Lista Tag Utenti

Risultati da 1 a 9 di 9

Discussione: Depositare un brevetto

  1. #1
    marfhi
    Guest

    Predefinito Depositare un brevetto

    Il brevetto riconosce il diritto di produrre e commercializzare in modo esclusivo un prodotto, un oggetto o un servizio all'interno dello Stato in cui viene richiesto.
    L'articolo 2585 del Codice Civile, Titolo IX del Libro Quinto, Dei diritti sulle opere dell'ingegno e sulle invenzioni industriali, definisce l'oggetto del brevetto:

    «Possono costituire oggetto di brevetto le nuove invenzioni atte ad avere un'applicazione industriale, quali un metodo o un processo di lavorazione industriale, una macchina, uno strumento, un utensile o un dispositivo meccanico, un prodotto o un risultato industriale e l'applicazione tecnica di un principio scientifico, purché essa dia immediati risultati industriali. »[...]


    TIPOLOGIA DI BREVETTO


    In Italia esistono il brevetto d'invenzione e il modello di utilità. Il brevetto d'invenzione, di durata ventennale a partire dalla data del deposito della domanda e non rinnovabile, protegge le scoperte che si distinguono per l'alto grado di innovazione e costituiscono una soluzione nuova e originale a un problema tecnico.
    È possibile brevettare prodotti, procedimenti produttivi, varietà vegetali ma non scoperte, teorie scientifiche, metodi matematici, piani, programmi di elaboratori, presentazioni di informazioni. Non sono brevettabili neppure i principi e i metodi per attività intellettuale, per gioco o per attività commerciali.

    Il modello di utilità è un tipo di brevetto che non prevede un esame dell'invenzione, dura 10 anni e non è rinnovabile. Protegge solo gli oggetti, e non i procedimenti, che rappresentano una modifica di quelli esistenti in grado di determinare una maggiore utilità o facilità d’uso o una loro specifica funzionalità.
    È possibile effettuare una doppia domanda di brevetto, come invenzione e come modello di utilità, lasciando che sia l'Ufficio italiano brevetti e marchi a scegliere tra l'una e l'altra soluzione.
    Per ottenere un brevetto non serve possedere la partita Iva. Il brevetto decade e perde valore se non viene attuato entro 3 anni dalla concessione.

    Per depositare un qualsiasi brevetto non occorre disporre di un prototipo, ma bisogna formulare una descrizione analitica dell'oggetto/invenzione che evidenzi i seguenti elementi:

    • Novità
    L'oggetto del brevetto deve essere nuovo in modo assoluto e nel senso ampio del termine: in altre parole, non deve essere mai stato prodotto o brevettato in nessuna parte del mondo. Se un oggetto è stato realizzato o brevettato in un altro Paese, in Italia potrà essere prodotto e venduto in regime di libera concorrenza, senza pretendere alcun monopolio. In altre parole, non può essere brevettato in Italia.

    • Originalità
    L'invenzione non deve essere banale o evidente per le attuali conoscenze tecniche e scientifiche, ma deve rappresentare un progresso rispetto alla situazione attuale.

    • Industrialità
    Il brevetto può riferirsi solo a invenzioni od oggetti riproducibili a livello industriale: sono invece escluse tutte le applicazioni artigianali.

    • Liceità
    Il brevetto viene rifiutato se l'oggetto in questione è contrario al buon costume o nocivo all'ordine o all'interesse pubblico.

    Per maggiori informazioni, consulta il Codice della proprietà industriale.

    Segue

    Mi sembrava interessante sta cosa,io pensavo fosse molto piu' semplice il brevettare qualcosa.

  2. #2
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di vvfclaudio
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    ROMA FIRE DEPT.
    Messaggi
    655
    P.Vaporizer
    GGTS+UFS v1 + reo grand+reo grand VV
    Citato in
    72 Post(s)
    Taggato in
    1 Thread(s)
    Thanks
    23
    Thanks ricevuti: 63 in 43 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da marfhi Visualizza Messaggio
    Il brevetto riconosce il diritto di produrre e commercializzare in modo esclusivo un prodotto, un oggetto o un servizio all'interno dello Stato in cui viene richiesto.
    L'articolo 2585 del Codice Civile, Titolo IX del Libro Quinto, Dei diritti sulle opere dell'ingegno e sulle invenzioni industriali, definisce l'oggetto del brevetto:

    «Possono costituire oggetto di brevetto le nuove invenzioni atte ad avere un'applicazione industriale, quali un metodo o un processo di lavorazione industriale, una macchina, uno strumento, un utensile o un dispositivo meccanico, un prodotto o un risultato industriale e l'applicazione tecnica di un principio scientifico, purché essa dia immediati risultati industriali. »[...]


    TIPOLOGIA DI BREVETTO


    In Italia esistono il brevetto d'invenzione e il modello di utilità. Il brevetto d'invenzione, di durata ventennale a partire dalla data del deposito della domanda e non rinnovabile, protegge le scoperte che si distinguono per l'alto grado di innovazione e costituiscono una soluzione nuova e originale a un problema tecnico.
    È possibile brevettare prodotti, procedimenti produttivi, varietà vegetali ma non scoperte, teorie scientifiche, metodi matematici, piani, programmi di elaboratori, presentazioni di informazioni. Non sono brevettabili neppure i principi e i metodi per attività intellettuale, per gioco o per attività commerciali.

    Il modello di utilità è un tipo di brevetto che non prevede un esame dell'invenzione, dura 10 anni e non è rinnovabile. Protegge solo gli oggetti, e non i procedimenti, che rappresentano una modifica di quelli esistenti in grado di determinare una maggiore utilità o facilità d’uso o una loro specifica funzionalità.
    È possibile effettuare una doppia domanda di brevetto, come invenzione e come modello di utilità, lasciando che sia l'Ufficio italiano brevetti e marchi a scegliere tra l'una e l'altra soluzione.
    Per ottenere un brevetto non serve possedere la partita Iva. Il brevetto decade e perde valore se non viene attuato entro 3 anni dalla concessione.

    Per depositare un qualsiasi brevetto non occorre disporre di un prototipo, ma bisogna formulare una descrizione analitica dell'oggetto/invenzione che evidenzi i seguenti elementi:

    • Novità
    L'oggetto del brevetto deve essere nuovo in modo assoluto e nel senso ampio del termine: in altre parole, non deve essere mai stato prodotto o brevettato in nessuna parte del mondo. Se un oggetto è stato realizzato o brevettato in un altro Paese, in Italia potrà essere prodotto e venduto in regime di libera concorrenza, senza pretendere alcun monopolio. In altre parole, non può essere brevettato in Italia.

    • Originalità
    L'invenzione non deve essere banale o evidente per le attuali conoscenze tecniche e scientifiche, ma deve rappresentare un progresso rispetto alla situazione attuale.

    • Industrialità
    Il brevetto può riferirsi solo a invenzioni od oggetti riproducibili a livello industriale: sono invece escluse tutte le applicazioni artigianali.

    • Liceità
    Il brevetto viene rifiutato se l'oggetto in questione è contrario al buon costume o nocivo all'ordine o all'interesse pubblico.

    Per maggiori informazioni, consulta il Codice della proprietà industriale.

    Segue

    Mi sembrava interessante sta cosa,io pensavo fosse molto piu' semplice il brevettare qualcosa.
    ecco perchè qualcuno.......si agita!!!


    3500 € spesi finora per liquidi e marmitta!!

  3. #3
    Esperto:
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di chriseida
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Messaggi
    6,045
    P.Vaporizer
    Sparagnaus V. 3
    Citato in
    512 Post(s)
    Taggato in
    30 Thread(s)
    Thanks
    3,796
    Thanks ricevuti: 1,649 in 905 Posts

    Predefinito

    ...e vedessi le norme che regolano il diritto d'autore...non se ne esce


  4. #4
    marfhi
    Guest

    Predefinito

    pero' quella dicitura "industriale" fa la differenza e non e' una quisquiglia da poco.
    comunque tutto molto piu' chiaro ora,penso che avro' da fare nel breve periodo

  5. #5
    Esperto:
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di chriseida
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Messaggi
    6,045
    P.Vaporizer
    Sparagnaus V. 3
    Citato in
    512 Post(s)
    Taggato in
    30 Thread(s)
    Thanks
    3,796
    Thanks ricevuti: 1,649 in 905 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da marfhi Visualizza Messaggio
    pero' quella dicitura "industriale" fa la differenza e non e' una quisquiglia da poco.
    comunque tutto molto piu' chiaro ora,penso che avro' da fare nel breve periodo
    molto da fare....


  6. #6
    Very Old Poster
    ESP User
    L'avatar di Bacterial
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    Milano
    Messaggi
    792
    P.Vaporizer
    Vinci
    Citato in
    24 Post(s)
    Taggato in
    1 Thread(s)
    Thanks
    75
    Thanks ricevuti: 26 in 23 Posts

    Predefinito

    che dire..in bocca al lupo e alla buona riuscita di quello che intenderai fare..


    Vinci - Galileo - Sigaro G120(VR4) - GGT+AFS - GGSlim - Epipe dse601

  7. #7
    Rivenditore
    Shop Online e Fisico
    L'avatar di puffcigarette
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Località
    Torino
    Messaggi
    596
    Citato in
    89 Post(s)
    Taggato in
    5 Thread(s)
    Thanks
    1
    Thanks ricevuti: 125 in 58 Posts

    Predefinito

    tutto cio' che sembra semplice in realtà non lo è affatto....ed io parlo anche da produttore di musica dance dove il clone, il plagio e la campionatura dei cosidetti ''sample'' sono all'ordine del giorno.
    Forse qualche hanno fa qualcuno ricorda il progetto ''Maya - If you buy this record your live will be better'' che come base aveva un campione di ''Can't you feel it'' ...chiedete un po a Fargetta che è successo dopo avere venduto un bel po ed essere stato rpimo in mezza europa...oppure a GG DAG con il campione vocale che girava su ''BLA BLA'' che cosa è successo

    Roberto G
    SET S.r.l. • SEDE LEGALE: C.so Re Umberto, 8 – 10121 – Torino • SEDE OPERATIVA: Via Giuseppe di Vittorio 13/A Moncalieri (TO) CF/PI: 10286490015 • iscrizione REA: 1120299

  8. #8
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di dejan
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Località
    Smoking Room
    Messaggi
    1,809
    Inserzioni Blog
    6
    Citato in
    2 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    0
    Thanks ricevuti: 9 in 4 Posts

    Predefinito

    qualche tempo fa mi pare ci fosse stata anche una diatriba tra l'ufficio brevetti italiano e quello europeo, poichè depositare nel secondo costava meno. Se non ricordo male.
    Studiai a suo tempo le varie tipologie di brevetti per un esame, ma ora non ricordo una beneamata...


    Ricordo anche il caso in cui un furbacchione indiano (vado sempre a memoria col dubbio della leggenda-realtà) volesse registrare la parola curry pagando uno sproposito e ricevendo denaro da chiunque la utilizzasse per scopi commerciali.


    Inoltre da ricordare:
    Negli Stati Uniti, esiste il cosiddetto prior arts, per cui vige il principio secondo il quale va sempre corrisposta una somma di denaro a chi è in grado di dimostrare la paternità di una invenzione, anche se non è avvenuto un deposito formale del brevetto.
    Ultima modifica di dejan; 18-09-2010 alle 12:57

    “Inhaling nicotine cannot be nearly as dangerous as inhaling nicotine plus thousands of other chemicals, including more than 40 carcinogens.”

  9. #9
    Rivenditore Puffcigarette
    Shop Fisico
    Very Old Poster L'avatar di maury_m
    Data Registrazione
    Jul 2010
    Località
    Pordenone
    Messaggi
    1,242
    P.Vaporizer
    AVATAR GT
    Citato in
    27 Post(s)
    Taggato in
    2 Thread(s)
    Thanks
    182
    Thanks ricevuti: 102 in 59 Posts

    Predefinito

    Premetto non ho letto tutto
    ma un piccolo consiglio: il brevetto fallo EU non Italiano ha poco valore !
    Sicuramente hai bisogno di un ufficio brevetti di supporto e prima di fare il brevetto conviene fare una ricerca sui brevetti simili (costa 100-200€ normalemte)
    Su Google Patents puoi già farti una ricerca veloce
    Tanti auguri.

Discussioni Simili

  1. Risposte: 25
    Ultimo Messaggio: 05-05-2011, 15:59

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •