Lista Tag Utenti

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 18

Discussione: 1,5 Ohm con 4 V è = a 3 ohm con 8 V??

  1. #1
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Raf
    Data Registrazione
    Apr 2010
    Località
    Vicenza
    Messaggi
    1,807
    Citato in
    84 Post(s)
    Taggato in
    2 Thread(s)
    Thanks
    220
    Thanks ricevuti: 118 in 81 Posts

    Predefinito 1,5 Ohm con 4 V è = a 3 ohm con 8 V??

    posto qui perché mi sembra il luogo meno inadatto...

    premetto che non capisco una mazza di ohm, watt, volt, ampère (manque??), ecc. e, pur avendo letto nel forum moltissime informazioni (forse per questo non capisco...), non ne vengo a capo,
    quindi, per favore, rispondete con parole semplici in modo che anche un gioppino possa capire

    se io uso un atom da 1,5 per esempio a 4 volt, ottengo lo stesso risultato con uno a 3 ohm a xx volt?
    se la risposta è si, dov'è la differenza, la causa, il motivo per svapare a xx volt?
    se invece esiste una differenza, qual'è in termini pratici, semplici, comprensibili???

    grasssie

  2. #2
    rivenditore smokies
    Shop Fisico
    Very Old Poster L'avatar di axio
    Data Registrazione
    May 2010
    Località
    roma
    Messaggi
    1,702
    P.Vaporizer
    il fermaporta
    Inserzioni Blog
    1
    Citato in
    448 Post(s)
    Taggato in
    5 Thread(s)
    Thanks
    182
    Thanks ricevuti: 259 in 141 Posts

    Predefinito

    @Raf, la differenza è parecchia e sopratutto sulla quantità di vapore.
    non si può paragonare un 1,5 ohm a 4V con un 3 ohm a 6V, perchè l'atom da 3 ohm a 6V ti darà molta più soddisfazione, sempre che a te piacciano le nuvole di vapore bello caldo.
    [/url]

  3. Il seguente User ringrazia :


  4. #3
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di erik501
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Località
    Vicenza
    Messaggi
    269
    P.Vaporizer
    ego-c
    Citato in
    23 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    36
    Thanks ricevuti: 42 in 32 Posts

    Predefinito

    @axio
    Questo perche' la resistenza ha piu' spire per arrivare a fare i 3ohm?

    Dopo due mesi di svapo ho provato una sigaretta normale dopo 3 tiri Che schifo!!!!!!!!!!

  5. #4
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Raf
    Data Registrazione
    Apr 2010
    Località
    Vicenza
    Messaggi
    1,807
    Citato in
    84 Post(s)
    Taggato in
    2 Thread(s)
    Thanks
    220
    Thanks ricevuti: 118 in 81 Posts

    Predefinito

    @axio
    me piacciono i nuvoloni, non troppo caldi in verità, e vedo che con un semplice atom a basso "omaggio" (1,5-2,2), sono appagato come con un cannon ikv da 3,5 ohm, usato ad alti voltaggi...per questo non capisco la differenza...

    così pure per la resa aromatica, ho notato che, con stesso liquido e stesso atom, a differenza di "temperatura" si notano sensibilmente differenze nel "sentire" gli aromi, dello stesso liquido...

  6. #5
    mc0676
    Guest

    Predefinito

    Sono due tipologie diverse.
    Parlando di 306 trovo che gli lr da 1.5 ohm siano piccoli mostri, ma i 3.0 ohm sono probabilmente + goduriosi, + intensi.
    Ma a me piacciono entrambi.
    Anzi penso che il compromesso (2.0 - 2.5 ohm) sia il top.

  7. #6
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di criceto45
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Località
    occhiobello (ro)
    Messaggi
    10,251
    Citato in
    259 Post(s)
    Taggato in
    1 Thread(s)
    Thanks
    525
    Thanks ricevuti: 652 in 557 Posts

    Predefinito

    io penso che un atom 3,5 ohm, usato ad alti voltaggi renda meglio di uno basso di v

  8. #7
    Senior Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Dec 2011
    Località
    Trieste
    Messaggi
    273
    Citato in
    24 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    6
    Thanks ricevuti: 57 in 40 Posts

    Predefinito

    Io credo che dipenda proprio dal numero di spire. Credo che per creare un atom con una resistenza più alta ci mettano semplicemente più resistenza, quindi più spire, di conseguenza aumenta anche la quantità di materiale resistente a contatto con il liquido, quindi evapora più liquido.
    Ma se la resistenza che è a contatto con il liquido è la stessa sia negli lr sia neglio nr non ci dovrebbero essere differenze a parità di corrente attraversata.


    Tra liquidi, hardware, tasse, spese di spedizione in totale ho speso 256,55 €

  9. #8
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di vale
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    299
    Citato in
    19 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    344
    Thanks ricevuti: 47 in 34 Posts

    Predefinito

    si la differenza è nelle spire e si sente molto, dipende anche dai gusti.
    negli atom che ho smontato il filo è più o meno da 0.10/0.12 sia per gli lr che hr quindi le spire sono molto di più.
    il vapore è sicuramente più denso e corposo

  10. #9
    ESP Super User
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di bonzuccio
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Località
    Roma
    Messaggi
    13,603
    Citato in
    1259 Post(s)
    Taggato in
    13 Thread(s)
    Thanks
    1,432
    Thanks ricevuti: 1,511 in 1,001 Posts

    Predefinito

    4*4/1,5= circa 10 watt (V*V/R)
    8*8/3= circa 21 watt (troppo)
    nel caso te voglia ottenere sempre circa 10 watt con un atom da 3,5 ohm dovrai andare a 6 volt infatti
    6*6/3,5= circa 10 watt
    Ora tra un lr con batteria singola da 4 volt o sono meglio i 6 volt?
    La quantita di calore generato (i watt) è il medesimo ma distribuito su una superficie più ampia nel caso dei 6 volt
    i 6 volt sono meglio ma ci sono i Cisco lr che sopperiscono bene ma non completamente a una sostanziale inferiorità

  11. I seguenti User ringraziano:


  12. #10
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Raf
    Data Registrazione
    Apr 2010
    Località
    Vicenza
    Messaggi
    1,807
    Citato in
    84 Post(s)
    Taggato in
    2 Thread(s)
    Thanks
    220
    Thanks ricevuti: 118 in 81 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da bonzuccio Visualizza Messaggio
    4*4/1,5= circa 10 watt (V*V/R)
    8*8/3= circa 21 watt (troppo)
    nel caso te voglia ottenere sempre circa 10 watt con un atom da 3,5 ohm dovrai andare a 6 volt infatti
    6*6/3,5= circa 10 watt
    Ora tra un lr con batteria singola da 4 volt o sono meglio i 6 volt?
    La quantita di calore generato (i watt) è il medesimo ma distribuito su una superficie più ampia nel caso dei 6 volt
    i 6 volt sono meglio ma ci sono i Cisco lr che sopperiscono bene ma non completamente a questa inferiorità
    ecco...
    ora comicio a capirci qualcosa

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •