Lista Tag Utenti

Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: Vamo funzione RSM e ohm

  1. #1
    Junior Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Roma
    Messaggi
    13
    P.Vaporizer
    ego T ce4, Vamo VV V2 stainless
    Citato in
    1 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    4
    Thanks ricevuti: 0 in 0 Posts

    Predefinito Vamo funzione RSM e ohm

    Salve a tutti, ho girato molto per cercare la risposta a 2 mie domande ma finora non credo di aver trovato qualcosa che mi faccia capire bene (sarò scemo io)

    1- la funzione RSM differisce dalla funzione AVG per la precisione del voltaggio/wattaggio erogato in quanto produce esattamente quello che dice il display, al contrario dell'AVG che invece produce un V/W medio, quindi con picchi alti o bassi. Ma in termini semplici da svapatore comune, qualitativamente in cosa differisce? Più o meno Hit, calore o puzza di bruciato??

    2- la questione ohm. Se io monto un boge da 2 ohm e lo svapo a 4,2 V produce 8 W.
    Se monto un boge 3 ohm e lo svapo a 5 V produce 8 W. Se i watt sono gli stessi, sarà la stessa anche la potenza erogata giusto? Quindi perchè mi sbatto a prendere 1 boge da 3 ohm ed 1 boge da 2 ohm per sentire la differenza di hit, calore ecc. se la potenza erogata è sempre la stessa? In teoria non ci dovrebbe essere alcuna differenza tra hit, calore ed aroma essendo sempre 8 W erogati, giusto?

    Spero di riuscirmi a chiarire le idee, sono un pò confuso
    Grazie per le risposte!

  2. #2
    Esperto in Fisica
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di giangi
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Località
    Roma
    Messaggi
    3,414
    P.Vaporizer
    eVic!
    Citato in
    816 Post(s)
    Taggato in
    15 Thread(s)
    Thanks
    664
    Thanks ricevuti: 2,228 in 679 Posts

    Predefinito

    1)In modalità AVG la tensione e la potenza sono sempre maggiori di quella indicata dal display, quindi non sai a che tensione o potenza stai utilizzando il tuo PV. Non c'è uno scostamento "costante" fra quanto indicato e la realtà, ma questo varia a seconda del livello impostato. Se qualcuno ti dice che un certo atom/cartom è ottimo a 8W e tu imposti 8W in AVG magari senti sapore di brucitao perchè sta andando a 11 W. L'AVG è un "falso problema" e sparirà dal mercato. E' un residuo di una progettazione sbagliata corretta poi con l'introduzione del settaggio RMS (via software) nello stesso hardware. Col tempo, con l'uscita di nuove schede elettroniche, la funzione AVG sparirà.

    2)hit, calore e aroma non sono sempre uguali se la potenza è la stessa. Se cambi sistema (CE. Vivi Nova, phantom, etc) la differenza può essere notevole perchè cambiano diverse grandezze "macroscopiche": posizione della resistenza, geometria della "camera", percorso del vapore, capacità della wick, etc). In uno stesso sistema (nel tuo caso un cartom Boge) la diversa resistenza può portare a leggere differenze di aromaticità e temperatura, legate ad esempio alla diversa superficie di scambio termico e di temperatura superficiale dell'avvolgimento. La quantità di liquido vaporizzato è grossolanìamente la stessa, ma può cambiare anche la densità della "sospensione di microgoccioline" che costituiscono il "fumo" prodotto, ad esempio.

  3. I seguenti User ringraziano:


  4. #3
    Junior Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Roma
    Messaggi
    13
    P.Vaporizer
    ego T ce4, Vamo VV V2 stainless
    Citato in
    1 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    4
    Thanks ricevuti: 0 in 0 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da giangi Visualizza Messaggio
    1)In modalità AVG la tensione e la potenza sono sempre maggiori di quella indicata dal display, quindi non sai a che tensione o potenza stai utilizzando il tuo PV. Non c'è uno scostamento "costante" fra quanto indicato e la realtà, ma questo varia a seconda del livello impostato. Se qualcuno ti dice che un certo atom/cartom è ottimo a 8W e tu imposti 8W in AVG magari senti sapore di brucitao perchè sta andando a 11 W. L'AVG è un "falso problema" e sparirà dal mercato. E' un residuo di una progettazione sbagliata corretta poi con l'introduzione del settaggio RMS (via software) nello stesso hardware. Col tempo, con l'uscita di nuove schede elettroniche, la funzione AVG sparirà.

    2)hit, calore e aroma non sono sempre uguali se la potenza è la stessa. Se cambi sistema (CE. Vivi Nova, phantom, etc) la differenza può essere notevole perchè cambiano diverse grandezze "macroscopiche": posizione della resistenza, geometria della "camera", percorso del vapore, capacità della wick, etc). In uno stesso sistema (nel tuo caso un cartom Boge) la diversa resistenza può portare a leggere differenze di aromaticità e temperatura, legate ad esempio alla diversa superficie di scambio termico e di temperatura superficiale dell'avvolgimento. La quantità di liquido vaporizzato è grossolanìamente la stessa, ma può cambiare anche la densità della "sospensione di microgoccioline" che costituiscono il "fumo" prodotto, ad esempio.
    Ora ho capito grazie! Un ultima domanda: mi confermi che il valore di riferimento è 8 w per qualsiasi sistema, naturalmente con le dovute differenze da persona a persona? Mi spiego meglio:
    Uno svapatore esperto svapa normalmente in un range di wattaggio che va dai 7 agli 8,5 w. Questo è il valore di riferimento, il valore che permette il miglior rapporto tra fumosità, hit, calore ed aroma. Poi c'è quello a cui piace svapare a 6,5 w e quello a cui non frega nulla del sapore di bruciato ma vuole solo vapore caldo e lo imposta magari a 11w. Però il valore standard è 8w giusto?

    Grazie ancora per i tuoi chiarimenti!

  5. #4
    Esperto in Fisica
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di giangi
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Località
    Roma
    Messaggi
    3,414
    P.Vaporizer
    eVic!
    Citato in
    816 Post(s)
    Taggato in
    15 Thread(s)
    Thanks
    664
    Thanks ricevuti: 2,228 in 679 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da kazufai Visualizza Messaggio
    Ora ho capito grazie! Un ultima domanda: mi confermi che il valore di riferimento è 8 w per qualsiasi sistema, naturalmente con le dovute differenze da persona a persona?
    Diciamo che 8 W è un buon valore per partire e provare e poi eventualmente esplorare verso valori più alti o leggermente più bassi. Il valore ottimale dipende molto dal sistema di alimentazione: con sistemi a wick e resistenza in alto, ad esempio, è difficile andare sopra i 9-10 W, ma l'ottimo può essere (oltre che soggettivo) diverso fra un Vivi Nova o un CE5.

Discussioni Simili

  1. Migliorare funzione ricerca
    Di jasonv06 nel forum Consigli, Proposte e Richieste
    Risposte: 41
    Ultimo Messaggio: 16-04-2012, 15:04
  2. la funzione thanks
    Di nicoino nel forum Discussioni Generali
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 07-03-2012, 22:15
  3. Prototipo bb svapiria in funzione
    Di svapiria nel forum Big Battery
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 11-04-2011, 13:14
  4. Funzione multicita...
    Di mimosa nel forum Discussioni Generali
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 22-01-2010, 18:09

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •