Volevo postare un parere da neo-chimico-auto-liquido-costruttore riguardo i flaconcini da 20 ml che contengono gli aromi delle mia personale beneamata Flavourart.
Avendo molteplici flaconcini di aroma (a dire il vero mi vergogno a dire quanti sono), faccio sempre una certa fatica a capire a che livello sono arrivati.
E quindi volevo capire se l'etichetta si potesse attaccare senza che i due lembi opposti si sovrappongano, in modo che lascino anche solo un sottile spazio verticale sul flacone "nudo". In questo modo si vedrebbe immediatamente la quantità residua di ogni singolo flaconcino senza dover ricorrere a degli improbabili quanto angolati controluce.

Spero che i miei pusher di cui sopra leggano e, magari anche in altro modo, si pongano il problema (problema è una parola grossa, ma la qualità è data anche dalla comodità).