Lista Tag Utenti

Pagina 1 di 6 123456 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 60

Discussione: Subohm spintissimo: rischio effettivo o no?

  1. #1
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Materico
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    3,261
    P.Vaporizer
    Cambiano più spesso di quanto aggiorni questa informazione
    Citato in
    775 Post(s)
    Taggato in
    10 Thread(s)
    Thanks
    955
    Thanks ricevuti: 942 in 552 Posts

    Predefinito Subohm spintissimo: rischio effettivo o no?

    Ciao raga,
    scusate la domanda, ma mi viene il dubbio di applicare male la teoria. In buona sostanza, usare una res da 0,1 su meccanico con 18650 è effettivamente a rischio cortocircuito o no? E in caso di corto, cosa succede esattamente? Io so certe cose, ma ho appena avuto una discussione in cui mi si risponde che è tutto ok e fattibile. Per me è follia, ma dato che mi pongo sempre il dubbio, chiedo.




    Gio'

  2. #2
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di art1964
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Messaggi
    4,867
    P.Vaporizer
    Evic vtc, istick 40, Russian 91%, Calix, Ubertoot v2, Tilemahos, Origen Dripper , ecc.
    Citato in
    1156 Post(s)
    Taggato in
    2 Thread(s)
    Thanks
    2,200
    Thanks ricevuti: 2,742 in 1,694 Posts

    Predefinito

    ?0,1:what:

    Inviato dal mio MT15i con Tapatalk 2

  3. #3
    SvapoPirata
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di F.Krok
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Località
    Frittole ....quasi 1500
    Messaggi
    4,475
    P.Vaporizer
    Un Kayfun è per sempre
    Citato in
    1344 Post(s)
    Taggato in
    3 Thread(s)
    Thanks
    3,309
    Thanks ricevuti: 2,390 in 1,296 Posts

    Predefinito

    Tutto è fattibile... ma ad ogni azione corrisponde una conseguenza.
    ... "Con il sapere aumenta l'incertezza"....


  4. #4
    Selvadego DOP
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di diedpretty
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Località
    Padova
    Messaggi
    2,154
    P.Vaporizer
    Vari Provari, bochs de legno e de fero, atom che fanno vapore
    Citato in
    502 Post(s)
    Taggato in
    3 Thread(s)
    Thanks
    757
    Thanks ricevuti: 923 in 596 Posts

    Predefinito

    su un meccanico?

    io eviterei, se proprio si vuol sperimentare sub-ohm estremo, meglio avere una collaudatissima elettronica, peccato di collaudatissime a quei livelli non ce ne siano...

  5. #5
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Materico
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    3,261
    P.Vaporizer
    Cambiano più spesso di quanto aggiorni questa informazione
    Citato in
    775 Post(s)
    Taggato in
    10 Thread(s)
    Thanks
    955
    Thanks ricevuti: 942 in 552 Posts

    Predefinito

    Precisamente 0,12 ohm, filo da 0,64, un certo "hotwires". Ripeto, a me risulta da svariati studi di fisica e prove empiriche su YouTube che 0,12 ohm sia prossimo al corto. Il corto ideale è a 0 ohm, ma se si cabla il + e il - di una batteria è comunque corto, e il filo ha sempre una sua resistenza (non penso meno di 0,12 ohm).
    Mi risulta inoltre, sempre da studio di fisica e da sventure d'oltre oceano, che se una batteria cortocircuita si surriscaldi progressivamente, il tubo diventi molto caldo, a volte la batteria si squaglia e altre volte invece svampa con fiammata. Il tutto può comunque esplodere. Non penso che l'esplosione sia istantanea, dà delle avvisaglie, però 0,12 a 4.2 volt supera gli ampere delle batterie (di solito 30 o 35, attualmente), quindi boh, non dico che sia un ordigno, ma mi pare comunque una cosa che può dare con buona probabilità un rischio concreto. Sbaglio?




    Gio'

  6. #6
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Trimegisto
    Data Registrazione
    Mar 2012
    Località
    Milano
    Messaggi
    2,479
    P.Vaporizer
    Reo mini, Reo Grand
    Citato in
    933 Post(s)
    Taggato in
    18 Thread(s)
    Thanks
    648
    Thanks ricevuti: 3,029 in 1,139 Posts

    Predefinito

    Per me è una follia, ma se il tizio è convinto ti dirà, conti alla mano, che si può fare.
    Quando ho iniziato a svapare(e anche mesi dopo) non si scendeva sotto 1,5 Ohm, neppure coi rigenerabili, e le AW erano le stesse di oggi.
    Perché ti dirà che si può fare? Perché ai tuoi 0,1 Ohm devi sommare la resistenza del PV, quindi stai sotto i 30 A. Però se qualcosa va storto sono guai: anche se le IMR non esplodono, l'esperienza del corto non deve essere piacevole.

    Edit: ho letto adesso. Due cose: il filo di rame avrà una resistenza, si può calcolare avendo la sezione, ma sarà inferiore a 0,12, essendo il rame tra i migliori conduttori.
    Inoltre, la batteria sotto carico non avrà mai 4,2 V ma parecchio di meno, soprattutto con quel carico.
    Ma poi a cosa serve tutta questa potenza? E lo dice uno che i 25 W li supera senza problemi, ma in perfetta sicurezza( 2,4 Ohm minimo)
    Ultima modifica di Trimegisto; 04-10-2014 alle 13:37

  7. Il seguente User ringrazia :


  8. #7
    Selvadego DOP
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di diedpretty
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Località
    Padova
    Messaggi
    2,154
    P.Vaporizer
    Vari Provari, bochs de legno e de fero, atom che fanno vapore
    Citato in
    502 Post(s)
    Taggato in
    3 Thread(s)
    Thanks
    757
    Thanks ricevuti: 923 in 596 Posts

    Predefinito

    @Trimegisto te non vai sub-ohm, usi l'HV

    sì in effetti i 4.2 in meccanico non li hai mai sotto carico, mentre per ottenere 0,1 o anche meno è fattibile con dual o tri coil, c'è chi lo pratica con una certa competenza, ma si guarda bene dal farlo su meccanico

  9. #8
    Super Moderator
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Yerakon
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    Cremona/Milano
    Messaggi
    5,423
    P.Vaporizer
    Reo mini 2.1 + Origen 16mm
    Citato in
    1901 Post(s)
    Taggato in
    35 Thread(s)
    Thanks
    7,687
    Thanks ricevuti: 6,830 in 2,765 Posts

    Predefinito

    La domanda che farei è questa: "a che serve andare a 0.1?"

    Scendere al di sotto di certe soglie non ha alcun senso nello svapo reale (svapo reale, per differenziarlo dall'aspetto ludico e pirotecnico) perché per eventualmente raggiungere certe potenze utili si possono tranquillamente adottare altri sistemi sicuramente meno rischiosi.

    Il punto IMHO è solo questo: Sub-Ohm è un termine che va di moda e per alcuni fa figo.

    Se consideriamo l'aspetto ludico, totalmente inutile nello svapo reale, le varie "uscite" che si trovano in commercio sono ridicole: accrocchiando semplicemente un po di batterie, con 24 volt ed 1,5 ohm si ottengono 380 Watt, con 1 ohm 570 Watt, alla faccia di tutte le scatolette di saLdine di pLovenienza oLientale! ma che non servono ad una beata mazza nello svapo, se non a rischiare di farsi del male facendo i pirla con gli amici.


    Edit. preciso il pensiero: non è una condanna al sub ohm, penso che esista un limite di ragionevolezza nel vattaggio ottenuto con un meccanico ed una singola batteria, ma 0.1 è sub normale!
    Ultima modifica di Yerakon; 04-10-2014 alle 17:39 Motivo: edit (beata mazza)

  10. I seguenti User ringraziano:


  11. #9
    Primate curioso
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Cloudsuker
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Località
    Roma
    Messaggi
    1,622
    P.Vaporizer
    Acciaio e legno Greco,americano e italiano.Fili,ceramiche e stoppini.Provette,alambicchi e pozioni..
    Inserzioni Blog
    2
    Citato in
    288 Post(s)
    Taggato in
    1 Thread(s)
    Thanks
    779
    Thanks ricevuti: 734 in 456 Posts

    Predefinito

    Quoto in todo @Yerakon

  12. #10
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Materico
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    3,261
    P.Vaporizer
    Cambiano più spesso di quanto aggiorni questa informazione
    Citato in
    775 Post(s)
    Taggato in
    10 Thread(s)
    Thanks
    955
    Thanks ricevuti: 942 in 552 Posts

    Predefinito

    La risposta è stata "perché a me piace così, io non vengo a chiederti a quanto svapi, fatti i c4zzi tuoi". Ora io volevo capire se si corrono dei rischi concreti, o eventualmente cosa può "andare storto". Boh, può essere che la batteria improvvisamente, per costruzione interna o chissà che, non sopporti più 30A ma scenda di botto a 20? O altre cose a me sconosciute? Siccome gli ho dato una risposta tagliente, a sto fenomeno che consiglia anche il filo ad altri minimizzando i rischi che gli citavo, volevo sapere se effettivamente è pericoloso o è semplicemente "poco indicato". Insomma, è come spruzzare alcol sul fuoco, o è come leccare un coltello per pulirlo dalla nutella?




    Gio'

Pagina 1 di 6 123456 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. REO Meccanici - SubOhm Kit
    Di jano nel forum Box-Mod con Bottom Feeder
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 24-06-2014, 01:28
  2. Quali sono i Tank che possono contenere più liquido?effettivo
    Di moreno nel forum Sistemi di Alimentazione
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 28-10-2013, 12:49
  3. A rischio ....
    Di CaryGrant nel forum Prime Esperienze e Consigli
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 21-02-2013, 21:02
  4. Rischio cardiovascolare
    Di floyd nel forum Esmoking e Salute
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 11-12-2012, 18:16
  5. Rischio
    Di vikyng nel forum Il Baretto
    Risposte: 31
    Ultimo Messaggio: 07-07-2010, 17:42

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •