Lista Tag Utenti

Risultati da 1 a 9 di 9

Discussione: Ego-W - Differenza tra atom con diverse resistenze

  1. #1
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di duska
    Data Registrazione
    Jul 2010
    Messaggi
    494
    Citato in
    33 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    2
    Thanks ricevuti: 16 in 13 Posts

    Predefinito Ego-W - Differenza tra atom con diverse resistenze

    Ciao ragazzi,
    ho una ego -w con il quale mi trovo benissimo, e veramente non posso lamentarmi, però navigando su internet alla ricerca di qualche offerta per acquistare atom di riserva ho visto che ci sono di diverse resistenze. Che cosa cambia? Ma soprattutto io non so che tipo di resistenza ha il mio atom di base... Mi potete chiarire questo dubbio?

    Anche un'altra domanda: Ho visto che ci sono batterie di capacità maggiore, oltre alla durata, cambia qualcos'altro?

  2. #2
    L'agruma meccanica
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Arancia
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    16,859
    P.Vaporizer
    Ego, Reottos,TubbIT, Morellina
    Citato in
    3074 Post(s)
    Taggato in
    16 Thread(s)
    Thanks
    6,431
    Thanks ricevuti: 6,279 in 4,339 Posts

    Predefinito

    Non ti so rispondere con sicurezza perchè ho sempre acquistato i phantom senza preoccuparmi troppo di cercare resistenze particolari. Quel che so è che sono ad un minimo di 2.2
    Chiariamo, la Ego W ha come atom di base un serbatoio phantom, e questi devi cercare o vuoi cambiare sistema di alimentazione? se vuoi i phantom di corredo alla ego w basta che acquisti dei phantom. altrimenti passiamo a parlare d'altro.
    Sulla ego io uso in prevalenza atom 510 o 306 da 1.8 e da 2.0 ohm.
    ci sono batterie ego più potenti le ego a voltaggio variabile come la Twist. In giro trovi tuto con facilità, buoni acquisti!
    Click VAPIT!

  3. #3
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di wylliecoyote
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Località
    Vicino Milano
    Messaggi
    228
    P.Vaporizer
    sto ampliando la collezione..
    Inserzioni Blog
    1
    Citato in
    30 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    41
    Thanks ricevuti: 172 in 35 Posts

    Predefinito

    Se hai un tester o multimetro, seleziona la lettura resistenze, metti un puntale al centro e uno sulla parte metallica che si avvita alla batteria.. quello che leggi è la resistenza (variano da phantom a phantom). In linea teorica, se tu fossi in grado di usare saldatore, fili per res, wick e tester, potresti crearti il tuo phantom personalizzato
    Qualcosa sul Phantom




    Dovremmo imparare la pazienza dai fumatori. Avete mai visto un fumatore che si lamenta di un non fumatore?
    Sandro Pertini

    Una e-sig dà al saggio tempo per riflettere, all'idiota qualcosa da mettere in bocca. ------- Paradosso di Trischmann/Wylliecoyote

  4. #4
    L'agruma meccanica
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Arancia
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    16,859
    P.Vaporizer
    Ego, Reottos,TubbIT, Morellina
    Citato in
    3074 Post(s)
    Taggato in
    16 Thread(s)
    Thanks
    6,431
    Thanks ricevuti: 6,279 in 4,339 Posts

    Predefinito

    Cavolo ma io lo farei solo per ottenere risultati molto superiori rispetto alla resa media di un phantom, qualcuno ci è riuscito?
    altrimenti mi metterei a costruire atom di levatura superiore poi certo per sfizio uno prova quel che vuole. Vai facci sapere se ti cimenterai!
    Click VAPIT!

  5. #5
    Super Moderator
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Yerakon
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    Cremona/Milano
    Messaggi
    5,423
    P.Vaporizer
    Reo mini 2.1 + Origen 16mm
    Citato in
    1901 Post(s)
    Taggato in
    35 Thread(s)
    Thanks
    7,687
    Thanks ricevuti: 6,830 in 2,765 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da duska Visualizza Messaggio
    Ciao ragazzi,
    ho una ego -w con il quale mi trovo benissimo, e veramente non posso lamentarmi, però navigando su internet alla ricerca di qualche offerta per acquistare atom di riserva ho visto che ci sono di diverse resistenze.
    1) Che cosa cambia?
    2) Ma soprattutto io non so che tipo di resistenza ha il mio atom di base... Mi potete chiarire questo dubbio?
    3) Anche un'altra domanda: Ho visto che ci sono batterie di capacità maggiore, oltre alla durata, cambia qualcos'altro?
    1) Il Phantom ha la caratteristica di avere la resistenza in alto (questo permette al vapore caldo di arrivare direttamente alla bocca senza ulteriori percorsi che lo raffreddino). Il liquido viene "pescato" dalla cartuccia per capillarità attraverso la wick che lo trasporta alla resistenza.
    Fatte queste premesse:
    - al variare della resistenza (tenendo costante il voltaggio dato dalla batteria) varia la temperatura: una resistenza da 2 ohm scalderà di più rispetto ad una resistenza da 2.7 ohm.
    - a parità di resistenza, alzando il voltaggio della batteria (o abbassandolo), aumenta la temperatura (e viceversa).
    - a maggior calore prodotto corrisponde un maggior consumo di corrente.

    L'effetto di una temperatura troppo alta (ottenuta con una resistenza più bassa o un voltaggio più alto) potrebbe non essere quello desiderato, esempio: alterazione dell'aroma e sapore di bruciato (dovuto al fatto che l'alimentazione per capillarità della resistenza non è sufficiente e quindi l'atom rimane a secco).

    2) Domanda difficile! Se non hai modo di misurarla cerca questa informazione da chi te lo ha venduto. Di solito le resistenze dei phantom standard variano dai 2 ai 2.7 ohm (tieni conto che la qualità delle produzioni non sono eccelse e questi valori sono variabili).

    3) Varia la durata (intesa come capacità di erogazione nel tempo, prima di arrivare a scarica).

    Nel mondo eGo, solitamente il voltaggio erogato dalla batteria e la resistenza dell'atom sono ottimizzati per una resa standard; come accennato in post precedenti, ci sono anche batterie tipo eGo a voltaggio variabile che ti permettono (entro certi limiti) di variare la resa adattandola al tuo gusto.

  6. #6
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di dadeboom
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Località
    Varese(provincia)
    Messaggi
    472
    P.Vaporizer
    eGo VV
    Citato in
    30 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    28
    Thanks ricevuti: 98 in 78 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Yerakon Visualizza Messaggio
    1) Il Phantom ha la caratteristica di avere la resistenza in alto (questo permette al vapore caldo di arrivare direttamente alla bocca senza ulteriori percorsi che lo raffreddino). Il liquido viene "pescato" dalla cartuccia per capillarità attraverso la wick che lo trasporta alla resistenza.
    Fatte queste premesse:
    - al variare della resistenza (tenendo costante il voltaggio dato dalla batteria) varia la temperatura: una resistenza da 2 ohm scalderà di più rispetto ad una resistenza da 2.7 ohm.
    - a parità di resistenza, alzando il voltaggio della batteria (o abbassandolo), aumenta la temperatura (e viceversa).
    - a maggior calore prodotto corrisponde un maggior consumo di corrente.

    L'effetto di una temperatura troppo alta (ottenuta con una resistenza più bassa o un voltaggio più alto) potrebbe non essere quello desiderato, esempio: alterazione dell'aroma e sapore di bruciato (dovuto al fatto che l'alimentazione per capillarità della resistenza non è sufficiente e quindi l'atom rimane a secco).

    2) Domanda difficile! Se non hai modo di misurarla cerca questa informazione da chi te lo ha venduto. Di solito le resistenze dei phantom standard variano dai 2 ai 2.7 ohm (tieni conto che la qualità delle produzioni non sono eccelse e questi valori sono variabili).

    3) Varia la durata (intesa come capacità di erogazione nel tempo, prima di arrivare a scarica).

    Nel mondo eGo, solitamente il voltaggio erogato dalla batteria e la resistenza dell'atom sono ottimizzati per una resa standard; come accennato in post precedenti, ci sono anche batterie tipo eGo a voltaggio variabile che ti permettono (entro certi limiti) di variare la resa adattandola al tuo gusto.
    2 si comunque le resitenze hanno una tolleranza di solito +- di 0.2ohm,comunque la differenza si nota poco.la maggior parte dei phantom in giro stanno da 2.2 a 2.6

    3 la batteria (se si parla di ego ad esempio) con mah maggiori cambia la durata ma la trovo indispensabile quando si utilizzano sistemi lr,con una batteria da 650 la giornata con uso diciamo "medio intenso" si rischia di non coprirla
    Si lavora e si fatica per il pane e...

  7. #7
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di ginux
    Data Registrazione
    Nov 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    424
    P.Vaporizer
    Provari Magoo, Ebaron Dripper pro
    Citato in
    71 Post(s)
    Taggato in
    1 Thread(s)
    Thanks
    10
    Thanks ricevuti: 78 in 53 Posts

    Predefinito R: Ego-W - Differenza tra atom con diverse resistenze

    Domanda forse stupida ma almeno mi tolgo il dubbio, le batterie ego twist e vv sono la stessa cosa vero?



    Inviato dal mio droide

    E ho speso circa 650 euro tra hardware liquidi e aromi fin'ora (10)

  8. #8
    L'agruma meccanica
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Arancia
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    16,859
    P.Vaporizer
    Ego, Reottos,TubbIT, Morellina
    Citato in
    3074 Post(s)
    Taggato in
    16 Thread(s)
    Thanks
    6,431
    Thanks ricevuti: 6,279 in 4,339 Posts

    Predefinito

    Twist è solo il nome di una batteria VV potevano chiamarla pure Gira e vira o Voltina
    co spnp poi varie m<rche di batterie twist, il nome penso sia derivato dalla Twist di Joyetech poi ho notato però alcuni cloni che si chiamano solo twist senza riportare i lmone el produttore, poi conosco la Ego Vision Spinner, altra VV o la fox che arriva credo anche a 6.0.
    Ma vv è una sigla troppo generica, diciamo che sto parlando sempre di batterie Ego che arrivano ad un max di 4.8, le più diffuse, ormai le trovi ovunque.
    Click VAPIT!

  9. #9
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di ginux
    Data Registrazione
    Nov 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    424
    P.Vaporizer
    Provari Magoo, Ebaron Dripper pro
    Citato in
    71 Post(s)
    Taggato in
    1 Thread(s)
    Thanks
    10
    Thanks ricevuti: 78 in 53 Posts

    Predefinito R: Ego-W - Differenza tra atom con diverse resistenze

    Grazie per la delucidazione, quindi una vv in cosa differisce da un bb a parte la grandezza e la maggior esponenza di voltaggio? Si può dire che sia un piccolo bb?

    Inviato dal mio droide

    E ho speso circa 650 euro tra hardware liquidi e aromi fin'ora (10)

Discussioni Simili

  1. differenza tra atom 510 e 801
    Di pincodepallis nel forum Discussioni Generali
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 02-10-2011, 21:51
  2. Atom e Resistenze
    Di Lucio P. nel forum Prime Esperienze e Consigli
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 18-08-2011, 22:04
  3. Scambio diverse cose (atom,clearomizer,giantomizer
    Di Patrick83 nel forum [Vendo]Mercatino
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 27-04-2011, 20:17
  4. Differenza tra Atom janty e Atom tawa
    Di salvo nel forum Discussioni Generali
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 07-05-2010, 22:49
  5. EVO diverse, atom e cartuccia
    Di aztlan nel forum Discussioni Generali
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 22-01-2010, 18:53

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •