Lista Tag Utenti

Risultati da 1 a 8 di 8

Discussione: Zero Original: prova rapida

  1. #1
    Calma, dignità e classe
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Heracleum
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Messaggi
    1,241
    P.Vaporizer
    e-mini, T4
    Inserzioni Blog
    11
    Citato in
    41 Post(s)
    Taggato in
    2 Thread(s)
    Thanks
    11
    Thanks ricevuti: 105 in 62 Posts

    Predefinito Zero Original: prova rapida

    Ho convinto una collega, avendo comprato la Zero per smettere ma subito riposta via, a provare nella cartuccia del liquido serio a medio-alto dosaggio di nico (18mg/ml) visto che quelle che aveva erano a zero (appunto) nicotina. Dopo un anno e 3 mesi è la prima sigaretta 'economica' e simil-analogica che mi capita di provare. Direi identica a una Health.
    Impressioni:
    La batteria (automatica, led più rosso che arancione) sembra rispondere bene e velocemente all'aspirazione, anche con un paio di secondi il vapore c'è ed è corposo, soprattutto se si va in dripping. Ma è incline all'allagamento, appena aperta (così come l'amica me l'aveva data) il liquido era ovunque, nelle filettature fin dentro il pertugio della batteria (sempre evitare!). Stessa cosa dopo averla drippata con una sola goccia + cartuccia refillata, dopo pochi tiri ho controllato era già allagato l'atom e filettatura.
    Il problema sta nel bicchierino della cartuccia, contenente ad occhio 1 ml se pieno, io avevo ricaricato con 8-9 gocce. Ho refillato senza "convertire" il bicchierino in lanetta, quindi ricaricato con siringa attraverso il foro/squarcio (creato dalla punta del ponte, avente tessuto metallico più fine di altri come la 510). Ma appunto se si vuol far così è opportuno richiudere (con un gancetto) la lacerazione della stagnola il più possibile, così facendo non si è allagato nuovamente ma richiede pazienza certosina.

    Ho notato solo subito sotto la stagnola una sorta di secondo strato, potrebbe essere un sottile strato di fibre tipo poliestere o -temendo- un materiale plastico, ma dallo sfilacciamento si spera in fibre (a meno che nel caso negativo lo strato plastico non abbia fatto effetto fila-e-fondi). Lascio ai possessori più attenti un parere più preciso.

    Purtroppo, nonostante un buon vapore non mi è sembrato di apprezzare l'aroma (cosa che con la M201 e la 510 si sente più deciso, nettamente) forse 'stoppato' e coperto in qualche modo dal saporaccio di sottofondo simil-primer, eppure lei l'aveva già usata (ovviamente da principiante) almeno un paio di cartucce.
    * tieni conto che svapo con moderazione.

    Spesa totale dal 19-11-2009: 670€ (aggiornato 01-10-2013)

  2. #2
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Il Brucaliffo
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Messaggi
    1,405
    Citato in
    70 Post(s)
    Taggato in
    3 Thread(s)
    Thanks
    128
    Thanks ricevuti: 272 in 139 Posts

    Predefinito

    non l'ho mai sentita questa esig :P
    che cos'è?

    comunque mi sembra che l'hai stroncata :|

  3. #3
    Calma, dignità e classe
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Heracleum
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Messaggi
    1,241
    P.Vaporizer
    e-mini, T4
    Inserzioni Blog
    11
    Citato in
    41 Post(s)
    Taggato in
    2 Thread(s)
    Thanks
    11
    Thanks ricevuti: 105 in 62 Posts

    Predefinito

    La collega l'ha acquistata all'Unieuro.
    Ho visto altri post qui nel forum sulla Zero
    (purtroppo "zero" non è una parola accettata dalla ricerca interna del forum perché troppo comune :/ quindi devi cercarne tramite google, clicca qui per i risultati)
    E' fondamentalmente un rebranding della Health cigarette e chissà quante altre.

    No, non stroncata, anzi pensavo peggio. E' solo che il sistema di cartucce a bicchierino e stagnola è studiato appositamente per rendere il ricaricamento disagevole, pur convertendo la stagnola in lanetta (cosa che non ho avuto il tempo di fare).
    Ma da quel che immagino: se lasci il buco nella stagnola e refilli di liquido con siringa, rischi un allagamento continuo, soprattutto quando non la usi / nei trasporti etc.. se metti la lanetta temo che la corposità del vapore cali notevolmente.
    * tieni conto che svapo con moderazione.

    Spesa totale dal 19-11-2009: 670€ (aggiornato 01-10-2013)

  4. #4
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di Skywalker
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Messaggi
    545
    P.Vaporizer
    Ego + atom 510 + drip tips
    Citato in
    4 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    0
    Thanks ricevuti: 3 in 3 Posts

    Predefinito

    La "Zero Original" si puo' paragonare alla piu' famosa "Categoria" stesso tipo di prodotto, venduta in alcuni tabacchini, dalle mie parti, si e' vista per un po' ma e' sparita subito dagli scaffali.

    Chi non lavora non solo non sbaglia ma ha il privilegio di poter criticare il lavoro degli altri.
    Il fumo nuoce alla salute...ma anche i rompipalle
    NO OVALE, NO TANK?? NO OVALE, THANK!!!

  5. #5
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di trida
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Località
    Olgiate comasco
    Messaggi
    612
    P.Vaporizer
    Reo grand / V808-D
    Citato in
    30 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    19
    Thanks ricevuti: 55 in 30 Posts

    Predefinito

    purtroppo temo che quei bicchierini siano studiati appositamente per essere usa e getta
    Ad oggi ho speso 750 eurozzi circa in Hardware e Liquidi

  6. #6
    Member L'avatar di Nico!
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    Torino
    Messaggi
    53
    Citato in
    0 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    0
    Thanks ricevuti: 0 in 0 Posts

    Predefinito

    Anche io ce l'ho, l'ho usata un po' prima di passare alla M401. Funziona bene, non è affatto male come esig per iniziare. La batteria però dura poco, circa 2 ore. I bicchierini originali sono scandalosi, costano 10€ al pacco e ce ne sono 10 dentro, sono senza nico ma hanno un ottimo aroma, dolce ma non stomachevole, con vago sentore di ciliegia, che non sono mai riuscito a riprodurre, pur sbattendomi con vari aromi da FA. L'atom è a "freccia" e non curvo come sulla 401, perché la punta serve per bucare la stagnola che copre il bicchierino. I filamenti sono fibre sintetiche non plastica. Io avevo risolto usandola praticamente solo in drip, anche se mi portavo dietro 5-6 cartucce ricaricate in modo artigianale: bisogna togliere in bicchierino bianco dal filtro, svuotarlo completamente dalla porcheria che contiene (stagnola + fibre), inserire al suo interno della lanetta nuova e bloccarla con un metodo dello spillo o della molla, in modo che stia sempre su (altrimenti per la conformazione a punta dell'atom, verrà spinta in basso nel bicchierino e il pescaggio non permetterà il consumo omogeneo del liquido), dopodiché basterà mettere 2, 3 gocce al massimo (3 sono proprio il limite, nel bicchierino ci sta 1ml di liquido al massimo). Durano comunque molto poco, quindi il drip è quasi obbligatorio... L'alternativa è comprarsi dei filtrini della M401 e modificarli sempre con il metodo dello spillo/molla, il che permetterà un'autonomia decisamente maggiore, dato che sono molto più capienti: per utilizzarli però sarà necessario tagliarli di circa 2-3mm in quanto l'atom della Zero è più corto e altrimenti non toccherebbe la lanetta.

    Io per la modifica al bicchierino ho utilizzato del filo di ferro molto sottile, che ho piegato a L per fermarlo. Per bucare il bicchierino senza distruggerlo ho semplicemente scaldato il filo con l'accendino e l'ho infilato nel bicchierino fondendo la plastica. Ovviamente è una modifica che si fa una volta e poi rimane, io ho modificato 5 bicchierini cosi e per ricaricarli toglievo la lanetta, riempivo totalmente il bicchierino e poi reinserivo la lanetta, e mettevo ancora una goccia sulla lanetta. Come vedete il bicchierino è pieno e la lanetta ben imbevuta. Nell'ultima foto a destra si vede la ZERO con su il filtro modificato della M401, che è un pelo più "spesso" di quelli originali ma sta ben fisso. Nella prima foto da sinistra, la differenza tra un filtro normale M401, il filtro 401 modificato e un filtro originale ZERO.


    Ultima modifica di Nico!; 04-03-2011 alle 03:55
    Alieno, se non vieni in pace allora SUCA.


  7. #7
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di tilt
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Messaggi
    1,166
    P.Vaporizer
    Twist/SLB eGo-V V2 + T3, evod, Ce5, iclear16, mini nova
    Citato in
    77 Post(s)
    Taggato in
    2 Thread(s)
    Thanks
    260
    Thanks ricevuti: 146 in 122 Posts

    Predefinito

    ieri l'ho vista da euronics, c'erano parecchie confezioni sia di kit che di soli filtri

  8. #8
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di smartpassion
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Località
    Cosenza
    Messaggi
    465
    P.Vaporizer
    ProVari, The MegaloDon, EGO VV, Hatch - Map Tank, Cartom DC - EGO TWIST
    Citato in
    5 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    31
    Thanks ricevuti: 16 in 13 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da tilt Visualizza Messaggio
    ieri l'ho vista da euronics, c'erano parecchie confezioni sia di kit che di soli filtri
    ...vista anche al Trony.

Discussioni Simili

  1. Zero Original
    Di Luca1992 nel forum Discussioni Generali
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 25-02-2011, 20:38
  2. rapida carrellata sui BB
    Di danska72 nel forum Big Battery
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 21-10-2010, 19:15

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •