Lista Tag Utenti

Pagina 1 di 4 1234 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 35

Discussione: Atom rigenerabili: Sono veramente di un altro pianeta?

  1. #1
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di oldbear
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Località
    Mantova
    Messaggi
    225
    Citato in
    63 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    177
    Thanks ricevuti: 32 in 27 Posts

    Predefinito Atom rigenerabili: Sono veramente di un altro pianeta?

    Ciao a tutti, scusate le solite domande da niubbo. Sono sempre alla continua ricerca di qualcosa che mi soddisfi veramente al punto da farmi dimenticare le analogiche. Non mi sento pronto per affrontare la rigenerazione e forse non lo sarò mai (vista non perfetta, manualità da schifo, pazienza assente ecc. )
    Come da titolo e leggendo i vari post sembra che con i rigenerabili (mi attira il magoo) lo svapo sia molto più appagante. Premesso che nonostante i tanti euro spesi in liquidi logicamente non ho trovato nulla di particolarmente valido (e vi pareva?) per le mie papille tanto da farmi dire :"questo mi piace veramente", esiste veramente questa enorme differenza fra sistemi normali e atom come il magoo il kayfun ecc?
    Grazie
    p.s. il colmo dei colmi è che: una persona normosensibile al massimo direbbe: "beh se con lo svapo non mi trovo tornerò alle analogiche" e invece no...... dopo mesi di svapo se provo un'analogica non mi sento per niente bene...... . E' ovviamente una fortuna ma a volte mi ritrovo con dipendenza che non trovo modo di soddisfare. Mi viene in mente una vecchia canzone di Mingardi " A sun sfighè"

  2. #2
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di LIVIOMEX
    Data Registrazione
    Mar 2012
    Località
    Gallarate
    Messaggi
    3,665
    P.Vaporizer
    Provari Mini & E2 & Reo & 883 & Atomo
    Citato in
    625 Post(s)
    Taggato in
    6 Thread(s)
    Thanks
    708
    Thanks ricevuti: 1,822 in 1,163 Posts

    Predefinito

    Dipendi cosa intendi x sistemi normali : tieni presente che lo svapo è bello perché non esiste una verità univoca.
    Magoo e kay sono da provare se non.hai trovato ancora una strada chiara .
    Tieni presente che la rigenerazione ha bisogno di pazienza per comprenderne le tecniche, se non sei un tipo un poco paziente potresti preferire un bell ' Atom da usare in dripping od un cartom oppure ancora un sistema tipo vivivnova o bottom coil.
    La verità è che all ' inizio la spesa economica deriva anche dalla ricerca di ciò che appaga di più non solo dalla #lacarognasullaspalla pura e semplice.

    Inviato dal mio MB525 con Tapatalk 2

  3. Il seguente User ringrazia :


  4. #3
    Administrator
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di lordbyron77
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    Milano
    Messaggi
    34,396
    P.Vaporizer
    Betti III
    Citato in
    3222 Post(s)
    Taggato in
    20 Thread(s)
    Thanks
    8,827
    Thanks ricevuti: 16,861 in 6,533 Posts

    Predefinito

    Riducendo la questione ai minimi termini, parrebbe che una resistenza arrotolata da un Cinese in fabbrica non possa performare (pura resa in watt) in maniera tanto diversa da quella arrotolata da un Italiano nello stivale.
    Ma non é così Una resistenza ben assemblata, e magari anche "pianificata" in anticipo a tavolino, tenendo conto della superficie di evaporazione in relazione ai watt desiderati, garantirà un allagamento sicuramente superiore rispetto ad un atomizzatore standard, che proprio per definizione deve essere duttile (ed economica) più che personalizzata sulle esigenze di svapo del singolo utilizzatore. Estendiamo poi il concetto alla "qualità" ed all'igiene, un atomizzatore rigenerabile può essere controllato visivamente, lavato a dovere e poi rigenerato con materiali che abbiano superato il nostro personalissimo check-up quantomeno visivo.
    Dovrebbe poi farti riflettere una cosa: chi svapa da tempo orami "rigenera", e non lo fa perché ha le pezze al sedere ma perché la qualità della svapata sale in maniera considerevole rispetto a quello che puoi trovare comunemente in commercio.

    Citazione Originariamente Scritto da oldbear Visualizza Messaggio
    (vista non perfetta, manualità da schifo, pazienza assente ecc. )
    Sono nelle tue stesse condizioni, e per parecchio mi sono "rifiutato" di accettare il concetto della rigenerazione, poi ho affinato la tecnica e mi sono dovuto ricredere. Nonostante faccia parte degli ungulati, ormai ci metto veramente poco a rigenerare un atom. Yes, u can!

  5. I seguenti User ringraziano:


  6. #4
    Svapatore alieno
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di specie8472
    Data Registrazione
    Aug 2011
    Località
    Torino
    Messaggi
    4,159
    P.Vaporizer
    Smoant Knight V1/ V2, Zephyrus V2, Ataman V2/V3,Chalice V1,Split
    Citato in
    611 Post(s)
    Taggato in
    4 Thread(s)
    Thanks
    436
    Thanks ricevuti: 1,788 in 1,030 Posts

    Predefinito

    Io al lavoro mi porto il mio bel big battery con tanto di rigenerabile a mesh però sapendo che qualcosa di storto può succedere ho con me per emergenza un classico serbatoio con resistenza a wick preassemblata che si trova nei negozi fisici per l'esattezza un Evod bottom coil,ebbene già un paio di volte mi è capitato di doverlo usare causa problemi al rigenerabile e ti dirò che come tappabuchi e per arrivare a fine giornata va bene nel senso che qualcosa esce sia a livello di fumo e anche come hit ma la qualità dello svapo è nettamente inferiore l'aroma perde un casino la differenza si sente eccome, ciò non toglie però che ai tempi ho cominciato con sistemi peggiori e sono riuscito anche a smettere con le analogiche definitivamente(dopo tre giorni di sofferenza pura) il che significa che comunque riuscivo ad ottenere soddisfazione anche con sistemi non rigenerabili a cui sono approdato in seguito almeno dopo un anno credo...


  7. Il seguente User ringrazia :


  8. #5
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di oldbear
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Località
    Mantova
    Messaggi
    225
    Citato in
    63 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    177
    Thanks ricevuti: 32 in 27 Posts

    Predefinito

    @LIVIOMEX per sistemi normali intendo quelli "pronti all'uso" come i kanger, dei quali ormai mi resta solo da provare il protank 3 scartando l'unitank, i cartom, i classici "da banco" Stavo dando un'occhiata sul sito di Diego anche ai diver e ai killer....

  9. #6
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di oldbear
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Località
    Mantova
    Messaggi
    225
    Citato in
    63 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    177
    Thanks ricevuti: 32 in 27 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da lordbyron77 Visualizza Messaggio
    ..... Estendiamo poi il concetto alla "qualità" ed all'igiene, un atomizzatore rigenerabile può essere controllato visivamente, lavato a dovere e poi rigenerato con materiali che abbiano superato il nostro personalissimo check-up quantomeno visivo.
    ..... Dovrebbe poi farti riflettere una cosa: chi svapa da tempo orami "rigenera", e non lo fa perché ha le pezze al sedere ma perché la qualità della svapata sale in maniera considerevole rispetto a quello che puoi trovare comunemente in commercio.
    Sono pienamente d'accordo e mai e poi mai considererei chi rigenerera " con le pezze al sedere". Si tratta solo del fatto che mi conosco

  10. #7
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di diabolika7
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Località
    Genova
    Messaggi
    669
    P.Vaporizer
    Kayfun Lite Plus 2014 - Magoo -Trident- Smok Rsst - Nemesis - Itaste SVD - Smok SID - Eroll
    Citato in
    115 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    70
    Thanks ricevuti: 168 in 125 Posts

    Predefinito

    posso solo dire la mia,e siete liberi di smentirmi:

    per smettere di fumare basta una ego con un ce4 e siete a cavallo.semplice piccolo comodo e appagante (con nico alta)
    quando ho preso i primi rigenerabili ho capito che potevo diminuire la nicotina avendo la stessa soddisfazione(parlo di hit) mentre aroma e vapore sono tutta un'altra cosa,certo aumentano i consumi,ma noi i liquidi li facciamo in casa quindi poco ci importa.
    Se uno si appassiona allo svapo e ha voglia di imparare il rigenerabile è un passo da fare,senza tentennamenti
    Anche un semplice rda da dripping ha una resa paurosa rispetto a molti atom 510 (non a tutti ovviamente)
    Non che i vari sistemi non rigenerabili non funzionino per carità,ma un kayfun a nicotina 4 riesce a regalarmi un appagamento totalmente diverso,scendere con la nicotina è sempre un bene,quindi anche da questo punto di vista li ricomprerei tutti dal primo all ultimo
    Da quando ho smesso di fumare me lo ricordo da solo,quanto ho risparmiato non è veritiero perchè andavo a tabacco,la spesa per lo svapo è in continuo aggiornamento quindi ho tolto pure quella.
    Keep calm and have a vape

  11. Il seguente User ringrazia :


  12. #8
    Senior Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Jul 2013
    Località
    Padova
    Messaggi
    433
    Citato in
    84 Post(s)
    Taggato in
    2 Thread(s)
    Thanks
    104
    Thanks ricevuti: 157 in 88 Posts

    Predefinito

    Prova a iniziare con un rigenerabile facile e poi se ti trovi aumenti la spesa su qualcosa di serio.

  13. Il seguente User ringrazia :


  14. #9
    Super Moderator
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di fumok
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Località
    Trieste
    Messaggi
    3,158
    P.Vaporizer
    Basta che sia BF
    Citato in
    1307 Post(s)
    Taggato in
    6 Thread(s)
    Thanks
    2,851
    Thanks ricevuti: 2,645 in 1,268 Posts

    Predefinito

    Ciao @oldbear, anch'io all'inizio ero molto scettico verso i rigenerabili, non perché pensassi fossero poco performanti, ma mi spaventava la inerente complessità più teorica che pratica (ok un genesis è anche abbastanza difficile dal punto di vista pratico/manuale, ma lasciamo stare per il momento).

    Padroneggiare un rigenerabile richiede impegno e non è facilissimo (all'inizio). Dipende molto dall'atom, alcuni perdonano setup non perfetti, altri invece vogliono rigenerazioni molto precise per rendere a dovere. Io ti consiglio di provare un rigenerabile che:
    • non costi eccessivamente (cosa significhi eccessivamente lo devi decidere tu, ma diciamo non sopra i 50/70 Euro)
    • sia molto diffuso sia negli shop e soprattuto tra i vapers. Questo è forse il punto più importante perché all'inizio è essenziale avere un feedback quanto più ampio da chi è più esperto di te (e di me)
    • vada a wick

    Se seguirai queste semplici indicazioni otterrai soddisfazioni a cariolate , e non solo per il discorso "fai da te".

    I miei 2 cents.

  15. I seguenti User ringraziano:


  16. #10
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di pompeo
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Località
    TN
    Messaggi
    405
    P.Vaporizer
    kayfun only
    Citato in
    60 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    247
    Thanks ricevuti: 104 in 68 Posts

    Predefinito

    non avendo passione di quotarvi tutti...dico che leggendovi mi sono ritrovato...abbiamo circa le stesse sensazioni...anch'io per praticita uso i kanger in fase lavoro...ma non vedo l'ora di arrivare a casa e farmi una drippata con lo smok rda oppure una sessione di magoo...
    anch'io non sono un mago della rigenerazione....ma con qualche accorgimento e tentativo...le res mi diventano sempre meglio...questione di esperienza che si acquista solo vivendo.......

    il cosiglio spassionato che posso dare....se devi prenderti il magoo...prendilo buono...io ho quello di ISMOKA...e non perde un colpo...invece l'ithaka che ho preso dai cinesi...mi fa dannare non poco...un buon hardware da' delle belle soddisfazioni...senza dimenticare che con lo smok-rda che costa 5 €....si svapa da dio...

    un occhio particolare alle resistenze montate di serie sui vari rigenerabili...prima di aver lavato il tutto io fotografo la res...cosi memorizzo come e' fatta...posizioni ecc ecc...quella originale sul magoo mi ha fatto morire da come era vaporoso e pieno ogni tiro che facevo......na goduria...invece quello che facevo io...misere e demoralizzanti...poi ho imparato...ed ora godo alla grande..

    ho smesso di fumare con ego+phantom....e sinceramente sono del parere che per smettere basta...ma poi frequentare certi posti...fa impazzire la #lacarognasullaspalla....ma serve anche a capire i meccanismi per avere uno svapo migliore...anche spendendo gli ex soldi delle catramose...

    vogliamoci bene....

  17. Il seguente User ringrazia :


Pagina 1 di 4 1234 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. La Carovana Del Pianeta
    Di A-come-A nel forum Musica
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 10-05-2013, 12:28
  2. Sono veramente uno stupido errore diacetile!!!!!
    Di Drugo5 nel forum E-Liquidi Mix e Ricette
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 24-02-2013, 15:16
  3. Sono le 5:34 del mattino e sono disperata, i miei 3 atom sono deceduti
    Di amy nel forum Prime Esperienze e Consigli
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 08-08-2011, 09:01
  4. Sono veramente demoralizzato e vi chiedo aiuto
    Di pascal nel forum Prime Esperienze e Consigli
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 10-07-2011, 02:34

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •