Lista Tag Utenti

Pagina 1 di 5 12345 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 41

Discussione: Quando l'atomizzatore si ferma...

  1. #1
    Ocio che son vecio
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di zanet
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Località
    Ravenna
    Messaggi
    3,432
    P.Vaporizer
    Evic VTC Mini con Nautilus Mini II
    Citato in
    1063 Post(s)
    Taggato in
    10 Thread(s)
    Thanks
    1,610
    Thanks ricevuti: 1,463 in 733 Posts

    Predefinito Quando l'atomizzatore si ferma...riflessioni di un demente

    Fino a che non produrranno atomizzatori con resistenze esterne (che possano scaldare una vaschetta di materiale super-conduttore), mi sembra che quelli sul mercato siano composti (se non me ne sfugge qualcuno)essenzialmente da wick e spirale resistiva.
    Ora:

    Il liquido viene convogliato fino alla wick in vari modi, ma il "congegno che fà evaporare l'eliquid è composto essenzialmente da quel pezzetto di "spago" tampone con la sua bella resistenza che la avvolge a spirale.
    Perchè questo meccanismo dopo un pò si inceppa?

    C'ho pensato parecchio e forse sono cose risapute da pochi o da molti, ma anche con l'aiuto di chi vorrà intervenire, vorrei mettere nero su bianco questi pensieri (evidenze?) e ragionamenti.
    Vediamo: ad atom sporco, visivamente ci ritroviamo una resistenza zozza da far paura, mentre la wick sotto per fortuna si vede poco, ma non dà l'idea di essere da meno...


    Ma la domanda principale che mi pongo (nei momenti di rara integrità mentale e se non ho di meglio da fare...) è
    perchè x un tot di ml. tutto và a gonfie vele, e poi...il circuito và in tilt?
    Sappiamo che si forma una sorta di crosta verosimilmente sulla resistenza come pure sulla wick, ma perchè?
    E ancora, perchè non vaporizza tutto, quel liquido che io pago (a volte salato) invece di (una parte) residuare lì e intaccarmi l'atom?
    Non so voi, ma io me le sono chieste, queste cose, e sono arrivato ad una conclusione che non mi pare di aver mai letto da nessuna parte, oppure mi sono scordato. Bene, in ogni caso scrivo quello che una spolverata di quello che rimane della fu materia grigia in mio possesso, ha dedotto, e cioè che

    quella crosta si forma durante una sessione e l'altra x le + disparate cause, una delle quali imho può essere che a batt. spenta, resistenza semi-calda e continua esposizione al liquido, quest'ultimo non può vaporizzare in quanto la temperatura è troppo bassa, e si secca in quanto comunque la spirale scotta e rimane x un certo tempo a temp. medio-alta (ma non abbastanza da vaporizzare).


    La concausa, poi, è da ricercare nel periodo di tempo che l'ecig sta a riposo durante le sessioni, e...il danno è fatto. Il liquido solidifica e semmai quel pò di vapore che si forma, non viene nemmeno aspirato, quindi espulso.
    Se ragiono male fermatemi, xchè sennò vado avanti nella mia pazzia...

    Non mi fermate...quindi continuo nel mio turpiloquio.


    Quindi dacci ora, dacci tra 1 ora e tra 5 ore, e dacci domani...si forma come una placca che ispessendosi fà in modo che l'eliquid non riesca più ad inzuppare la wick sotto la spirale. Giusto?

    A quel punto però ci troviamo nella situazione che: il liquido continua a scendere sull'asse wick-spirale, per cui, se non vaporizzato, questo liquido andrà dapprima ad allagare la vaschetta di ceramica (o del materiale che è), fino a defluire dallo sfiatatoio posizionato sotto tale asse, dopodichè andrà a bagnare e sporcare i contatti della batteria (vedasi perdite lato batt.). Ci siamo?? Tutto chiaro??

    Ragazzi! O intervenite, oppure mi sembra proprio un soliloquio esperito da un pazzo...ok mi fermo qui x ora...(intanto ho modificato il titolo...)

  2. I seguenti User ringraziano:


  3. #2
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di Nellus
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Località
    Milano
    Messaggi
    391
    P.Vaporizer
    GGTS - Galileo - Omega-T
    Citato in
    11 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    94
    Thanks ricevuti: 20 in 18 Posts

    Predefinito

    interessante teoria Zanet...... il fatto è che non vedo come risolvere il probblema, visto che comunque sto povero atom lo dovremo fare riposare.... e magari anche i nostri polmoni!
    l'unica è avere un rigenerabile, cambi la wick e la resistenza e via, con pochi centesimi svapi sereno.


    Ho speso 709,19 Euro in svapo....

  4. #3
    Ocio che son vecio
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di zanet
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Località
    Ravenna
    Messaggi
    3,432
    P.Vaporizer
    Evic VTC Mini con Nautilus Mini II
    Citato in
    1063 Post(s)
    Taggato in
    10 Thread(s)
    Thanks
    1,610
    Thanks ricevuti: 1,463 in 733 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Nellus Visualizza Messaggio
    interessante teoria Zanet...... il fatto è che non vedo come risolvere il probblema, visto che comunque sto povero atom lo dovremo fare riposare.... e magari anche i nostri polmoni!
    l'unica è avere un rigenerabile, cambi la wick e la resistenza e via, con pochi centesimi svapi sereno.
    Ma il rigenerabile non si incrosta? E se sì dopo quanto? Quanto tempo ci vuole a "rigenerarlo"? Quanto viene a costare? Tu ogni quanto lo "rigeneri"?

  5. #4
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di Nellus
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Località
    Milano
    Messaggi
    391
    P.Vaporizer
    GGTS - Galileo - Omega-T
    Citato in
    11 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    94
    Thanks ricevuti: 20 in 18 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da zanet Visualizza Messaggio
    Ma il rigenerabile non si incrosta? E se sì dopo quanto? Quanto tempo ci vuole a "rigenerarlo"? Quanto viene a costare? Tu ogni quanto lo "rigeneri"?
    dipende dal modello, io ho un odysseus...... ovviamente si incrosta ma non ho mai badato a quanto ci metta, quando il sapore non mi garba più o voglio cambiar aroma mi adopero per rifarlo, ci metto 5 - 7 minuti.... magari 10 se non sono in vena... cmq ormai ci ho preso la mano,.
    Ho visto che a breve sarà disponibile lo stardust su bitfumo, quello dovrebbe essere più veloce e meno impegnativo, ma è solo una deduziona fatta vedendo le immagini.


    Ho speso 709,19 Euro in svapo....

  6. Il seguente User ringrazia :


  7. #5
    Modder
    ESP User
    L'avatar di scialo
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    121
    P.Vaporizer
    A2-T
    Citato in
    18 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    1
    Thanks ricevuti: 35 in 16 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da zanet Visualizza Messaggio
    Ma il rigenerabile non si incrosta? E se sì dopo quanto? Quanto tempo ci vuole a "rigenerarlo"? Quanto viene a costare? Tu ogni quanto lo "rigeneri"?
    Per incrostarsi si incrosta anche il rigenerabile. Dopo quanto è una bella domanda, appena cala la resa lo rigenero... Questo mediamente una volta alla settimana per avere sempre l'atom con una buona resa.
    Per l'operazione appena prendi un po' la mano ci metti 30 secondi a rimuovere la vecchia resistenza, 2 minuti per confezionare la nuova e un 2 minuti per montarla e prepararla allo svapo. Io uso un Bulli A2-T che mi sembra costi 65€ nuovo ma poi rigenerarlo ti costa qualche centesimo al massimo


    Inviato autonomamente da Tapatalk

  8. #6
    Administrator
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di lordbyron77
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    Milano
    Messaggi
    34,398
    P.Vaporizer
    Betti III
    Citato in
    3224 Post(s)
    Taggato in
    20 Thread(s)
    Thanks
    8,827
    Thanks ricevuti: 16,862 in 6,534 Posts

    Predefinito

    Io do la colpa agli aromi ed agli eventuali coloranti. Io uso poco aroma (2%) e vedo che l'atom regge bene, ne ho la riprova quando calco la mano con la percentuale nelle prove di nuovi aromi.

  9. Il seguente User ringrazia :


  10. #7
    Modder
    ESP User
    L'avatar di scialo
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    121
    P.Vaporizer
    A2-T
    Citato in
    18 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    1
    Thanks ricevuti: 35 in 16 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da lordbyron77 Visualizza Messaggio
    Io do la colpa agli aromi ed agli eventuali coloranti. Io uso poco aroma (2%) e vedo che l'atom regge bene, ne ho la riprova quando calco la mano con la percentuale nelle prove di nuovi aromi.
    Bhe io ho fatto la prova incendiando qualche goccia di base neutra e qualche goccia di liquido pronto, al tatto la base neutra non lascia tracce mentre dove brucia il liquido pronto si forma come una patina sicuramente residuo di aroma ed eventuali coloranti


    Inviato autonomamente da Tapatalk

  11. Il seguente User ringrazia :


  12. #8
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di Nellus
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Località
    Milano
    Messaggi
    391
    P.Vaporizer
    GGTS - Galileo - Omega-T
    Citato in
    11 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    94
    Thanks ricevuti: 20 in 18 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da lordbyron77 Visualizza Messaggio
    Io do la colpa agli aromi ed agli eventuali coloranti. Io uso poco aroma (2%) e vedo che l'atom regge bene, ne ho la riprova quando calco la mano con la percentuale nelle prove di nuovi aromi.
    vero, ho svapato 4 giorni senza aromi e si sporca meno...... io poi che metto il 10% di liquirizia, figuratevi che cesso di resistenza mi ritrovo dopo solo 2 giorni!


    Ho speso 709,19 Euro in svapo....

  13. Il seguente User ringrazia :


  14. #9
    Ocio che son vecio
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di zanet
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Località
    Ravenna
    Messaggi
    3,432
    P.Vaporizer
    Evic VTC Mini con Nautilus Mini II
    Citato in
    1063 Post(s)
    Taggato in
    10 Thread(s)
    Thanks
    1,610
    Thanks ricevuti: 1,463 in 733 Posts

    Predefinito

    Bèh...l'idea di aprire il topic mi è venuta come al solito leggendo varie richieste info riguardanti problemi o discussioni simil-attinenti e pure x problemi avuti in prima persona con heads-C Lovable che x es. con Siken ora non ho. In più ho riscontrato sempre io, problemini vari con liquidi imho fin troppo aromatizzati, quindi questo"calderone" di discussioni (tra cui wick nociva x salute ecc.) mi ha fatto riflettere, e quando rifletto, si sa, 'sò ca@@i...

  15. #10
    Administrator
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di lordbyron77
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    Milano
    Messaggi
    34,398
    P.Vaporizer
    Betti III
    Citato in
    3224 Post(s)
    Taggato in
    20 Thread(s)
    Thanks
    8,827
    Thanks ricevuti: 16,862 in 6,534 Posts

    Predefinito

    @zanet, se non erro stai usando i DKS senza diluirli, come va l'atom?

Pagina 1 di 5 12345 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Come funziona la sigaretta elettronica: l'atomizzatore
    Di bitnav nel forum Commenti Articoli
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 05-02-2013, 21:52
  2. Ho bruciato l'atomizzatore ?
    Di elkiss nel forum Prime Esperienze e Consigli
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 02-08-2011, 12:59
  3. Come pulire l'atomizzatore per la DSE905 Nomad ?
    Di francescofloyd nel forum Manutenzione sigaretta elettronica
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 03-05-2011, 10:38
  4. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 30-04-2010, 21:36
  5. sfilare l'atomizzatore
    Di monte nel forum Discussioni Generali
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 14-04-2010, 17:56

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •