Lista Tag Utenti

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 16

Discussione: Primo problema ego phantom

  1. #1
    Junior Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Dec 2012
    Messaggi
    22
    Citato in
    1 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    10
    Thanks ricevuti: 0 in 0 Posts

    Exclamation Primo problema ego phantom

    Ciao a tutti,
    è da circa 2 settimane che svapo con una ego phantom.
    Circa sabato scorso avevo finito il gusto nocciola, ho ricaricato con l'altro gusto ma questo non mi piaceva per niente perciò volevo togliere questo e rimettere il nocciola.
    Dove l'ho acquistato mi era stato consigliato di lavare il phantom sotto acqua calda, levando il cappuccio in silicone e poi lasciare asciugare per una notte.
    Avendo letto qui sul forum e su alcuni video di youtube che non c'era bisogno di lasciarlo per una intera notte, seguendo un video di youtube (che si può trovare anche all'interno di questo forum) ho smontato il phantom, ho sciacquato con acqua calda ed effettuato un dryburn, seguento punto per punto il video.

    Soltanto che da quando ho fatto questa operazione non è piu la esig di prima, infatti si crea moltissima condensa, tant'è che ogni volta che l'accendo si sente il rumore tipico della cannuccia con lattina vuota, perciò ogni volta mi tocca smontarla e soffiare da parte a parte per far uscire il liquido in eccesso (o condensa), molte di queste volte mi capita di sentire del liquido in bocca. Il fatto è che se magari la uso, la spengo, e la uso dopo 10 min c'è ancora condensa.
    Ho provato anche a non stressarla e di lasciare il bottone 1 secondo prima di finire di aspirare ma niente..
    Poi sembra che il fumo che espiro una volta aspirato è molto meno rispetto a prima..ne esce pochissimo certe volte anche niente.

    Oggi sono andato da quel negozio, gli ho detto che ho fatto come diceva lui (anche se non è vero) perciò provandola anche lui la esig ha fatto la stessa cosa. Perciò mi ha cambiato il phantom, esco, vado a casa la provo, per i primi 5 tiri ok poi ricomincia il tipico rumore da cannuccia e di fumo ne esce pochissimo. percio anche con il nuovo phantom da gli stessi sintomi ovvero: - liquido in bocca - rumore da cannuccia - fumo quasi inesistente

    Non vorrei che la mia phantom sia fallata, infatti sulla mia esig non c'è scritto ne ego-w ne c'è il marchio CE..ora ho visto che presso il negozio di questo tizio gli sono arrivate nuove ego phantom fatte come dicevo io cioè con scritta ego-w e marchio CE (percio credo originali)


    Ringrazio anticipatamente coloro che risponderanno.

    Ciao!

  2. #2
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di NickDack
    Data Registrazione
    Nov 2012
    Messaggi
    743
    P.Vaporizer
    Dani, EVIC, Nemesis clone, Vivi Tank, DCTBoge, KangerT3,EVOD, I30, Protank2, Magoo, DiverV1,KayfunLP
    Citato in
    102 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    128
    Thanks ricevuti: 239 in 160 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da blackstar Visualizza Messaggio
    Ciao a tutti,
    è da circa 2 settimane che svapo con una ego phantom.
    Circa sabato scorso avevo finito il gusto nocciola, ho ricaricato con l'altro gusto ma questo non mi piaceva per niente perciò volevo togliere questo e rimettere il nocciola.
    Dove l'ho acquistato mi era stato consigliato di lavare il phantom sotto acqua calda, levando il cappuccio in silicone e poi lasciare asciugare per una notte.
    Avendo letto qui sul forum e su alcuni video di youtube che non c'era bisogno di lasciarlo per una intera notte, seguendo un video di youtube (che si può trovare anche all'interno di questo forum) ho smontato il phantom, ho sciacquato con acqua calda ed effettuato un dryburn, seguento punto per punto il video.

    Soltanto che da quando ho fatto questa operazione non è piu la esig di prima, infatti si crea moltissima condensa, tant'è che ogni volta che l'accendo si sente il rumore tipico della cannuccia con lattina vuota, perciò ogni volta mi tocca smontarla e soffiare da parte a parte per far uscire il liquido in eccesso (o condensa), molte di queste volte mi capita di sentire del liquido in bocca. Il fatto è che se magari la uso, la spengo, e la uso dopo 10 min c'è ancora condensa.
    Ho provato anche a non stressarla e di lasciare il bottone 1 secondo prima di finire di aspirare ma niente..
    Poi sembra che il fumo che espiro una volta aspirato è molto meno rispetto a prima..ne esce pochissimo certe volte anche niente.

    Oggi sono andato da quel negozio, gli ho detto che ho fatto come diceva lui (anche se non è vero) perciò provandola anche lui la esig ha fatto la stessa cosa. Perciò mi ha cambiato il phantom, esco, vado a casa la provo, per i primi 5 tiri ok poi ricomincia il tipico rumore da cannuccia e di fumo ne esce pochissimo. percio anche con il nuovo phantom da gli stessi sintomi ovvero: - liquido in bocca - rumore da cannuccia - fumo quasi inesistente

    Non vorrei che la mia phantom sia fallata, infatti sulla mia esig non c'è scritto ne ego-w ne c'è il marchio CE..ora ho visto che presso il negozio di questo tizio gli sono arrivate nuove ego phantom fatte come dicevo io cioè con scritta ego-w e marchio CE (percio credo originali)


    Ringrazio anticipatamente coloro che risponderanno.

    Ciao!
    Dunque, : Grat: ,

    anch'io sono il possessore, come vedi di una EGO W con phantom, ed anch'io ho avuto i tuoi problemi, infatti vai a cercare nel forum i miei numerosi post in merito al phantom, quanto mi piaccia : Asd: , e quanto mi faccia disperare ,
    io ho fatto queste considerazioni sulla base delle mie esperienze fino alla data odierna:

    - innanzi tutto se leggi è il sistema di gran lunga più usato insieme alla EGO C , dai principianti e da chi approccia alla e-sig
    - subito dopo però ci si accorge che il phantom, è un pò critico, è un pò come una bella donna da coccolare ( non me ne vogliano le più accese " femministe " )
    - innanzi tutto il sistema è il più vicino al sistema delle pipe, non alla sigaretta.
    - tiri/sospiri molto piano, dopo aver acceso per 1/2 secondi la batteria, e spegnerla 1/2 secondi prima di aver esalato l'ultimo sospiro ...., scherzo,
    - mai aspirare a mò di formichiere sul formicaio, perchè se nò, si allaga e si stressa
    - tenere la e-sig perpendicolare

    Detto così sembra uno stress, non più un piacere, ma se diventa un'abitudine, il ritorno con vapore a stantuffo, caldino, e aroma quel giusto che non guasta, è libidine assoluta !!!! : Lingua:

    A me dopo il primo Dry-burn era successa la stessa cosa come a te, e subito ho pensato che il phantom si fosse fallato, invece poi non era il phantom fallato, ma ero io che mi ero fallato, , nei modi e tempi al contrario di come facevo prima, perchè in quel giorno dopo il drive burn, tiravo come un idrovora, e non davo il tempo al cartom di riprendersi, e quindi fuoriuscite di liquido a go-go, inoltre essendo fuori in auto, lo usavo come una siga, in orizzontale e quindi il patatrac era fatto........

    Ragion per cui, per il fuori casa, o nei momenti ...diciamo non comodi, mi stò informando/valutando i sistemi DCT DualCoilTank, ed il MiniVivi Nova, di cui anche qui ci sono scuole di pensiero nel Forum.....

    Sono riuscito in parte a risponderti ?.....spero....



    Bye

    " Breve è la vita, lunga è l'arte " (Ippocrate) - Il mondo và ad una velocità infinitamente più rapida di quanto le nostre regolamentazioni rendono.
    http://www.esigarettaportal.it/forum...-maratona.html

  3. Il seguente User ringrazia :


  4. #3
    Member
    ESP User
    L'avatar di prete
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    156
    Citato in
    14 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    0
    Thanks ricevuti: 12 in 11 Posts

    Predefinito

    Quando senti rumore tipo cannuccia e trovi sempre il lato batteria bagnato è perchè nel rimontare il tappino in gomma non l'hai schiacciato abbastanza contro la ceramica, il contrario di quando la resistenza va a secco e si prendono delle belle stilettate nella gola.
    Ciao.
    è un mondo difficile

  5. Il seguente User ringrazia :


  6. #4
    Member
    ESP User
    L'avatar di mandrunk
    Data Registrazione
    Nov 2012
    Località
    Firenze
    Messaggi
    62
    P.Vaporizer
    ego w - phantom, dct, vision CE5
    Citato in
    6 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    9
    Thanks ricevuti: 11 in 8 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da NickDack Visualizza Messaggio
    Dunque, : Grat: ,

    anch'io sono il possessore, come vedi di una EGO W con phantom, ed anch'io ho avuto i tuoi problemi, infatti vai a cercare nel forum i miei numerosi post in merito al phantom, quanto mi piaccia : Asd: , e quanto mi faccia disperare ,
    ...eeeehh quoto, eccome!
    Mi sentirei comunque di consigliare il passaggio al CE5, questi qui
    ce5-vision-cc.jpg
    sono grandiosi, perdite 0, grande hit, buon aroma (consiglio atom da 1,8 a 2,2 Ω sulla ego w), però.... il phantom è sempre il phantom!

  7. Il seguente User ringrazia :


  8. #5
    Senior Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Oct 2012
    Messaggi
    345
    Citato in
    16 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    76
    Thanks ricevuti: 28 in 26 Posts

    Predefinito

    hai fatto un grande errore, dovevi semplicemente cambiare aroma oppure utilizzarlo su un altro phantom, vista la tua poca esperienza(almeno mi sembra di aver capito cosi) hai fatto quello che non avresti dovuto fare

  9. Il seguente User ringrazia :


  10. #6
    Junior Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Dec 2012
    Messaggi
    22
    Citato in
    1 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    10
    Thanks ricevuti: 0 in 0 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da prete Visualizza Messaggio
    Quando senti rumore tipo cannuccia e trovi sempre il lato batteria bagnato è perchè nel rimontare il tappino in gomma non l'hai schiacciato abbastanza contro la ceramica, il contrario di quando la resistenza va a secco e si prendono delle belle stilettate nella gola.
    Ciao.
    ok però il tizio del negozio con il nuovo phantom il gommino lo ha fatto andare bene giu e il rumore da cannuccia è rimasto e anche il problema del liquido in bocca

    Citazione Originariamente Scritto da NickDack Visualizza Messaggio
    Dunque, : Grat: ,

    anch'io sono il possessore, come vedi di una EGO W con phantom, ed anch'io ho avuto i tuoi problemi, infatti vai a cercare nel forum i miei numerosi post in merito al phantom, quanto mi piaccia : Asd: , e quanto mi faccia disperare ,
    io ho fatto queste considerazioni sulla base delle mie esperienze fino alla data odierna:

    - innanzi tutto se leggi è il sistema di gran lunga più usato insieme alla EGO C , dai principianti e da chi approccia alla e-sig
    - subito dopo però ci si accorge che il phantom, è un pò critico, è un pò come una bella donna da coccolare ( non me ne vogliano le più accese " femministe " )
    - innanzi tutto il sistema è il più vicino al sistema delle pipe, non alla sigaretta.
    - tiri/sospiri molto piano, dopo aver acceso per 1/2 secondi la batteria, e spegnerla 1/2 secondi prima di aver esalato l'ultimo sospiro ...., scherzo,
    - mai aspirare a mò di formichiere sul formicaio, perchè se nò, si allaga e si stressa
    - tenere la e-sig perpendicolare

    Detto così sembra uno stress, non più un piacere, ma se diventa un'abitudine, il ritorno con vapore a stantuffo, caldino, e aroma quel giusto che non guasta, è libidine assoluta !!!! : Lingua:

    A me dopo il primo Dry-burn era successa la stessa cosa come a te, e subito ho pensato che il phantom si fosse fallato, invece poi non era il phantom fallato, ma ero io che mi ero fallato, , nei modi e tempi al contrario di come facevo prima, perchè in quel giorno dopo il drive burn, tiravo come un idrovora, e non davo il tempo al cartom di riprendersi, e quindi fuoriuscite di liquido a go-go, inoltre essendo fuori in auto, lo usavo come una siga, in orizzontale e quindi il patatrac era fatto........

    Ragion per cui, per il fuori casa, o nei momenti ...diciamo non comodi, mi stò informando/valutando i sistemi DCT DualCoilTank, ed il MiniVivi Nova, di cui anche qui ci sono scuole di pensiero nel Forum.....

    Sono riuscito in parte a risponderti ?.....spero....



    Bye
    si grazie mille, infatti forse sono io che sono andato in tilt ed ora la stresso troppo, proverò di tirare piu piano con tiri lenti

    Citazione Originariamente Scritto da mandrunk Visualizza Messaggio
    ...eeeehh quoto, eccome!
    Mi sentirei comunque di consigliare il passaggio al CE5, questi qui
    ce5-vision-cc.jpg
    sono grandiosi, perdite 0, grande hit, buon aroma (consiglio atom da 1,8 a 2,2 Ω sulla ego w), però.... il phantom è sempre il phantom!
    infatti guarda ci stavo pensando di cambiare sistema, però mi dispiace spenderci altri soldi

    Citazione Originariamente Scritto da crack75 Visualizza Messaggio
    hai fatto un grande errore, dovevi semplicemente cambiare aroma oppure utilizzarlo su un altro phantom, vista la tua poca esperienza(almeno mi sembra di aver capito cosi) hai fatto quello che non avresti dovuto fare
    si infatti era meglio che mi stavo fermo, ma il problema è rimasto anche con il nuovo phantom (appena montato)


    grazie a tutti per l'aiuto, ora proverò ancora fino a domani di vedere come va, proverò a fare tiri lenti a non stressarla a lasciare il pulsante prima e cosi via e vediamo se la situazione migliora.
    Perciò voi dite che la mia ego phantom sia originale anche se non presenta scritte come ego w o il marchio di omologazione su di essa? perchè quelle che ha ricevuto ora il tizio del negozio ce l'hanno..

  11. #7
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di KylieDj
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Località
    Padova
    Messaggi
    463
    P.Vaporizer
    Phantom, CE5 U-style + ego || Vision vivi nova mini, Vision CC V3, JustFog Maxi + Joye Twist
    Citato in
    46 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    89
    Thanks ricevuti: 36 in 32 Posts

    Predefinito

    La CE5 a mio avviso ha il fumo troppo freddo ed il sapore l'ho sentito molto meno rispetto alla phantom. Te lo dico perchè ero indeciso di cambiare ma preferisco dare una pulita alla condensa alla sera che avere un fumo freddo e poco "gustoso". Ovviamente mia opinione. Se dovessi cambiare la phantom penso prendere un altro sistema ma di portatile e prestante come la phantom non so quante ce ne siano in giro... Domanda... Ce ne sono?


    TOT SPESE ESIG & LIQUIDI -> 510 euro
    Raggiungerò mai il pareggio di bilancio? Yess... E ora cominciamo a fare cassa...

  12. #8
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di NickDack
    Data Registrazione
    Nov 2012
    Messaggi
    743
    P.Vaporizer
    Dani, EVIC, Nemesis clone, Vivi Tank, DCTBoge, KangerT3,EVOD, I30, Protank2, Magoo, DiverV1,KayfunLP
    Citato in
    102 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    128
    Thanks ricevuti: 239 in 160 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da mandrunk Visualizza Messaggio
    ...eeeehh quoto, eccome!
    Mi sentirei comunque di consigliare il passaggio al CE5, questi qui
    ce5-vision-cc.jpg
    sono grandiosi, perdite 0, grande hit, buon aroma (consiglio atom da 1,8 a 2,2 Ω sulla ego w), però.... il phantom è sempre il phantom!
    Ottimo, direi.....ma allora, stò fumo con il CE5, è più freddo del phantom ? perchè leggo anche il post di @KylieDj che dice che è decisamente più freddo......: Grat:......, è vero che non si può avere " L'uovo e la gallina ", però inzomma ...... che dici @mandrunk tu che sei un utilizzatore "rodato", me lo consigli perchè i pro sono più dei contro, e la differenza del calore è minima, e cmq è una buona alternativa.....giusto ?

    Grazie mille in anticipo.....

    " Breve è la vita, lunga è l'arte " (Ippocrate) - Il mondo và ad una velocità infinitamente più rapida di quanto le nostre regolamentazioni rendono.
    http://www.esigarettaportal.it/forum...-maratona.html

  13. #9
    Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Nov 2012
    Località
    celle ligure
    Messaggi
    65
    P.Vaporizer
    Istik 30w-vision spinner-kayfun lp-nautilus mini-magoo
    Citato in
    8 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    0
    Thanks ricevuti: 19 in 17 Posts

    Predefinito

    Sono con te Mandrunk. Da quando ho incominciato a svapare ho sempre usato CE4, quelli con i due fori. Non fanno condensa, hit grande, aroma perfetta. Stò usando ancora il primo che ho comprato e sono già 28gg, ho svapato 30ml di liquidi e funziona a meraviglia. Vorrei comprarne una buona scorta e provare i CE5 con i ricambi. Qulcuno mi saprebbe indicare uno shop online che li ha?
    Approfitto per fare una richiesta ai più esperti, esiste un rapporto(tabella) preciso tra: potenza delle batteria espressa in mha e resistenza dell'atomizzarore espressa in ohm per evitere di sentire gusto di bruciato se si sbaglia questo rapporto?

  14. #10
    Member
    ESP User

    Data Registrazione
    May 2010
    Località
    roma
    Messaggi
    122
    P.Vaporizer
    vamo
    Citato in
    18 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    6
    Thanks ricevuti: 34 in 21 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da blackstar Visualizza Messaggio
    si infatti era meglio che mi stavo fermo, ma il problema è rimasto anche con il nuovo phantom (appena montato)

    Perciò voi dite che la mia ego phantom sia originale anche se non presenta scritte come ego w o il marchio di omologazione su di essa? perchè quelle che ha ricevuto ora il tizio del negozio ce l'hanno..
    per quello che so non esistono ego phantom originali. Se di originale si può parlare, il sistema ego originale è prodotto da joyetech (o ovale), il resto sono cloni (alcuni sono buoni cloni). C'è anche chi vende batterie originali joye con il phantom, ma non mi sembra che il phantom (l'atomizzatore) sia prodotto da joyetech.
    Di conseguenza nessun phantom è "originale". Esistono poi phantom migliori e peggiori, sia per l'azienda prodruttrice (che non ci è dato sapere, essendo no-logo) ma anche all'interno della stessa partita.
    sul marchio "ce" ci sono thread aperti. Per esempio sull'originalità delle batterie joye. Sappi che due marchi quasi identici e difficilmente distinguibili significano "comunità europea" e "china export", quindi il marchio, soprattutto se situato sotto la filettatura della batteria, conta poco (perchè su superficie circolare ancora più difficile da distinguere).

  15. Il seguente User ringrazia :


Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Problema con phantom, dc tank e vari atom
    Di dexter90 nel forum Manutenzione sigaretta elettronica
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 02-10-2012, 13:15
  2. problema phantom
    Di sheepe nel forum Esigarettaitalia.it
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 14-05-2012, 15:59
  3. problema ultimo lotto phantom
    Di gigit nel forum Fumodigitale.com
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 30-01-2012, 18:10
  4. Problema Batterie primo BB
    Di Pierluigi nel forum Big Battery
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 16-12-2010, 20:54

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •