Lista Tag Utenti

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 30

Discussione: InEquitalia...

  1. #1
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Chrom
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    4,503
    P.Vaporizer
    510-C ©
    Inserzioni Blog
    106
    Citato in
    393 Post(s)
    Taggato in
    4 Thread(s)
    Thanks
    156
    Thanks ricevuti: 783 in 378 Posts

    Predefinito InEquitalia...

    EQUITALIA, GIUDICE DICHIARA NULLE TUTTE LE MULTE VIA RACCOMANDATA.

    SENTENZA STORICA. UN GIUDICE HA DICHIARATO NULLE TUTTE LE MULTE INVIATE DA EQUITALIA VIA RACCOMANDATA.RISULTATO: TUTTE LE NOTIFICHE SONO NULLE E NON DOVETE PAGARE NULLA! FINALMENTE LA MAGISTRATURA VIENE INCONTRO AI CITTADINI E LI DIFENDE DALLO STROZZINAGGIO DI STATO! DIFFONDETE LA NOTIZIA, AFFINCHE' TUTTI CONOSCANO LA VERITA'.

    Andiamo subito al punto.
    Non dovete pagare assolutamente le cartelle che Equitalia vi ha inviato via raccomandata perchè un giudice le ha dichiarate nulla. Mi pare giusto che almeno la notifica la debbano fare di persona, giusto per rendersi conto del male che stanno facendo o che stanno per fare. Ora di conseguenza le cartelle non le dovete pagare. Già, magari neanche avevate i soldi per farlo, ma non è questo il punto. Perchè molti cittadini vessati da Equitalia, come quel povero malato di Alzheimer di 63 anni, hanno perso casa e dignità per multe via raccomandata non pagate. Perchè a questo punto se nulla era la notifica, nulle sono anche le conseguenze derivate da un mancato pagamento. E' logica spiccia, ma seria quanto basta a capire l'importanza della sentenza che i cittadini devono usare per bloccare quest'infame strozzinaggio di stato. Almeno fino a quando non si riuscirà attraverso un referendum ad abolire Equitalia. Cosa che accadrà grazie alla raccolta firme promossa qualche settimana fa dal Senatore Pedica dell'Idv e sponsorizzata anche da un'associazione di difesa dei cittadini.

    LA SENTENZA DELLA COMMISSIONE TRIBUTARIA PROVINCIALE DI MILANO E IL COMMENTO DELL'AVVOCATO MATTEO SANCES

    Sentenza rivoluzionaria. Una vera arma che verrà sfruttata in tutte le sedi dalle associazioni dei consumatori. E' per questo che va un sentito grazie all'avvocato Matteo Sances che si è prodigato a ricercare la sentenza e divulgare le fonti, nonchè alla Redazione di Pensare Liberi News da cui ho appreso la notizia. Attenzione alle fonti... Infatti, cosa ancor più sconcertante, in realtà sono più di una perchè varie sono le sentenze, vecchie di qualche mese, uno o due anni!!!
    Ora che ne entrate in possesso, cari cittadini, potete divulgarle al vostro avvocato che studiandosi le carte potrà fare i giusti ricorsi!
    Eccovi le fonti:

    Commissione Tributaria Provinciale di Milano (PDF Sent. CTP di Milano n.75/26/11)
    Giudice di Pace di Campi Salentina n.559/10
    Commissione Tributaria Provinciale di Parma n.40/01/10
    Commissione Tributaria Regionale di Roma n. 82/21/09

    Ed eccovi il commento dell'Avvocato Sances alla sentenza:

    L’iscrizione ipotecaria è illegittima se Equitalia non dimostra la corretta notifica di tutte le cartelle esattoriali per cui procede. Tale prova si ottiene solo con l’esibizione in giudizio, da parte del concessionario della riscossione, delle copie delle cartelle insieme alle rispettive relate di notifica.

    Sono queste le conclusioni a cui è giunta la Commissione Tributaria Provinciale di Milano (PDF Sent. CTP di Milano n.75/26/11; liberamente visibile qui nella Sezione Documenti), secondo la quale il concessionario e l’ente impositore “si riferiscono alla definitività di un atto prodromico (la cartella di pagamento) assunto divenuto definitivo senza produrlo e comprovarne la definitività nei riguardi del ricorrente”. In pratica, i giudici evidenziano l’onere del concessionario di produrre in giudizio sia gli atti precedenti l’iscrizione ipotecaria (ossia le cartelle esattoriali) e sia le relative relate di notifica. Solo in questo modo il concessionario può contrastare l’eccezione del contribuente che eccepisce in giudizio la mancata notifica delle cartelle. Il più delle volte, invece, il concessionario si limita a produrre in giudizio solamente le relate di notifica (oppure le ricevute di ritorno delle cartelle spedite per posta) senza tuttavia produrre in giudizio copia degli atti. Ebbene, tale comportamento se da una parte prova la ricezione di un atto dall’altra non prova assolutamente il contenuto dell’atto stesso.

    Ciò è stato specificato a chiare lettere da numerose pronunce, tra cui è bene citare la sentenza della Commissione Tributaria Provinciale di Parma n.40/01/10, quella della Commissione Tributaria Regionale di Roma n. 82/21/09 ed infine quella del Giudice di Pace di Campi Salentina n.559/10 (tutte visibili su Studio Legale Tributario - Avvocato Matteo Sances – Sez. Documenti).

    In particolare, quest’ultima sentenza chiarisce espressamente che “l’Ente incaricato per la riscossione, ha sempre l’obbligo di produrre l’atto a cui si è fatto riferimento (nella specie la cartella esattoriale)” ed ancora, in riferimento alla contestazione del contribuente, specifica che “E’ come se il debitore cambiario, prima di pagare il credito vantato dal presunto creditore, chiede con diritto di essere posto a conoscenza del titolo cambiario da lui sottoscritto in forma autografa ed il creditore che ne richiede il pagamento ha l’obbligo di esibire il titolo”. Il Giudice di Pace, infine, in riferimento alla mancata esibizione della cartella, chiarisce ancora che “Tanto meno va considerata prova a tutti gli effetti la copia della cartolina di avvenuta notifica della cartella esattoriale, senza la produzione della cartella medesima…”.

    Ci si augura, dunque, che tutta la giurisprudenza si orienti in tal senso, in modo da assicurare la massima garanzia di tutela al cittadino/contribuente, il quale, prima di essere soggetto ad azione esecutiva, ha il diritto di essere informato esaustivamente dei debiti tributari dovuti.
    Avv. Matteo Sances


    Proprio in merito a questi temi, si segnala anche un articolo apparso sul quotidiano “Il Giornale”, il 6 ottobre 2010, con breve commento ad opera sempre dell'Avv. Matteo Sances visibile qui.

    Bene, andrò all’inferno.

  2. I seguenti User ringraziano:


  3. #2
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di criceto45
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Località
    occhiobello (ro)
    Messaggi
    10,251
    Citato in
    259 Post(s)
    Taggato in
    1 Thread(s)
    Thanks
    525
    Thanks ricevuti: 652 in 557 Posts

    Predefinito

    era ora che qualcuno se ne accorgesse!(veramente se ne erano già accorti)

  4. #3
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di toxi68
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Località
    verona
    Messaggi
    347
    P.Vaporizer
    Provari,Istick 40 tc,Istick 60 tc
    Citato in
    41 Post(s)
    Taggato in
    2 Thread(s)
    Thanks
    149
    Thanks ricevuti: 57 in 46 Posts

    Predefinito


  5. #4
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di ilPapino
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Località
    Alle porte di Monza
    Messaggi
    944
    P.Vaporizer
    VMOD
    Inserzioni Blog
    2
    Citato in
    134 Post(s)
    Taggato in
    1 Thread(s)
    Thanks
    724
    Thanks ricevuti: 361 in 209 Posts

    Predefinito

    e mo li voglio vedere andare a consegnare porta a porta le caselle esattoriali....

  6. Il seguente User ringrazia :


  7. #5
    Ispiratore di Chrom© ®
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Sturusu
    Data Registrazione
    Apr 2010
    Località
    roma-palermo
    Messaggi
    6,376
    P.Vaporizer
    tutto ciò che è utile a non dare soldi ai politici e/o anafe
    Citato in
    553 Post(s)
    Taggato in
    5 Thread(s)
    Thanks
    1,007
    Thanks ricevuti: 3,629 in 1,610 Posts

    Predefinito

    equitalia non rincorre gli evasori ma chi paga e magari si sbaglia o non ce la fa. sono centinaia i casi di cartelle esattoriali per errori di pochi euro nelle dichiarazioni, di multe mai notificate, di dilazioni accordate in precedenza e poi rinnegate etc.

    chi non paga le tasse continua bellamente a non pagarle nel 90% dei casi.
    Uno stato in cui difendersi costa più della pena da cui ci si vorrebbe difendere non è civile.
    Che palle chi dà il benvenuto a tutti i costi


    Quello che sta nel cuore del sobrio è sulla lingua dell'ubriaco.(Plutarco)
    ci sedemmo dalla parte del torto poichè tutti gli altri posti erano occupati B.Brecht

  8. Il seguente User ringrazia :


  9. #6
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di ilPapino
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Località
    Alle porte di Monza
    Messaggi
    944
    P.Vaporizer
    VMOD
    Inserzioni Blog
    2
    Citato in
    134 Post(s)
    Taggato in
    1 Thread(s)
    Thanks
    724
    Thanks ricevuti: 361 in 209 Posts

    Predefinito

    Si ma se io devo pagare le tasse e aspetto da mesi e mesi i soldi dello stato, sono io in difetto o...??
    Se io mi ammalo e sono in fin di vita, e non posso pagare le tasse è giusto ETICAMENTE, pignorarmi tutto, invece gente che evade MILIONI di euro ha la possibilità di dilazionare i pagamenti (e di casi ne troviamo moltissimi) sono io che magari posso avere un'attenuante e magari un aiuto oppure me.r.da sono perché non pago e me.r.da devo rimanere?
    Ed è giusto che squadre di calcio fallite abbiano avuto la possibilità di spalmare in 10 anni i soldi da dare allo stato, mentre io imprenditore medio piccolo... se fallisco mi devo far benedire, perchè una mano non me la da nessuno...

    Le tasse vanno Pagate, e qui non ci piove.... ma.....figli e figliastri mi piacerebbe evitarli...

  10. Il seguente User ringrazia :


  11. #7
    Ispiratore di Chrom© ®
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Sturusu
    Data Registrazione
    Apr 2010
    Località
    roma-palermo
    Messaggi
    6,376
    P.Vaporizer
    tutto ciò che è utile a non dare soldi ai politici e/o anafe
    Citato in
    553 Post(s)
    Taggato in
    5 Thread(s)
    Thanks
    1,007
    Thanks ricevuti: 3,629 in 1,610 Posts

    Predefinito

    papino aggiungo il carico:

    la legge è uguale per tutti....quelli che possono pagare.

    la sora elvira riceve una cartella ingiusta da 100 euro, l'avvocato per il ricorso costa troppo e paga gli ingiusti 100 euro. quante sore elvira ci sono in italia? tante.

    esempio concreto: un paesino toscano ha visto i suoi cittadini multati con autovelox e semafori taroccati. il giudice di pace ha dato loro ragione, il comune ha opposto ricorso. il ricorso al tribunale ordinario preve l'avvocato che costa più della multa. tutto poi passa ad equitalia per l'incasso.
    Uno stato in cui difendersi costa più della pena da cui ci si vorrebbe difendere non è civile.
    Che palle chi dà il benvenuto a tutti i costi


    Quello che sta nel cuore del sobrio è sulla lingua dell'ubriaco.(Plutarco)
    ci sedemmo dalla parte del torto poichè tutti gli altri posti erano occupati B.Brecht

  12. #8
    Svapatore alieno
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di specie8472
    Data Registrazione
    Aug 2011
    Località
    Torino
    Messaggi
    4,159
    P.Vaporizer
    Smoant Knight V1/ V2, Zephyrus V2, Ataman V2/V3,Chalice V1,Split
    Citato in
    611 Post(s)
    Taggato in
    4 Thread(s)
    Thanks
    436
    Thanks ricevuti: 1,788 in 1,030 Posts

    Predefinito

    Non e' questo punto il fatto e' che le multe vengono considerate e preventivate nel bilancio quindi a tutti gli effetti e' un business,inutile insistere con la farsa che servono da deterrente, nel momento in cui diventa un business diventa una statistica e per le regole del mercato deve essere in crescita o almeno costante quindi in realta' non si vuole che gli automobilisti diventino piu' "civili" anzi bisogna cercare di favorire l'incivilta' e il degrado, meditare....


  13. #9
    Ispiratore di Chrom© ®
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Sturusu
    Data Registrazione
    Apr 2010
    Località
    roma-palermo
    Messaggi
    6,376
    P.Vaporizer
    tutto ciò che è utile a non dare soldi ai politici e/o anafe
    Citato in
    553 Post(s)
    Taggato in
    5 Thread(s)
    Thanks
    1,007
    Thanks ricevuti: 3,629 in 1,610 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Ferdyx Visualizza Messaggio
    Bene, continuiamo con questi spot di legalità


    Ps se la sora elvira non ha nulla non paga niente...

    Forse non ci siamo capiti, equitalia non emette leggi diverse rispetto a quelle che ci sono già, per questo c'è il parlamento, inefficaci a quanto pare.
    A Equitalia gli è stato dato un incarico e quello è.
    esatto, non ci capiamo. la sora elvira è costretta a pagare per non copmbattere contro fermi ammintrativi, ipoteche etc.

    il mandato riguarda pure le case comprate all'asta dalla tipa di equitalia?

    mettiamo la galera come in usa per chi evade, trattiamo da cittadini chi paga e magari si sbaglia o non sa di aver ricevuto una multa perchè mai notificata.

    basterebbe averci avuto a che fare per capire con che mostro ci si rapporta. gente disperata con in mano sentenze a favore che non riesce a far valere i propri diritti contro un muro di gomma. cartelle pazze come quelle milanesi che costringono il contribuente onesto a fare giri e perdere giornate di lavoro che mai nessuno gli restituirà.

    edit: dimenticavo

    che abbia solo un mandato e la colpa è del legislatore non ci piove però la legge prevede che se vai contro la legge devi rifiutarti di operare l'incarico ricevuto.
    se il contribuente ti mostra una sentenza di un tribunale che dice che non deve nulla mandato o meno TI FERMI. azzarola pure il soldato semplice può rifiutarsi di obbedire all'ordine illegale di un superiore...
    Ultima modifica di Sturusu; 12-01-2012 alle 14:15
    Uno stato in cui difendersi costa più della pena da cui ci si vorrebbe difendere non è civile.
    Che palle chi dà il benvenuto a tutti i costi


    Quello che sta nel cuore del sobrio è sulla lingua dell'ubriaco.(Plutarco)
    ci sedemmo dalla parte del torto poichè tutti gli altri posti erano occupati B.Brecht

  14. #10
    Banned
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Messaggi
    426
    P.Vaporizer
    T-Fumo
    Citato in
    27 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    70
    Thanks ricevuti: 48 in 33 Posts

    Predefinito

    Stai mischiando i tempi lunghissimi della magistratura con il compito che ha Equitalia. Se domani una ragazzina dice al padre che tu l'hai molestata inventandosi il fatto, e il padre fa una denuncia ai carabinieri, verrai chiamato e perderai almeno 2 giorni di lavoro oltre alla sofferenza psichica che tale evento comporta, questa è la conseguenza, però avrai gli strumenti per dire che non c'entri nulla, ma il danno è fatto. Allora che si fa???

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •