Lista Tag Utenti

Risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: Cartom/clear con foro controllo liquido e carica senza siringa

  1. #1
    mc0676
    Guest

    Predefinito Cartom/clear con foro controllo liquido e carica senza siringa

    Ieri mi è venuta in mente un'idea ...
    La teoria sembra buona, da vedere in pratica con il tempo.

    Di fatto occorre un cartomizzatore, XL ovviamente.

    Una volta smontato, quindi quando avrete il tubetto in mano, se è rivestito con l'adesivo colorato vi suggerisco con molta calma di toglierlo.
    Se non viene via (ed è probabile) mettete il tubetto in una pentolina di acqua e lasciatelo a bollire per 15-20 minuti. Il collante si ammorbidirà tantissimo e dopo verrà via senza problemi, magari aiutatevi con dell'acetone o alcool.

    A questo punto dovrete, con una punta di trapano di 4 mm (o 5, fate delle prove) fare un foto a circa 3/4 di tubetto lato aspirazione.
    Il foro andrà fatto con i sacri crismi, cercando di non deformare il tubetto e non lasciando bave.
    Se posso suggerire, prima fate un foto con una punta di 1.5, poi 3 e infine 4 e poi eventualmente 5.

    A questo punto aiutatevi con carta vetro grana 400 o 600 per ripulire eventuali microbave all'esterno. Imbevete di acqua la cartavetro per dare effetto lucido.

    Sciacquate bene il tubo e procedete con il rimontaggio del cartom.

    A questo punto prendete una siringa di 2.5 ml o 3 ml (io ho usato una PIC indolor da 2.5 ml).
    Ricavate, dal centro, un pezzo lungo 20 mm circa, tagliando la siringa con un coltellino con lama possibilmente nuova.

    A questo punto (e qui entra in gioco il tipo di siringa che avete) ... se siete fortunati ecco che con una certa pressione riuscirete ad inserire (lato aspirazione) il pezzo che avete ricavato in modo che vada a coprire il foro che avete fatto.
    Per aiutarvi nell'inserimento, dovrete usare glicerolo vegetale che migliora la scorrevolezza.

    Se avete una 2.5 ml 99 su 100 non entrerà. Ma non è un problema secondo me.
    Potete fare un taglio, longitudinale, andando quindi a "aprire" di fatto lateralmente la plastica. In questo modo entrerà.

    Direte voi: ma che senso ha questa "mod" se esiste il clear ?

    Lo scopo è molto semplice in realtà: facendo scorrere il tubetto di plastica della siringa avrete "luce" sul foro e quindi, con una boccetta, potrete ricaricare in 20 secondi il vostro cartomizzatore.

    Perché usare un cartom e non un clear ? Perché la plastica del clear cede e il tubetto di plastica non offre resistenza adeguata. Tuttavia se avete una 2.5 ml nella plastica del clear vi entrerà senza problemi, ma non credo che vi reggerà a lungo come tenuta.

    Il primo prototipo si sta comportando bene, forse non si riesce a riempirlo tutto quanto ma si vede bene il livello del liquido.

    Esteticamente se applicato ad un clear non si nota. Se applicato ad un cartom "stainless" si vede, ma non è malvagio.

    Oggi pomeriggio se trovo 2 secondi vi posto qualche foto e aggiorno il post con le relative misurazioni.
    Ultima modifica di mc0676; 07-04-2011 alle 15:29

  2. #2
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di diaboliko
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Località
    genoa1893
    Messaggi
    3,041
    P.Vaporizer
    Billet Box
    Citato in
    88 Post(s)
    Taggato in
    2 Thread(s)
    Thanks
    461
    Thanks ricevuti: 164 in 132 Posts

    Predefinito

    Bravo! posta le foto!

Discussioni Simili

  1. [Sped] Vendo Cartom e Clear vari
    Di Rossofuoco nel forum [Vendo]Mercatino
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 06-07-2011, 22:06
  2. Galileo + 15266x2 + cartom/clear 2.4-2.6 ohm
    Di mc0676 nel forum La vostra Sigaretta Elettronica
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 05-04-2011, 11:04

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •