Lista Tag Utenti

Risultati da 1 a 8 di 8

Discussione: BB meccanico, chiarimenti.

  1. #1
    Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Apr 2012
    Messaggi
    66
    P.Vaporizer
    Kanger Evod
    Citato in
    9 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    0
    Thanks ricevuti: 3 in 3 Posts

    Predefinito BB meccanico, chiarimenti.

    Non ho mai preso in considerazione un Big Battery, tanto non potrei che usarlo in casa, ma dato che le mie ego standard, vv, quasi vv, upgrade etc...si sono messe daccordo a lasciarmi una appresso all'altra, comincio a valutare la cosa.
    BB meccanico perchè se ne trovano a pochissimo prezzo, sono uno "svapatore peones" e chiedo venia.
    La prima domanda che vorrei porre a chi vorrà darmi un consiglio è questa:
    un BB meccanico non è altro che una grossa ego non regolata? voglio dire ci metti dentro una batteria, che vedo essere tutte di 3,7 volts, e la resa dipende dallo stato di carica della batteria, o non è così?
    La seconda domanda, conseguenza della prima:
    se la tensione è quella che da la batteria vuol dire che, di qualunque vaporizzatore si tratti, oltre gli 1,8 ohm non è il caso di montarci altro?
    La terza domanda:
    mi sembra di capire che l'erogazione della corrente avvenga provocando manualmente il contatto della batteria, sollevando un piattello inferiore, forse in alcuni modelli una lamina laterale, non saprei, ma è proprio così?
    Grazie in anticipo.

  2. #2
    Junior Member
    ESP User
    L'avatar di nitan
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Messaggi
    6
    P.Vaporizer
    provari/ithaka-delorion/mcarb-buzz pro/ac9/GBb-22
    Citato in
    0 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    0
    Thanks ricevuti: 0 in 0 Posts

    Predefinito

    si in pratica un bb meccanico è una ego con batterie ricaricabili di varie misure , la tensione in uscita è quella della batteria, quindi ovviamanete devi montare un atom con resistenze in ohm adeguate, per poter svapare ai watts che preferisici. L'unica cosa che distingue bb economici da quelli di fascia alta sono la conduzione , la velocità, e la sicurezza dell'erogazione dell'energia. calano di potenza man mano che si esaurisce la carica della batteria ma puoi montare un kick evolv o altro che ti permettono di impostare i watts desiderati adeguandosi automaticamente all'impedenza della coil usata sull'atom che monti sopra

  3. #3
    Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Aug 2013
    Messaggi
    141
    P.Vaporizer
    Evic
    Citato in
    26 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    7
    Thanks ricevuti: 33 in 28 Posts

    Predefinito BB meccanico, chiarimenti.

    Ciao io ti dico la mia esperienza sono passato dalla ego alla itaste vv poi sono passato ai BB in particole evic che trovo un ottimo prodotto che con tubo da 18350 va da dio ed e trasportabile comodamente i meccanici ne ho uno il Bagua e ti devo dire che lo uso solo prevalentemente per il dripping con resistenze basse ma funziona bene anche con rigenerabili a mesh è molto piccolo il tubo e carino esteticamente ma per primo passo io ti consiglio o evic oppure SVD anche se un po' più ingombrante ciao

  4. #4
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di LIVIOMEX
    Data Registrazione
    Mar 2012
    Località
    Gallarate
    Messaggi
    3,665
    P.Vaporizer
    Provari Mini & E2 & Reo & 883 & Atomo
    Citato in
    625 Post(s)
    Taggato in
    6 Thread(s)
    Thanks
    708
    Thanks ricevuti: 1,822 in 1,163 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da kaibrep Visualizza Messaggio
    Non ho mai preso in considerazione un Big Battery, tanto non potrei che usarlo in casa, ma dato che le mie ego standard, vv, quasi vv, upgrade etc...si sono messe daccordo a lasciarmi una appresso all'altra, comincio a valutare la cosa.
    BB meccanico perchè se ne trovano a pochissimo prezzo, sono uno "svapatore peones" e chiedo venia.
    La prima domanda che vorrei porre a chi vorrà darmi un consiglio è questa:
    un BB meccanico non è altro che una grossa ego non regolata? voglio dire ci metti dentro una batteria, che vedo essere tutte di 3,7 volts, e la resa dipende dallo stato di carica della batteria, o non è così?
    La seconda domanda, conseguenza della prima:
    se la tensione è quella che da la batteria vuol dire che, di qualunque vaporizzatore si tratti, oltre gli 1,8 ohm non è il caso di montarci altro?
    La terza domanda:
    mi sembra di capire che l'erogazione della corrente avvenga provocando manualmente il contatto della batteria, sollevando un piattello inferiore, forse in alcuni modelli una lamina laterale, non saprei, ma è proprio così?
    Grazie in anticipo.
    Di BB meccanici di livello a pochissimo prezzo non se ne trovano, o meglio dipende da cosa s ' intende x pochissimo , un buon meccanico x batteria 18350 parte circa dagli 70-80 eurozzi sul nuovo.

  5. #5
    Member
    Artigiano

    Data Registrazione
    Mar 2013
    Messaggi
    191
    P.Vaporizer
    Reo Grand
    Citato in
    23 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    43
    Thanks ricevuti: 120 in 52 Posts

    Predefinito

    Il mercato è invaso di cloni e @kaibrep ha ragione, oggi è facile trovare un BB a poco prezzo con cui togliersi parecchie soddisfazioni.
    In merito alle prestazioni non è necessariamente vera l'affermazione che vuole un BB costoso come necessariamente prestante, un classico esempio è il Golden Greek che, anche se nelle ultime versioni qualcosa ha migliorato, è un "legno" come pochi.
    Un BB meccanico può sembrare l'attrezzo più semplice del Mondo, si monta una batteria, un atom e si svapa.... Purtroppo questa è una visione molto superficiale, qualsiasi BB meccanico necessita di manutenzione e di competenza per garantire buone prestazioni, i contatti e le filettature vanno pulite e coccolate altrimenti...
    Padroneggiare un BB meccanico , però, vuol dire anche imparare a tirar fuori il meglio da un BB elettronico...
    Tanti dicono che il Provari è il miglior BB elettronico, pochi notano che la molla del negativo è placcata argento , ancora di meno che pulendo il contatto del circuito e la filettatura si ha una durata maggiore delle batterie, il Provari è un gran BB anche perchè la sua parte meccanica è da primo della classe.
    Un BB meccanico, infine, costringe chi usa un RBA ad imparare a rigenerarlo nel migliore dei modi.... In conclusione mi sento di affermare che nessun Hard Vaper può non possedere un PV meccanico.

    Un piccolo esempio : UDT-L MOD
    Con due mod, una alla molla del negativo ed una al pulsante di attivazione si ottiene una conduttività degna del Nemesis di Atmomixiani che è il punto di riferimento in merito alle prestazioni.

    con questo : Kamry K100 R-Scope Mechanical Telescopic MOD non si ha bisogno di nessuna mod e spinge come un Nemesis.

    Specifico:
    Le ragioni per cui uno come me non compra cloni o cinesate non risiedono nel fatto che mi piace buttare i soldi, per me la qualità dei materiali , la precisione delle filettature e la solidità sono dei parametri fondamentali per cui sono disposto a spendere.
    Con ciò non significa che con una 50ina di euro o anche meno, non si possa svapare ai massimi livelli , un tubo del genere, un atom da dripping dual coil economico, foro da 3 mm , polmoni capaci ed un paio di 18350 e vi danno il passaporto filippino

  6. I seguenti User ringraziano:


  7. #6
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di LIVIOMEX
    Data Registrazione
    Mar 2012
    Località
    Gallarate
    Messaggi
    3,665
    P.Vaporizer
    Provari Mini & E2 & Reo & 883 & Atomo
    Citato in
    625 Post(s)
    Taggato in
    6 Thread(s)
    Thanks
    708
    Thanks ricevuti: 1,822 in 1,163 Posts

    Predefinito

    Temo che con un cinese sia molto facile incappare in un pezzo di legno : un meccanico si acquista per la qualità costruttiva e per le consequenti qualità tecniche , per il nome che porta, per l ' aspetto estetico, sempre figlio della suddetta qualità .
    Sfugge il senso di acquistare un clone cinese del nemesis, mentre ha un senso acquistare un electic angel clone del Golden Greek che si è costruito un nome di suo grazie alle sue origini ed alla nomea positiva che si è fatto circa conduttività e qualità dei materiali.
    Altro discorso è prendere una cineasta, moddarsela e farne un apparecchio di livello traendone soddisfazione : se questo è l ' approccio dell ' utente che ha posto la domanda allora il tuo discorso non fa una piega .

    Saluti
    Livio

  8. #7
    TheDoc
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Lukas19
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Nave (BS)
    Messaggi
    1,906
    P.Vaporizer
    Provari con Ebaron Dripper Pro, Cisco, Kayfun, boge + Privè tank
    Citato in
    291 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    1,104
    Thanks ricevuti: 560 in 435 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da kaibrep Visualizza Messaggio
    Non ho mai preso in considerazione un Big Battery, tanto non potrei che usarlo in casa, ma dato che le mie ego standard, vv, quasi vv, upgrade etc...si sono messe daccordo a lasciarmi una appresso all'altra, comincio a valutare la cosa.
    BB meccanico perchè se ne trovano a pochissimo prezzo, sono uno "svapatore peones" e chiedo venia.
    La prima domanda che vorrei porre a chi vorrà darmi un consiglio è questa:
    un BB meccanico non è altro che una grossa ego non regolata? voglio dire ci metti dentro una batteria, che vedo essere tutte di 3,7 volts, e la resa dipende dallo stato di carica della batteria, o non è così?
    La seconda domanda, conseguenza della prima:
    se la tensione è quella che da la batteria vuol dire che, di qualunque vaporizzatore si tratti, oltre gli 1,8 ohm non è il caso di montarci altro?
    La terza domanda:
    mi sembra di capire che l'erogazione della corrente avvenga provocando manualmente il contatto della batteria, sollevando un piattello inferiore, forse in alcuni modelli una lamina laterale, non saprei, ma è proprio così?
    Grazie in anticipo.
    Ciao!!!
    guarda, il meccanico in genere è un punto di arrivo dello svapo, non il primo upgrade.. .un elettronico è molto più semplice da gestire e poi un meccanico a poco è un meccanico che ti dà davvero poco... la conduttività è molto importante e le "cinesate" son soldi (pochi) buttati.
    1) col meccanico devi usare res tra 0,8 e 1,8 (max) ohm, ergo devi sapertele fare e avere uno strumento per misurarle (anche un BB elettronico)
    2) batterie di qualità e saper quando staccarle per non ucciderle.
    3) non spendere meno di 70-80 euro o prendi un catorcio
    4) più difficile da gestire di un elettronico, nel complesso.



    Ma a conti fatti ho speso moooooolto di più...

  9. #8
    Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Apr 2012
    Messaggi
    66
    P.Vaporizer
    Kanger Evod
    Citato in
    9 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    0
    Thanks ricevuti: 3 in 3 Posts

    Predefinito

    Grazie a tutti, più chiaro di così non si poteva....va bene, elettronico sia, aprirò un'altra discussione dello stesso tipo, perchè anche sugli elettronici non è che abbia le idee molto chiare.

Discussioni Simili

  1. Scelta BB meccanico
    Di RDario nel forum Big Battery
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 17-07-2013, 18:36
  2. BB meccanico per 7,4v
    Di Biancone nel forum Big Battery
    Risposte: 18
    Ultimo Messaggio: 08-03-2013, 19:12
  3. Ohm resistenza su BF Meccanico
    Di squalex nel forum Box-Mod con Bottom Feeder
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 18-02-2013, 19:07
  4. [PA]Cerco BB meccanico
    Di K3bab nel forum [Cerco]Mercatino
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 05-01-2012, 17:20
  5. Cerco 637 / BB meccanico
    Di Sanzo nel forum [Cerco]Mercatino
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 30-12-2011, 16:22

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •