Lista Tag Utenti

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11

Discussione: itaste svd con iclear30...consiglio per un novellino?

  1. #1
    Junior Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Jul 2013
    Messaggi
    26
    P.Vaporizer
    itaste MVP
    Citato in
    3 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    3
    Thanks ricevuti: 4 in 3 Posts

    Predefinito itaste svd con iclear30...consiglio per un novellino?

    Ciao a tutti, in un negozio a Livigno ho addocchiato un BB, direi base che mi intrigava parecchio...itaste svd con iclear30...sapete indicarmi una recensione? il titolare mi diceva che visto il prezzo era un buon compromesso, ma che comunque iclear30 non era il top da montarci sopra per un discorso di resa aromatica visto che a volte sa di plastica, mi consigliava per non spendere inutilmente, di prendere un vision...anche se io forse preso dalla tanto parlare sui blog, ero li per li per buttarmi sul kayfun(si scrive così?) visto li in vetrina in negozio...sono un pazzo?! mi date il vostro parere su questi prodotti?

  2. #2
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di 3dc72
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Località
    Venezia
    Messaggi
    440
    Citato in
    65 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    243
    Thanks ricevuti: 152 in 91 Posts

    Predefinito

    Era ubriaco il negoziante?

    Non posseggo itaste svd, ma leggendo in giro pare essere un ottimo device.

    Posseggo invece l'iclear30 e per me è il migliore sistema che ho trovato fino ad ora, ma proprio batte tutti per distacco.

    Per quanto riguarda il kayfun, credo sia un sistema adatto a utilizzatori un po' "smaliziati".

  3. #3
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di Degrelle
    Data Registrazione
    May 2013
    Località
    Udine
    Messaggi
    260
    P.Vaporizer
    Reo mini+510
    Citato in
    20 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    36
    Thanks ricevuti: 54 in 44 Posts

    Predefinito

    Confermo che prima di acquistare un rigenerabile costoso come il kayfun converrebbe prima provarne di più economici...
    a meno che tu non sia un mago le prime rigenerazioni potrebbero dare qualche grana, se poi non hai pazienza quell'atom finisce in mercatino dopo una settimana
    ah e... io non darei piena fiducia a un negoziante che mi consiglia una marca invece che un atom ò.O vision che? xD

  4. #4
    Junior Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Jul 2013
    Messaggi
    26
    P.Vaporizer
    itaste MVP
    Citato in
    3 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    3
    Thanks ricevuti: 4 in 3 Posts

    Predefinito

    mi spiego meglio perchè per la fretta ho tralasciato parti...parlando del itaste svd, io lo paragonavo al provari di cui tanto ho sentito parlare...penso sappiate la differenza di prezzi...per questo mi diceva che prima di buttarmi a capofitto forse era meglio iniziare gradualmente...riguardo all'atom, mi parlava dei vision in genere, con riferimenti al vivinova...però pure lui mi parlava che in molti casi le sensazioni sono soggettive...magari a me piace ad altri no, magari io mi trovo ed altri no...

  5. #5
    Senior Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Feb 2013
    Messaggi
    259
    P.Vaporizer
    Troppi... prevalentemente Genisis & Dripper
    Citato in
    9 Post(s)
    Taggato in
    1 Thread(s)
    Thanks
    21
    Thanks ricevuti: 19 in 10 Posts

    Predefinito

    Guarda io sono partito da un Vamo con ViviNova per poi finire con ben altro in breve tempo.
    Stando alla mia esperienza il ViviNova aveva il suo perchè fino a che non uscirono i vari iClear16 & iClear30 , dopodichè le cose sono cambiate radicalmente per quanto riguarda resa aromatica, quantità e calore del vapore prodotto e un po tutta la gamam di paramentri che possono aiutarti a valutare un prodotto del genere.

    In definitiva non è sbagliato quanto ti è stato detto, parti bene e spendi una sola volta ( seee!) piuttosot che continuare a farti continuamente incuriosire e spendere in materiale entry level.

    Detto cio', mio suocero si è piantato sull'iClear e non vuole altro, gli ho fatto provare l'impossibile ( CE4, CE5+, Cartomizzatori, ViviNova, Atomizzatori , BoxMod BF ecc. ) ma non c'è stata storia, vuole solo gli iClear e a dirtela tutta ha pure una preferenza per il 16 del quale sostiene che paragonato al 30 ha una resa complessiva notevolmente migliore.

    Se poi vuoi prenderti qualcosa che, con un adattatore per venire usato con gli iClear, ti puo' proiettare nel mondo dei rigenerabili, dare moltissime soddisfazioni e non avere limiti nella scelta di cio' che vorrai provare in futuro e con una affidabilità indiscussa, il Provari prima o poi te lo finirai col prendere per cui , se il prezzo è buono, perchè no? Oltretutto stanno uscendo dei cloni di rigenerabili che non hanno molto da invidiare agli originali, costano poco e rendono paurosamente se confrontati ai CE4/ViviNova/iClear...

    che l'Oranghite sia con te ...
    Ultima modifica di Il Ghiro; 27-07-2013 alle 17:04

  6. #6
    Junior Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Jul 2013
    Messaggi
    26
    P.Vaporizer
    itaste MVP
    Citato in
    3 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    3
    Thanks ricevuti: 4 in 3 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da 360°Smoker Visualizza Messaggio
    Guarda io sono partito da un Vamo con ViviNova per poi finire con ben altro in breve tempo.
    Stando alla mia esperienza il ViviNova aveva il suo perchè fino a che non uscirono i vari iClear16 & iClear30 , dopodichè le cose sono cambiate radicalmente per quanto riguarda resa aromatica, quantità e calore del vapore prodotto e un po tutta la gamam di paramentri che possono aiutarti a valutare un prodotto del genere.

    In definitiva non è sbagliato quanto ti è stato detto, parti bene e spendi una sola volta ( seee!) piuttosot che continuare a farti continuamente incuriosire e spendere in materiale entry level.

    Detto cio', mio suocero si è piantato sull'iClear e non vuole altro, gli ho fatto provare l'impossibile ( CE4, CE5+, Cartomizzatori, ViviNova, Atomizzatori , BoxMod BF ecc. ) ma non c'è stata storia, vuole solo gli iClear e a dirtela tutta ha pure una preferenza per il 16 del quale sostiene che paragonato al 30 ha una resa complessiva notevolmente migliore.

    Se poi vuoi prenderti qualcosa che, con un adattatore per venire usato con gli iClear, ti puo' proiettare nel mondo dei rigenerabili, dare moltissime soddisfazioni e non avere limiti nella scelta di cio' che vorrai provare in futuro e con una affidabilità indiscussa, il Provari prima o poi te lo finirai col prendere per cui , se il prezzo è buono, perchè no? Oltretutto stanno uscendo dei cloni di rigenerabili che non hanno molto da invidiare agli originali, costano poco e rendono paurosamente se confrontati ai CE4/ViviNova/iClear...

    che l'Oranghite sia con te ...
    oddio inizio a preoccuparmi... :-)
    quindi tu consigli di buttarmi senza timore su un provari? ed in questo caso provari o il mini che differenze ci sono? e come atomizzatore? leggendo ho sentito del clone del kayfun?tu che dici o consigli altro?
    ...visto che ne sai ti sfrutto un pò... :-)

  7. #7
    Senior Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Feb 2013
    Messaggi
    259
    P.Vaporizer
    Troppi... prevalentemente Genisis & Dripper
    Citato in
    9 Post(s)
    Taggato in
    1 Thread(s)
    Thanks
    21
    Thanks ricevuti: 19 in 10 Posts

    Predefinito

    Fai i tuoi primi passi con calma e prenditi una Spinner o una Ego VV con un iClear, ti torneranno sempre utili, ma sappi che andando avanti arriverà il momento in cui un Provari lo prenderai.

    Tra il mini e il "full size" la differenza è nella dimensione, il Mini lo puoi comunque allungare e usare batterie piu' grandi aggiungendo un tappo allungato, con il grande te lo devi tenere cosi' com'è. E' solo una questione di versatilità , non a caso prendono tutti il Mini.

    Cosa mettere sul Provari? Ce n'è per tutti i gusti, ma alla fine dipende da cosa cerchi/preferisci in termini di prestazioni.
    Ad esempio: se vuoi un gran colpo in gola e un ottima resa aromatica a discapito di un vapore "asciutto" il Kayfun fa per te, piuttosto che il clone, meglio l'originale in versione lite, costa come il clone ma non lo è.
    Opppure il clone perfetto del Kayfun è "the russian" costa un po di piu' del lite ma ha la regolazione del tiro.
    da rigenerare è semplice , ti insegan parecchio fdato che comunque lo rigeneri funziona semrep bene Quando pero' inizi a rigenerarlo "come si deve" allora cambia la musica.


    Se invece preferisci avere tanto sapore, avere in bocca una "crema" con il risultato di avere del vapore grasso e abbondante a discapito dell'Hit invece ti conviene indirizzarti verso il clone dell'UFS , c'è quello di Tobeco di cui tutti ne parlano entusiaticamente che trovi su vapor-freak.de oppure c'è il magoo che non so dove si possa trovare am qui di certo c'è chi ti indirizzerà.
    Questo lo puoi rigenerare semplicemente, il clone di tobeco inclide un rigenerabile da mettere nel tank al posto del solito Cisco. se poi preferici avere la vita comoda, prenditi un Cisco.

    Un sistema a metà strada tra i due qui sopra è il Diver di atmistique. ( va accoppiato ad un DC Tank da pochi euri.
    Ottimo Hit , resa aromatica oltre la media, vapore bello grasso e abbondante, unica pecca: per rigenerarlo devi usare sia il filo resistivo che il non resistivo. Poco male, se non vuoi impazzire oci nodi o a cercare un joiner, puoi anche prendere le resistenze già fatte.
    Ultima modifica di Il Ghiro; 27-07-2013 alle 22:47

  8. #8
    Junior Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Jul 2013
    Messaggi
    26
    P.Vaporizer
    itaste MVP
    Citato in
    3 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    3
    Thanks ricevuti: 4 in 3 Posts

    Predefinito

    ma montare la doppia batteria è davvero così pericoloso?si parla di surriscaldamento ed esplosioni...diciamo che iniziare già con il res no res credo sia troppo per le mie capacità....forse il cisco o il russian sono per me...leggevo pure dei materiali per fare le resistenze...a quanto sembra tutti parlano del kan "qualcosa" (non ricordo il nome), visto il tuo immenso sapere, è veramente il meglio o ci sono altri fattori da tenere presenti?altra domanda da novellino, le wick esistono di diversi diametri? lo chiedo, perchè su youtube ho trovato il video di una modifica su un CE2, nel quale sostituivano le due wick, con 4...per fare un pò di esperimenti ho pensato di provarci pure io, ma non passano le wick all'interno della resistenza...in questo caso il CE2 guadagna in vapore?...grazie per tutte le info, dovrei farti una statua... :-)

  9. #9
    Senior Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Feb 2013
    Messaggi
    259
    P.Vaporizer
    Troppi... prevalentemente Genisis & Dripper
    Citato in
    9 Post(s)
    Taggato in
    1 Thread(s)
    Thanks
    21
    Thanks ricevuti: 19 in 10 Posts

    Predefinito

    Kanthal, altro non è che la marca del filo resistivo. Esiste in diverse dimensioni e di diverso tipo, piu' è grande il filo , piu' materiale ti ci vuole per alzare in valore della resistenza, piu' è sottle meno materiale userai per fare una resisitenza alta.

    Sinceramente i CE2/CE4/ ecc. non li ho mai presi ( un paio per il suocero) per cui no ti so dire nulla in merito, dato il costo non penso valga al pena di stare li a rigenerarli,conviene prenderli nuovi . Ci sono sistemi rigenerabili economici coi quali fare esperimenti che sarebbero piu' indicati e darebbero maggior riscontro in termine di prestazioni, a tal proprosito mi viene in mente un acquisto fatto recentemente per divertirmi a fare i nuvoloni in quad coil. L' IGO-W , un dripper pagato una 12ina di sterline e con molto spazio nel quale lavorare per poter fare resistenze singole, doppie e quadruple. Un ottimo "campetto d'allenamento" a basso costo
    Ultima modifica di Il Ghiro; 29-07-2013 alle 14:38

  10. #10
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di cguidi
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Località
    Padova
    Messaggi
    2,930
    P.Vaporizer
    Vamo, iTaste SVD, eVic
    Citato in
    277 Post(s)
    Taggato in
    3 Thread(s)
    Thanks
    540
    Thanks ricevuti: 740 in 614 Posts

    Predefinito

    Guarda @AlaskanSvap, dell'SVD con iClear30 non posso parlare male perche' lo sto adoperando da un mesetto e funziona egregiamente. Anche l'aroma e' ottimo e quindi non capisco cosa volesse dire il negoziante che hai interpellato tu. Il fatto che sappia di plastica e' un fattore abbastanza comune a tutti gli atomizzatori e va risolto con un buon lavaggio preventivo.

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 24
    Ultimo Messaggio: 12-07-2013, 17:55
  2. Consiglio ad un novellino
    Di TeoVenezia nel forum La vostra Sigaretta Elettronica
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 03-05-2013, 21:25
  3. Innokin iClear30
    Di mpanda nel forum Rigenerabili
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 26-03-2013, 08:42
  4. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 30-08-2012, 06:39
  5. Il novellino vuole un consiglio su dove prendere la sua prima e cig. lo aiutate??
    Di miclimidese nel forum Prime Esperienze e Consigli
    Risposte: 18
    Ultimo Messaggio: 05-08-2011, 20:15

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •