Lista Tag Utenti

Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: Domande banali

  1. #1
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di EmA01
    Data Registrazione
    Nov 2015
    Messaggi
    1,552
    P.Vaporizer
    Aspire Plato - Efusion dna200 - Subtank mini - Zephyrus v2 - Melo RT25
    Citato in
    256 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    684
    Thanks ricevuti: 559 in 371 Posts

    Predefinito Domande banali

    Chiedo scusa per le domande forse banali e per il fatto che probabilmente si trovano le risposte col tasto cerca, ma io utilizzo il forum quasi esclusivamente da tapatalk sul telefono e la funzione cerca è fatta male perché permette la ricerca solo per subforum e non su tutto il forum, vista la presenza di molti subforum qua, per me diventa difficile cercare.
    Vengo ai quesiti:

    1) Lasciare una coil già usata per troppo tempo secca, a riposo, la rovina e/o rende inutilizzabile?

    2) Lavare una coil col cotone e riutilizzarla, si può fare o è sconsigliabile?

    3) Lavare l'atom, riempirlo subito dopo e usarlo, solo scrollando l'acqua presente crea qualche problema di sorta? Insomma le goccioline rimaste di acqua corrente nel liquido fanno male da svapare?

    4) Collegandomi alla domanda sopra, quando sento dire di aggiungere un po' d'acqua a liquidi che valorizzano male, si può usare acqua corrente o fa male e bisogna usare solo acqua bidistillata farmaceutica, come ho letto da qualche parte?

    Grazie

  2. #2
    SvapoPirata
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di F.Krok
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Località
    Frittole ....quasi 1500
    Messaggi
    4,475
    P.Vaporizer
    Un Kayfun è per sempre
    Citato in
    1344 Post(s)
    Taggato in
    3 Thread(s)
    Thanks
    3,309
    Thanks ricevuti: 2,390 in 1,296 Posts

    Predefinito

    Ti rispondo sinteticamente perché sro per uscire a lavoro..

    1) no il tempo casomai tende a degradare il liquido allinterno ma non la coil.

    2) ti conviene cambiare cotone dopo aver lavato la resistenza.
    Il cotone lavato potrebbe spostarsi, cambiare la sua forma e non aderire più alla coil

    3) meglio asciugare bene non per quesrioni di salute ma perché se lasci troppa acqua che va a bagnare il cotone potresti avere una vaporizzazione non appagante.

    4) acqua depurata FU la migliore, ma anche acqua minerale o addirittura per poche gocce anche dell'acquedotto.

    Scusa per l'estrema sintesi
    ... "Con il sapere aumenta l'incertezza"....


  3. Il seguente User ringrazia :


  4. #3
    L'agruma meccanica
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Arancia
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    16,859
    P.Vaporizer
    Ego, Reottos,TubbIT, Morellina
    Citato in
    3074 Post(s)
    Taggato in
    16 Thread(s)
    Thanks
    6,431
    Thanks ricevuti: 6,279 in 4,339 Posts

    Predefinito

    1) dipende da quanto è incrostata la coil, in ogni caso potrebbe essere troppo caramellata e vecchia, se sta ferma mesi e mesi io la cambierei senza batter ciglio, se invece si tratta di un paio di giorni con liquidi non macerati si può anche riutilizzare.
    Più che altro per eventuali sapori non per la res in sè.

    2) la coil la puoi lavare, alcuni possono anche spazzolarla con dentifricio per togliere incrostazioni senza però smuovere troppo le spire, altrimenti conviene rifarla nuova, vai sul sicuro e ci metti lo stesso tempo. Se sei fuori casa basta una bustina con minikit da rigenerazione. Quanto ti convenga lavare anche il cotone - che si trasforma in pappetta bagnata e così resta indurendosi- invece di cambiarlo, proprio non capisco.

    3) A me lavare l'atom e lasciare la goccia d'acqua non crea problemi, non uso cotone cerco di farlo asciugare il più possibile, rovesciato se poi resta una gocciae so che non mi rovina quei determinati liquidi ok, non scombina la composizione più di tanto. Se ho fretta una goccia d'acqua ci può stare. nno di più

    4)Acqua depurata è meglio ma usa pure tranquillamente anche poche gocce del rubinetto se non sono strapiene di cloro o saporacci ecc.. se è per un uso immediato, come sopra, nno mi faccio troppi problemi, se devo miscelarmi un liquido che deve durare nel tempo stao invece più attenta possibilee faccio le cose secondo le regole. tieni presente comunque che è difficile possedere un laboratorio sterile in casa quindi le nostre miscelazioni sono sempre molto rustiche..
    Click VAPIT!

  5. Il seguente User ringrazia :


  6. #4
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di EmA01
    Data Registrazione
    Nov 2015
    Messaggi
    1,552
    P.Vaporizer
    Aspire Plato - Efusion dna200 - Subtank mini - Zephyrus v2 - Melo RT25
    Citato in
    256 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    684
    Thanks ricevuti: 559 in 371 Posts

    Predefinito

    Grazie ragazzi, sempre precisi e veloci.

Discussioni Simili

  1. Domande su Mix
    Di cerdrifix nel forum Prime Esperienze e Consigli
    Risposte: 17
    Ultimo Messaggio: 05-10-2012, 17:15
  2. Un pò di domande
    Di marvin nel forum Prime Esperienze e Consigli
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 01-02-2011, 16:04
  3. domandine semplici semplici.... spero non troppo banali
    Di aragorn nel forum Prime Esperienze e Consigli
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 29-04-2010, 15:59
  4. tre domande
    Di Ciskopa nel forum Discussioni Generali
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 28-12-2009, 03:12
  5. Domande 901
    Di Giangy nel forum Prime Esperienze e Consigli
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 12-12-2009, 14:00

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •