Lista Tag Utenti

Pagina 1 di 4 1234 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 39

Discussione: Ricarica Megacartom METODO MCGYVER

  1. #1
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di TrueOgre
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Località
    Avellino
    Messaggi
    1,488
    Inserzioni Blog
    1
    Citato in
    4 Post(s)
    Taggato in
    1 Thread(s)
    Thanks
    14
    Thanks ricevuti: 14 in 12 Posts

    Lightbulb Ricarica Megacartom METODO MCGYVER

    Ringrazio inanzitutto MCGYVER per aver condiviso la sua diciamo cosi creazione

    Cosa serve:
    Stantuffo siringa 2,5 ml
    Lana di perlon
    Blue Foam (non obbligatorio)
    Trapano con punta da 6



    Ho creato un oblò di ispezione sul fianco dell cartom..ho praticato un foro di 6 mm di diametro..tolto la lanetta ormai "cotta" e "intristita"..ho posizionato un disco in blue floam poggiandolo sopra l'atom e poi riempito lo spazio soprastante con della lanetta di perlon..il tutto viene chiuso da un tappino ricavato dallo stantuffo di una siringa da 3 ml (quello gommoso e nero)..il tappino mi consente di ispezionare e lavare internamente (ma non serve) l'atomizzatore..cambiare la lanetta quando dopo alcuni giorni la sua resa cala drasticamente..e ricaricare con 2 ml di liquido il cartom..ora sono 2 mesi che uso sempre lo stesso (sgrat sgrat).
    Unica accortezza fondamentale è quella di eseguire un foro un pò piu piccolo del diametro del tappino dello stantuffo in modo da creare la giusta tenuta alla depressione che si deve creare all'interno per la giusta "carburazione" del vapore..più difficile a dirsi che non a farsi...in parole povere quando il vostro cartomizzatore diventa "duro" nel tiro significa che la lanetta immediatamente vicina alla resistenza dell'atom è "cotta" quindi forare\eliminare la lanetta\cambiare la lanetta\chiudere il foro (per i meno abili nel bricolage un giro di nastroisolante nero)..e buone svapate!!!!!

    ecco 2 foto




    ecco 2 video per capire meglio il sistema.


    YouTube - modifica cartom Tornado
    YouTube - ricarica cartom Tornado

    La plastica del cartom è abbastanza tenera e sottile..e quindi qualsiasi utensile adatto allo scopo può essere usato..nel mio caso ho usato un DREMEL un attrezzo da hobbysta con diverse punte in dotazione intercambiabili..(simile al trapano del dentista)..ho effettutato un piccolo foro da 1 mm , mi è servito da centratura per il successivo foro da 6 mm (questa volta con trapano normale ) con una punta a ferro a bassi giri..dopodichè ho aggiustato il diametro in più riprese con una lima conica , per alloggiare il tappino che ripeto ancora ,deve entrare e rimanere "stretto"...sfruttando la sua elasticità si riesce a inserirlo e a garantirci la perfetta tenuta all'aria..
    Volevo precisare che ovviamente il foro sul fianco del cartomizzatore và eseguito sulla parte che internamente non viene interessata dai 2 canali di aspirazione del vapore..e che la sua posizione verticale deve essere la piu alta possibile verso il bocchino..questo ci consente di stare alla larga dall'atomizzatore e avere uno spazio piu agevole per l'inserimento della nuova lanetta..il posizionamneto del dischetto di blue floam subito a contatto con l'atom serve a rendere il cartomizzatore piu a lungo performante ed evitare la cottura precoce del perlon (piu filamentoso e fragile).. ho ricavato il dischetto di blue floam perfettamente del diamtero interno del cartom utilizzzando l'involucro vuoto di una batteria usata come "timbro" battente


    Ringrazio nuovamente McGyver


    Una Parte Della Mia Collezione!!

  2. #2
    Senior Member L'avatar di joyoso
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Messaggi
    413
    Citato in
    3 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    38
    Thanks ricevuti: 3 in 3 Posts

    Predefinito

    COMPLIMENTI!!! ottima mod! +rep

  3. #3
    Senior Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Aug 2010
    Località
    italia
    Messaggi
    253
    Citato in
    0 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    0
    Thanks ricevuti: 0 in 0 Posts

    Predefinito

    mmm mi hai fatto venir voglia di usare di nuovo i megacartom.. bravo!

  4. #4
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di TrueOgre
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Località
    Avellino
    Messaggi
    1,488
    Inserzioni Blog
    1
    Citato in
    4 Post(s)
    Taggato in
    1 Thread(s)
    Thanks
    14
    Thanks ricevuti: 14 in 12 Posts

    Predefinito

    Grazie ma non è farina del mio sacco :P


    Una Parte Della Mia Collezione!!

  5. #5
    R.I.P. User
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di jasonv06
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Messaggi
    1,440
    Citato in
    0 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    0
    Thanks ricevuti: 1 in 1 post

    Predefinito

    Mai usati, ma è un'ottima modifica e anche se non è farina del tuo sacco, hai il merito di averla pubblicata! Rep+

    EDIT: forse è meglio spostare la discussione nella sezione mod...
    "Va' a dire a tutti, viandante, che qui, secondo la legge del forum, io giaccio"

  6. #6
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di TrueOgre
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Località
    Avellino
    Messaggi
    1,488
    Inserzioni Blog
    1
    Citato in
    4 Post(s)
    Taggato in
    1 Thread(s)
    Thanks
    14
    Thanks ricevuti: 14 in 12 Posts

    Predefinito

    si forse è meglio spostarla


    Una Parte Della Mia Collezione!!

  7. #7
    Rivenditore
    Shop Online e Fisico
    L'avatar di puffcigarette
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Località
    Torino
    Messaggi
    596
    Citato in
    89 Post(s)
    Taggato in
    5 Thread(s)
    Thanks
    1
    Thanks ricevuti: 125 in 58 Posts

    Predefinito

    bravo, ottima idea !!!
    SET S.r.l. • SEDE LEGALE: C.so Re Umberto, 8 – 10121 – Torino • SEDE OPERATIVA: Via Giuseppe di Vittorio 13/A Moncalieri (TO) CF/PI: 10286490015 • iscrizione REA: 1120299

  8. #8
    cry79
    Guest

    Predefinito

    grande!!!! stavo giusto per buttarne uno, ma domani mattina metto in pratica la tua guida, grazie

  9. #9
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di TrueOgre
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Località
    Avellino
    Messaggi
    1,488
    Inserzioni Blog
    1
    Citato in
    4 Post(s)
    Taggato in
    1 Thread(s)
    Thanks
    14
    Thanks ricevuti: 14 in 12 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da cry79 Visualizza Messaggio
    grande!!!! stavo giusto per buttarne uno, ma domani mattina metto in pratica la tua guida, grazie
    fammi sapere come è andata ;D


    Una Parte Della Mia Collezione!!

  10. #10
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di TrueOgre
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Località
    Avellino
    Messaggi
    1,488
    Inserzioni Blog
    1
    Citato in
    4 Post(s)
    Taggato in
    1 Thread(s)
    Thanks
    14
    Thanks ricevuti: 14 in 12 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da TrueOgre Visualizza Messaggio
    Ringrazio inanzitutto MCGYVER per aver condiviso la sua diciamo cosi creazione

    Cosa serve:
    Stantuffo siringa 2,5 ml
    Lana di perlon
    Blue Foam (non obbligatorio)
    Trapano con punta da 6



    Ho creato un oblò di ispezione sul fianco dell cartom..ho praticato un foro di 6 mm di diametro..tolto la lanetta ormai "cotta" e "intristita"..ho posizionato un disco in blue floam poggiandolo sopra l'atom e poi riempito lo spazio soprastante con della lanetta di perlon..il tutto viene chiuso da un tappino ricavato dallo stantuffo di una siringa da 3 ml (quello gommoso e nero)..il tappino mi consente di ispezionare e lavare internamente (ma non serve) l'atomizzatore..cambiare la lanetta quando dopo alcuni giorni la sua resa cala drasticamente..e ricaricare con 2 ml di liquido il cartom..ora sono 2 mesi che uso sempre lo stesso (sgrat sgrat).
    Unica accortezza fondamentale è quella di eseguire un foro un pò piu piccolo del diametro del tappino dello stantuffo in modo da creare la giusta tenuta alla depressione che si deve creare all'interno per la giusta "carburazione" del vapore..più difficile a dirsi che non a farsi...in parole povere quando il vostro cartomizzatore diventa "duro" nel tiro significa che la lanetta immediatamente vicina alla resistenza dell'atom è "cotta" quindi forare\eliminare la lanetta\cambiare la lanetta\chiudere il foro (per i meno abili nel bricolage un giro di nastroisolante nero)..e buone svapate!!!!!

    ecco 2 foto




    ecco 2 video per capire meglio il sistema.


    YouTube - modifica cartom Tornado
    YouTube - ricarica cartom Tornado

    La plastica del cartom è abbastanza tenera e sottile..e quindi qualsiasi utensile adatto allo scopo può essere usato..nel mio caso ho usato un DREMEL un attrezzo da hobbysta con diverse punte in dotazione intercambiabili..(simile al trapano del dentista)..ho effettutato un piccolo foro da 1 mm , mi è servito da centratura per il successivo foro da 6 mm (questa volta con trapano normale ) con una punta a ferro a bassi giri..dopodichè ho aggiustato il diametro in più riprese con una lima conica , per alloggiare il tappino che ripeto ancora ,deve entrare e rimanere "stretto"...sfruttando la sua elasticità si riesce a inserirlo e a garantirci la perfetta tenuta all'aria..
    Volevo precisare che ovviamente il foro sul fianco del cartomizzatore và eseguito sulla parte che internamente non viene interessata dai 2 canali di aspirazione del vapore..e che la sua posizione verticale deve essere la piu alta possibile verso il bocchino..questo ci consente di stare alla larga dall'atomizzatore e avere uno spazio piu agevole per l'inserimento della nuova lanetta..il posizionamneto del dischetto di blue floam subito a contatto con l'atom serve a rendere il cartomizzatore piu a lungo performante ed evitare la cottura precoce del perlon (piu filamentoso e fragile).. ho ricavato il dischetto di blue floam perfettamente del diamtero interno del cartom utilizzzando l'involucro vuoto di una batteria usata come "timbro" battente


    Ringrazio nuovamente McGyver

    Metodo migliorato ulteriormente ;D

    perfezionato il "tappino mcGyver" spostandolo in alto in una posizione che offre diversi vantaggi rispetto la posizione precedente.
    come si vede dalla foto ora si colloca nella parte piatta lungo i fianchi del beccuccio di aspirazione..o lungo il fianco laterale.
    Il vantaggio principale è adesso che il cartomizzatore può essere ricaricato di liquido in posizione verticale e questo consente la discesa naturale del liquido e consente il massimo riempimento..inoltre la ricarica della lanetta di perlon è piu semplice..avendo tutto il serbatoio interno libero e la lanetta può essere immessa verticalmente in modo da riempire in modo più uniforme l'interno del cartom..si consiglia di non mettere troppa lanetta ma che questa riempia l'interno in modo totale ma "arioso"..non pressandola oltre misura..e sopratutto assicuratevi che sia a stretto contatto con l'atomizzatore.
    L'altro cartom ha il tappino lungo il fianco verticale , questo per chi magari pensa che averlo vicino alle labbra possa dar fastidio (assolutamente no) anche se interrompe il canale di aspirazione vapore all'interno sembra che il cartom addirittura ne tragga vantaggio..oggi ho sostituito la lanetta interna ormai cotta e bruciata e ricaricato il liquido e il cartom sembra davvero quello del primo giorno (anzi)..
    un saluto a tutti da McGyver




    EDIT : nella foto lo stantuffo è di una 5ml noi dobbiamo usare quello di una 2,5ML
    Ultima modifica di TrueOgre; 28-11-2010 alle 16:36 Motivo: rettifica


    Una Parte Della Mia Collezione!!

Pagina 1 di 4 1234 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Metodo DEFINITIVO pulizia ATOM TANK! Metodo r0ni3
    Di r0ni3 nel forum Manutenzione sigaretta elettronica
    Risposte: 45
    Ultimo Messaggio: 06-08-2011, 06:33
  2. aiuto megacartom
    Di yota82 nel forum Discussioni Generali
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 11-01-2011, 00:04
  3. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 10-12-2010, 14:06
  4. domanda su megacartom Ego
    Di Jago nel forum Prime Esperienze e Consigli
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 24-10-2010, 20:45
  5. Metodo alternativo per ricarica cartuccia?
    Di bastard78 nel forum Manutenzione sigaretta elettronica
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 29-07-2010, 12:47

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •