Lista Tag Utenti

Pagina 1 di 4 1234 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 34

Discussione: Prima e-cigaretta moderna

  1. #1
    Junior Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Aug 2011
    Messaggi
    19
    Citato in
    5 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    14
    Thanks ricevuti: 1 in 1 post

    Predefinito Prima e-cigaretta moderna

    Gentilissimi utenti,

    vi scrivo in relazione al mio primo acquisto di sigaretta elettronica. In realtà, ho già provato una sigaretta elettronica tanti e tanti anni fa, ma si trattava di un modello primordiale molto economico (IntelliCig, credo) che ho abbondato dopo pochi minuti.
    Attualmente fumo tabacco trinciato e voglio eliminarlo il prima possibile.

    Ho cercato di spulciare il forum per orientarmi in questo settore divenuto immenso. Se ho capito bene, la tendenza attuale è quella di scegliere separatamente batteria e atomizzatore senza ricorrere a dei kit pre-confenzionati anche se si è principianti.
    La mia idea, pertanto, è quella di acquistare un paio di batterie e un paio di cartomizzatori diversi per fare qualche prova. Leggendo sul sito, sono arrivato alle seguenti scelte su cui chiedo il vostro parere:

    - Batteria Vision spinner 2 vv 1650 mAh
    - Innokin iclear 16 dual coil (è un CE5??)
    - CE2 Phantom (credo sia l'atomizzatore tank più tradizionale che esista)
    E, in aggiunta:
    - justfog 2043 clearomizer

    A questo HW, abbinerei l'acquisto di una base neutra da 50 ml a 18 mg/ml di nicotina (sono un fumatore accanito, non vorrei rischiare di prendere nicotina troppo bassa) e tre-quattro diversi aromi da provare. Il tutto a poco meno di un centinaio di €.
    A questo punto vi chiedo: è un HW decente e sufficiente per iniziare? Avete consigli per sostituire qualcuno dei componenti sopra elencati con prodotti migliori e/o con resa diversa da provare?

    Vi ringrazio in anticipo per i vostri preziosi consigli.
    Un caro saluto

  2. #2
    Ispiratore di Chrom© ®
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Sturusu
    Data Registrazione
    Apr 2010
    Località
    roma-palermo
    Messaggi
    6,376
    P.Vaporizer
    tutto ciò che è utile a non dare soldi ai politici e/o anafe
    Citato in
    553 Post(s)
    Taggato in
    5 Thread(s)
    Thanks
    1,007
    Thanks ricevuti: 3,629 in 1,610 Posts

    Predefinito

    toglierei il phantom che perde sempre. hai scelto ottimi prodotti come entry level e anche per dopo...
    ricordati: almeno 2 batterie, un paio di caricabatterie e qualche head di ricambio per gli atom.
    poi in farmacia compra glicole e/o glicerolo in modo che se 18 di nico fossero troppi puoi abbassare.
    Uno stato in cui difendersi costa più della pena da cui ci si vorrebbe difendere non è civile.
    Che palle chi dà il benvenuto a tutti i costi


    Quello che sta nel cuore del sobrio è sulla lingua dell'ubriaco.(Plutarco)
    ci sedemmo dalla parte del torto poichè tutti gli altri posti erano occupati B.Brecht

  3. Il seguente User ringrazia :


  4. #3
    Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Mar 2015
    Messaggi
    113
    P.Vaporizer
    Nautilus Mini / iStick 30+40W
    Citato in
    29 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    100
    Thanks ricevuti: 52 in 44 Posts

    Predefinito

    Io ho iniziato con l'iclear 16 e ti posso dire che con una batteria a voltaggio variabile va proprio bene. Ti consiglio la resistenza da 2,1 ohm, ti renderà facile passare da watt bassi per aromi freschi (es.: fruttati delicati) a watt maggiori per gli aromi tabaccosi.

    Non ho mai provato il Justfog ma mi sembra sia abbastanza simile, resistenza in alto e wick ceramiche. Si potrebbe dire che sono entrambi evoluzioni dei CE4.

    Nella mia esperienza i vantaggi sono stati: semplicità, leggerezza e poco spazio occupato; assenza di perdite; costi veramente bassi per i ricambi se acquistati online; vapore denso e caldo; aroma presente e consumo di liquido tranquillo (2-3 ml al giorno con nicotina 9 mg/ml venendo da 13-14 sigarette di tabacco trinciato al giorno). E poi in macchina si può usare senza farci troppo caso perché non richiede attenzioni particolari.

    Gli svantaggi sono che l'aroma c'è ma non brilla, e che dispositivi come questi sono apparati entry-level, fanno il loro mestiere e nulla più. Il tiro è chiuso e questo rende difficile ottenere il meglio dai liquidi. Però il tiro chiuso è molto rassicurante quando si smette con le sigarette analogiche.
    Presto o tardi vorrai passare a qualche altro sistema più soddisfacente dove potrai regolare anche l'aria.

    A tre mesi di distanza il mio iClear lavora ancora, ma solo al mattino a colazione e in automobile

  5. Il seguente User ringrazia :


  6. #4
    Junior Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Aug 2011
    Messaggi
    19
    Citato in
    5 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    14
    Thanks ricevuti: 1 in 1 post

    Predefinito

    Grazie mille per la rapida risposta. Da estremo profano, quello che dovrei cambiare regolarmente è l'atomizzatore? Mi spiego meglio: se mi trovo bene con l'Innokin iclear 16 dual coil, ogni tot (20-30 ml??) devo cambiare solo quello? Specifico che, almeno per ora, vorrei evitare di mettermi a cambiare le resistenze... preferirei avere pezzi "usa-e-getta".
    Grazie!

  7. #5
    Selvadego DOP
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di diedpretty
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Località
    Padova
    Messaggi
    2,154
    P.Vaporizer
    Vari Provari, bochs de legno e de fero, atom che fanno vapore
    Citato in
    502 Post(s)
    Taggato in
    3 Thread(s)
    Thanks
    757
    Thanks ricevuti: 923 in 596 Posts

    Predefinito

    @Fabietto86 piuttosto di una configurazione così 'lunga' e non sufficiente a coprire una giornata, quindi ti porterebbe ad acquistare un'altra batteria, potresti considerare un altro tipo di entry level, ma di livello decisamente più performante.

    Tipo una iStick da 30W, la quale ti copre la giornata ed eroga corrente in modo migliore, costa meno di due batterie ed ingombra meno in altezza, come atomizzatore a testine... il phantom è archeologia, l'iClear è plasticaccia infame, il justfog non lo conosco, ma siamo sempre sulle plastiche IMHO, meglio prendere un nautilus o un kanger o un eleaf gs, con tank in pyrex e testine intercambiabili.
    Almeno parti bene

  8. Il seguente User ringrazia :


  9. #6
    Junior Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Aug 2011
    Messaggi
    19
    Citato in
    5 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    14
    Thanks ricevuti: 1 in 1 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da diedpretty Visualizza Messaggio
    @Fabietto86 piuttosto di una configurazione così 'lunga' e non sufficiente a coprire una giornata, quindi ti porterebbe ad acquistare un'altra batteria, potresti considerare un altro tipo di entry level, ma di livello decisamente più performante.

    Tipo una iStick da 30W, la quale ti copre la giornata ed eroga corrente in modo migliore, costa meno di due batterie ed ingombra meno in altezza, come atomizzatore a testine... il phantom è archeologia, l'iClear è plasticaccia infame, il justfog non lo conosco, ma siamo sempre sulle plastiche IMHO, meglio prendere un nautilus o un kanger o un eleaf gs, con tank in pyrex e testine intercambiabili.
    Almeno parti bene
    diedpretty, grazie per la risposta e i consigli. Ovviamente sono disposto a spendere qualcosa in più per avere un prodotto performante. Ho trovato i seguenti prodotti in uno shop presente qui nel forum:
    - Eleaf iStick 30w - Sub-Ohm Kit: 39 €
    - Kanger - Aerotank Mega (Dual Coil - 2.0 Ohm): 29 €
    (il Nautilus non è disponibile e l'eleaf gs credo di non aver trovato quello giusto, costa troppo poco rispetto al Kanger).

    Questi due prodotti mi consentono una sola carica della batteria e di andare avanti tutta la giornata con una sola ricarica del tank (3,8 ml, credo)?
    Come livello/tempi di manutenzione come siamo messi? Perchè con l'HW che avevo individuato bastava buttare l'atom e comprarlo nuovo a pochi euro, ora invece questa soluzione diventa non proponibile. Quali parti sono da cambiare periodicamente?

    Grazie ancora!

    - - - Updated - - -

    In un altro shop ho trovato anche il Nautilus. Quindi, primo acquisto sarebbe:

    iStick Eleaf 30 w kit
    Atomizzatore Nautilus Aspire
    Base 100 ml 1,8% nicotina flavourart
    Aroma Tabacco Black Fire
    + altri 2/3 aromi da individuare

    Prezzo circa 100 €.

    Può andar bene per iniziare?

  10. #7
    L'agruma meccanica
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Arancia
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    16,859
    P.Vaporizer
    Ego, Reottos,TubbIT, Morellina
    Citato in
    3074 Post(s)
    Taggato in
    16 Thread(s)
    Thanks
    6,431
    Thanks ricevuti: 6,279 in 4,339 Posts

    Predefinito

    concordo con gli altri, il phantomo a molti ha dato qualche problema di manutenzione, perdite ed inoltre ormai è superato da prodotti più prestanti e construiti con migliori materiali.
    puoi scegliere batteria e atomizzatore separati

    batteria vision spinner + atomizzatore justfog e /o atomizzatore iclear
    batteria Istick 30 w se ti piace di forma un pò più rettangolare maneggevole con atom da definire da montare sopra

    o anche almeno una ecig completa come la
    ego one joyetech, presente negli shops in varie misure.
    Prendi due modelli diversi per non restare sprovvisto
    Click VAPIT!

  11. Il seguente User ringrazia :


  12. #8
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di emilio313
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Località
    roma
    Messaggi
    3,164
    P.Vaporizer
    tante box e diversi atom
    Citato in
    921 Post(s)
    Taggato in
    1 Thread(s)
    Thanks
    3,958
    Thanks ricevuti: 2,217 in 1,127 Posts

    Predefinito

    la istick 30 è un'ottimo inizio. l'aerotamk mega non lo conosco, ma conosco il nautilus e il justfok ma quello più piccolo.
    sono buoni tutti e due, con caratteristiche diverse. il justfog ha un tiro più chiuso. il nautilus lo puoi regolare, da chiuso ad aperto.
    quando inizi a sentire sapori strani, non devi buttare tutto, cambi la resistenza (sono già pronte) e in due minuti stai svapando di nuovo.

  13. Il seguente User ringrazia :


  14. #9
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di azalus
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Località
    Amru , citta delle tenebre (Avellino)
    Messaggi
    1,982
    P.Vaporizer
    Aspire nautilus V2 ,Rsst V1, Nemesis 18650,Box mod hammon 1550P meccanica B.F. , Nimbus BF (modato)
    Inserzioni Blog
    3
    Citato in
    642 Post(s)
    Taggato in
    1 Thread(s)
    Thanks
    397
    Thanks ricevuti: 1,005 in 657 Posts

    Predefinito

    Tutto ciò che hai visto come atomizzatori., tranne il Pantom, hanno le testine di ricambio e devi sostituire quelle quando avrai perdita di prestazioni e sapore di bruciato, il kit SuBox - Eleaf iStik 30W + SubTank mini - ha una eccellente resa ed ottima qualità/prezzo, con questa combinazione avrai a disposizione una box batterti molto performante e compatta in accoppiata ad un atomizzatore dalle prestazioni di fascia alta per la tipologia head sostituibili, se non ricordo male per questo tipo di atom esiste anche una head per rigenerazione che in futuro potrebbe anche essere una sorta di paasso in avanti.
    La E-go one è una soluzione molto compatta e da dei bei momenti di svapo , anche questa è una delle versioni con testina di ricambio.
    L' iStik può essere usata come batteria per tutto ciò che ha attacco 510 la batteria del e-go one anche , le e-go spiner hanno sia attacco 510 che e-go ( stile Phantom ).
    Se prendi un atomizzatone con attacco e-go per usarlo su l' iStil basta comprare un adattatore 510/510 .


  15. Il seguente User ringrazia :


  16. #10
    Selvadego DOP
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di diedpretty
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Località
    Padova
    Messaggi
    2,154
    P.Vaporizer
    Vari Provari, bochs de legno e de fero, atom che fanno vapore
    Citato in
    502 Post(s)
    Taggato in
    3 Thread(s)
    Thanks
    757
    Thanks ricevuti: 923 in 596 Posts

    Predefinito

    Mi sembra l'iStick abbia già l'adattatore ego in confezione, comunque costa 1€ prenderlo a parte
    @Fabietto86 la iStick ti dura tranquillamente un giorno, i 2-3 ml di liquido dipende da te: se ti bastano, con quella batteria ne fai 2-3 di giorni

    Col tempo prova altri atom, in negozio o se conosci altri vapers della tua zona

  17. Il seguente User ringrazia :


Pagina 1 di 4 1234 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. La mia prima bb
    Di tizianos nel forum Big Battery
    Risposte: 181
    Ultimo Messaggio: 14-11-2013, 00:50
  2. Aiuto per aquisto cigaretta elettronico
    Di janika nel forum La vostra Sigaretta Elettronica
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 22-04-2013, 11:09
  3. Mia prima eGo C
    Di doncamillo nel forum Prime Esperienze e Consigli
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 29-05-2012, 00:19
  4. prima e-sigaretta, prima esperienza
    Di fra_0505 nel forum Prime Esperienze e Consigli
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 06-07-2010, 18:50
  5. Quale la e-cigaretta ideale?
    Di pompeianus nel forum Prime Esperienze e Consigli
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 03-04-2010, 18:27

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •