Lista Tag Utenti

Risultati da 1 a 8 di 8

Discussione: Ovale Elips C: criticità e consigli.

  1. #1
    Junior Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Feb 2013
    Località
    Tivoli
    Messaggi
    21
    P.Vaporizer
    Ovale Elips C
    Citato in
    0 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    0
    Thanks ricevuti: 4 in 2 Posts

    Predefinito Ovale Elips C: criticità e consigli.

    Salve a tutti,
    sono un niubbo delle e-sig ed ho cominciato da quindici giorni con una Elips C.
    Da buon neosvapatore presento tutti i difetti della specie: frenesia da tiro prolungato, scarsa attitudine al nuovo mezzo svapatorio e ricordo del catrame e della gestualità ancora vivo e presente.

    Dopo essere passato in un paio di negozi di e-sig mi sono fatto conquistare dalla formula Ovale che a mio parere si riassume in un discreto hardware ben funzionante abbinato ad aromi ben bilanciati per lo stesso che lascia poco spazio ad errori, il tutto ad un prezzo forse eccessivo ma che in ogni caso ritengo giusto se si considera quanto speso anche in immagine, pubblicità ed attenzione ai consigli degli utenti.
    Non da ultimo mi sono detto che la forma "strana" per un fumatore comincia ad aiutarmi a dismettere un po di gestualità.

    Ciononostante mi permetto di segnalare quello che mi sembra il difetto più evidente: la condensa e la perdita di liquido.
    Debbo dire di aver letto abbastanza su questo Forum e vi ringrazio di quanto mi avete insegnato, quindi so abbastanza bene di come andrebbe fumata una e-sig e che lo svapare richiede pazienza e un certo tipo di competenza che credo si acquisisca solo con il tempo.
    D'altra parte se si presenta la sigaretta elettronica come un sostituto o (come per me) un mezzo per smettere di fumare rimane sempre da pensare che abbia la stessa facilità d'uso del fumare una "paglia".
    Come ho letto qui da qualche parte, proporre una esig troppo complicata o che vada usata con eccessive cautele equivarrebbe a cercare di accendere una sigaretta con dei fiammiferi bagnati.

    Ho detto questo perchè sono cosciente del fatto che la condensa e le perdite di liquido dal tank dipendono essenzialmente dal tipo di tirata, troppo lunga e quasi rabbiosa, spesso un doppio-triplo tiro, che fa sì che la condensa rimanga incombusta e che la guarnizione rigida del tank, a contatto con la head dell'atomizzatore rovente, si allarghi perdendo aderenza.
    Ritengo però che possa essere anche considerato un difetto progettuale della Elips.

    Cerco di spiegarmi come meglio posso: il sistema di tenuta tra tank e head dell'atomizzatore è rappresentato da una simil guarnizione o protuberanza circolare del tank stesso che dovrebbe garantire la tenuta dell'intero sistema.
    Un uso non idoneo della esig (il che mi ricorda tanto l'antenna-gate della Apple ma diciamo che sbaglio io) che svapi troppo o inserisca in modo non perfettamente perpendicolare il tank sulla head fanno sì che il sistema intero ne risenta.
    Specialmente alla fine del tank, quando nello stesso rimangono all'incirca 0,2 Ml di liquido, esso tende ad uscire.
    Il tutto rimane all'interno della Elips e non fuoriesce per merito degli oring ma in ogni caso va sprecato.

    Dico questo perchè ho già esaurito i tank in dotazione e sto usando una nuova scatola.
    Quando innesto un nuovo tank la tenuta è discreta, gia al 2° o 3° cambio il problema si ripresenta.
    Ho già tentato un paio di soluzioni empiriche: dapprima ho fatto un sottile filo di teflon che ho ritorto intorno al beccuccio della head a mò di guarnizione e poi ho tentato con delle piccole pinze a becco piatto preriscaldate di risagomare, stringendolo, il cerchietto di plastica dura sul tank.
    Questa seconda soluzione è quella che mi ha dato maggiore soddisfazione ma non si può risagomare il tank per più di una o due volte.

    Secondo me sarebbe bastato che la parte finale del tank -che peraltro è un tappino- fosse stata fabbricata in silicone, con un foro al centro leggermente più piccolo del beccuccio della head e la tenuta sarebbe stata garantita per lunghi periodi.
    Per ora ho ordinato dei piccolissimi oring a misura, fatti di silicone, con l'intenzione di frapporli tra head e tank, vi terrò aggiornati sugli sviluppi.

    Per il problema condensa credo che una head più calda potrebbe limitare il mio problema.
    Probabilmente farei meno doppiette e triplette alla ricerca del fumo caldo e la maggiore temperatura della head brucerebbe meglio il liquido limitando il ristagno di condensa.
    Ho visto che Ovale USA sul proprio sito vende le normali head e le head LR per Elips-C quindi, mi sono detto, al di là di un consumo maggiore danni non dovrebbe farne.
    Ho quindi ordinato da un rivenditore autorizzato Joyetech -che dovrebbe produrle per Ovale- delle head LR per Ego-c, type A.
    Anche in questo caso vi terrò aggiornati sugli sviluppi.

    Scusate per il lungo post e grazie ancora a tutti,
    Andrea.

  2. #2
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di lulù
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    Roma
    Messaggi
    693
    P.Vaporizer
    Ego one, elipse
    Citato in
    80 Post(s)
    Taggato in
    4 Thread(s)
    Thanks
    470
    Thanks ricevuti: 182 in 131 Posts

    Predefinito

    Ciao quello che riferisci mi sembra strano.
    Ti spiego perchè: io ho trovato pace con l'elips venendo dal'ego c .
    Finalmente niente perdite, niente gocciolamenti.
    La uso dal 1 ottobre mai riscontrato nulla di simile.
    Non sarà difettosa la ? perchè non fai un salto in negozio,è in garanzia.
    Ne ha di difetti, secondo me non molti ma li ha, però differenti da quelli che mi dici

  3. #3
    Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Dec 2012
    Località
    Mosca
    Messaggi
    118
    P.Vaporizer
    Elips-C; ePipeMods
    Citato in
    12 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    0
    Thanks ricevuti: 16 in 13 Posts

    Predefinito Ovale Elips C: criticità e consigli.

    Io a volte tiro come un matto ma di sgocciolamenti zero e condensa pochissima.
    Dopo un mese di 2 tank al giorno per entrambe le elips-c del kit, sto ancora usando i primi due tank originali...

    Imho sbagli qualcosa tu, non escludo che per eccesso di zelo, nel cercare di migliorarla, tu abbia compromesso la sua affidabilità.

  4. #4
    Junior Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Feb 2013
    Località
    Tivoli
    Messaggi
    21
    P.Vaporizer
    Ovale Elips C
    Citato in
    0 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    0
    Thanks ricevuti: 4 in 2 Posts

    Predefinito

    Vi ringrazio delle testimonianze.
    Da quello che ho letto in giro, anche su altri Forum che non so se posso linkare, la mia situazione sembra essere piuttosto normale ed anche i due rivenditori Ovale che ho visitato mi hanno confermato quanto segnalavo.
    Uno dei due ha aperto davanti ai miei occhi la sua Elips personale che aveva al collo ed ho visto chiaramente la condensa sul tank.

    Modifiche sulla sigaretta non ne ho mai fatte, ho solo tentato di migliorare i tank che, in ogni caso, sono finiti nel cestino.

    Quello che nel mio lungo messaggio intendevo dire è che con me, con il mio particalare modo di aspirare, con tiri lunghi, intensi e prolungati la Elips fa condensa e specie nella parte finale del tank esce del liquido che in ogni caso rimane nella e-sig.

    Vi dirò di più: da quando ho comprato le mie due, una la uso io ed un'altra un mio collega che appena comprerá il suo kit me ne renderá una nuova.
    Tutti e due abbiamo trovato lo stesso problema.

    In ogni caso se mi confermate che di condensa non devo vederne traccia e che al momento del cambio tank voi internamente la trovate asciutta, tornerò a farla vedere al negoziante.
    Peraltro, io svapo 4 tank al giorno.
    Voi?

  5. #5
    Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Dec 2012
    Località
    Mosca
    Messaggi
    118
    P.Vaporizer
    Elips-C; ePipeMods
    Citato in
    12 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    0
    Thanks ricevuti: 16 in 13 Posts

    Predefinito

    La condensa dentro al tank e' normale (tra tank e cappuccio di solito un filo di umidità al massimo), ma che noia ti da? non finisce mai in bocca, basta asciugare l'esterno del tank con un fazzolettino ad ogni ricarica. Del resto li dentro passa del vapore (tanto più caldo quanto più fai tiri lunghi e ravvicinati) ed e' normale che una parte condensi, le leggi della fisica non fanno eccezioni.

    Perdite di e-liquid io non ne ho mai rilevate, pero' quando il tank e' quasi vuoto e' normale avere allagamenti dell'atomizzatore soprattutto se si tira in modo scriteriato. Tieni presente che dentro al tank c'è una bolla d'aria che sotto la pressione negativa creata dal tiro si espande e spinge fuori il liquido.. più grande e' la bolla d'aria (o quanto più forte e' il tiro) e maggiore sarà l'espansione della stessa e la quantità di liquido espulso.

    Quindi tiri lunghi e ravvicinati.. OK.. basta che siano delicati. Tirare con forza non migliora nessun aspetto della svapata ma crea solo problemi, un po' come con la pipa.. Di modifiche, IMHO, il tank della Elipse-c proprio non ne ha bisogno, i miei due e' un mese che li smonto e rimonto almeno 3 volte al giorno ed ancora uso gli stessi due.
    Ultima modifica di RiccardoM; 04-02-2013 alle 08:50

  6. #6
    Junior Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Feb 2013
    Località
    Tivoli
    Messaggi
    21
    P.Vaporizer
    Ovale Elips C
    Citato in
    0 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    0
    Thanks ricevuti: 4 in 2 Posts

    Predefinito

    Ok, grazie RiccardoM, spiegazione chiara e costruttiva.
    In sintesi la perdita di liquido sull'atomizzatore non è dovuto ad un problema di tenuta del sistema di aggancio tank-head ma di una eccessiva pressione negativa causata dal mio tiro voluttuoso.

    Confermo quanto mi dici, al termine del serbatoio ho usato la cautela di tirare in modo meno rabbioso e perdite non ce ne sono state.
    Rimane il fatto che l'aspirazione eccessiva la uso per scaldare di più il fumo: premo il pulsante, faccio un paio di tiri senza aspirare ed aspiro il terzo per sentire il fumo più caldo, creando così il problema di eccessivo liquido sulla head.
    Appena proverò le head LR -che credo dovrò prima ripulire dal primer- vi farò sapere.
    Intanto grazie,
    Andrea.

  7. #7
    Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Dec 2012
    Località
    Mosca
    Messaggi
    118
    P.Vaporizer
    Elips-C; ePipeMods
    Citato in
    12 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    0
    Thanks ricevuti: 16 in 13 Posts

    Predefinito

    Tiri ravvicinati li puoi fare anche con delicatezza, se ti servono per scaldare tira piano piano.. vedrai che funziona, tiri di 4 secondi leggeri leggeri con pausa di 1 o 2 secondi al quarto dovresti essere gia' bello tiepido.
    Gli atom LR IMHO stressano un po' troppo la batteria che essendo molto piccola non credo riuscirà a fornire tutta la corrente richiesta dal carico.. i vantaggi saranno sicuramente inferiori rispetto allo stesso passaggio NR->LR su di una batteria da 800/1000 mAh.

    In definitiva, per quanto ho letto in giro, i sistemi tank sono caratterizzati da vapore freddo o al massimo tiepido. Se vuoi vapore caldo devi orientarti su altro.. chiedi pure in giro sul forum, io ad oggi ho solo una eCAB ed una Elipcs-C quindi consigli su altro HW non posso darteli..

  8. #8
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Sissi192
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Messaggi
    2,212
    P.Vaporizer
    Pico e meloIII mini/One v 2 - eroll
    Citato in
    629 Post(s)
    Taggato in
    1 Thread(s)
    Thanks
    1,123
    Thanks ricevuti: 1,046 in 676 Posts

    Predefinito

    Da ieri ho acquistato un kit f6 con batteria da 650... Più lunga ma decisamente duratura... Devo dire che il vapore non è per niente freddino come altri tank e gli aromi sono esaltanti! Ho notato da subito il problema della condensa che tende ad essere copiosa dopo mezzo tank, eppure si diceva in giro che questo clone non avesse i problemi dell'originale! Poco male per me, svapando senza nico non temo molto le perdite ed in ogni caso non credo sia impegnativo asciugare ogni tanto l'esterno dell'atom ed il beccuccio inalatore. I tank del clone hanno il tappino in silicone quindi le perdite sono solo dovute alla condensa... ma io svapo compulsivamente! Mi riservo di provare i beccucci clearomizzatori ed il sistema originale ovale. Per ora ho applicato una piccola mod per quando sono fuori casa e non mi va di asciugare il pv in pubblico: due micro batuffoli di cotone idrofilo ai lati dell'attacco atom-tank, non bloccano il tiro ed assorbono tanto.Allegato 8381
    P.s.: sembrano compatti ma non lo sono affatto!

Discussioni Simili

  1. Ovale elips
    Di Cla91 nel forum Discussioni Generali
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 26-01-2013, 03:28
  2. Ovale Elips, F6, Gipsy o Elips ELF ?
    Di demym nel forum Discussioni Generali
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 29-04-2012, 14:04
  3. [Hands On] Ovale Elips
    Di Il Brucaliffo nel forum Mini
    Risposte: 22
    Ultimo Messaggio: 20-10-2011, 12:01
  4. Elips OVALE: non si sa nulla?
    Di Nikkos nel forum Discussioni Generali
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 03-08-2011, 23:14

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •