Lista Tag Utenti

Pagina 1 di 7 1234567 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 62

Discussione: Scoperto cosa 'incrosta' la resistenza?

  1. #1
    Very Old Poster
    Shop Fisico
    Very Old Poster L'avatar di ournature
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Località
    bologna
    Messaggi
    4,555
    P.Vaporizer
    Ovale Elips-C / Ego One
    Citato in
    231 Post(s)
    Taggato in
    15 Thread(s)
    Thanks
    422
    Thanks ricevuti: 658 in 259 Posts

    Predefinito Scoperto cosa 'incrosta' la resistenza?

    Girando sul forum ECF americano sono incappato su un interessantissimo e rivelatore post del mitico utente Raidy, genio nel campo dell'esig nonchè inventore tra le altre cose dell'atomizzatore 'Genisis'.

    Cercando di capire che cosa o quali componenti di un liquido esattamente sono la causa dell'abbondante incrostazione bruciata nera e dura attaccata alla resistenza e alla wick in prossimità della stessa ecco che cosa ha fatto il nostro, utilizzando una pompa di aspirazione per emulare l'inalazione:

    - presu un atom nuovo: dopo aver fatto evaporare 100ml di liquido premiscelato (PG, nico, aromi) la resistenza risulta molto incrostata.
    - preso altro atom nuovo: fatto evaporare PG puro, la resistenza risulta incrostata in maniera simile dopo però 180ml di evaporazione, l'incrosatzione è un pò meno scura.
    - preso un altro atom nuovo: fatto evaporare PG puro ma applicando un filtro FFP3 (filtro per polveri sottili) agli imbocchi di entrata dell'aria, dopo 200ml di PG puro evaporato la resistenza risulta pulita come fosse nuova!

    Da qui lui ne deduce che si è vero che i residui dei liquidi (componenti aromatiche meno volatili, nicotina e altre eventuali sostanze presenti nel liquido) si depositano nell'atom e si carbonizzano sulla resistenza,
    ma questi residui non sono la causa maggiore dell'incrostazione.

    bensì circa il 60% dell'incrostazione è provocata dalla polvere casalinga e polveri sottili presenti nell'aria!

    Se ne deduce anche che il PG puro non lascia praticamente residuo dopo l'evaporazione (o comunque non in maniera visibile) e questo poteva essere prevedibile, ma il resto per me è una sorpresa.

    Incredibile no?

    Giunto il momento di produrre un atom con filtro per polveri?
    Ultima modifica di ournature; 28-02-2011 alle 17:11

  2. I seguenti User ringraziano:


  3. #2
    endurista svapatore
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di ottavio1966
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Località
    agrigento
    Messaggi
    1,178
    Citato in
    27 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    240
    Thanks ricevuti: 127 in 78 Posts

    Predefinito

    se è questa la causa la vedo dura a mettere un filtro" antipolline" nelle nostre e cig

  4. #3
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di criceto45
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Località
    occhiobello (ro)
    Messaggi
    10,251
    Citato in
    259 Post(s)
    Taggato in
    1 Thread(s)
    Thanks
    525
    Thanks ricevuti: 652 in 557 Posts

    Predefinito

    sara ma qualcosa non quadra.le polveri domestiche

  5. #4
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di trida
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Località
    Olgiate comasco
    Messaggi
    612
    P.Vaporizer
    Reo grand / V808-D
    Citato in
    30 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    19
    Thanks ricevuti: 55 in 30 Posts

    Predefinito

    quindi se per ipotesi dovessi riempire di perlon il conetto della ego avrei un minore incrostamento della resistenza?
    Ad oggi ho speso 750 eurozzi circa in Hardware e Liquidi

  6. #5
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di Alessio
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    quando
    Messaggi
    859
    P.Vaporizer
    6V
    Citato in
    2 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    0
    Thanks ricevuti: 1 in 1 post

    Predefinito

    Avevo visto anche io quel thread ma non ho avuto modo di leggerlo "a ritroso" (epppoi dopo 6 mesi io vedo ancora il filamento dell'atom diventare rosso senza nessun problema, sono convinto che gran parte del problema sia la natura "oleosa" della nico, io non ne uso).

    Servono foto comprensibili e meno testo da spulciare

  7. #6
    Claudio_80
    Guest

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ournature Visualizza Messaggio
    - dopo aver fatto evaporare 100ml di liquido premiscelato (PG, nico, aromi) la resistenza risulta molto incrostata.
    100ml? ma la resistenza si incrosta già di brutto dopo meno di 1 (un) millilitro....
    Sarebbe bello analizzarle e sapere cosa contengono.........

  8. #7
    Very Old Poster
    Shop Fisico
    Very Old Poster L'avatar di ournature
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Località
    bologna
    Messaggi
    4,555
    P.Vaporizer
    Ovale Elips-C / Ego One
    Citato in
    231 Post(s)
    Taggato in
    15 Thread(s)
    Thanks
    422
    Thanks ricevuti: 658 in 259 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da criceto45 Visualizza Messaggio
    sara ma qualcosa non quadra.le polveri domestiche
    non hai idea della quantità di polveri presenti in casa...
    è sufficiente tenere socchiusa una persiana della finestra quando il sole entra diretto e vedere ad occhio nudo quante polveri sono presenti nel raggio di luce, e quelle che vedi sono soltanto quelle visibili...

    chiaramente le polveri non sono presenti soltanto in casa.

  9. #8
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di criceto45
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Località
    occhiobello (ro)
    Messaggi
    10,251
    Citato in
    259 Post(s)
    Taggato in
    1 Thread(s)
    Thanks
    525
    Thanks ricevuti: 652 in 557 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ournature Visualizza Messaggio
    non hai idea della quantità di polveri presenti in casa...
    è sufficiente tenere socchiusa una persiana della finestra quando il sole entra diretto e vedere ad occhio nudo quante polveri sono presenti nel raggio di luce, e quelle che vedi sono soltanto quelle visibili...

    chiaramente le polveri non sono presenti soltanto in casa.
    ok d'accordo ma non sto tutto il giorno a svapare e poi i 100 ml in quanto tempo li ha consumati?

  10. #9
    Very Old Poster
    Shop Fisico
    Very Old Poster L'avatar di ournature
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Località
    bologna
    Messaggi
    4,555
    P.Vaporizer
    Ovale Elips-C / Ego One
    Citato in
    231 Post(s)
    Taggato in
    15 Thread(s)
    Thanks
    422
    Thanks ricevuti: 658 in 259 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Alessio Visualizza Messaggio
    Avevo visto anche io quel thread ma non ho avuto modo di leggerlo "a ritroso" (epppoi dopo 6 mesi io vedo ancora il filamento dell'atom diventare rosso senza nessun problema, sono convinto che gran parte del problema sia la natura "oleosa" della nico, io non ne uso).

    Servono foto comprensibili e meno testo da spulciare
    sul post la foto c'è, il test è piuttosto oggettivo, c'è poco da ribadire purtroppo,
    nel test di raidy l'incrostazione avviene anche su atom nuovo dove viene vaporizzato PG puro (solo pg senza nient'altro e quindi senza NICOTINA).


    Citazione Originariamente Scritto da Claudio_80 Visualizza Messaggio
    100ml? ma la resistenza si incrosta già di brutto dopo meno di 1 (un) millilitro....
    Sarebbe bello analizzarle e sapere cosa contengono.........
    Con il suo test non vuole dire che prima di 100ml la resistenza non si incrosta, ha usato 100ml per poter vedere qunto fosse abbondante l'incrostazione.

  11. #10
    Esperto in Fisica
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di giangi
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Località
    Roma
    Messaggi
    3,414
    P.Vaporizer
    eVic!
    Citato in
    816 Post(s)
    Taggato in
    15 Thread(s)
    Thanks
    664
    Thanks ricevuti: 2,228 in 679 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ournature Visualizza Messaggio
    ....bensì circa il 60% dell'incrostazione è provocata dalla polvere casalinga e polveri sottili presenti nell'aria!
    Non saprei giudicare sul 60%, ma la l'ipotesi non è peregrina. Le polveri, di cui sono piene anche le nostre case anche se pulite maniacalmente, oltre che all'aria aperta, bruciano anche a temperature relativamente basse. E' infatti uno dei problemi dei radiatori che funzionano a temperature troppo alte, in cui la puzza di bruciato ed il famigerato "nerofumo" che sporca le pareti o i tendaggi ne sono una evidente conseguenza.

    Ma il 60% sinceramente mi sorprende un po'. C'è da dire comunque che gran parte della polvere (se non quasi tutta) che aspiriamo attraverso le prese d'aria dell'esig viene filtrata "ad umido" dal liquido sulla resistenza e lì rimane a bruciare.

Pagina 1 di 7 1234567 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Scoperto organigramma del forum
    Di cry79 nel forum Il Baretto
    Risposte: 19
    Ultimo Messaggio: 11-01-2011, 00:19
  2. Scoperto il sito...
    Di Marco86mi nel forum Presentati
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 04-01-2011, 16:32
  3. e se non avessi mai scoperto l'e-cig???
    Di anidridecarbonica nel forum Testimonianze
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 23-10-2010, 04:27
  4. Esco allo scoperto
    Di willy nel forum Presentati
    Risposte: 22
    Ultimo Messaggio: 03-10-2010, 01:22
  5. .... è ora di uscire allo scoperto.....
    Di daggus nel forum Presentati
    Risposte: 18
    Ultimo Messaggio: 04-05-2010, 23:26

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •