Lista Tag Utenti

Pagina 1 di 33 1234567891011121314151617 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 324

Discussione: Cartomizzatori Edizione 2 Release 4.... Topic riassuntivo

  1. #1
    Senior Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Nov 2010
    Località
    Romagna
    Messaggi
    435
    P.Vaporizer
    Ego VV 4.1v con Phantom
    Citato in
    19 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    64
    Thanks ricevuti: 50 in 39 Posts

    Wink Cartomizzatori Edizione 2 Release 4.... Topic riassuntivo

    Questo topic vuole essere un nuovo punto di partenza per discutere dei Cartom Edition 2 r4. Il precedente topic partiva dalla release 2 di questo prodotto e consiglio dopo consiglio, esperienza dopo esperienza, release dopo release... ha raggiunto la bellezza di circa 140 pagine! Fantastico! Unica nota negativa, per leggerlo tutto e carpirne i contenuti utili ci vogliono diverse ore e tanta, tanta, pazienza. Così subito dopo aver ricevuto 10 di questi nuovi Cartom Ed.2 r4, mi sono piazzato davanti al pc con la Ego e la boccettina col mio mix preferito di fianco e mi son letto tutto con discreta calma. Ho notato diversi aspetti di questo prodotto, che diversi utenti hanno riportato, spesso gli stessi aspetti ma da punti di vista differenti, con HW differenti. Aspetti positivi e negativi, valutazioni, pareri, opinioni e consigli. Sarà mio obbiettivo RIASSUMERE tutto questo in questo post, con l'ausilio di foto fatte da me o recuperate dal precedente topic. Vi esporrò quelle che sono le mie conclusioni in maniera soggettiva lasciando poi a voi la possibilità di trarne delle vostre. Allora? Iniziamo?! Bene!

    IL CARTOM EDITION 2 R4




    Come si evince dalla foto questo cartom esiste nelle versioni STANDARD ed XL, il prodotto che ho potuto testare io e quindi anche quello in foto è per HW 510 ed è per questo che l'ho paragonato con un atom 510 con cartuccia montata. Il principio di questi cartom è quello di convogliare il nostro amato e-liquid verso la resistenza, alloggiata in una sede di ceramica, attraverso una sorta di stoppino-wick. Come sempre le immagini giuste valgono più di centinaia di parole e quindi...






    Le due versioni, standard ed xl, differiscono non solo in dimensioni ovviamente ma anche per la capacità di carico. Capacità massima dello standard sono 0,6ml contro gli 1,8ml della versione xl. Per procedere alla ricarica con il metodo “ufficiale” si procede con una siringa, ottime quelle da 2,5ml, sfruttando l'ago di plastica che troverete nella confezione oppure usando un pratico ago di quelli venduti in farmacia con misura 18. Togliete il primo tappino di silicone bianco ed il secondo di silicone trasparente. Montate l'ago sulla siringa, togliete lo stantuffo, inserite l'ago per circa 0,5cm in uno dei due buchini presenti sul terzo e ultimo tappino di silicone, tenendo il cartom e la siringa in verticale versate dall'alto il vostro mix nella siringa fino a raggiungere il valore di ricarica necessario al vostro cartom, 0,6ml standard e 1,8ml XL (ovviamente parliamo della prima ricarica, per le successive l'ideale è scendere di almeno 0,1-0,2ml, cmq nulla di grave se esagerate, scenderà un po' di liquido da sotto, lato attacco batteria quindi basta mettere sotto preventivamente un tovagliolo). A questo punto inserite DELICATAMENTE lo stantuffo nella siringa e sempre in maniera dolce e progressiva spingete lentamente il liquido nel cartom (LENTAMENTE, non è necessario sparare il liquido a 3bar di pressione!). Dopo aver caricato il cartom rimontate i due tappini precedentemente rimossi (ATTENZIONE! Il secondo tappino, quello di mezzo diciamo, è come svasasto da una parte, beh quella parte dovrà essere rivolta verso il tappino bianco mentre il lato piatto verso la resistenza, basterà girarlo involontariamente mentre lo rimontate per avere delle piccole bevute soprattutto se modificate o togliete il terzo tappino come descritto più giù) e lasciate il cartom in posizione orizzontale per 15-20 minuti prima di svapare. Ecco una piccola sequenza fotografica per chiarire quanto appena descritto











    Ora vediamo l'XL montato sulla Ego, con il nostro amato conetto, considerate che lo standard è circa 1,2cm più corto




    Se usare il conetto o meno non è solo una questione estetica, cambia un po' anche il tiro, e se avete già problemi di surriscaldamento perchè la resistenza non è adatta all' HW in vostro possesso è cosa giusta rimuovere il conetto per rendere più fresco (leggermente più fresco) il vapore e l'intero corpo del cartom.

    Un'altro aspetto MOLTO importante di questo prodotto è la possibilità di reperirne con diversi valori di resistenza, per meglio adattarli al proprio HW ed è questo un aspetto che non va assolutamente sottovalutato. Ecco una piccola tabella estrapolata proprio dal sito Royal Smokers

    M401 M402 M403 M6 M7 Best = 2.5-2.6 Ω
    Joye 510 and MC-510 Best = 2.5-2.6 Ω
    DSE901 & 808D-1 (3.3V) Best = 2.6-2.8 Ω
    808D-1 (3.7V) Best = 2.8-3.0 Ω
    Higher Voltage batteries Best = 3.0 -3.2 Ω


    Il parametro della resistenza è molto importante perchè riduce al minimo gli eventuali problemi che alcuni accusano, ovvero problemi di pescaggio, di temperature troppo elevate del vapore o di sapori e aromi alterati. Una resistenza troppo bassa, tipo una 2.5-2.6 è infatti poco idonea ad essere utilizzata con le potenti batterie dei vari kit EGO, si ottiene un vapore troppo caldo, peggio di un atom LR, se il tiro è troppo lungo il vapore arriva a scottare la lingua, la resistenza rimane a secco e si cominciano ad accusare strani sapori di bruciato davvero poco piacevoli. Sarà meglio in questo caso, quindi con batterie da 3,7v tra i 600 e i 1000mah orientarsi verso la variante con resistenza 2.6-2.8/ 2.8-3.0 ricordando che un valore più alto significa vapore più freddo, minore hit e migliore aroma. Si perchè l'eccessivo calore copre e altera un po' l'aroma, accentuando tra l'altro le eventuali note dolci del nostro mix.


    Per concludere la “presentazione” di questo prodotto è doveroso informare che stando alle testimonianze dei vari utenti che l'hanno provato è parsa chiara da subito una cosa, purtroppo il vero difetto a parer mio, la mancanza di uniformità tra alcuni pezzi e la presenza di cartom difettosi. Succede anche questo, soprattutto quando si produce con l'unico obbiettivo di ridurre al minimo i costi ehehehe.... Dico questo per farvi capire che qualche cartom potrà andare bene da subito ed altri potrebbero aver bisogno di qualche piccola rettifica per porre rimedio a dei difetti di assemblaggio da parte del costruttore. Non chiudeteli in un cassetto senza averne provati almeno due o tre, valutate bene la resistenza in base al vostro HW, dategli almeno una ricarica di “rodaggio” per farli rendere al meglio (senza cambiare aroma) e poi eventualmente provate ad applicare alcune tecniche di quelle che verranno di seguito elencate per porre rimedio ad alcuni difetti.


    I DIFETTI DI FABBRICA E LE SOLUZIONI

    I più comuni difetti riscontrati riguardano il terzo e ultimo tappino e la resistenza stessa. Per quanto riguarda il tappino, capita che questo sia stato mal posizionato, troppo basso o troppo alto ma soprattutto capita che le tacche presenti nella parte inferiore non coincidano con le estremità della resistenza schiacciando lo stoppino.



    La resistenza invece a volte si è dimostrata avvolta “alla buona”, troppo stretta o con spire troppo accalcate, producendo temperature sballate con le relative conseguenze.



    Non è facilissimo rimuovere l'ultimo tappino ma con una graffetta la cui estremità potrete modellare a “uncino” e un po' di pazienza verrà via. Tirate un po' da un lato e poi un po' dall'altro facendo attenzione a non prendere dentro nella resistenza. Una volta tolto avrete diverse scelte su come procedere per provare a migliorare il vostro cartom. La prima è quella di rimettere semplicemente il tappino al suo posto avendo accortezza di centrare le due tacche con quelle presenti sul bordo della “tazzina” di ceramica in concomitanza con le estremità della resistenza e senza spingerlo troppo in fondo. Fate attenzione nel reinserirlo, il bordino di gomma del tappino tiene in posizione la vaschetta di ceramica e questa potrebbe essersi mossa un po' mentre lo toglievate, quindi prima centratela bene con l'ausilio della solita graffetta e poi inserite delicatamente il tappino di silicone.

    Potrete anche scegliere però, di migliorare il pescaggio del vostro cartom sostituendo questo tappino con la cara vecchia lanetta di perlon. Ne trovate infatti qualche pezzettino nella scatola dei cartom stessi. Non temete, non si tratta di impazzirci come con le cartucce, in questo caso la lanetta non è a contatto con nulla che scaldi troppo e quindi sarà molto longeva e non trasmetterà nessun sapore fastidioso. Allora, tagliate due quadratini di lanetta di circa 1cm x 1 cm, arrotolateli tra le dita e poi formate due L. Queste due L andranno inserite ai lati della vaschetta di ceramica, facendo scendere verticalmente il lato corto della L proprio sopra lo stoppino e usando il resto che sarà parallelo al bordo della tazzina per “sigillare” quest'ultima con il bordo del cartom. Ho passato una serata nel tentativo di fare delle foto decenti per descrivere questo passaggio ma non ci sono riuscito, non ho la macchina fotografica digitale, e le macro sul mio cellulare non vengono troppo bene! Credetemi, è molto più semplice a farsi che non a dirsi, basta spingere lentamente la vostra L con la punta della graffetta e poi si posizionerà quasi da sola lungo il bordo, non dovete mandarla troppo in fondo. C'è anche qualche utente che non ha fatto delle L e non ha sigillato tutto il bordo della vaschetta di ceramica, ha fatto solo dei pallini, simili a dei chicchi di riso e li ha posizionati sempre sopra gli stoppini e le svasature. Comunque con questa soluzione rimarrà molto più umida la parte alta dello stoppino e vi aiuterà nel caso abbiate riscontrato problemi di pescaggio!

    In ultimo c'è la soluzione più drastica, seppur più semplice, basterà non rimettere più il terzo tappino, solo gli altri due. Questo agevolerà la ricarica sicuramente, potrete semplicemente far scendere le goccine sul bordo interno del cartom dopo aver rimosso i primi due tappini, ma potreste riscontrare delle perdite. Dico potreste, perchè seppur fisicamente parrebbe impossibile non avere perdite in questo modo, alcuni utenti hanno provato e hanno affermato di non aver perso neanche una goccia, io non ho provato, ma non mi permetto di giudicare le loro affermazioni, quindi riporto semplicemente le loro testimonianze precisando che alcuni al posto del tappino bianco hanno usato una cartuccia vuota o meglio un drip tip! ATTENZIONE a come rimettete il tappino di mezzo, è svasato da una parte e piatto dall'altra, la parte piatta va messa verso la resistenza e la parte svasata va “in alto” verso il primo tappino bianco.

    Sempre nel caso riscontriate problemi di pescaggio, se siete sicuri di non aver scelto una resistenza troppo bassa per il vostro HW e avete già verificato i possibili problemi del terzo tappino, allora dovreste considerare la possibilità che il liquido che state usando sia troppo denso. In questo caso si rallenta il processo di capillarità dello stoppino e potrebbero verificarsi dei difetti di pescaggio. Io li ho usati con la base tradizionale di FA (50% pg + 40% vg + 10% acqua) ma ho avuto anche testimonianze di test positivi con Velvet modificato a 75% VG 25% H20.
    Altra nota da ricordare, i problemi di pescaggio più comuni sembrano essersi verificati con le versioni XL, anche io direttamente con due XL ho avuto qualche problemino, risolto con la tecnica della L di perlon. Ulteriore ottimizzazione per adattarlo alle proprie esigenze consiste nel mettere un pezzettino di lana di perlon tra i due tappini di silicone, quello trasparente ed il bianco, in modo da ridurre eventuale condensa e, in proporzione a quanto se ne mette rendere il tiro più o meno duro.

    Per quanto riguarda invece i possibili problemi relativi alla resistenza, se notate le spire troppo vicine potete provare con mooooooolta pazienza ad allontanarle un po' tra loro con l'ausilio di un ago o muoverla, alzarla un pò si riesce anche con un amo da pesca senza ardiglione, ma onestamente forse è più pratico cestinare il cartom e passare al prossimo.

    Questi cartom sono molto più longevi di quanto si possa immaginare, è possibile lavarli usando le classiche tecniche di dry burn rimuovendo prima i tappini di silicone e facendo il solito bagnetto in alcool alimentare puro di qualche minuto prima di procedere con i vari risciacqui e poi il dryburn vero e proprio. Così facendo, facendo un bel lavaggio ogni 4-5 ricariche ci son persone che li hanno fatti durare anche un mese o più!!! Io non ho avuto modo di testare ancora la durata ma anche in questo caso ho voluto riportare, facendo una media, quanto letto nel super topic da 140 pagine! Secondo me come base di partenza quanto scritto fino a qui, potrebbe bastare, invito tutti voi ad aggiungere ulteriori dettagli, pareri ed esperienze, ringraziando da subito chi ha già dato il suo contributo inviandomi dei messaggi privati con le loro testimonianze, ovvero Steo.Leo, Lonegunman, Fraciccio e Marinin! Ma soprattutto sarebbe molto carino se aveste voglia e possibilità di fare delle foto decenti così sostituiamo le mie, ci ho perso un sacco di tempo le ho rifatte in vari momenti della giornata per provare con luce differente ma il mio cellulare non ha voluto fare di meglio, le uniche decenti le ho prese dal precedente topic!

    Buone svapate a tuttiiiiii!!!!!!!!!!!!!
    Ultima modifica di Army; 19-11-2010 alle 20:02 Motivo: Ogni tanto faò delle modifiche per aggiornare la "guida" e magari mettere delle foto di qualità migliore!

  2. Il seguente User ringrazia :


  3. #2
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di Rick84
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    345
    Citato in
    3 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    0
    Thanks ricevuti: 2 in 2 Posts

    Predefinito

    bravo Army, hai avuto un ottima idea! Rep+

    Spesa totale Hw e liquidi dal 04/11/2010: 367 €

  4. #3
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di rodymi
    Data Registrazione
    Apr 2010
    Località
    Catania
    Messaggi
    213
    Citato in
    0 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    0
    Thanks ricevuti: 0 in 0 Posts

    Predefinito

    Complimenti, davvero esaustiva la tua recensione. Ti do la reputazione anch'io



    Tornado White and Black - Kr808-D1 black - 901 DSE Titanium
    Ho speso fin'ora 1.130,00 € tra HW ed e-liquids...

  5. #4
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di klimt
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Località
    Brescia
    Messaggi
    6,206
    Citato in
    51 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    39
    Thanks ricevuti: 62 in 39 Posts

    Predefinito

    Bravo army, ci voleva

  6. #5
    Very Old Poster Very Old Poster L'avatar di steo.leo
    Data Registrazione
    Apr 2010
    Località
    Biella
    Messaggi
    1,807
    Citato in
    0 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    0
    Thanks ricevuti: 0 in 0 Posts

    Predefinito

    Hai fatto un'ottimo lavoro spero venga messo in rilievo al più presto rep+ super meritata :-)

  7. #6
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di marinin
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    Milano
    Messaggi
    548
    P.Vaporizer
    Egot
    Citato in
    8 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    83
    Thanks ricevuti: 11 in 9 Posts

    Predefinito

    complimenti....bravo. Rep+



  8. #7
    Esperto:
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di chriseida
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Messaggi
    6,045
    P.Vaporizer
    Sparagnaus V. 3
    Citato in
    512 Post(s)
    Taggato in
    30 Thread(s)
    Thanks
    3,796
    Thanks ricevuti: 1,649 in 905 Posts

    Predefinito

    Bravo army..rep +


  9. #8
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di viggo11
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Cosenza
    Messaggi
    3,368
    P.Vaporizer
    Evic vtwo mini
    Citato in
    264 Post(s)
    Taggato in
    7 Thread(s)
    Thanks
    483
    Thanks ricevuti: 957 in 433 Posts

    Predefinito

    Complimenti è uno dei topic più esaustivi sui cartom E2R4 che ci sono nel forum

  10. #9
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di Molly
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Località
    Rimini
    Messaggi
    264
    P.Vaporizer
    Batteria eGo + cartom boge LR
    Citato in
    1 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    0
    Thanks ricevuti: 0 in 0 Posts

    Predefinito

    ottimo! rep+

    per il momento non ho piu cortom allo stato originale ma appena ho occazione di preparane altri vedo di aiutarti con nuove foto ...dovri cavarmela bene con il macro
    www.gianlucamulazzani.com - Creative PJ Photography
    "Noi siamo scienziati impegnati nella costruzione delle nostre memorie" (F.W. Murnau - Regista)

  11. #10
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di ginovu
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Località
    Ivrea
    Messaggi
    1,585
    Citato in
    1 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    0
    Thanks ricevuti: 2 in 2 Posts

    Predefinito

    Ottimo.
    Rep+

    JANTY eGo *** TITAN 510 *** KR 808D-1

Discussioni Simili

  1. CATEGORIA [Topic Ufficiale]
    Di Siriou nel forum Mini
    Risposte: 149
    Ultimo Messaggio: 03-04-2016, 23:25
  2. Cartomizers 510 edizione 4 cf. 5 pz.
    Di lucamorasso nel forum Prime Esperienze e Consigli
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 30-11-2010, 13:38
  3. cartomizer 2 edizione
    Di dani nel forum [Vendo]Mercatino
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 02-09-2010, 18:21

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •