Lista Tag Utenti

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 16

Discussione: Nuovo stick: Wetbox di vaporflow.com

  1. #1
    Collaboratrice DKS e-liquid Very Old Poster L'avatar di DreamlikeMoon
    Data Registrazione
    Apr 2010
    Località
    Milano
    Messaggi
    2,147
    P.Vaporizer
    eGo, Zeus Liquidair
    Inserzioni Blog
    1
    Citato in
    15 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    12
    Thanks ricevuti: 130 in 23 Posts

    Predefinito Nuovo stick: Wetbox di vaporflow.com

    Ho pescato questa video recensione di uno stick veramente geniale! In breve, soprattutto per chi non sa l'inglese, si tratta di uno stick che come particolarità principali ha due cose:
    1) bottone che attiva la batteria spingendolo in ogni direzione;
    2) ma soprattutto ha incorporata una boccetta di eliquid con beccucco molto lungo che va a finire direttamente dentro l'atomizzatore (passando dalla sua parte inferiore, quella di attacco dell'atom al corpo dello stick), premendolo per qualche secondo il liquido finisce direttamente dentro l'atomizzatore, sulla resistenza, e via con le svapate!
    Potrebbe essere la soluzione finale, questo afs molto particolare?
    Ancora non ho capito se questo sito (gli ho dato una veloce occhiata) spedisce al di fuori degli usa, anche in italia.
    Ho già visto un mod di un utente qui (chiedo venia, non ricordo chi), che aveva costruito uno stick di questo tipo, con cannuccia che collega la boccetta all'atom. L'idea di fondo è sempre quella.

    Ecco il video, per chi sa l'inglese o anche per chi vuole semplicemente guardare le immagini per vedere come funziona questo simpaticissimo pv (io me ne sono già innamorata!!!! )



    25/03/2010: prima esig. 14/04/2010: ultima analogica. Ho speso in e-sig, e-liquid e materiale vario ben € 808,22

  2. #2
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di klimt
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Località
    Brescia
    Messaggi
    6,206
    Citato in
    51 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    39
    Thanks ricevuti: 62 in 39 Posts

    Predefinito

    Ha dovuto fare dei bei tironi per fargli fare un po' di fumo!
    Però come mod è carina, fatta bene rispetto a ciò che si vede in giro.

  3. #3
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di criceto45
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Località
    occhiobello (ro)
    Messaggi
    10,251
    Citato in
    259 Post(s)
    Taggato in
    1 Thread(s)
    Thanks
    525
    Thanks ricevuti: 652 in 557 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da DreamlikeMoon Visualizza Messaggio
    Ho pescato questa video recensione di uno stick veramente geniale! In breve, soprattutto per chi non sa l'inglese, si tratta di uno stick che come particolarità principali ha due cose:
    1) bottone che attiva la batteria spingendolo in ogni direzione;
    2) ma soprattutto ha incorporata una boccetta di eliquid con beccucco molto lungo che va a finire direttamente dentro l'atomizzatore (passando dalla sua parte inferiore, quella di attacco dell'atom al corpo dello stick), premendolo per qualche secondo il liquido finisce direttamente dentro l'atomizzatore, sulla resistenza, e via con le svapate!
    Potrebbe essere la soluzione finale, questo afs molto particolare?
    Ancora non ho capito se questo sito (gli ho dato una veloce occhiata) spedisce al di fuori degli usa, anche in italia.
    Ho già visto un mod di un utente qui (chiedo venia, non ricordo chi), che aveva costruito uno stick di questo tipo, con cannuccia che collega la boccetta all'atom. L'idea di fondo è sempre quella.

    Ecco il video, per chi sa l'inglese o anche per chi vuole semplicemente guardare le immagini per vedere come funziona questo simpaticissimo pv (io me ne sono già innamorata!!!! )

    vero quello che dici,ricordo anch'io il mod .hoooooooooo ma ci copiano tuttoooo

  4. #4
    Collaboratrice DKS e-liquid Very Old Poster L'avatar di DreamlikeMoon
    Data Registrazione
    Apr 2010
    Località
    Milano
    Messaggi
    2,147
    P.Vaporizer
    eGo, Zeus Liquidair
    Inserzioni Blog
    1
    Citato in
    15 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    12
    Thanks ricevuti: 130 in 23 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da klimt Visualizza Messaggio
    Ha dovuto fare dei bei tironi per fargli fare un po' di fumo!
    Però come mod è carina, fatta bene rispetto a ciò che si vede in giro.
    Infatti anche lui dice che se i volt fossero 5 anziché 3,7 questo stick sarebbe la perfezione in assoluto, e io concordo con lui ora che ho avuto l'onore di provare i 5 volt. Se ci penso bene, anche col la ego faccio tiri così lunghi. E' solo con voltaggi più alti (o atom meno resistenti) che si possono fare tiri più brevi ma molto consistenti (imho, questo mi dice la mia breve esperienza).

    Citazione Originariamente Scritto da criceto45 Visualizza Messaggio
    vero quello che dici,ricordo anch'io il mod .hoooooooooo ma ci copiano tuttoooo
    Haha! In realtà credo che sia un'idea che è venuta in mente a molti: portare, con una cannuccia o una cosa simile, il liquido dalla boccetta incorporata nel pv direttamente all'atom. C'è chi se lo costruisce e c'è invece chi può produrlo e distribuirlo.


    25/03/2010: prima esig. 14/04/2010: ultima analogica. Ho speso in e-sig, e-liquid e materiale vario ben € 808,22

  5. #5
    Member
    ESP User
    L'avatar di abbuffon
    Data Registrazione
    Jul 2010
    Località
    Roma
    Messaggi
    53
    P.Vaporizer
    eGo
    Citato in
    0 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    0
    Thanks ricevuti: 0 in 0 Posts

    Predefinito

    ...sembra che funzioni. Se qualche rivenditore dovesse portarli in italia sarebbe da provare.

  6. #6
    Collaboratrice DKS e-liquid Very Old Poster L'avatar di DreamlikeMoon
    Data Registrazione
    Apr 2010
    Località
    Milano
    Messaggi
    2,147
    P.Vaporizer
    eGo, Zeus Liquidair
    Inserzioni Blog
    1
    Citato in
    15 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    12
    Thanks ricevuti: 130 in 23 Posts

    Predefinito

    Io sarei la prima. E lo sarei ancora di più se lo creassero anche a 5 volt. Personalmente me ne sono innamorata!


    25/03/2010: prima esig. 14/04/2010: ultima analogica. Ho speso in e-sig, e-liquid e materiale vario ben € 808,22

  7. #7
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di klimt
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Località
    Brescia
    Messaggi
    6,206
    Citato in
    51 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    39
    Thanks ricevuti: 62 in 39 Posts

    Predefinito

    Non è tanto il problema del voltaggio ma dell'amperaggio, se tu provassi una batteria da 3,7 volt ma con 2000 mAh o più abbinata ad un atom LR (meglio se 801 o BE112) ti accorgeresti che l'effetto 5 volt lo superi anche.
    Anche la eGo da 1000 mAh è tutt'altra cosa rispetto alla 650.

  8. #8
    Collaboratrice DKS e-liquid Very Old Poster L'avatar di DreamlikeMoon
    Data Registrazione
    Apr 2010
    Località
    Milano
    Messaggi
    2,147
    P.Vaporizer
    eGo, Zeus Liquidair
    Inserzioni Blog
    1
    Citato in
    15 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    12
    Thanks ricevuti: 130 in 23 Posts

    Predefinito

    Riguardando la recensione, parla solo di cartomizer, o meglio... dice che potrebbe anche essere usato con atom (510) ma avrebbe bisogno di una piccola modifica per farlo funzionare come si deve, nel senso che l'attacco è un attimo diverso. Non ho capito però se il problema è anche che l'ago che inietta forse non è adatto alla resistenza dei normali atom (però non dice nulla di questo, forse è solo una mia s**a mentale). Se funzionasse con normali atom 510 per me sarebbe il pv perfetto (oltre al fatto che lo preferirei da 5 volt, ma dato che klimt mi ha detto - grazie mille - che non contano molto i volt ma anche l'amperaggio delle batterie e la resistenza dell'atom, allora non mi fisserò più di tanto su questo). Voi che ne dite a proposito di questa storia dell'attacco di atom e cartom 510, cosa cambia? (non ho mai provato i cartom, quindi mi serve la vostra esperienza )
    Veramente, se fosse venduto in uno shop italiano e non avesse problemi di alcun genere a funzionare con atom 510, io lo prenderei al volo, senza nemmeno pensarci.


    25/03/2010: prima esig. 14/04/2010: ultima analogica. Ho speso in e-sig, e-liquid e materiale vario ben € 808,22

  9. #9
    Produttore Mod
    Produttore
    Very Old Poster L'avatar di vikyng
    Data Registrazione
    May 2010
    Località
    Brescia
    Messaggi
    1,230
    Citato in
    1 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    1
    Thanks ricevuti: 1 in 1 post

    Predefinito

    oddio secondo me se usa i cartom non ha molto senso la cosa in quanto l'unico vantaggio è tenerli sempre pieni, ma se sono sempre pieni non hai un gran lavoro della resistenza e quindi poco vapore, io sto usando un cartom 901 ed un 510 su una mia mod sia a 3,7V, a 5V che a 6V li gusto di piu con la 3,7 da 2500mh, con i 5V vanno abbastanza bene se non svapi continuo, con i 6V scalda troppo e va bene i primi 2/3 tiri dopo perde il sapore in quanto troppo caldo, l'ago che usa sembra l'ago per gonfiare i palloni, devo trovare un boccettino piccolo da 3ml e poi provo a fare la mod a 4,5 con atom normale , chi ne ha bussi pure grazie.
    P.S. 500
    Mai tenersi le scoreggie dentro, queste salgono lungo la spina dorsale e arrivano al cervello ed è da lì che poi vengono fuori le idee di merda


    T-fumo aperta ed usata per mod-->eGo-->stick V3 aperto e tolto elettronica andata-->usb pass torch 801-->E-cigar 701 tagliato ed usato per cigar torch mod 3,7V/6V/usb-->torch mod 510 3,7V/6V-->torch mod 901 3,7V

  10. #10
    Collaboratrice DKS e-liquid Very Old Poster L'avatar di DreamlikeMoon
    Data Registrazione
    Apr 2010
    Località
    Milano
    Messaggi
    2,147
    P.Vaporizer
    eGo, Zeus Liquidair
    Inserzioni Blog
    1
    Citato in
    15 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    12
    Thanks ricevuti: 130 in 23 Posts

    Predefinito

    Eppure sul sito lo vendono solo coi cartom. Nemmeno secondo me ha molto senso la cosa: i cartom durano un bel po', è per il dripping che andrebbero sviluppate idee come queste.
    Credo che dovrò chiedergli delucidazioni (a Grimm Green intendo).


    25/03/2010: prima esig. 14/04/2010: ultima analogica. Ho speso in e-sig, e-liquid e materiale vario ben € 808,22

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. The WetBox – recensione (dell’ordine, del viaggio, e della prova “su strada”)
    Di gabbiano48 nel forum La vostra Sigaretta Elettronica
    Risposte: 19
    Ultimo Messaggio: 05-01-2011, 21:59
  2. The WetBox
    Di maury_m nel forum Archivio
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 16-09-2010, 23:18
  3. stick V3.6 4.5
    Di vikyng nel forum Fai da te
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 06-08-2010, 10:17
  4. Ade e stick
    Di dino nel forum Big Battery
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 31-07-2010, 11:56

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •