Lista Tag Utenti

Risultati da 1 a 9 di 9

Discussione: Utilizzo batterie protette su Nemesis Clone

  1. #1
    Junior Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Jan 2013
    Messaggi
    38
    P.Vaporizer
    smok screw tank
    Citato in
    4 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    7
    Thanks ricevuti: 0 in 0 Posts

    Predefinito Utilizzo batterie protette su Nemesis Clone

    Salve a tutti. Ho da poco preso un Clone del Nemesis della Tobeco da ego2 con due batterie PROTETTE efest, una 18350 e una 18650. Con mio grande stupore la 18650, pur essendo consigliata in abbinamento al Nemesis, proprio da ego2, non ci entra... Ora quello che vorrei capire è se esistono batterie protette 18650 che magari hanno un diametro leggermente minore e che quindi possono essere utilizzate oppure devo obbligatoriamente farne a meno. La 18350 ci sta benone dentro, ma volevo qualcosa che durasse di più e che avesse la protezione, in quanto il BB l ho preso alla mia ragazza e voglio stare tranquillo. Grazie mille!

  2. #2
    Junior Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Jan 2013
    Messaggi
    38
    P.Vaporizer
    smok screw tank
    Citato in
    4 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    7
    Thanks ricevuti: 0 in 0 Posts

    Predefinito

    Nessuno?

  3. #3
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di tchoolah
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Località
    Mugello/Prato
    Messaggi
    566
    Citato in
    126 Post(s)
    Taggato in
    1 Thread(s)
    Thanks
    414
    Thanks ricevuti: 338 in 166 Posts

    Predefinito

    Io ho due cloni del nemesis, in uno le efest protette entrano precise, nell'altro non ci vanno proprio (neanche le 18350)...
    Comunque avevo la sensazione che con le protette rendesse molto meno, per cui alla fine vado di IMR (non protette a chimica sicura, efest o aw) e per sicurezza ci metto sempre il fusibile (quando non uso il kick)

  4. #4
    Junior Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Jan 2013
    Messaggi
    38
    P.Vaporizer
    smok screw tank
    Citato in
    4 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    7
    Thanks ricevuti: 0 in 0 Posts

    Predefinito

    Io non ho voluto prendere le non protette non per eventuali corti ma per evitare che, senza accorgersene, la mia ragazza potesse scaricare troppo le batterie e, da quello che h letto in giro, renderle inservibili... Perchè è un rischi che si corre giusto ? Il problema è che non so se esistono 18650 o 18500 compatibili col mio tubo...E' particolarmente stretto

  5. #5
    Esperto in Fisica
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di giangi
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Località
    Roma
    Messaggi
    3,414
    P.Vaporizer
    eVic!
    Citato in
    816 Post(s)
    Taggato in
    15 Thread(s)
    Thanks
    664
    Thanks ricevuti: 2,228 in 679 Posts

    Predefinito

    Le Efest 18650 protette sono in effetti un po'.... "ciccione", anche a me non entrano in alcuni tubi.

    Stasera provo le AW nere sul Nemesis clone di FT (penso sia Tobeco, ma non sono sicuro) e ti faccio sapere

  6. #6
    Super Moderator
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di fumok
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Località
    Trieste
    Messaggi
    3,165
    P.Vaporizer
    Basta che sia BF
    Citato in
    1310 Post(s)
    Taggato in
    6 Thread(s)
    Thanks
    2,860
    Thanks ricevuti: 2,646 in 1,269 Posts

    Predefinito

    Scusami @EasySvapo se intervengo con una risposta non proprio pertinente, ma ti consiglio vivamente l'uso del kick piuttosto. Io uso il Cloneis con il Kick 2 di Evolv e l'accopiata va quasi come un Provari, ma con ingombri leggermente più ridotti, ed così avrai pure una scelta maggiore per le batterie. La configurazione 18350 + Kick è più corta del Provari mini.

  7. #7
    Esperto in Fisica
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di giangi
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Località
    Roma
    Messaggi
    3,414
    P.Vaporizer
    eVic!
    Citato in
    816 Post(s)
    Taggato in
    15 Thread(s)
    Thanks
    664
    Thanks ricevuti: 2,228 in 679 Posts

    Predefinito

    @EasySvapo:

    nel mio NemesisClone di FT le AW protette da 2600 e 2900 non entrano, la AW protetta da 3100 entra e....la EFEST protetta.... entra pure lei...MA gli avevo tolto l'etichetta argentata su cui erano scritte le specifiche (perchè non mi entrava su un altro tubo).

    Se provo a togliere l'etichetta anche alle AW 2600 e 2900 entrano anche loro.

    Quindi: la tua EFEST ha sull'involucro di protezione (nero?) un'etichetta con il marchio e le specifiche della batteria? Prova a scollarla piano piano e vedi se la batteria entra senza problemi.

  8. #8
    Junior Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Jan 2013
    Messaggi
    38
    P.Vaporizer
    smok screw tank
    Citato in
    4 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    7
    Thanks ricevuti: 0 in 0 Posts

    Predefinito

    @giangi
    Purtroppo non è l etichetta che non la fa entrare ma proprio la protezione, quella che la rende più cicciotta sui poli per capirci Hai poi provato le aw protette?

    @fumok
    Hai pientamente ragione, il problema è che non le prendo protette per paura di corti, ma per evitare che per distrazione la mia ragazza porti la batteria sotto sforzo, scaricandola troppo, fino al punto in cui non si riuscirebbe più a ricaricare... Il kick mi sembra che non aiuti in questo caso...o mi sbaglio ?

  9. #9
    Super Moderator
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di fumok
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Località
    Trieste
    Messaggi
    3,165
    P.Vaporizer
    Basta che sia BF
    Citato in
    1310 Post(s)
    Taggato in
    6 Thread(s)
    Thanks
    2,860
    Thanks ricevuti: 2,646 in 1,269 Posts

    Predefinito

    @EasySvapo quello che vuoi è il cosiddetto cutoff, ossia lo stacco della batteria quando scende sotto un determinato voltaggio. Per questo hai bisogno di BB elettronici, oppure, come nel tuo caso, del kick.

    La soglia di intervento dipende da:

    - tipo di kick (evolv 1, evolv 2, siegel, smok, altri clonacci ...)
    - massima capacità C di scarica della batteria
    - valore resistenza

    Tra i vari kick che ho citato, il kick 2 di Evolv è quello che si comporta meglio, riuscendo a sfruttare meglio la batteria, rimanendo pur tuttavia sempre in un range di piena sicurezza. Se decidessi per quest'ultimo attento all'inversione di polarità, altrimenti te lo bruci.

    Ad ogni modo, molti di coloro che svapano in meccanico (io non ho avuto ancora del tempo per fare delle prove ragionate in merito) ti diranno che te ne accorgi comodamente quando la batteria scende sotto certi livelli.

Discussioni Simili

  1. Batterie protette VS Non protette: la sicurezza è importante?
    Di dejan nel forum Celle (18650,26650,18350,16340, etc)
    Risposte: 114
    Ultimo Messaggio: 18-02-2013, 19:44
  2. problema batterie ultrafire 3600 mah protette e gtl 123a 1800 mah non protette
    Di liquid nel forum Celle (18650,26650,18350,16340, etc)
    Risposte: 22
    Ultimo Messaggio: 16-01-2011, 14:12

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •