilico, masticare una o più aspirine o altro prodotto simile contenente quest'acido (secondo il dosaggio), per evitare che si formi un trombo (coagulo di sangue) che sarebbe probabilmente fatale.

    La tecnica della tosse è smentita proprio dalla fonte citata in forma storpiata nell'appello, ossia il Rochester General Hospital, il cui sito Web ha dovuto predisporre un'apposita pagina (pubblicata qui all'epoca dell'indagine iniziale e successivamente trasferita qui) che traduco e riassumo qui:

    [l'appello] consiglia una procedura per sopravvivere a un attacco di cuore, nella quale alla vittima viene suggerito di tossire ripetutamente a intervalli regolari fino all'arrivo dei soccorsi. La fonte di quest'informazione è attribuita al ViaHealth Rochester General Hospital. [...] Non abbiamo trovato alcuna traccia di articoli, anche soltanto vagamente attinenti all'argomento, prodotti dal Rochester General Hospital negli ultimi 20 anni.

    Inoltre le informazioni mediche citate non sono riscontrabili nella letteratura medica corrente e non sono in alcun modo approvate dal personale medico dell'ospedale.

    Sia The Mended Hearts, Inc., un'associazione di sostegno ai pazienti cardiolesi, sia la American Heart Association hanno dichiarato che queste informazioni non vanno inoltrate né vanno usate da nessuno.

    Per favore aiutateci a combattere la proliferazione di questa disinformazione. Vi chiediamo di inviare questo messaggio a chiunque vi invii [l'appello] e di chiedere loro di fare altrettanto.



    Cito solo perché a volte visto un post non ci si torna un'altra volta e reputo l'info troppo importante.
    @aliceric, @claudio_emme, @faustoasso, @mcant64, @Syrran
    Ultima modifica di sista; 11-12-2013 alle 18:15

  5. I seguenti User ringraziano:


  6. #4
    Carpe diem.
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di aliceric
    Data Registrazione
    May 2013
    Località
    Verona
    Messaggi
    1,048
    P.Vaporizer
    eVic, SVD con Cartom Boge e Nautilus
    Citato in
    177 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    388
    Thanks ricevuti: 321 in 235 Posts

    Predefinito

    Grazie @sista.
    Devo imparare a smetterla di prendere sempre quello che mi viene detto per oro colato.
    L'elettronica non è solo una scienza. E' anche una s-c-i-m-m-i-a. [Cit]

    #lacarognasullaspalla 🐒

  7. #5
    sono (e resto) niubbo
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di 950milligrammi
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Messaggi
    1,412
    P.Vaporizer
    ancora non lo so
    Citato in
    160 Post(s)
    Taggato in
    1 Thread(s)
    Thanks
    372
    Thanks ricevuti: 405 in 292 Posts

    Predefinito

    io mi permetto solo un piccolo appunto:
    per infarto si intende la necrosi di un tessuto per ischemia (cioè mancanza totale o parziale di sangue), cioè per grave deficit di flusso sanguigno.
    se tale deficit si verifica, ad esempio, al cuore (miocardio ecc) allora si ha un infarto miocardico o arresto cardiaco.
    se avviene al cervello si parla di ictus
    ecc ecc

    va da sè che ci sono infarti cardiaci ed infarti cardiaci. tutto dipende quale sia la coronaria in deficit. se è quella del tronco comune, le speranze sono poche anche se siete già in ospedale perchè allora tutto il cuore va in deficit.

    Quelli che invece offrono maggiori possibilità di sopravvivenza sono quelli determinati dall’occlusione della coronaria destra, quindi solitamente posteriori o inferiori, mentre sarebbero ben più gravi quelli che riguardano la parte anteriore del muscolo cardiaco.

    il consiglio, anche da parte di onesti e seri cardiologi, di tossire come descritto non trova riscontri nella comunità scientifica.
    Se sia veramente efficace è difficile dirlo, potrebbe essere una delle tante leggende metropolitane.

    La sola cosa veramente importante da fare è la prevenzione. ma nemmeno quella serve, ahinoi: fior di sportivi giovani, allenati e con un regime di vita sano ogni tanto restano vittime di infarto la domemica in mezzo al campo...
    povero non è chi possiede poco ma veramente povero è chi necessita infinitamente tanto
    https://www.youtube.com/watch?v=3Sxk...ature=youtu.be

    AGGIORNAMENTO: per l economist, l Uruguay (di cui il personaggino del video ne è il presidente) è "Country of the Year".
    no dico: l Uruguay....

  8. #6
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Chrom
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    4,503
    P.Vaporizer
    510-C ©
    Inserzioni Blog
    106
    Citato in
    393 Post(s)
    Taggato in
    4 Thread(s)
    Thanks
    156
    Thanks ricevuti: 783 in 378 Posts

    Predefinito

    Si, @sista conosco la problematica. Infatti ho scritto di aver trovato sostanzialmente daccordo, ma non del tutto, anche il mio cardiologo proprio perchè mi sottolineava l'utilità di questa pratica solo nei casi di insorgenza della crisi da aritmia cardiaca, come chiaramente specificato nel testo. Questo perchè gli infarti possono essere privi di questa casistica, se non addirittura silenti. E in casi come questi, anche il mio cardiologo evidenziava perfino una contro indicazione di questa pratica.
    Per cui, malgrado le tante smentite, basate però anch'esse su meri fatti teorici, o a causa dell'inesistenza di una certezza scientifica che la possa avvalorare, com'é giusto che sia, la pratica riportata nel testo - e in quei casi specifici - può essere d'aiuto. Altrimenti non l'avrei riportata.
    Non l'ho evidenziato perchè pensavo si capisse.

    Bene, andrò all’inferno.

  9. #7
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di sista
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Messaggi
    550
    Citato in
    102 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    167
    Thanks ricevuti: 311 in 149 Posts

    Predefinito

    @Chrom, chi sta per avere un infarto non ha la più pallida idea di che tipo di infarto sta avendo, quindi dare suggerimenti, per di più sbagliati, è l'ultima cosa che bisogna fare.
    Nel tuo primo post sei stato superficiale, e se gli argomenti non si conoscono bene, meglio non addentrarvisi.
    Sono cose serie. Bastava fare una ricerca su internet per rendersi conto della stupidaggine che gira sul web.
    Non ti aggrappare ai vetri chrom.. a volte bisogna saper fare un passo indietro e rendersi conto di non aver fatto le giuste valutazioni.
    Per quanto mi riguarda non ho voglia di discutere di cose che non mi competono e non competono neanche te, l'importante è che chi legge si faccia una sua opinione.
    Adios

  10. Il seguente User ringrazia :


  11. #8
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Chrom
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    4,503
    P.Vaporizer
    510-C ©
    Inserzioni Blog
    106
    Citato in
    393 Post(s)
    Taggato in
    4 Thread(s)
    Thanks
    156
    Thanks ricevuti: 783 in 378 Posts

    Predefinito

    Non ho ben capito cosa intendi con il tuo "non aggrapparti ai vetri". Anzi, l'unica cosa che si capito bene è stato solo quell'adios. E sulla base del tono che hai voluto usare nei tuoi interventi, penso che tanto basti.

    Bene, andrò all’inferno.

Discussioni Simili

  1. Suggerimento per sito
    Di Skyflash nel forum Svapobar.it
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 11-06-2013, 23:30
  2. Suggerimento
    Di caffeine nel forum Svapobar.it
    Risposte: 20
    Ultimo Messaggio: 12-01-2013, 20:34
  3. Suggerimento uso GO-Tank
    Di Patalollo nel forum Discussioni Generali
    Risposte: 18
    Ultimo Messaggio: 05-03-2011, 10:00
  4. suggerimento
    Di napponappi nel forum Discussioni Generali
    Risposte: 80
    Ultimo Messaggio: 01-09-2010, 21:11

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •