Lista Tag Utenti

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 18

Discussione: Primo giorno con "The MEGALODON": prime impressioni con Cartom DC\DC-TANK\Phantom

  1. #1
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di smartpassion
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Località
    Cosenza
    Messaggi
    465
    P.Vaporizer
    ProVari, The MegaloDon, EGO VV, Hatch - Map Tank, Cartom DC - EGO TWIST
    Citato in
    5 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    31
    Thanks ricevuti: 16 in 13 Posts

    Exclamation Primo giorno con "The MEGALODON": prime impressioni con Cartom DC\DC-TANK\Phantom

    Leggi le infinite lodi al DON oggi, leggile pure domani… da ieri “The Megalodon”, in alluminio, si è aggiunto alla famigliola dei miei BB, finora composta dall’Hatch e dal Provari.

    Sul DON si trova già scritto di tutto e di più, in tutte le salse. Questo mio post, quindi, non vuole essere assolutamente una recensione del BB, ma ha l’unica finalità di condividere le mie primissime impressioni di svapo con l’utilizzo di Cartom DC 1,5 ohm, DC-TANK e Phantom, con liquido a 14mg/ml e nelle configurazioni:

    (1) "corto" con 18350 IMR 800Mah 3.7V (no brand);
    (2) "lungo" AW 18650 IMR 1600Mah 3.7V;
    (3)"lungo" a 6V con una coppia di Tenergy RCR123A 3.0V (3.2V NOM) 750mAh.

    Inserirò anche qualche accenno (giusto un accenno) di confronto con mio altro HW.

    Fotina dopo averlo "tirato a lucido"




    DC-TANK

    Prima di pulirlo avevo scritto:
    Inizio con l’anticipare che non sono rimasto soddisfatto, sia adottando la configurazione (1) che la (2).
    In particolare: con la (1) poco vapore e trepidino, Hit quasi assente; con la (2) lieve incremento del vapore e del calore - ma niente di eccezionale - ed Hit aumentato in maniera sensibile.

    Passando ai 6V della configurazione (3) inizialmente mi è parso di entrare in un nuovo universo svapatorio : tanto caldissimo vapore, tanto Hit e… labbra quasi ustionate dal Drip in acciaio (ma pazienza.. mi son detto ).
    Dopo circa 5 tiri, però, niente più vapore abbondante (solo un “fumino lieve lieve), Drip sempre più bollente, Hit ancora marcato e sentore di bruciato.
    Ho pensato di essermi “giocato il cartom e l’ho messo sul Provari a 4,2V dove è partito subito in maniera egregia e senza discontinuità di resa (ha mantenuto il sentore di bruciato che, però, è poi scomparso dopo circa una mezz’oretta di svapo)

    Per il momento, allora, niente DC-TANK sul mio DON.
    Per dire il vero, anche sull’Hatch non mi ha mai dato grande gioia (provato solo a 3,7V).
    Sull’Ego VV la situazione con i DC-TANK migliora leggermente per giungere al top (imho) sul Provari (ottimi).

    Dopo averlo pulito…invece…:
    In configurazione (1) le prestazioni sono nettamente migliorate collocandosi, con batteria appena “sfornata” dal charger, nettamente aldisopra di quelle dell’Hatch, e quasi alla pari con quelle del Provari settato sui 4,2V. Diventano, addirittura, lievemente superiori a quelle del Provari nella configurazione (2), ed in genere confrontabili, man mano che la batteria inizia a scaricarsi.
    In sintesi: ottima fumosità, vapore discretamente caldo e buon Hit.

    Nella configurazione (3) trovo soddisfacenti solo i primi 3/4 tiri “ravvicinati” – Hit eccezionale ed eccellente fumosità - poi è come se il cartom andasse a secco ed il Drip scalda sempre troppo (ma su questo non mi aspettavo grandi cambiamenti). Allungando, però, gli intervalli fra un tiro e l’altro si può avere una buona resa.



    CARTOM DC 1,5 ohm

    Prima di pulirlo avevo scritto:

    Qui la situazione è migliore rispetto alla precedente, ma siamo ancora in "zona d’ombra" in quanto a soddisfazione di svapo (sempre con riferimento esclusivo a quelle che sono le mie prime sensazioni, avendo il DON da solo 36 ore).

    Con la configurazione (1) ho avuto sufficiente e tiepido vapore. Hit anch’esso sufficiente. Anche con la (2) ho registrato un minimo incremento del vapore, del calore e dell’Hit.

    Non ho fatto la prova con i 6V della configurazione (3), sia perché le labbra erano ancora troppo ustionate , sia perché troppo deluso dalla prova precedente.

    Le migliori prestazioni, ho pensato, fossero dovute al fatto che avevo preso il Cartom che era ben carico, mentre nel caso del DC-TANK doveva attingere dal Tank (che, comunque, era pieno), ma, poco dopo, mi sono accorto che ne avevo preso uno prossimo alla necessità di essere ricaricato, seppur ancora svapabile.

    Comunque, anche qui non ci siamo (usando sempre come metro di paragone l’HW che già possiedo).

    Dopo averlo pulito…invece…:
    Vale identicamente tutto quanto scritto sopra per i DC-TANK con qualche punticino in più a favore di questi ultimi.
    Le sensazioni leggermente migliori che mi forniscono questi ultimi, credo siano dovute al fatto che i Cartom DC xxl sono ben imbibiti di liquido, mentre nel DC-TANK ricarico solo il tank ed al max metto circa 15 gocce nel cartom forato. Non riscontro altre motivazioni visto che si tratta di cartom DC della stessa marca e dalle caratteristiche, sulla carta, identiche (adattamento al tank escluso).



    PHANTOM

    Prima di pulirlo avevo scritto:
    Prestazioni simili, nelle diverse configurazioni, a quelle indicate per il Cartom DC con qualche punto di miglioramento.
    Diciamo che il Phantom è l’unico che al momento trovo effettivamente svapabile con il DON.
    Ma io avevo preso il DON per godermi i miei DC-TANK in mobilità!

    A 6V non ho fatto prove con il Phantom. Ciò in quanto intorno ai 5V, con il Provari, avverto già sentore di bruciato.

    Dopo averlo pulito…invece…:
    Anche con il Phantom il miglioramento è netto. Hit, vapore molto caldo e fumosità eccellente.
    Unica nota, un saltuario e lieve sentore di “affumicato” …ma il Phantom a volte lo dà anche con le Ego, quindi tutto nella normalità.

    A 6V non ho fatto prove con il Phantom.



    ...e per le batterie...
    Prima di pulirlo avevo scritto:
    Tutte le batterie utilizzate sono nuove ed a piena carica.
    Ho provato anche con una AW IMR 18650 rodata, ma senza evidenti differenze.
    Ho anche provato ad utilizzare le 18350 e 18650 di Moju notando, in questo caso, un ulteriore, sensibile, calo di prestazioni rispetto alle IMR 18350 no brand ed alle AW IMR 18650, rispettivamente.

    Tirando le somme, mentre il DON era in viaggio, già pensavo “ed ora cosa ci faccio con il Provari? Ora che l’ho qui davanti a me penso "ed ora come ti utilizzo"?

    Possibile che l’Hatch, con la sua batteria di serie (la Samsung "blu" 18650) con il Phantom, ad esempio, vada meglio del DON con AW IMR?

    Dopo averlo pulito…invece…:
    Nessuna sensibile variazioni di prestazioni tra le batterie 18350 IMR no brand e Moju.

    Tra le 18650 AW IMR e Moju la bilancia pende leggermente a favore delle prime. Idem passando dalle 18350 alle 18650 AW IMR - sempre parlando di prestazioni e non di durata, perché ancora sono con la IMR 18350 con cui ho iniziato a far prove stanotte e con cui ho svapato, fino a questo momento, circa 5 ml di liquido.

    Adesso si che merita il "DON"!!!





    Prima di pulirlo avevo scritto:
    Grazie per la lunga lettura

    Dopo averlo pulito…invece…:
    Se siete veramente arrivati a leggere fin qui siete degli Eroi!
    Ultima modifica di smartpassion; 12-01-2012 alle 14:00 Motivo: Aggiorno dopo aver effettuata la manutenzione consigliatami nel thread.

  2. I seguenti User ringraziano:


  3. #2
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di follestress
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Località
    Roma
    Messaggi
    447
    Citato in
    46 Post(s)
    Taggato in
    2 Thread(s)
    Thanks
    41
    Thanks ricevuti: 109 in 73 Posts

    Predefinito

    Il provari e il don sono due cose diverse che possono benissimo convivere, uno è meccanico e l'altro elettronico, come tutti i meccanici le sensazioni che ti fanno entrare "in un nuovo universo svapatorio" purtroppo non durano a lungo a causa del calo della tensione della batteria, col provari invece si. Io adoro il Don in configurazione corta, ti consiglio di provare battere 18350 un po più performanti di quelle che hai, anche le ultrafire XSL da 1200 Mha.

  4. #3
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di smartpassion
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Località
    Cosenza
    Messaggi
    465
    P.Vaporizer
    ProVari, The MegaloDon, EGO VV, Hatch - Map Tank, Cartom DC - EGO TWIST
    Citato in
    5 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    31
    Thanks ricevuti: 16 in 13 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da follestress Visualizza Messaggio
    Il provari e il don sono due cose diverse che possono benissimo convivere
    Infatti, appunto per questo ho deciso di prendere anche il DON

    uno è meccanico e l'altro elettronico, come tutti i meccanici le sensazioni che ti fanno entrare "in un nuovo universo svapatorio" purtroppo non durano a lungo a causa del calo della tensione della batteria, col provari invece si.
    Ma a batteria appena uscita dal charger, non mi aspetto ci sia un "abisso" tra meccanico ed elettronico a pari voltaggio, spunto a parte...


    Io adoro il Don in configurazione corta, ti consiglio di provare battere 18350 un po più performanti di quelle che hai, anche le ultrafire XSL da 1200 Mha.
    Vedrò di provare anche con quelle, pur avendo già esposto che nemmeno in configurazione lunga, con le AW IMR 18650, mi ha soddisfatto granché (sempre a piena carica). Lo trovo usabile, al momento, solo con il Phantom (sia in config. Lunga che Corta).

    Mi lascia perplesso, però, il vedere i nuvoloni uscir fuori dai numerosi video in rete, in ogni configurazione (tra cui quelle che ho menzionato) e finanche con batterie che, sulla carta, dovrebbero essere di efficenza inferiore rispetto alle mie (AW e Mojo, trascurando le no brand). Oltre alla miriade di recensioni entusiastiche in tutte le lingue del mondo a cui credo Per questo mi chiedo perché la mia, per ora breve, esperienza mi porta a giudizi che vanno in altra direzione... Appena recuperata un po' di fiducia proverò a metterci su i mega dual coil da 1,5 e da 2 ohm.

    Si, potrei provare anche gli atom 510 NR ed LR da tempo riposti nel cassetto, ma non mi servirebbe accertare di poter avere buone prestazioni con HW che non desidero utilizzare nel quotidiano.
    Il DON mi serve solo/soprattutto per l'uso fuori casa, con DC-TANK e cartom DC, al posto di EGO ed HATCH; sia perché è "un 6V" più "portatile" del Provari che per la discrezione del PV in configurazione corta.





    Sent from my iPad using Tapatalk
    Ultima modifica di smartpassion; 11-01-2012 alle 21:41

  5. #4
    Modder
    ESP User
    L'avatar di scialo
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    121
    P.Vaporizer
    A2-T
    Citato in
    18 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    1
    Thanks ricevuti: 35 in 16 Posts

    Predefinito

    Io ho il Don da meno di una settimana, lo uso in versione 18350 con le XLS consigliate anche da follestress e mi ci trovo una bomba, con l'A2-T con i phantom, con i cartom single coil, con i clear, insomma c'ho montato ogni cosa avessi in casa e la resa è nettamente superiore all'hatch. Non avendo il Provari non posso fare il confronto però il mio giudizio è estremamente positivo.
    Il tasto è in ottone? Avevo letto da qualche parte di problemi di resa ma mi pare fosse riferito alla versione in acciaio.


    Modificato dal correttore ortografico di iPhone ed inviato con Tapatalk

  6. #5
    Banned
    ESP User
    Very Old Poster
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Località
    Prato
    Messaggi
    3,009
    Citato in
    595 Post(s)
    Taggato in
    7 Thread(s)
    Thanks
    583
    Thanks ricevuti: 1,725 in 557 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da scialo Visualizza Messaggio
    Io ho il Don da meno di una settimana, lo uso in versione 18350 con le XLS consigliate anche da follestress e mi ci trovo una bomba, con l'A2-T con i phantom, con i cartom single coil, con i clear, insomma c'ho montato ogni cosa avessi in casa e la resa è nettamente superiore all'hatch. Non avendo il Provari non posso fare il confronto però il mio giudizio è estremamente positivo.
    Il tasto è in ottone? Avevo letto da qualche parte di problemi di resa ma mi pare fosse riferito alla versione in acciaio.


    Modificato dal correttore ortografico di iPhone ed inviato con Tapatalk
    Ho sia il tasto acciaio che in ottone, stessa resa batterie solo aw imr quoto l'accoppiata con Bulli A2 TM e altrettanto con il Line od il Fog e Don short

  7. #6
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di smartpassion
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Località
    Cosenza
    Messaggi
    465
    P.Vaporizer
    ProVari, The MegaloDon, EGO VV, Hatch - Map Tank, Cartom DC - EGO TWIST
    Citato in
    5 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    31
    Thanks ricevuti: 16 in 13 Posts

    Predefinito

    Si @scialo, il tasto è in ottone. E' quello standard per la versione in alluminio.

  8. #7
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di lubok1
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Località
    Cecina- (LI)
    Messaggi
    2,596
    Citato in
    54 Post(s)
    Taggato in
    2 Thread(s)
    Thanks
    159
    Thanks ricevuti: 93 in 77 Posts

    Predefinito

    @smartpassion smontalo ,dagli una bella ripulita,soprattutto alle filettature e rimontalo.Stai attento che se smonti completamente il tasto rischi di perdere la sfera che c'e dentro.Non e' un comportamento da Don quello che descrivi,c'e' qualcosa che non va'

  9. #8
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di aqix
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    277
    Citato in
    8 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    57
    Thanks ricevuti: 22 in 19 Posts

    Predefinito

    Grazie utile recensione.. L unica cosa che mi fa venire dei dubbi sullo stato o sulla qualità del don è che sia inferiore all hatch. A batteria in piena carica dovrebbe spingere di più il don che non è regolato. Io mi informerei su come pulirlo per bene e farei altre prove.

  10. #9
    Modder
    ESP User
    L'avatar di scialo
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    121
    P.Vaporizer
    A2-T
    Citato in
    18 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    1
    Thanks ricevuti: 35 in 16 Posts

    Predefinito

    Quoto @lubok1 credo anch'io che ti convenga smontare e pulire il tasto con molta attenzione e magari anche i filetti e l'attacco atom, potrebbe esserci rimasta della vaselina o degli altri liquidi di lavorazione che magari hanno effetto isolante. L'ho appena provato per mezz'ora abbondate con le imr 800 mAh e la resa è comunque eccezionale.
    Puoi provare a dare una misurata con un tester alla batteria e all'attacco atom?


    Modificato dal correttore ortografico di iPhone ed inviato con Tapatalk

  11. #10
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di smartpassion
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Località
    Cosenza
    Messaggi
    465
    P.Vaporizer
    ProVari, The MegaloDon, EGO VV, Hatch - Map Tank, Cartom DC - EGO TWIST
    Citato in
    5 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    31
    Thanks ricevuti: 16 in 13 Posts

    Predefinito

    Si, penso anch'io @lubok1, @scialo. Proverò con una pulzia approfondita.
    Ho a disposizione "Argentil" e SIODOL Henkel, possono andar bene?

    In quanto alla "sfera" nel pulsante, non ricordo di aver letto informazioni in merito. Mi diresti qual'è?

    Citazione Originariamente Scritto da aqix Visualizza Messaggio
    Grazie utile recensione.. L unica cosa che mi fa venire dei dubbi sullo stato o sulla qualità del don è che sia inferiore all hatch. A batteria in piena carica dovrebbe spingere di più il don che non è regolato. Io mi informerei su come pulirlo per bene e farei altre prove.
    Più che inferiore direi... equivalente.

    EDIT
    trovate informazioni sulla microsfera. Per come sono maldestro mi sa che se smonto completamente il pulsante perdo sia la molla che la microsfera. E' proprio importante smontarlo completamente?
    Ultima modifica di smartpassion; 12-01-2012 alle 01:07

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 06-12-2011, 00:18
  2. Risposte: 114
    Ultimo Messaggio: 05-12-2011, 17:54
  3. [Milano + spedizione] Atom e cartom "vari"
    Di lordbyron77 nel forum [Vendo]Mercatino
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 15-09-2011, 15:15
  4. Risposte: 52
    Ultimo Messaggio: 11-03-2011, 23:46
  5. Aromi Tabacco Flavourart "Impressioni"
    Di ecigarettesrefill nel forum Discussioni Generali
    Risposte: 63
    Ultimo Messaggio: 12-10-2009, 00:15

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •