Una recente sentenza sta mettendo in subbuglio chi fa informazione in Rete.
Si tratta del diritto all'oblìo, questione della quale si dibatte da tempo in Europa.
Questione che è molto "sentita" e che finalmente qualche giudice comincia seriamente a porsi:
Il Garante, come sempre, come al solito, "sta da un'altra parte".
Qui l'articoletto:
ZEUS News - Notizie dall'Olimpo informatico