Lista Tag Utenti

Pagina 1 di 32 1234567891011121314151617 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 318

Discussione: Phantom: il famoso sconosciuto

  1. #1
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di wylliecoyote
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Località
    Vicino Milano
    Messaggi
    228
    P.Vaporizer
    sto ampliando la collezione..
    Inserzioni Blog
    1
    Citato in
    30 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    41
    Thanks ricevuti: 172 in 35 Posts

    Predefinito Phantom: il famoso sconosciuto

    Complice la pubblicità dilagante sui media, sempre più persone si avvicinano al mondo della “E-CIG” provando questo nuovo modo di fumare. Spinti da irrefrenabile voglia di iniziare, comprano quello che viene definito lo starter-kit per eccellenza: la eGo Phantom (con tutte le annesse sigle: Apoloe, eGo-W.. e chi più ne ha, ne metta). Ma al primo intoppo si cerca la soluzione (rapida e risolutiva) e si approda immancabilmente sul forum. Certo, leggersi le miriadi di pagine (alcune un po’ datate) non risolve il problema nell’immediato. E così spuntano thread ripetitivi nelle varie sezioni. Il più famoso e venduto atomizzatore è semi-sconosciuto. Nasce qui quella che non vuole essere una guida completa, ma una semplice conoscenza visiva del “sistema” Phantom e qualche consiglio per farla rendere al meglio.

    La batteria

    Per far funzionare un qualsiasi atomizzatore (più correttamente vaporizzatore) c’è bisogno di fornire una certa corrente elettrica tramite batterie. In commercio esistono vari “sistemi di alimentazione” e forse il più noto ed usato è il sistema chiamato e-Go, apprezzato per le sue svariate doti:
    - discreta durata di carica;
    - relativamente piccola ( da 350 fino a 1100 mAh che ne variano la dimensione);
    - comoda da tenere in mano e trasportabile come una comune penna nelle tasche;
    - di costo contenuto.

    Più recente è invece l’aggiunta dell’elettronica capace di variarne il voltaggio comunemente denominata VariVolt ( VV ) : la Twist è il nome brandizzato della varivolt Joyetech.



    Altro punto a favore della e-Go è il doppio attacco (e-Go nativo + attacco 510) che praticamente la rende compatibile alla maggior parte dei vaporizzatori in commercio senza bisogno di adattatori.




    Com’è fatto il Phantom

    Costruttivamente il Phantom e formato da un involucro cilindrico che racchiude tutte le sue componenti e ha la funzione di serbatoio.



    Il Phantom come progetto non è stato esente da imperfezioni che sono state corrette con i vari “upgrade” che ne hanno modificato i difetti.

    V1

    Primo modello immesso sul mercato (nella foto Omegavape), aveva 2 o 4 fori per l’aria, serbatoio di minor capienza (1 ml circa) e resistenza a 4 spire (2.4 ohm rilevati) avvolte sulla wick (anche quest’ultima sembrerebbe di spessore maggiore e dubbia qualità).
    Atomizzatore smontato


    La grandezza della parte metallica a scapito del serbatoio e la wick corta


    Dopo soli 5 ml vaporizzati


    ATTENZIONE: si sente spesso parlare di DRYBURN per “recuperare” l’uso del Phantom. Le foto che seguono servono solo a scopo informativo in quanto né io, né la maggior parte degli utenti che frequentano questo forum incoraggiamo questa pratica. In quanto eseguita solo sotto propria responsabilità, mi esonera da eventuali danni arrecati a cose o persone.

    Essenzialmente si riconosce dal numero di spire che compongo la resistenza (2.4 ohm rilevati)


    L’accensione volontaria e prolungata della batteria


    e le sue conseguenze


    Per ampliare la propria cultura wick
    Ultima modifica di pat71; 23-12-2012 alle 00:39 Motivo: aggiornamento
    Qualcosa sul Phantom




    Dovremmo imparare la pazienza dai fumatori. Avete mai visto un fumatore che si lamenta di un non fumatore?
    Sandro Pertini

    Una e-sig dà al saggio tempo per riflettere, all'idiota qualcosa da mettere in bocca. ------- Paradosso di Trischmann/Wylliecoyote


  2. #2
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di wylliecoyote
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Località
    Vicino Milano
    Messaggi
    228
    P.Vaporizer
    sto ampliando la collezione..
    Inserzioni Blog
    1
    Citato in
    30 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    41
    Thanks ricevuti: 172 in 35 Posts

    Predefinito

    V2

    Grandezza del serbatoio, qualità delle wick e 8 spire (2.4 ohm rilevati) avrebbero dovuto garantire maggior aroma e fumosità e i 2 fori con regolazione dal tappo una minore condensa.


    Usato per circa 30 ml di cui a 20 ml provato a spostare la wick per capirne i benefici (quasi nulli, il sapore bruciato persiste)


    E le condizione della resistenza (2.4 ohm rilevati)


    Le foto che seguono servono solo a scopo informativo in quanto né io, né la maggior parte degli utenti che frequentano questo forum incoraggiamo questa pratica. In quanto eseguita solo sotto propria responsabilità, mi esonera da eventuali danni arrecati a cose o persone.

    La scaldata iniziale


    E le conseguenze (vi fidereste a svapare ancora?) Nozioni in più qui



    V3

    Le novità più evidenti sono le asole al posto dei fori e il tappino di silicone svasato per la raccolta della condensa (prerogative di alcuni shop). La resistenza rilevata è di 2.5 ohm.




    Come si presenta la resistenza non ancora usata



    Caratteristiche costruttive generali

    Discendente dai vecchi CE2+ di cui ne copia la forma, viene costruito con particolari accorgimenti che ne fanno apprezzare subito il vapore caldo e la continuità regolare di afflusso di liquido alla resistenza (ridotti “tiri a secco”)


    Resistenza in alto racchiusa in una “camera di vaporizzazione” ceramica chiamata CUP, qualità e lunghezza delle wick che permetto un buon pescaggio anche a fine serbatoio e regolazione dell’aria aspirata sono delle ottime prerogative che permettono a questo atomizzatore di scalare le classifiche del più venduto ed usato.

    Ultima modifica di pat71; 23-12-2012 alle 23:34 Motivo: aggiornamento
    Qualcosa sul Phantom




    Dovremmo imparare la pazienza dai fumatori. Avete mai visto un fumatore che si lamenta di un non fumatore?
    Sandro Pertini

    Una e-sig dà al saggio tempo per riflettere, all'idiota qualcosa da mettere in bocca. ------- Paradosso di Trischmann/Wylliecoyote


  3. #3
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di wylliecoyote
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Località
    Vicino Milano
    Messaggi
    228
    P.Vaporizer
    sto ampliando la collezione..
    Inserzioni Blog
    1
    Citato in
    30 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    41
    Thanks ricevuti: 172 in 35 Posts

    Predefinito

    Consigli:

    Una corretta manutenzione evita l’accumulo di sostanze sulla resistenza e il mischiare degli aromi. Con un po’ di pratica e tempo magari si allunga la vita della resistenza. Quindi armiamoci di graffetta o cacciavitino

    E andiamo a smontare il tappino di silicone

    Solleviamolo verso l’alto in modo che si smonti

    Passiamo tutto sotto acqua tiepida senza rovinare la wick (strofinando o sfilacciandola con le mani) e asciughiamo tutto con carta assorbente. Rimontiamo il tutto facendo attenzione al posizionamento del tappino di silicone.
    Non coincidente con le wick (rischio di strozzatura e poca irrorazione delle stesse)






    Le scorte e altri vaporizzatori

    Al solo scopo informativo si accenna ad altre tipologie di vaporizzatori con rese aromatiche e di vapore diverse dal Phantom.Con attacco 510 (Vivinova - miniVivi - cartom - atom per drippare)

    Attacco e-Go (Phantom - CE4 - CE5 rigenerabile - Kanger T3 )


    E per non restare senza, meglio averne in abbondanza, sia di vaporizzatori che di liquidi.

    Nella speranza che le foto dipanino la nebbia causata dallo svapo e chiariscano concetti basilari sul proprio sistema di vaporizzazione.

    Se ci sono inesattezze, imprecisioni e implementazioni mi adopererò per modificare il testo.

    NB: tutte le operazioni sono state eseguite in sicurezza per la manipolazione dei liquidi contenenti nicotina (smontaggio, lavaggio e asciugatura dei componenti). Le foto sono state scattate in seguito, quindi sono senza guanti per una maggiore praticità.
    Ultima modifica di pat71; 23-12-2012 alle 00:47 Motivo: aggiornamento
    Qualcosa sul Phantom




    Dovremmo imparare la pazienza dai fumatori. Avete mai visto un fumatore che si lamenta di un non fumatore?
    Sandro Pertini

    Una e-sig dà al saggio tempo per riflettere, all'idiota qualcosa da mettere in bocca. ------- Paradosso di Trischmann/Wylliecoyote


  4. #4
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di gabbiano48
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Località
    Pescara
    Messaggi
    1,270
    P.Vaporizer
    e-pipe Eleaf, e-pipe Kamry K1000, eGrip , eGo
    Citato in
    14 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    67
    Thanks ricevuti: 125 in 45 Posts

    Predefinito

    Ottima guida, grazie !


  5. Il seguente User ringrazia :


  6. #5
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di Il_gaggio
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    argenta
    Messaggi
    315
    P.Vaporizer
    Roller "clone"--Itaste SVD
    Citato in
    6 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    29
    Thanks ricevuti: 28 in 25 Posts

    Predefinito

    ottima guida

  7. Il seguente User ringrazia :


  8. #6
    Junior Member
    ESP User
    L'avatar di Sax
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Messaggi
    35
    Citato in
    3 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    10
    Thanks ricevuti: 3 in 3 Posts

    Predefinito

    bellissima guida sei un mito

  9. Il seguente User ringrazia :


  10. #7
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di cguidi
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Località
    Padova
    Messaggi
    2,930
    P.Vaporizer
    Vamo, iTaste SVD, eVic
    Citato in
    277 Post(s)
    Taggato in
    3 Thread(s)
    Thanks
    540
    Thanks ricevuti: 740 in 614 Posts

    Predefinito

    E ci voleva proprio perche' cominciavo a non capire piu' nulla.
    Malgrado tutte le persone interpellate continuino a dire che io ho una V1, con queste spiegazioni sono arrivato alla conclusione di avere invece una V2.
    Infatti la plastica e' bianca e non celestina e la resistenza e' a 8 spire e non a 4.
    La zigrinatura alla base del tank, che alcuni dicono essere elemnto distintivo della V2, guardando le foto c'e' invece in tutte tre le versioni.
    Il problema e' che le persone da me interpellate sono negozianti... Ma che cavolo di info danno alla gente ???

  11. Il seguente User ringrazia :


  12. #8
    Junior Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Nov 2012
    Messaggi
    39
    P.Vaporizer
    ego-w
    Citato in
    1 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    0
    Thanks ricevuti: 3 in 3 Posts

    Predefinito

    quindi a prima vista l'unica differenza che rende distinguibile la v1 dalla v2 sta nel colore? mentre la v3 non ha più i buchini

  13. Il seguente User ringrazia :


  14. #9
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di rafpigna
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    885
    P.Vaporizer
    iStick 50W + Expromizer 1.2 - 1.3 + Kayfun 4
    Citato in
    171 Post(s)
    Taggato in
    1 Thread(s)
    Thanks
    184
    Thanks ricevuti: 214 in 142 Posts

    Predefinito

    Faccio solo notare che della fantomatica "V3" (io dico che è una V2+) esistono almeno due versioni: una con asole e tappino piatto, un altra con asole e tappino svasato per raccogliere la condensa. Allora dovrebbe essere una V4??


    Comunque rep+

  15. I seguenti User ringraziano:


  16. #10
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di KylieDj
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Località
    Padova
    Messaggi
    463
    P.Vaporizer
    Phantom, CE5 U-style + ego || Vision vivi nova mini, Vision CC V3, JustFog Maxi + Joye Twist
    Citato in
    46 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    89
    Thanks ricevuti: 36 in 32 Posts

    Predefinito

    Quindi quelle vendute attualmente sono le V2... E le V3 che "miglioramenti" hanno rispetto alla versione precedente?
    ( Oltre a CIT."niente più fori ma asolature che dovrebbero garantire meno condensa" )
    Sono già in commercio?
    Ultima modifica di KylieDj; 17-12-2012 alle 12:12


    TOT SPESE ESIG & LIQUIDI -> 510 euro
    Raggiungerò mai il pareggio di bilancio? Yess... E ora cominciamo a fare cassa...

  17. Il seguente User ringrazia :


Discussioni Simili

  1. Ma il famoso "hit" in gola dipende anche...?
    Di emaINSIDE! nel forum E-Liquidi Mix e Ricette
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 26-11-2012, 20:30
  2. Phantom+GripperVV. Phantom+Provari. Phantom+twist ???
    Di MrSvap nel forum Discussioni Generali
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 22-11-2012, 17:14
  3. UFS questo sconosciuto
    Di loki_fo nel forum Discussioni Generali
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 29-05-2012, 15:13
  4. Il Tank, questo sconosciuto...
    Di zanet nel forum Sistemi di Alimentazione
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 07-01-2012, 23:30
  5. Hit : questo sconosciuto
    Di alex mottola nel forum Prime Esperienze e Consigli
    Risposte: 18
    Ultimo Messaggio: 14-07-2010, 08:35

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •