Lista Tag Utenti

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 30

Discussione: Considerazioni sul Ni 200.

  1. #1
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di art1964
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Messaggi
    4,864
    P.Vaporizer
    Evic vtc, istick 40, Russian 91%, Calix, Ubertoot v2, Tilemahos, Origen Dripper , ecc.
    Citato in
    1155 Post(s)
    Taggato in
    2 Thread(s)
    Thanks
    2,198
    Thanks ricevuti: 2,739 in 1,693 Posts

    Predefinito Considerazioni sul Ni 200.

    Quella che voglio porre è solamente una considerazione da portare alla vostra attenzione.

    Dispositivi con controllo della temperatura:del Ti abbiamo giá parlato, rispetto invece il Ni 200, dato che il nickel è classificato R49 e cioè cancerogeno per inalazione , alle temperature da noi usato è pericoloso?
    Voglio dire ne sappiamo di piú? Non è per cercare il pelo nell'uovo ma mi sembra importante, io senza Tc non ho mai usato nickel proprio per timore dell'alzarsi della temperatura non programmabile.
    Che ne pensate? Mi vengono dubbi assurdi?
    Grazie a chi volesse intervenire.

    Inviato dal mio GT-I9301I utilizzando Tapatalk

  2. Il seguente User ringrazia :


  3. #2
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di svapodado
    Data Registrazione
    Jul 2015
    Località
    Castrovillari
    Messaggi
    1,763
    P.Vaporizer
    Tanta roba!
    Citato in
    430 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    332
    Thanks ricevuti: 754 in 492 Posts

    Predefinito Considerazioni sul Ni 200.

    Il ni200 ha una buona resistenza meccanica, ha come punto di fusione i 1446c, ed un coefficiente di espansione di 20-100c detto questo:

    Oltre i 280c e 450f puó diventare fastidioso non pericoloso, ma sotto queste temperature è innocuo. Il tc evita proprio di far diventare incandescente il wire.

    Stai tranquillo, segui le indicazioni delle temperature che io ed altri ti daranno


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  4. I seguenti User ringraziano:


  5. #3
    Administrator
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di lordbyron77
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    Milano
    Messaggi
    34,392
    P.Vaporizer
    Betti III
    Citato in
    3222 Post(s)
    Taggato in
    20 Thread(s)
    Thanks
    8,827
    Thanks ricevuti: 16,853 in 6,528 Posts

    Predefinito

    @art1964 purtroppo non ho elementi da mettere sul piatto per confortarti, e subito ce ne saranno mai oltre a quelli relativi alle soglie note di degrado del Ni200.

    Nello Svapo ciascuno si figura i propri "spettri", e io ho quello delle sovratemperature con tutte le implicazioni del caso...altri si pongono meno problemi coi liquidi, altri non se ne pongono con i materiali degli atomizzatori, e via dicendo...io ho "scelto" il mio rischio decidendo di usare il Ni200 col controllo di temperatura, e spero di aver scelto il male minore. Mi conforta il fatto di essere allergico proprio al Nickel, e di non ravvisare alcun sintomo allergico

  6. I seguenti User ringraziano:


  7. #4
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di emilio313
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Località
    roma
    Messaggi
    3,164
    P.Vaporizer
    tante box e diversi atom
    Citato in
    921 Post(s)
    Taggato in
    1 Thread(s)
    Thanks
    3,958
    Thanks ricevuti: 2,217 in 1,127 Posts

    Predefinito

    io l'ho provato il Ni200 e al nichek non sono allergico.
    ho notato che va a regime in un baleno l'atomizzatore e la resa è buona...
    sono certo che non è salutare? no!!! ...ma con tutto quello che ho letto sul nichel, per il momento preferisco evitare di utilizzarlo

  8. #5
    Super Moderator
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Yerakon
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    Cremona/Milano
    Messaggi
    5,423
    P.Vaporizer
    Reo mini 2.1 + Origen 16mm
    Citato in
    1901 Post(s)
    Taggato in
    35 Thread(s)
    Thanks
    7,687
    Thanks ricevuti: 6,830 in 2,765 Posts

    Predefinito Considerazioni sul Ni 200.

    Premetto che non ho le competenze sufficienti e sono ben lungi dall'azzardare considerazioni sulla salubrità o meno di questi materiali.

    Sono rimasto sfavorevolmente impressionato per ciò che è emerso riguardo la formazione di ossidi su alcuni materiali (ad esempio il Ti) quando portati ad alte temperature, da qui la via suggerita dalla prudenza di non effettuare Dry Burn o non portare ad incandescenza i fili.

    Riguardo il ni200 penso (spero) che la regola valga anche per lui: tenendolo sotto determinate temperature non dovrebbe ossidare o rilasciate sostanze tossiche.

    Lo R49 è dato per cancerogeno per inalazione, ma alle nostre temperature anche qua non credo che, in assenza di ossidazione, fusione, decadimento o gassificazione, si arrivi ad inalare del Nichel.

    Mi riferisco alle temperature del nostro svapo, quando sono controllate e si evita di portare i materiali a temperature eccessive; per i fili parliamo di temperature inferiori ai 350 °C per le quali non credo si arrivi ad inalare il metallo.

    Vale sempre la premessa


    Inviato da Tapatalk

  9. I seguenti User ringraziano:


  10. #6
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Trimegisto
    Data Registrazione
    Mar 2012
    Località
    Milano
    Messaggi
    2,479
    P.Vaporizer
    Reo mini, Reo Grand
    Citato in
    933 Post(s)
    Taggato in
    18 Thread(s)
    Thanks
    648
    Thanks ricevuti: 3,029 in 1,139 Posts

    Predefinito

    Come ho già detto, non sono un esperto in metalli, ma temo che ci sia più di qualcosa da chiarire.
    Innanzi tutto, la temperatura non c'entra nulla, almeno con il rilascio di detti metalli: è impossibile raggiungere il punto di fusione di questo e di tutti gli altri, ormai numerosi, metalli utilizzati a scopo svapatorio, poi se uno è così pazzo da farsi le res con lo stagno è un altro paio di maniche. Il TC serve per evitare steccate e conseguenti sostanze tossiche generate dal liquido, non certo dalla resistenza. Quindi niente vapori di Fe, Cr, Ti, Al, Ni e relativi ossidi, ma solo particelle solide disperse in aerosol per pura e semplice degradazione meccanica e, forse, solo in piccola parte chimica, cioè ad opera del liquido, che però non mi sembra granché corrosivo.
    Ora, il metallo allo stato metallico, cioè, per intenderci, dotato della caratteristica lucentezza, è molto meno degradabile del corrispondente ossido, che, invece, può staccarsi molto più facilmente e finire nel suddetto aerosol.
    Quanto? Poco, pochissimo, forse trascurabile o forse no. Certamente non abbastanza da scatenare allergie nella maggior parte degli allergici. Vi ricordate le analisi delle wick che feci fare alcuni anni fa? Scagionarono completamente la wick, che risultò sicura al 100%, ma rilevarono la presenza di metalli di mezza tavola periodica ma, per fortuna, in quantità trascurabile. Probabilmente con le pentole ce ne becchiamo di più, e una cassiera che maneggia monete tutto il giorno farebbe bene ad usare i guanti.
    E' anche vero, però, che le suddette analisi riguardavano kanthal e nichrome, non certo nichel purissimo, il quale certamente rilascerà molto di più del nichrome, nel quale la presenza del cromo ne limita fortemente detto rilascio.

    Conclusioni personalissime ed opinabilissime:
    se uno è preoccupato per le steccate e conseguente acroleina e simili, fa bene ad usare il TC con il nichel purissimo, che presenta un rischio probabilmente(ma, come ho già detto, certezze non ne ho) minore rispetto alle aldeidi e altri prodotti da "frittura". Almeno fino a quando il TC non diverrà compatibile con altri metalli/leghe. Se, invece, costui riesce a contenere ragionevolmente il rischio di andare a secco e non ha questo impellente bisogno di utilizzare circuiti con TC ed altre diavolerie ipertecnologiche, allora adoperi il kanthal, che almeno non contiene nichel, se non in tracce piccolissime come impurezza. Quello che non ha motivo di esistere, sempre secondo il mio personalissimo parere, è il nichrome, perché ti becchi il nichel senza vantaggio alcuno. E non ditemi che la resa aromatica è superiore al kanthal, perché non è vero nulla: sono pronto a scommettere che nessuno è in grado di distinguerli "a naso".
    Dimenticavo: posso chiedere a chi usa regolarmente il Ni puro che aspetto ha la res usata? Per caso mantiene la lucentezza metallica, o tende a opacizzarsi/annerirsi? E, se si, si tratta proprio di nero o per caso di verde scuro? Molto scuro, quasi nero, ma pur sempre verde. E ancora: chi usa liquidi incolori, ha per caso notato, magari quando la res è proprio vecchia, un imbrunimento del liquido, sempre verso il verde?
    Se la risposta è "SI" a qualcuna o a tutte queste domande, c'è qualche motivo in più di preoccupazione. Soprattutto per l'ultima domanda: tenderei ad escludere almeno quella, ma se così non fosse vi direi di piantarla qui e tornare ai vecchi fili resistivi.

  11. I seguenti User ringraziano:


  12. #7
    Administrator
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di lordbyron77
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    Milano
    Messaggi
    34,392
    P.Vaporizer
    Betti III
    Citato in
    3222 Post(s)
    Taggato in
    20 Thread(s)
    Thanks
    8,827
    Thanks ricevuti: 16,853 in 6,528 Posts

    Predefinito

    @Trimegisto parlo per la mia esperienza, che ormai è quasi arrivata all'anno solare e quindi inizia ad assumere consistenza...di coil "verdi" ne ho viste agli albori, quando ancora non avevamo capito che il Ni200 non andasse arroventato, ancor meno dei materiali consueti; da quando non arrovento più le coil, di verde non ne vedo più e il wire non opacizza dopo l'uso (a volte lavo le resistenze, e guardo come escono dal lavaggio)

  13. I seguenti User ringraziano:


  14. #8
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di emilio313
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Località
    roma
    Messaggi
    3,164
    P.Vaporizer
    tante box e diversi atom
    Citato in
    921 Post(s)
    Taggato in
    1 Thread(s)
    Thanks
    3,958
    Thanks ricevuti: 2,217 in 1,127 Posts

    Predefinito

    io non c'ho fatto caso...
    l'ho usato poco il Ni200 e c'era un macerato nella prova fatta.
    quando ho smontato tutto, sia coil che cotone erano ne più ne meno come quelle fatte in kanthal... ma gli ho dato una rapida occhiata.
    proverò di nuovo conservando la coil in kanthal e la confronto con quella in ni200. tanto con i macerati più di un tank non la tengo la coil...

  15. #9
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Trimegisto
    Data Registrazione
    Mar 2012
    Località
    Milano
    Messaggi
    2,479
    P.Vaporizer
    Reo mini, Reo Grand
    Citato in
    933 Post(s)
    Taggato in
    18 Thread(s)
    Thanks
    648
    Thanks ricevuti: 3,029 in 1,139 Posts

    Predefinito

    Quindi mantiene la lucentezza metallica dopo l'uso? Allora questa è un'ottima notizia! Dubito che il nichel metallico possa finire nell'aerosol in quantità più che infinitesimale.
    Invece arroventando si forma l'ossido verde, e questa è una pessima notizia per chi si ostina ad arroventare. Piantatela ragazzi, ve l'ha detto anche Farsalinos!

  16. Il seguente User ringrazia :


  17. #10
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di emilio313
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Località
    roma
    Messaggi
    3,164
    P.Vaporizer
    tante box e diversi atom
    Citato in
    921 Post(s)
    Taggato in
    1 Thread(s)
    Thanks
    3,958
    Thanks ricevuti: 2,217 in 1,127 Posts

    Predefinito

    è da un bel po' che non arrovento più niente. spire distanziate alla meno peggio (basta che non si toccano) e via...
    ho arroventato le prime macro coil perchè nei filmati che guardavo per imparare facevano così... poi a forza di leggere i pareri negativi ho lasciato perdere...

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Considerazioni
    Di mccallan nel forum La vostra Sigaretta Elettronica
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 30-12-2015, 22:53
  2. considerazioni
    Di svapocozza nel forum Il Baretto
    Risposte: 24
    Ultimo Messaggio: 30-01-2014, 22:06
  3. Considerazioni sul mercato
    Di Attila Eden nel forum Il Baretto
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 23-06-2013, 12:53
  4. Considerazioni scellerate
    Di Martino nel forum Box-Mod con Bottom Feeder
    Risposte: 39
    Ultimo Messaggio: 15-11-2011, 17:21
  5. E' già un mese... considerazioni
    Di Neela nel forum Prime Esperienze e Consigli
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 14-12-2010, 01:23

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •