Lista Tag Utenti

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 19

Discussione: mc A.R.B. (atom rigenerabile per box mod)

  1. #1
    mc0676
    Guest

    Predefinito mc A.R.B. (atom rigenerabile per box mod)

    Negli ultimi tempi si sono visti tantissimi atom rigenerabili, sia di produzione cinese (low cost) sia prodotti artigianali di qualità e dal costo piuttosto elevato.
    Avevo già provato tempo a fare qualcosa ma non ero mai stato contento dei risultati.
    Sarà la mia poca esperienza sui rigenerabili ma la resa non era quella che volevo nei 2 prototipi che ho fatto contestualmente agli mc-esis ma li ho subito cestinati senza neanche fargli una foto perché appunto non mi aveva lontanamente convinto.
    Però questa volta forse sono arrivato ad un ottimo risultato poiché le prime impressioni sono davvero notevoli e per questo ve lo faccio vedere.
    Questo rigenerabile, come tutte le cose che mi passano per la testa, è fondato sulla semplicità.
    Questo perché non ho né l'esperienza né le attrezzature per realizzare un qualcosa di complicato e quindi il must è: dev'essere semplice e facile da realizzare.

    L'atom è basato su un sistema CE2, da cui ne ho "rubato" l'attacco 510, l'anima centrale (accorciandola) e la ceramica:



    Ho quindi realizzato la base, un semplice pezzo di alluminio diametro esterno 12.5 mm e interno 8.5 mm (per l'aggancio dell'attacco del ce2 a pressione) e 6.5 mm dall'altro lato (per la resistenza):



    L'ultimo pezzo che compone l'atom è il tappo, che fa da alloggio ad un tip classico 510:



    Una volta montato a pressione (con martello, intendo) il sistema CE2 la base si presenza cosi:





    Procedo quindi a fare la resistenza usando anche il filo non resistivo e trasmettendo i poli l'uno sfruttando il pin centrale:



    mentre l'altro pin lo vado a prendere dal corpo semplicemente alzando l'oring del tappo e infilando sotto il filo non resistivo:



    A questo punto vado ad avvolgere le 2 wick intorno alla ceramica che sporge e quindi metto il tappo.
    Questa foto è da sopra, si vede la ceramica avvolta dalla wick:



    Questa alla fine è l'atom finito con il tip classico 510 e quindi montato sul Vinci:





    Prime impressioni.

    La resistenza che ho fatto è da 1.5 ohm e l'ho provato per primo nel Vinci con una AW IMR da 1600 mah.
    Un sistema CE2 in questa condizione produrrebbe tanto bruciacchiato ma questo atom non si comporta cosi, affatto.
    Io credo dipenda dal fatto che grazie allo squank tutta la zona attorno alla resistenza si riempie di liquido e in questo modo lo svapo è molto molto grasso.
    Sono rimasto talmente impressionato da come funzionava che ho optato per montarlo nella mia power Box Mod e impostare il deswadj3 a 4.2v effettivi (nel Vinci siamo a 3.7v circa effettivi sotto carico con l'AW appena caricata) e qua è venuto il bello.
    Nessun saporaccio di bruciacchiato, anzi buona resa aromatica, ottima produzione di vapore e hit soddisfacente.
    Ribadisco che secondo me il tutto è dato dal fatto che c'è abbondanza di liquido e infatti non appena la wick tende a asciugarsi si deve squonkare senza paura.
    Il tappo è lungo 26 mm di cui 10 sono persi per l'incastro, 6 per il tip e quindi ci sono ben 10 mm di altezza a diametro 11 mm dove il liquido può muoversi e non c'è pericolo di prendere razzi infiammati in bocca.
    Il tiro è medio, più tendente al duro e l'aria viene presa da sotto come nei sistemi ce2 e non attraverso dei fori laterali, soluzione che non mi piace ma che invece molti modder adottano ma che secondo me snatura il funziona di un atom poiché l'aria dovrebbe sempre incostrare la zona che produce vapore per "portarlo" fuori.

    Sono davvero molto contento per il risultato ottenuto, appena ho 2 minuti faccio un video e intanto continuo a testarlo !


  2. #2
    Super Moderator
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di textina
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Località
    Verona
    Messaggi
    4,756
    P.Vaporizer
    Prodotti elettronici di qualità... molti senza TC
    Citato in
    1099 Post(s)
    Taggato in
    11 Thread(s)
    Thanks
    2,395
    Thanks ricevuti: 3,561 in 1,556 Posts

    Predefinito

    ottimo lavoro, una domanda, la temperatura del vapore?
    ovviamente rep+

  3. Il seguente User ringrazia :


  4. #3
    mc0676
    Guest

    Predefinito

    Grazie, con la box a 4.2v il vapore è caldo, con il vinci e la batteria da 3.7v un pò meno.

  5. #4
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Svapaolo
    Data Registrazione
    Mar 2012
    Località
    Rubiera (RE)
    Messaggi
    1,277
    Citato in
    182 Post(s)
    Taggato in
    1 Thread(s)
    Thanks
    545
    Thanks ricevuti: 352 in 220 Posts

    Predefinito

    Reeeeeeeep piu!
    Bravissimo Michele.

  6. Il seguente User ringrazia :


  7. #5
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di Mata
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Località
    Mesenzana (VA)
    Messaggi
    272
    P.Vaporizer
    GGTS Caravela Poldiac Provari V2
    Citato in
    46 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    54
    Thanks ricevuti: 92 in 52 Posts

    Predefinito

    Michele ti consiglio di praticare un forellino sul tappo all'altezza (pochi mm più in alto) della resistenza. Migliorerà l'ariosità ma soprattutto la produzione di vapore.

    Weapons of Choice: Provari Mini, Reo Grand, Reo Mini, No Pipe, Apex Ultramax

  8. #6
    mc0676
    Guest

    Predefinito

    Non sono convinto per niente di quel forellino, anzi diciamo che penso che il motivo della scarsa resa degli altri che avevo fatto era dovuto proprio al fatto che l'aria non entrava da sotto e non incontrava la resistenza come avviene in tutti gli atom.

  9. #7
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di vale
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    299
    Citato in
    19 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    344
    Thanks ricevuti: 47 in 34 Posts

    Predefinito

    la wick girata intorno alla ceramica è una bella soluzione per avere sempre un ottimo apporto di liquido alla resistenza

  10. Il seguente User ringrazia :


  11. #8
    Box Addicted
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Dinger71
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Località
    Faenza (RA)
    Messaggi
    2,899
    P.Vaporizer
    Box, d'antiquariato e non!!
    Citato in
    496 Post(s)
    Taggato in
    5 Thread(s)
    Thanks
    1,410
    Thanks ricevuti: 1,035 in 537 Posts

    Predefinito

    Ottimo Michele, altra realizzazione semplice e funzionale. Concordo anche con la tua scelta di utilizzare l'afflusso di aria dal basso, senza fori nella parte alta che anche secondo me non fanno lavorare l'atom in maniera ottimale. Non ti riesco a reppare perché sono al mare con il telefono...ma appena rimetterò le mani su di un pc provvederò!!


    Sent from my Sinclair ZX Spectrum using Tapatalk

  12. Il seguente User ringrazia :


  13. #9
    mc0676
    Guest

    Predefinito

    Questa sera mi è arrivata l'oring di ricambio per il Vinci, quella famosa che avevo perso quindi mi sono messo li e l'ho rimontato.
    Poi visto che c'ero ho deciso di provare una cosa che non ho mai fatto e che mi ha sempre attirato, ossia svapare a 7.4v con un atom trai 3 ed i 4 ohm.
    A dire il vero ci avevo provato con un Cisco da 3.0 ohm ma era spirato un secondo e mezzo dopo averlo attivato, purtroppo.

    Cosi mi sono messo a costruire la resistenza per il mio ARB di servizio e utilizzando la wick da 1/16 di EsigarettaItalia a doppio, con khantal da 0.20 ho fatto un totale di 9 spire, che per me è un record per il bicchierino del CE2 e sono riuscito a fare una resistenza da 3.4 ohm !
    Speravo che fosse più alta onestamente ma di + proprio non potevo fare.

    Ecco come si presentava:



    A questo punto ho montato il tutto nel mio Vinci e per l'occasione ho fatto una foto poi elaborata in HDR forse anche troppo esagerato



    E quindi ho iniziato a svapare dopo aver irrorato molto bene l'atom.

    PAURA !!! Mamma mia che roba !
    L'aria è bollita, veramente, l'hit è pauroso e un tiro non può durare più di 2-3 secondi altrimenti si cuocono le labbra !
    Non avevo mai provato una roba del genere, è allucinante !
    La resa aromatica dai primi tiri beh ... è scarsina, cioè l'aroma si sente poco poco ma non ci sono saporacci, e questo è importante !
    Potrei anche tenerlo li buono per i momenti ... particolari !

    Appena ho un secondo faccio un video !

  14. I seguenti User ringraziano:


  15. #10
    Esperto:
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di chriseida
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Messaggi
    6,045
    P.Vaporizer
    Sparagnaus V. 3
    Citato in
    512 Post(s)
    Taggato in
    30 Thread(s)
    Thanks
    3,796
    Thanks ricevuti: 1,649 in 905 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da mc0676 Visualizza Messaggio
    Questa sera mi è arrivata l'oring di ricambio per il Vinci, quella famosa che avevo perso quindi mi sono messo li e l'ho rimontato.
    Poi visto che c'ero ho deciso di provare una cosa che non ho mai fatto e che mi ha sempre attirato, ossia svapare a 7.4v con un atom trai 3 ed i 4 ohm.
    A dire il vero ci avevo provato con un Cisco da 3.0 ohm ma era spirato un secondo e mezzo dopo averlo attivato, purtroppo.

    Cosi mi sono messo a costruire la resistenza per il mio ARB di servizio e utilizzando la wick da 1/16 di EsigarettaItalia a doppio, con khantal da 0.20 ho fatto un totale di 9 spire, che per me è un record per il bicchierino del CE2 e sono riuscito a fare una resistenza da 3.4 ohm !
    Speravo che fosse più alta onestamente ma di + proprio non potevo fare.

    Ecco come si presentava:



    A questo punto ho montato il tutto nel mio Vinci e per l'occasione ho fatto una foto poi elaborata in HDR forse anche troppo esagerato



    E quindi ho iniziato a svapare dopo aver irrorato molto bene l'atom.

    PAURA !!! Mamma mia che roba !
    L'aria è bollita, veramente, l'hit è pauroso e un tiro non può durare più di 2-3 secondi altrimenti si cuocono le labbra !
    Non avevo mai provato una roba del genere, è allucinante !
    La resa aromatica dai primi tiri beh ... è scarsina, cioè l'aroma si sente poco poco ma non ci sono saporacci, e questo è importante !
    Potrei anche tenerlo li buono per i momenti ... particolari !

    Appena ho un secondo faccio un video !
    Se usi resistenze cosi alte a quelle tensioni, dei usare piu wick imho, sacrifichi uno o due giri di coil ma rende meglio.


  16. Il seguente User ringrazia :


Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Consigli atom rigenerabile
    Di Giuse77 nel forum Sistemi di Alimentazione
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 16-08-2012, 01:48
  2. Atom rigenerabile
    Di fabiobg nel forum Discussioni Generali
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 15-05-2012, 00:34
  3. Atom rigenerabile a partire da uno stardust
    Di mc0676 nel forum Fai da te
    Risposte: 38
    Ultimo Messaggio: 10-05-2012, 19:45
  4. Idee per atom rigenerabile
    Di mc0676 nel forum Fai da te
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 30-03-2012, 17:37
  5. Imist atom con wick rigenerabile.
    Di boss79 nel forum Esigarettaitalia.it
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 20-02-2012, 12:38

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •