Lista Tag Utenti

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 25

Discussione: 27 gennaio Giornata della Memoria

  1. #1
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Lonegunman
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    15,467
    Inserzioni Blog
    6
    Citato in
    443 Post(s)
    Taggato in
    10 Thread(s)
    Thanks
    812
    Thanks ricevuti: 1,509 in 751 Posts

    Predefinito 27 gennaio Giornata della Memoria

    La Repubblica italiana riconosce il giorno 27 gennaio, data dell'abbattimento dei cancelli di Auschwitz, "Giorno della Memoria", al fine di ricordare la Shoah (sterminio del popolo ebraico), le leggi razziali, la persecuzione italiana dei cittadini ebrei, gli italiani che hanno subìto la deportazione, la prigionia, la morte, nonché coloro che, anche in campi e schieramenti diversi, si sono opposti al progetto di sterminio, ed a rischio della propria vita hanno salvato altre vite e protetto i perseguitati

    io la dedico non solo agli ebrei ma a tutti quelli che sono stati privati della libertà e della vita nei campi di concentramento e sterminio per quello che pensavano, professavano o quello in cui credevano, la dedico a tutti i triangoli:

    I prigionieri, al loro arrivo, erano obbligati ad indossare dei triangoli
    colorati sugli abiti, che qualificavano visivamente il tipo di «offesa» per
    la quale erano stati internati. I più comunemente usati erano:

    Giallo: ebrei - due triangoli sovrapposti a formare una stella di David, con la parola Jude (Giudeo) scritta sopra
    Rosso: dissidenti politici
    Rosso con al centro la lettera S: repubblicani spagnoli
    Verde: criminali comuni
    Viola: Testimoni di Geova
    Blu: immigranti
    Marrone: zingari
    Nero: soggetti "antisociali" e lesbiche
    Rosa: omosessuali maschi

    una preghiera per loro e una speranza che nessuno possa essere discriminato per ciò che dice, è, pensa o fa
    sarei sicuramente indisciplinato se il mio ruolo lo concedesse

  2. I seguenti User ringraziano:


  3. #2
    Junior Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Nov 2010
    Località
    Parma
    Messaggi
    27
    Citato in
    0 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    0
    Thanks ricevuti: 0 in 0 Posts

    Predefinito

    Il primo dei tanti libri che ho letto sull'argomento mi fu "imposto" come compito per le vacanze natalizie in terza media da una lungimirante professoressa: "Se questo è un uomo" di Primo Levi.
    Fosse per me lo renderei lettura obbligatoria nell'età dell'adolescenza!

  4. #3
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di trida
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Località
    Olgiate comasco
    Messaggi
    612
    P.Vaporizer
    Reo grand / V808-D
    Citato in
    30 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    19
    Thanks ricevuti: 55 in 30 Posts

    Predefinito

    concordo con lonegunman, è giusto ricordare come sono state trattate milioni di persone per cercare di non commettere più amenità del genere! Inoltre mi sento di aggiungere un gruppo di persone, anche loro maltrattare per quello che professavano/facevano/dicevano. Meglio precisare che non intendo assolutamente fare polemica politica di alcun tipo, non credo nella politica, nemmeno nella religione, credo al buon senso che, purtroppo, ritengo sia in via di estinzione...

    Il Gulag
    Ad oggi ho speso 750 eurozzi circa in Hardware e Liquidi

  5. #4
    Regrettable Member
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di tatanka
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Parma
    Messaggi
    2,100
    Citato in
    1 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    1
    Thanks ricevuti: 2 in 2 Posts

    Predefinito

    Il giorno della memoria nella speranza che si smetta di aver bisogno dei vari "Il giorno di/della ...." per pensare, che tutti possano avere ben chiaro in testa i diritti ed i doveri di ciascuno, che il fatto di non discriminare in nessun caso il prossimo diventi un valore morale per tutti, che non ci si ricordi a cosa porta l'ignoranza solo quando si vedono immagini o si sentono racconti che ci fanno riflettere, rabbrividire o piangere.

    Citazione Originariamente Scritto da AlexPR Visualizza Messaggio
    Il primo dei tanti libri che ho letto sull'argomento mi fu "imposto" come compito per le vacanze natalizie in terza media da una lungimirante professoressa: "Se questo è un uomo" di Primo Levi.
    Fosse per me lo renderei lettura obbligatoria nell'età dell'adolescenza!
    Quotone.
    Non fumo più dal 04 Febbraio 2010

  6. #5
    Ispiratore di Chrom© ®
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Sturusu
    Data Registrazione
    Apr 2010
    Località
    roma-palermo
    Messaggi
    6,376
    P.Vaporizer
    tutto ciò che è utile a non dare soldi ai politici e/o anafe
    Citato in
    553 Post(s)
    Taggato in
    5 Thread(s)
    Thanks
    1,007
    Thanks ricevuti: 3,629 in 1,610 Posts

    Predefinito

    shalom a tutti senza distinzione di razza, idee politiche, sesso e religione.
    Uno stato in cui difendersi costa più della pena da cui ci si vorrebbe difendere non è civile.
    Che palle chi dà il benvenuto a tutti i costi


    Quello che sta nel cuore del sobrio è sulla lingua dell'ubriaco.(Plutarco)
    ci sedemmo dalla parte del torto poichè tutti gli altri posti erano occupati B.Brecht

  7. #6
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di manetta
    Data Registrazione
    May 2010
    Località
    Varese
    Messaggi
    4,428
    Citato in
    6 Post(s)
    Taggato in
    1 Thread(s)
    Thanks
    92
    Thanks ricevuti: 35 in 33 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Sturusu Visualizza Messaggio
    shalom a tutti senza distinzione di razza, idee politiche, sesso e religione.
    concordo!

  8. #7
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Lonegunman
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    15,467
    Inserzioni Blog
    6
    Citato in
    443 Post(s)
    Taggato in
    10 Thread(s)
    Thanks
    812
    Thanks ricevuti: 1,509 in 751 Posts

    Predefinito

    ho voluto fare questo post per ricordare a tutti che il giorno della memoria non è solo il giorno della memoria degli ebrei, molte altre persone sono state oggetto di questo abominio, spesso dimenticate, spesso taciute.

    il giorno della memoria è un giorno della memoria per tutti i triangoli che i nazisti appiccicavano agli internati.

    il parallelo che fa trida potrebbe avere un senso per qualcuno o essere un "bilanciamento" ma purtroppo così non è, mai è esistito al mondo un sistema scientificamente studiato per sterminare non solo una popolazione ma anche chi il regime riteneva "inadatto"

    accostare i gulag, le foibe, alle popolazioni gassate dagli italiani in libia o quant'altro vi possa venire in mente, senza nulla togliere alla drammaticità di quegli eventi, a quello che è stato l'Olocausto o per usare la parola ebraica che lo definisce la Shoah (desolazione, catastrofe, disastro) è assolutamente riduttivo e porta a sminuirlo

    questo, naturalmente, senza alcuna polemica e senza alcuna giustificazione dei gulag o dei campi di rieducazione maoisti
    sarei sicuramente indisciplinato se il mio ruolo lo concedesse

  9. #8
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di trida
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Località
    Olgiate comasco
    Messaggi
    612
    P.Vaporizer
    Reo grand / V808-D
    Citato in
    30 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    19
    Thanks ricevuti: 55 in 30 Posts

    Predefinito

    secondo me la follia è follia, che si studino metodi per l'eliminazione sistematica o si ricorra al prendi e ammazza come capita, il risultato è lo stesso, si stermina gente che non la pensa come chi mette in atto questi orrori... è giusto ricordare gli ebrei come è giusto ricordare tutte le altre persecuzioni, a mio avviso non c'è differenza non voglio mica avere ragione eh, lo dico solo per esprimere il mio pensiero in merito all'argomento
    Ad oggi ho speso 750 eurozzi circa in Hardware e Liquidi

  10. #9
    gps3
    Guest

    Predefinito

    Senza dubbio i morti, di questi massacri di massa, per i propri parenti, amici e connazionali, hanno lo stesso tragico dolore. Ma nessuna di queste tragedie, non lascia conseguenze.
    Oggi e dico oggi, dopo tutto quello che è successo in passato, come si può tollerare che nel mondo succedano ancora cose simili ? C' è chi pensa che la storia si ripeta. Chi asserisce che l'essere umano è egoista per natura. Chi ritiene che per i torti subiti in passato, oggi sia autorizzato ad arruolare persone per vendicarsi, rispondendo con ferocia e atrocità. Chi ritiene che tutto sia stato scritto. Chi in nome di un'ideologia, continua a distruggere e massacrare esseri umani come se non fossero dello stesso genere. Questa è follia all'ennisima potenza.
    Così non si finirà mai e se non si ammette, che bisogna fare un passo indietro e guardare aldilà del proprio naso, la realtà sarà sempre oltre ogni immaginazione.
    IL messaggio "LA GIORNATA DELLA MEMORIA" è per non dimenticare ma soprattutto per far riflettere e far sì che tali eventi non possano più accadere. Ma cosa si fa per questo? siamo davvero coscienti di come e cosa fare perchè ciò non accada più? quale sarebbe il giusto metodo per capire ed evitare che cose simili possano ripresentarsi?
    Un mio zio sopravvissuto, quando raccontava di queste cose, ero ragazzino e non capivo certe cose, ma mi ricordo il suo modo di raccontare, lo sguardo sbigottito e a tratti rassegnato e alla fine le lacrime, gli scendevano in memoria dei suoi amici che aveva lasciato lì e nel ricordo dell'assurdità di come possa essere successo.
    Oggi avrei mille domande fa fargli, era mio zio e mi raccontava la sua verità. Ma la cosa che non ho mai capito è perchè nei confronti dei nazisti non aveva mai usato parole di disprezzo. Oggi forse ho capito che, quando il dolore è ancora vivo, non hai tempo di esternarlo accusando qualcuno. Ha vissuto nel dolore di quel ricordo fino alla fine dei suoi giorni.

  11. #10
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Lonegunman
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    15,467
    Inserzioni Blog
    6
    Citato in
    443 Post(s)
    Taggato in
    10 Thread(s)
    Thanks
    812
    Thanks ricevuti: 1,509 in 751 Posts

    Predefinito

    Porrajmos nella lingua dei Rom significa "divoramento" e indica la persecuzione e lo sterminio che il Terzo Reich attuò nei loro confronti.



    Ultima modifica di Lonegunman; 28-01-2011 alle 00:49
    sarei sicuramente indisciplinato se il mio ruolo lo concedesse

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Svapatrice contenta e convinta dal 5 gennaio ad oggi....
    Di annalisa977 nel forum Presentati
    Risposte: 32
    Ultimo Messaggio: 17-02-2011, 15:48
  2. non è giornata
    Di albina nel forum Discussioni Generali
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 04-09-2010, 10:50
  3. Una canzone che ti fa tornare indietro con la memoria
    Di ciccino380 nel forum Il Baretto
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 12-06-2010, 23:58
  4. batteria ed effetto memoria
    Di PAOLO1898 nel forum Discussioni Generali
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 27-02-2010, 04:11

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •