Lista Tag Utenti

Risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: rischi legati alle batterie tipo Ego

  1. #1
    Senior Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Apr 2010
    Località
    livorno
    Messaggi
    853
    Citato in
    83 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    6
    Thanks ricevuti: 62 in 40 Posts

    Predefinito rischi legati alle batterie tipo Ego

    L'argomento "sicurezza batterie" BB è certamente stato discusso più volte, con descrizione di precauzioni e consigli legati a caricabatterie, tipi di batterie e quant'altro.
    Vorrei sottoporre una serie di domande agli esperti concernenti le diffusissime batterie Ego: no me ne vogliate per la lunghezza, ma questo thread potrebbe diventare una specie di guida utile a molti, oltre che a me. Non bisogna essere allarmisti, naturalmente, ma se possiamo avere una serie di informazioni per prevenire al massimo eventuali problemi credo sia una cosa saggia.

    Le batterie Ego ( di tutte le marche, normali o vv) sono un "pacchetto chiuso", sia per quanto concerne la batteria che il caricabatterie. Si tratta, per quanto ne so, di batterie non protette che si giovano della protezione del circuito elettronico del prodotto. Peraltro, non essendo sostituibili, non è possibile avere una batteria con chimica sicura.

    Dunque il circuito "stacca" quando la batteria si scarica oltre una certa soglia, interrompe l'ingresso della corrente quando la carica è terminata e dovrebbe anche staccare in caso di cortocircuiti ( immagino sia quelli provocati da guasto o contatto interno che esterno, come nel caso di un atom fallato).

    Se il circuito si guasta, però, immagino ci possa essere qualche pericolo.
    Vorrei fare qualche domanda agli esperti per capire meglio e aiutare anche molti altri a utilizzare in sicurezza la ego e "derivati":

    1) tra i vari produttori di batterie non sostituibili ( Joyetech, Innokin, Vision ecc. ) avete indicazioni circa l'affidabilità e l'utilizzo di batterie qualitative ( o anche produttori da sconsigliare)?

    2) tutti praticamente utilizziamo il caricabatterie "fast", ma si può anche usare il vecchio caricabatterie lento per 510; a parte il maggior tempo necessario, potrebbe essere più sicuro caricare le batterie lentamente?

    3) quando uso il caricabatterie "fast" avvito comunque sempre la batteria sull'adattatore- prolunga del charger 510; il pin del charger fast essendo recesso non consente una facile pulizia da residui, mentre usando l'adattatore evito qualsiasi incrostazione o eventuali residui rimasti sulla filettatura della batteria.
    E' una procedura consigliabile, inutile oppure addirittura controindicata?

    4) in caso qualcosa vada storto, la batteria "esplode" o si incendia o sfiata all'improvviso oppure dà qualche segnale di surriscaldamento?

    5) L'utilizzo di un voltaggio superiore ai 3,7 in twist ed altre simili, comporta un maggiore stress e dunque un potenziale rischio aumentato?In altre parole, le VV sono sicure come le normali?

    6) stessa cosa per quanto riguarda atom con resistenza bassa, ma comunque sufficientemente alta da far funzionare la batteria ( 1.4, 1.5).

    7) una batteria "vecchiotta" in cui il processo di carica e la conseguente autonomia abbiano tempi ridotti, è comunque utilizzabile in sicurezza per le prestazioni che è ancora in grado di fornire, oppure è meglio smaltirla?

    8) l'assenza di fori nelle Ego costituisce un fattore di rischio aggiuntivo oppure si può considerare la sede del pulsante come una sorta di sfiato?

    9) c'è modo di rendersi conto se la protezione è venuta meno?

    10) Esistono pochi tubi con elettronica e batteria sostituibile di piccola dimensione 14500 : sono preferibili alla ego per il fatto di poter scegliere la batteria da utilizzare?

    grazie molte per tutti i chiarimenti ed eventualmente ogni altro consiglio che potrete dare

  2. I seguenti User ringraziano:


  3. #2
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di nikel90
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Località
    Milano
    Messaggi
    748
    P.Vaporizer
    Reo&arb
    Citato in
    103 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    89
    Thanks ricevuti: 178 in 137 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da carpa Visualizza Messaggio
    Si tratta, per quanto ne so, di batterie non protette che si giovano della protezione del circuito elettronico del prodotto.
    Le batterie protette hanno un circuito di protezione, infatti a volte fanno a botte con eventuali altri circuiti collegati, quindi risultano IMHO equivalenti alle batterie protette elettronicamente.
    Citazione Originariamente Scritto da carpa Visualizza Messaggio
    2) tutti praticamente utilizziamo il caricabatterie "fast", ma si può anche usare il vecchio caricabatterie lento per 510; a parte il maggior tempo necessario, potrebbe essere più sicuro caricare le batterie lentamente?
    Assolutamente si, anche se il "fast" non è poi così fast in genere carica a meno di 1C le 650mah
    Citazione Originariamente Scritto da carpa Visualizza Messaggio
    3) quando uso il caricabatterie "fast" avvito comunque sempre la batteria sull'adattatore- prolunga del charger 510; il pin del charger fast essendo recesso non consente una facile pulizia da residui, mentre usando l'adattatore evito qualsiasi incrostazione o eventuali residui rimasti sulla filettatura della batteria.
    E' una procedura consigliabile, inutile oppure addirittura controindicata?
    in genere la batteria deve essere quanto più possibile vicina al caricatore (per 5 euro di charger quando fa troppo schifo lo si cambia)
    Citazione Originariamente Scritto da carpa Visualizza Messaggio
    4) in caso qualcosa vada storto, la batteria "esplode" o si incendia o sfiata all'improvviso oppure dà qualche segnale di surriscaldamento?
    dipende dalla batteria che c'è dentro alla "batteria", in genere comunque prima di esplodere si surriscalda.
    Citazione Originariamente Scritto da carpa Visualizza Messaggio
    5) L'utilizzo di un voltaggio superiore ai 3,7 in twist ed altre simili, comporta un maggiore stress e dunque un potenziale rischio aumentato?In altre parole, le VV sono sicure come le normali?
    le stressi maggiormente, ma finche la batteria non va in corto il rischio è comunque minimo, quindi le riterrei equivalenti (vale anche per la 6).


    Citazione Originariamente Scritto da carpa Visualizza Messaggio
    7) una batteria "vecchiotta" in cui il processo di carica e la conseguente autonomia abbiano tempi ridotti, è comunque utilizzabile in sicurezza per le prestazioni che è ancora in grado di fornire, oppure è meglio smaltirla?
    meglio smaltirla, (dipende da quanto è deteriorata ovviamente)
    Citazione Originariamente Scritto da carpa Visualizza Messaggio
    8) l'assenza di fori nelle Ego costituisce un fattore di rischio aggiuntivo oppure si può considerare la sede del pulsante come una sorta di sfiato?
    la sede del pulsante è spesso lasca quindi può fungere da sfiato in caso di guasti (nel caso comunque dovrebbe saltare via il tappino posteriore)
    Citazione Originariamente Scritto da carpa Visualizza Messaggio
    9) c'è modo di rendersi conto se la protezione è venuta meno?
    ...no... a meno di notare altri malfunzionamenti del circuito.

  4. I seguenti User ringraziano:


  5. #3
    Senior Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Apr 2010
    Località
    livorno
    Messaggi
    853
    Citato in
    83 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    6
    Thanks ricevuti: 62 in 40 Posts

    Predefinito

    Grazie infinite per la risposta esaustiva!

    In generale, comunque, ritenete che un BB elettronico sia più sicuro di una Ego Twist o innokin pmv o qualt'altro non abbia la batteria sostituibile?

    Non parlo di prestazioni, soltanto di affidabilità.

  6. #4
    Senior Member
    ESP User

    Data Registrazione
    May 2011
    Località
    Santo Stino di Livenza (VE)
    Messaggi
    622
    P.Vaporizer
    eVic VTC Mini + Justfog 2043
    Citato in
    50 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    73
    Thanks ricevuti: 131 in 100 Posts

    Predefinito

    Mah a me sinceramente sembra un campionario di pippe mentali da record, se non di più.

    La batteria della tua ego ha la stessa possibilità di esplodere di quella del tuo cellulare; quando hai comprato quest'ultimo, hai aperto in un forum di telefonia un topic con 10 questioni che vanno dal "è più sicuro caricare la batteria con il caricatore blu o con quello giallo?" a "è vero che non bisogna assolutamente caricare la batteria quando Giove è in trigono con Marte e Venere, altrimenti può esplodere?" passando per "ma se il gatto passeggia vicino a dove la batteria si sta ricaricando dopo essersi appena lavato, e cadono dei peli che verosimilmente sono ancora umidi di saliva nei dintorni della batteria, questi possono cortocircuitarla con conseguente rischio di esplosione?"


    Gli unici motivi per cui dovresti preferire un BB a una Twist, a parte l'incremento di autonomia, è che conosci il produttore della batteria che ci metti dentro e questo dovrebbe darti qualche garanzia in più di durata nel tempo, oltre al fatto che produci meno spazzatura elettronica perché quando si esaurisce la batteria, cambi solo quella e non tutta la circuiteria.

  7. #5
    Ocio che son vecio
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di zanet
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Località
    Ravenna
    Messaggi
    3,432
    P.Vaporizer
    Evic VTC Mini con Nautilus Mini II
    Citato in
    1063 Post(s)
    Taggato in
    10 Thread(s)
    Thanks
    1,610
    Thanks ricevuti: 1,463 in 733 Posts

    Predefinito

    Bèh...allora W le pippe!!!

Discussioni Simili

  1. (ve) vendo batterie tipo ego e altro
    Di kaneda nel forum [Vendo]Mercatino
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 17-04-2012, 23:23
  2. batterie tipo ego usb da evitare
    Di mest nel forum Ego Style
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 30-09-2011, 12:27
  3. alle batterie fa bene riposare?
    Di zeno nel forum Celle (18650,26650,18350,16340, etc)
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 28-05-2011, 15:18
  4. che tipo di aspirata date alle vostre esig
    Di madonialuca nel forum Sondaggi
    Risposte: 17
    Ultimo Messaggio: 27-01-2011, 19:26

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •