Facendo sperimentazione (determinazione delle curve di scarica delle celle), si è danneggiata la mia box con circuito DNA200. In pratica risulta che solo una delle 2 celle LiIon (ce l'ho in configurazione 2s) è carica, l'altra non la sente. Seguendo le traccie sul circuito ho escluso danni a monte del chip che gestisce le LiIon e pertanto il problema dovrebbe essere su quest'ultimo.

Trattasi del TI BQ76925 che si vede in bella mostra in tutte le fotografie del DNA200 vicino alla porta USB, un chip che gestisce fino a sei celle e si occupa del bilanciamento e della ricarica e comunica al microcontrollore (il SAM D21 E17 del DNA200. quello che si trova sotto il display) le tensioni di tutte le celle e del pacco intero. Parliamo di un chip da 2€ che in un ora di lavoro riuscirei facilmente a sostituire in quanto è si un SMD ma di quelli con i piedini esposti, assolutamente gestibile manualmente.

Il problema è proprio questo:

ufficialmente il BQ76925 (Texas instruments) non esiste nella versione con piedini esposti. Sul DNAQ200 è montato (4x6 piedini esposti) ma nei cataloghi Texas non esiste. La TI ne fà due versioni differenti, una in formato TSSOP-20 (piedini esposti ma su due sole file) ed una in formato VQFN-24 (4 file da 6 ma senza piedini esposti) !!!

Intanto vorrei risolvere il mistero ESISTE O NON ESISTE?
In secondo luogo spero che qualcuno abbia già affrontato il problema e possa aiutarmi. Ad esempio, se conoscessi la mappatura dei pin della versione a piedini esposti potrei farmi una piccola PCB per adattare una delle due versioni esistenti.