Lista Tag Utenti

Pagina 1 di 5 12345 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 46

Discussione: Perso tra i multimetri…mi aiutate?

  1. #1
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Materico
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    3,261
    P.Vaporizer
    Cambiano più spesso di quanto aggiorni questa informazione
    Citato in
    775 Post(s)
    Taggato in
    10 Thread(s)
    Thanks
    955
    Thanks ricevuti: 942 in 552 Posts

    Predefinito Perso tra i multimetri…mi aiutate?

    Buonasera!
    So che è una pessima pratica mettersi a rigenerare senza multimetro, ma tant'è, è da circa 3 settimane che vado avanti così e penso sia il caso di fare l'acquisto.
    E' la prima volta che mi interesso a questi oggetti, e non so praticamente nulla. Leggo di molti che lo comprano dai cinesi, però se devo misurare la res o la carica residua vorrei uno strumento che faccia il suo lavoro con la garanzia che faccia giusto.
    Cercando in internet ne ho trovati alcuni che mi sembrano buoni, in particolare il Marcucci Lafayette DMB-2A, il Nimex NI-2100, l'Unitrend UT-33D, un misterioso UT-10A (sempre Unitrend?) e un Velleman DVM851.
    Sapete indicarmi quale di questi è il prodotto più completo e indicato?
    Grazie!




    Gio'

  2. #2
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di art1964
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Messaggi
    4,867
    P.Vaporizer
    Evic vtc, istick 40, Russian 91%, Calix, Ubertoot v2, Tilemahos, Origen Dripper , ecc.
    Citato in
    1156 Post(s)
    Taggato in
    2 Thread(s)
    Thanks
    2,200
    Thanks ricevuti: 2,742 in 1,694 Posts

    Predefinito

    @Materico oramai ci sono tante tabelle super precise su lunghezza filo e impedenza, che se è solo per rigenerare ....ti serve davvero?

  3. #3
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di svapierpy
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    341
    P.Vaporizer
    Vamo V5 - Vision Eternity - A7 mini - Ego-C, eCab da passeggio
    Citato in
    24 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    76
    Thanks ricevuti: 69 in 61 Posts

    Predefinito

    Si infatti, magari prendilo, cmq non ti sarà indispensabile... Cambiando wattaggio con ti accorgerai mai della differenza se hai qualche decimo di ohm di scarto! Io ne uso diversi, mai precisissimi perchè non ne ho mai bisogno, e spesso mi basta verificare la continuità o se sulla trifase il neutro è davvero il conduttore azzurro.

  4. #4
    Administrator
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di lordbyron77
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    Milano
    Messaggi
    34,401
    P.Vaporizer
    Betti III
    Citato in
    3224 Post(s)
    Taggato in
    20 Thread(s)
    Thanks
    8,827
    Thanks ricevuti: 16,864 in 6,536 Posts

    Predefinito

    Direi che serve eccome
    Con le tabelle non si verifica la presenza di corti, e sempre col multimetro si può verificare lo stato di carica/scarica delle batterie

  5. #5
    Senior Member
    ESP User

    Data Registrazione
    May 2011
    Località
    Santo Stino di Livenza (VE)
    Messaggi
    622
    P.Vaporizer
    eVic VTC Mini + Justfog 2043
    Citato in
    50 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    73
    Thanks ricevuti: 131 in 100 Posts

    Predefinito

    Ed a meno che non occorra per lavoro, un multimetro preciso e certificato è una spesa inutile; un comune multimetro di quelli che si trovano al brico va benone, tanto anche se sgarra di 0,01 ohm o volt a te non cambia assolutamente nulla (anche perché pure nei multimetri precisi la resistenza parassita dei puntali delle volte è rilevante...)

  6. #6
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di art1964
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Messaggi
    4,867
    P.Vaporizer
    Evic vtc, istick 40, Russian 91%, Calix, Ubertoot v2, Tilemahos, Origen Dripper , ecc.
    Citato in
    1156 Post(s)
    Taggato in
    2 Thread(s)
    Thanks
    2,200
    Thanks ricevuti: 2,742 in 1,694 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da lordbyron77 Visualizza Messaggio
    Direi che serve eccome
    Con le tabelle non si verifica la presenza di corti, e sempre col multimetro si può verificare lo stato di carica/scarica delle batterie
    Mah! per controllare la carica/scarica della batteria OK, in quanto ai corti..almeno io non è che mi metto con ogni coil a verificare con il multimetro...

  7. #7
    L'agruma meccanica
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Arancia
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    16,859
    P.Vaporizer
    Ego, Reottos,TubbIT, Morellina
    Citato in
    3074 Post(s)
    Taggato in
    16 Thread(s)
    Thanks
    6,431
    Thanks ricevuti: 6,279 in 4,339 Posts

    Predefinito

    Tohh bellino quello blu, carino. Per le funzioni che devi usare vanno bene tutti. Io lo uso sempre, controllo le res, l'atom, le batterie. Non so la marca ma tutti mi hanno detto che uno qualsiasi è perfetto. Di tutte le funzioni io uso quella per il controllo batterie e per il controllo ohm ( DCV 20 e 200 ohm), altre tacche non servono.
    Ultima modifica di Arancia; 19-04-2014 alle 23:01
    Click VAPIT!

  8. #8
    Senior Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Jul 2013
    Località
    Padova
    Messaggi
    433
    Citato in
    84 Post(s)
    Taggato in
    2 Thread(s)
    Thanks
    104
    Thanks ricevuti: 157 in 88 Posts

    Predefinito

    Prendilo, ti puo servire anche per il res joiner.

  9. #9
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Materico
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    3,261
    P.Vaporizer
    Cambiano più spesso di quanto aggiorni questa informazione
    Citato in
    775 Post(s)
    Taggato in
    10 Thread(s)
    Thanks
    955
    Thanks ricevuti: 942 in 552 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Arancia Visualizza Messaggio
    Tohh bellino quello blu, carino. Per le funzioni che devi usare vanno bene tutti. Io lo uso sempre, controllo le res, l'atom, le batterie. Non so la marca ma tutti mi hanno detto che uno qualsiasi è perfetto. Di tutte le funzioni io uso quella per il controllo batterie e per il controllo ohm ( DCV 20 e 200 ohm), altre tacche non servono.
    Immagino quindi che tu intenda il Lafayette
    Beh, avevo letto che testare la res con il bb è pericoloso, ma non so in che termini. Io so empiricamente parlando che se faccio più di 2 spire su punta di cacciavite "N. 00" mi vengono sicuramente res più alte di 2 ohm, e fin qui ok. Ho letto anche non ricordo chi che si è trovato con un filo kanthal più grosso del dovuto, e praticamente era vicino al cortocircuito, ma per fortuna aveva controllato con il multimetro. Non so cosa succeda a usare il bb, in un caso del genere…sapete spiegarmi?
    @art1964: infatti ho chiesto sia per un consiglio nel merito dei multimetri, sia per vedere che commenti uscivano, allargandosi un po' anche all'ambito in cui usarlo




    Gio'

  10. #10
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di art1964
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Messaggi
    4,867
    P.Vaporizer
    Evic vtc, istick 40, Russian 91%, Calix, Ubertoot v2, Tilemahos, Origen Dripper , ecc.
    Citato in
    1156 Post(s)
    Taggato in
    2 Thread(s)
    Thanks
    2,200
    Thanks ricevuti: 2,742 in 1,694 Posts

    Predefinito

    certo....bè alla fine ne prendi uno da cinque euro dai cinesi e sei a posto

Pagina 1 di 5 12345 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Multimetri digitali
    Di phykys nel forum Rigenerabili
    Risposte: 23
    Ultimo Messaggio: 11-02-2013, 16:39
  2. Ci avevo perso tempo..
    Di Alappaz nel forum Presentati
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 22-11-2010, 23:41
  3. Ho perso le bionde
    Di torritano nel forum Discussioni Generali
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 21-06-2010, 20:15

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •