Lista Tag Utenti

Risultati da 1 a 8 di 8

Discussione: Batterie eGo Siamesi

  1. #1
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Moebius
    Data Registrazione
    Jul 2010
    LocalitÓ
    Torino
    Messaggi
    2,180
    Citato in
    1093 Post(s)
    Taggato in
    6 Thread(s)
    Thanks
    1,135
    Thanks ricevuti: 2,173 in 989 Posts

    Cool Batterie eGo Siamesi

    Dopo 253 giorni di utilizzo alternato, le due batterie facenti parte di un kit eGo sono defunte a tre ore di distanza l'una dall'altra.
    L'ho trovato veramente curioso; Ŕ probabile che abbiano avuto proprio 300 cicli di ricarica.
    Situazione:
    Batterie senza alcun marchio, 650 MA, led blu
    Utilizzo regolare, forse ora duravano tre ore e non pi¨ 5
    Premendo il pulsante, o avvitandole al caricatore, fanno 10 lampeggi; ovviamente non caricano.
    Il tester mi dice che non sono in corto, e la resistenza Ŕ simile ad altre batt. nuove.
    Il caricabatt. carica normalmente altre batterie, e l'atom funziona regolarmente.
    In tutte e due, si Ŕ verificato il problema dell'affossamento del piolino centrale, almeno tre mesi fa, risolto con attack colato.
    Super affidabili ? Contatore interno ? Il caso ?
    Moebius
    Inaugurato DSE 901 l'11/06/2010

  2. #2
    Banned
    Data Registrazione
    Feb 2011
    LocalitÓ
    Milano
    Messaggi
    773
    Citato in
    0 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    0
    Thanks ricevuti: 0 in 0 Posts

    Predefinito

    lol, avevano 252gg di garanzia per caso?

  3. #3
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di Melkor
    Data Registrazione
    Apr 2010
    LocalitÓ
    Napoli
    Messaggi
    687
    Citato in
    0 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    0
    Thanks ricevuti: 0 in 0 Posts

    Predefinito

    Caso, dubito qualche produttore si abbassi tanto da mettere un contatore di cariche sul pcb, contatore che conterebbe in basi a quali criteri poi?? se io faccio una carica dal 95% al 100% me la conta come carica?? o magari un contatore che conta quante volte fai arrivare la cella a tensione di cut-off?? boh, per me, ribadisco, e' puro caso.



    scusa ma, il multimetro ti dice COSA????



    Ho speso 395Ç in HW ed E-liquidi.

  4. #4
    Banned
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Messaggi
    110
    Citato in
    0 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    0
    Thanks ricevuti: 1 in 1 post

    Predefinito

    In verita' alcuni produttori cinesi danno o 6 mesi di garanzia o un anno sulle batterie ma forse faccio finta di non saperlo...

  5. #5
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Moebius
    Data Registrazione
    Jul 2010
    LocalitÓ
    Torino
    Messaggi
    2,180
    Citato in
    1093 Post(s)
    Taggato in
    6 Thread(s)
    Thanks
    1,135
    Thanks ricevuti: 2,173 in 989 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Melkor Visualizza Messaggio
    scusa ma, il multimetro ti dice COSA????
    Mi dice che fra i due poli c'Ŕ una resistenza di 1.32 kOhm, esattamente come un batt. nuova.
    Che poi il multimetro sia affidabile, Ŕ un altro discorso; a circ. aperto mi dice che c'Ŕ una res. di 2.09 k Ohm
    Messo sui V, mi dice che una batt. nuova dÓ 3.2 V (non dovevano essere 3.7 ?), mentre queste mentre lampeggiano danno per una frazione di secondo 3 V, per poi scendere a 0.7
    Comunque sono d'accordo, certamente Ŕ un caso
    Moebius
    Inaugurato DSE 901 l'11/06/2010

  6. #6
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di Miroby
    Data Registrazione
    Apr 2010
    Messaggi
    305
    Citato in
    3 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    4
    Thanks ricevuti: 9 in 9 Posts

    Predefinito

    io mi sono giocato , in contemporanea,2 batt nuove janty x' avevo un atom in corto

  7. #7
    Rintronato User
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di BeerBaron
    Data Registrazione
    Sep 2010
    LocalitÓ
    Villaggio Pinguino
    Messaggi
    3,879
    Citato in
    341 Post(s)
    Taggato in
    5 Thread(s)
    Thanks
    820
    Thanks ricevuti: 941 in 543 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da maril¨ Visualizza Messaggio
    In verita' alcuni produttori cinesi danno o 6 mesi di garanzia o un anno sulle batterie ma forse faccio finta di non saperlo...
    la vedo piu come una trovata pubblicitaria
    a meno che non si organizza un "gruppo di restituzione" rispedire una batteria in Cina non la vedo una cosa particolarmente conveniente

    oltre a questo le condizioni per il cambio delle batterie sono sempre le stesse che sia in italia che in cina quindi il rimandarle indietro non comporterebbe automaticamente la sostituzione gratuita del prodotto cosa che scoraggia ulteriomente dal farlo

  8. #8
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di Melkor
    Data Registrazione
    Apr 2010
    LocalitÓ
    Napoli
    Messaggi
    687
    Citato in
    0 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    0
    Thanks ricevuti: 0 in 0 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Moebius Visualizza Messaggio
    Mi dice che fra i due poli c'Ŕ una resistenza di 1.32 kOhm, esattamente come un batt. nuova.
    Che poi il multimetro sia affidabile, Ŕ un altro discorso; a circ. aperto mi dice che c'Ŕ una res. di 2.09 k Ohm
    Messo sui V, mi dice che una batt. nuova dÓ 3.2 V (non dovevano essere 3.7 ?), mentre queste mentre lampeggiano danno per una frazione di secondo 3 V, per poi scendere a 0.7
    Comunque sono d'accordo, certamente Ŕ un caso




    La resistenza intera di una cella non la puoi mica misurare applicando un multimetro ai suoi capi!! Tu hai praticamente scaricato ( dato che la Ri di una cella litio e' al massimo nell'ordine di qualche decimo di Ohm) la cella nel circuito del tester...Per misurare Ri ( che bisogna sempre vedere se costante) devi mettere un carico alla cella e misurarne il vdrop monitorando I, dopodiche' tramite la legge di Ohm trovi la resistenza interna, che per inciso avrebbe un valore del tutto diverso da quello che hai trovato (?) tu.


    Secondo punto queste misurazioni non puoi assolutamente farle a valle del circuito di gestione-erogazione della batteria, devi invece operare a monte, previo isolamento della cella dal resto del circuito.


    Altra cosa: le celle litio, a piena carica, si attestano in media poco sotto i 4.22V, dopo un breve utilizzo scendono di qualche deciVolt e si assestano +o- sui 3.7V, con andamento lineare si scaricano fino all'ultimo 30% di carica, dopodiche' scendono in modo repentino fino a 0, ma, dato che e' stato riscontrato in moltissimi test che il quantitativo di carica che permette la piu' lunga "vita di scaffale" a codeste celle si aggira sul 40%, e' probabilissimo che ti sia stata inviata una cella quasi scarica ( perche' devi anche aggiungere la normale autoscarica in cui si incorre riponendo la cella per qualche tempo).



    Ho speso 395Ç in HW ed E-liquidi.

Discussioni Simili

  1. HELP! Batterie EGO/KGO
    Di pikkio86 nel forum Prime Esperienze e Consigli
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 09-05-2011, 14:03
  2. Batterie BDL
    Di BeerBaron nel forum Celle (18650,26650,18350,16340, etc)
    Risposte: 23
    Ultimo Messaggio: 10-03-2011, 14:23
  3. Per gli esperti di batterie: calo prestazioni batterie EGO
    Di Helepolis nel forum Manutenzione sigaretta elettronica
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 12-01-2011, 11:58
  4. batterie!!!!!
    Di diaboliko nel forum Celle (18650,26650,18350,16340, etc)
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 03-01-2011, 22:03
  5. batterie sorde vs batterie normali ...
    Di djskarpia nel forum Discussioni Generali
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 23-05-2010, 18:24

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •