Lista Tag Utenti

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 26

Discussione: consiglio urgente provari

  1. #1
    Junior Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Apr 2014
    Messaggi
    5
    Citato in
    5 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    6
    Thanks ricevuti: 0 in 0 Posts

    Predefinito consiglio urgente provari

    Ciao a tutti,
    come da presnetazione sono nuovo di questo forum e di questo " mondo" .
    Sono purtroppo un fumatore "accanito" in quanto attualmente fumo 2 pacchetti al giorno di sigarette normali...e voglio veramente darci un taglio, o almeno passare a quelle elettroniche .
    Hi letto un po di post e mi sono orientato sull acquisto del provari .
    Premetto che sono completamente inesperto, ma da quel che ho letto, sembra sia un prodotto veramente valido . ok, costoso, ma lo considero un investimento, e per la mia salute in questo caso non bado a spese....
    La domanda principale e' :
    una volta comperato il provari, cosa ci "attacco " sopra ? scusate l'ignoranza ma non so i termini tecnici...
    Ho visto che ci sono dispositivi meccanici, rigenerabili, normali, ec...ecc...
    A me quello che interessa sinceramente e' non dover rigenerare niente..non fare particolare manutenzione, comperare , attaccare...e fumare, senza dover cambiare parti, modificare, rigenerare....insomma, una cosa semplice facile, veloce .
    Ovvio che mi interessa che l'effetto in gola e fumosita' sia veramente al top , spero veramente di poter paragonarla alle sigarette "normali" .... e per questo ho deciso di investire e non guardare ai 50 euro in piu o in meno..ma all'effetto che mi puo' dare...( non significa che sono milionario...ma solo che veramente voglio iniziare subito con qualcosa che mi posso veramente soddisfare...perche risparmiare 50 euro adesso e magari spendere altri 200 dopo un asetttimana non mi pare il caso )
    Considerate che fumando 2 pacchetti al giorno ...vorrei veramente trovare qualcosa che riesca a farmi quasi pensare di fumare le sigarette normali, come sensazione .

    Aspetto i vostri preziosizzimi consigli..e perdonatemi se data la mi aignoranza vi chiedo di rispondere il piu' semplicemente possibile..a prova di "stupido"

    oltrettutto, ci sono parti, oltre al liquido, che subiscono usura e che poi devo cambiare o avere dei ricambi ?

    grazie ancora
    Paolo

    - - - Updated - - -

    scusate ancora, volevo aggiungere che mi hanno regalato un " aspire nautilus " , posso usarlo sul provari ? e' un buon prodotto secondo voi ?
    Comunque e' pazzesco, son 2 giorni che leggo questo forum, e veramente ho un mondo di cose da imparare, mi son guardato anche alcuni video su youtube , ma devo avere pazienza..in quanto non pensavo ci fossero cosi variabili tecniche in una sigaretta elettronica
    Oltrettutto , vivo all estero, e qui per difficilta di linguaggio e pochissima diffusione delle sigarette elettroniche faccio fatica a trovare qualcuno che posso spiegarmi meglio...per questo chiedo il vostro apprezzatissimo aiutooo )
    grazie ancora

  2. #2
    Utente con altri interessi economici L'avatar di Bindolo
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Località
    Bologna/Imola
    Messaggi
    1,924
    Citato in
    411 Post(s)
    Taggato in
    3 Thread(s)
    Thanks
    1,291
    Thanks ricevuti: 1,252 in 629 Posts

    Predefinito consiglio urgente provari

    Ciao Paolo,
    nonostante la tua attenzione sia caduta subito su un ottimo prodotto, la sposterei, almeno per il momento, verso un'altra categoria di ecig.
    Un Provari (così come gli altri Big Battery) presenta cratteristiche che lo rendono più adatto all'uso da parte di vapers con (anche poca, ma) esperienza e consapevolezza.

    In primis peso e dimensioni: la portabilità è un fattore importante, il provari pesa ed anche vapers con molta esperienza, in genere, utilizzano sistemi più comodi, pratici e meno vistosi da portare in giro.
    Inoltre un sistema performante come può essere un provari, un dicoses, un semovar (ma anche BB meno costosi) per essere sfruttato al meglio richiede atomizzatori altrettanto performanti che vanno rigenerati "a mano" e questo richiede una certa esperienza (ma soprattutto consapevolezza, visto il rischio di "corti" in caso di errori che possono provocare danni).

    Inizialmente, fossi in te, utilizzerei atomizzatori di cui si compra la resistenza di ricambio già precostruita da avvitare.

    Fatte queste premesse, il mio consiglio è quello di partire con batterie a voltaggio e/o wattaggio variabile tipo vision spinner, ego twist, ecc con un buona capacità energetica (con questo tipo di batterie si va dai 400 mah ai 1600 delle nuove vision ad esempio) abbinando qualche atomizzatore di buon livello (tipo i kanger, gli aspire, o il justfog maxi, ....)

    Molti amici li ho fatti partire così:

    2 batterie:

    1x Vision Spinner 1300 mah (ora c'è anche la v2 da 1600)
    1x Vision spinner 900mah o joetech twist 650mah (per avere una ecig da infilare nel taschino e usare ovunque, in alternativa 2 spinner 1300/1600)

    qualche atomizzatore di buon livello che sfrutti la possibilità di regolare V/W in ragione della res montata e con caratteristiche diverse per valutare le proprie esigenze:
    I più utilizzati sono quelli della serie Kanger o gli Aspire BDC (bottom dual coil) sono atomizzatori a doppia resistenza con la stessa posta alla base del tank e quindi sempre immersa; il Justfog (per provare un sistema a wick)

    caricabatterie adatto;

    Per i liquidi, data l'importanza del fattore "gusti personali", la cosa migliore è recarsi di persona in uno shop fornito e provare allo scopo di trovare il proprio genere (che inizialmente sarà probabilmente sul genere tabaccoso) e la giusta gradazione di nicotina (oltre che, se lo shop è serio, i consigli del negoziante)

    spesa totale 50/60 euro e la possibilità di avere sistemi performanti e adatti allo scopo; contemporaneamente questa soluzione ti darà il tempo di fare esperienza e capire/valutare le tue esigenze allo scopo di mirare gli eventuali acquisti futuri (considera, ad esempio, che un buon atomizzatore originale adatto a sfruttare il provari o altri BB parte dagli 80/100 euro a salire.....)

    Ti invito ad usare la funzione cerca del forum e a chiedere per chiarire ogni dubbio....siamo qui

    "Spulcia" questa sezione ed in particolare le discussioni in rilievo: http://www.esigarettaportal.it/forum...ze-e-consigli/

    http://www.esigarettaportal.it/forum...faq-ufficiali/

    Spero di esserti stato utile; naturalmente aspetta anche i consigli di altri


    edit il nautilus è un buon prodotto per partire anche se di dimensioni generose. E' utilizzabile sia un eventuale provari che sulle batterie che ti ho descritto senza differenze percepibili in termini di resa date le caratteristiche dell'atomizzatore; fa parte della categoria BDC di cui ti ho scritto sopra. Purtroppo però pur essendo un Aspire, è l'unico della famiglia a montare resistenze che vanno bene solo per questo prodotto (gli altri atom della serie aspire montano tutti i medesimi ricambi, cosa molto comoda)
    Ultima modifica di Bindolo; 25-04-2014 alle 09:41 Motivo: Rimossi link commerciali

  3. I seguenti User ringraziano:


  4. #3
    Primate curioso
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Cloudsuker
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Località
    Roma
    Messaggi
    1,622
    P.Vaporizer
    Acciaio e legno Greco,americano e italiano.Fili,ceramiche e stoppini.Provette,alambicchi e pozioni..
    Inserzioni Blog
    2
    Citato in
    288 Post(s)
    Taggato in
    1 Thread(s)
    Thanks
    779
    Thanks ricevuti: 734 in 456 Posts

    Predefinito

    Quoto completamente @Bindolo...non vale la pena complicarsi subito le cose.E' fondamentale trovare un liquido che appaga e un pv facile da gestire.E' molto piu' soddisfacente un buon pv con un ottimo liquido che un pv eccellente con un liquido discreto.Tra quelli consigliati il mio preferito e' il justfog maxi,molto performante, senza perdite e facile da usare..anche la sua batteria,pur non essendo variabile,garantisce un erogazione costante fino alla fine e quindi uno svapo appagante e poco problematico.I liquidi devi provarli tu per decidere e puoi farlo solo in un negozio fisico.All'inizio visto i tuoi trascorsi e bene tenersi alti con la nicotina (18mg)
    Ultima modifica di Cloudsuker; 25-04-2014 alle 09:54

  5. #4
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di MALAYES
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Messaggi
    931
    P.Vaporizer
    Battery Power: Provari Mini, Dicodes Dani, Innokin Itaste 134, SVD, Ehpro Telescope Z Max.
    Citato in
    141 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    172
    Thanks ricevuti: 222 in 150 Posts

    Predefinito


    @PPAOLO 74
    Come vedi il provari ci sta bene sul Nautilus Aspire, cosa che dubito su batterie di diametro inferiore (oltre a non avere sufficiente equilibrio quando lo appoggi).
    Se non vuoi subito spendere 200 euro di Provari, puoi partire gradualmente con Innokin SVD, o Vamo o simili.
    Se trovi poi che lo svapo ti piaccia, puoi sempre "crescere" di livello e di spesa.
    Tuttavia non mi sento di sconsigliarti di partire già con il Provari, eviteresti tante spese intermedie, che quasi tutti noi abbiamo fatto.
    Fermo restando che questi Big battery di qualità esaltano atomizzatori di qualità, come diceva Bindolo.
    Per iniziare i kanger protank bottom coil sono molto buoni, come il Nautilus in tuo possesso, che dona un grande aroma.
    Ma nel tempo, se continui a svapare, sei "condannato" ad imparare a rigenerare le coil da solo.
    Ultima modifica di MALAYES; 25-04-2014 alle 10:11

    Battery Power: Provari Mini, Dicodes Dani M, Innokin Itaste 134, SVD, Ehpro Telescope Z Max, The Big Nasty, Hades clone.
    Motore: Magoo, BT-V1, Diver V1, Aspire Nautilus, Kangertech Pro Tank, Pro Tank 2, Mega, Evod BCC.
    Marmitte: Siam Mods ed altro in acciaio e ottone.
    Fuel: Cuba di Getsmoke, English Club e Real di La Bottega del Vapore, Oro di Biofumo, T-Juice Afrodizziac, Vamp Vape, Jack the Ripple e altro.

  6. Il seguente User ringrazia :


  7. #5
    Signore dei cavalli
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Theoden
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Località
    Palazzo di Meduseld (Edoras, Rohan)
    Messaggi
    1,658
    Citato in
    227 Post(s)
    Taggato in
    4 Thread(s)
    Thanks
    1,014
    Thanks ricevuti: 712 in 394 Posts

    Predefinito

    Concordo con il Justfog, possibilmente abbinato ad una buona Spinner (o iTaste VV, o Twist): buona resa e poco ingombro. Ovviamente il tutto in "doppia copia" da portare dietro, perché non si sa mai
    Poi il Provari, soprattutto per casa (io me lo porto anche al lavoro, ma sono un caso clinico), lo prenderei lo stesso, ma come soluzione outdoor è effettivamente un po' impegnativo
    "Using non-combustible nicotine products does not increase mortality risk above that of never-smokers."
    (ACSH - American Council on Science and Health) - Thanks @Pat71

  8. #6
    L'agruma meccanica
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Arancia
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    16,859
    P.Vaporizer
    Ego, Reottos,TubbIT, Morellina
    Citato in
    3074 Post(s)
    Taggato in
    16 Thread(s)
    Thanks
    6,431
    Thanks ricevuti: 6,279 in 4,339 Posts

    Predefinito

    Concordo anch'io, avrei detto quasi lo stesso. Salvo che esco tranquillamente in centro anche col Provari fregandomene se la gente guarda.
    Anch'io fumavo un paio di pacchetti al giorno ed ho comunque iniziato con un semplice kit ego e liquidi a 18 di nicotina, così li "senti" bene!
    poi ti si raffinerà il gusto e con l'esperienza acquisita capiterà un pò di incuriosirsi per altri sistemi. Ma se metti le mani avanti ora mi dispiace, non c'è nulla di più comodo di una sigarettqa, prendi accendi e no delude fino all'ultimo tiro al filtro.
    Un congegno elettronico invece ha bisogno di un minimo di riguardi in più e un corredo di oggetti ben trattati e mantenuti: caricabatterie, pulizia, sostituzione.
    Anche modi di tiro perchè non si devono fare tiri molto violenti, veloci e vicini tra loro.
    Per comodità poi, se non vuoi combattere con le resistenze ma avere un sistema più performante di una piccola batteria Ego io ti consiglio una e cig a forma di piccola scatoletta. Qui le trovi sotto il nome di BOX, studia il sistema bottom feeder e guarda i modelli di queste scatolette, si chiamano REO, quelle in metallo, ci sono poi altri modelli anche con circuito elettronico performante come un provari e sopra ci monti un Cisco senza dover cambiare resistenza. Ci monti sopra un atomizzatore CISCO e il boccaglietto, riempi il boccettino interno del liquido che ti piacerà ed è la soluzione più portabile, comoda e di buona resa.

    edit: non sottovalutare la visita in un negozio per fare le prove prima di acquistare qualche modello solo sulla carta, leggi la sezione dei negozi presenti nel forum, guarda se hai buoni shops dove trovi molta scelta vicino a te e fai qualche prova. Se fumi 40 sigarette al giorno, anche 50 o 100 euro in più che ci spenderai per acquisti che potrebbero rivelarsi un poco errati sono comunque solo ben spesi e potrai recuperare dopo la spesa.
    Ultima modifica di Arancia; 25-04-2014 alle 11:06
    Click VAPIT!

  9. #7
    Utente con altri interessi economici L'avatar di Bindolo
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Località
    Bologna/Imola
    Messaggi
    1,924
    Citato in
    411 Post(s)
    Taggato in
    3 Thread(s)
    Thanks
    1,291
    Thanks ricevuti: 1,252 in 629 Posts

    Predefinito

    Imho...
    a) per evitare che il povero @ppaolo74 vada in confusione con tutti questi nomi e sigle
    b) per evitare che abbia a che fare subito con hardware potenzialmente pericolosi se non se ne conosce il corretto utilizzo

    eviterei al momento sistemi avanzati (tipo le box BF) siano esse dotate circuiti elettronici (comunque più sicure, ma anche più costose ) o meccaniche.
    Questo comporterebbe l'immediato confronto con materiali che vanno prima studiati.... batterie protette o meno e relative chimiche adatte allo scopo (impiego, ricarica e stoccaggio), wick, wire, coil, omh, volt, watt, ampere....(la lista è volutamente una stringa di nomi/sigle lunga per far comprendere a ppaolo74 che prima forse è meglio "studiare un pò" per comprendere uso corretto e potenziali rischi di questi sistemi).
    Non ultimo aspetto da considerare, il sistema di alimentazione manuale che, come tutto il resto, richiede oltre all'ottimale rigenerazione (sempre manuale) di un'atomizzatore idoneo (e costoso, quindi da scegliere con attenzione), un pò di esperienza per evitare danni alle batterie ed al circuito (ma anche a se stessi, o comunque al portafoglio...)
    Certo si possono utilizzare atom come i cisco....ma oltre che essere costosi usa e getta ormai sono da considerare superati (i rigenerabili e gli atom da dripping consentono personalizzazioni che con atom di questo tipo sono impensabili) e non li consiglierei

    Come vedi i punti di vista sono diversi a seconda delle esperienze personali. Per cui il mio consiglio resta quello di partire da una buona base cpme quella che ho indicato su e che comunque ti resterà sempre buona anche in caso di acquisti successivi; io ho diverse box e tubi di ogni tipo....ma in giro il più delle volte vado come ho consigliato a te....

    Non avere fretta...tra un mesetto, con buone letture, esperienza diretta e consigli dei colleghi svapatori avrai un quadro molto più chiaro della situazione e sarai in grado di scegliere meglio; magari anche di prendere un dicodes piuttosto che un semovar al posto del provari per la possibilità di usarli anche in modalità vw
    Ultima modifica di Bindolo; 25-04-2014 alle 11:44

  10. I seguenti User ringraziano:


  11. #8
    L'agruma meccanica
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Arancia
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    16,859
    P.Vaporizer
    Ego, Reottos,TubbIT, Morellina
    Citato in
    3074 Post(s)
    Taggato in
    16 Thread(s)
    Thanks
    6,431
    Thanks ricevuti: 6,279 in 4,339 Posts

    Predefinito

    Bindolo io ho proposto le box perchè se si parla di atom rigenerabili da montare sul provari o su un tubo meccanico è senza dubbio meno complicato gestire una box, una volta imparato qualcosa così come farebbe col resto.
    E se leggi le ho proposte anzi in seconda battuta dopo le semplici ego.
    I cisco non sono affatto superati, sono superati da NOI che usiamo i rigen e che ci bombardiamo di notizie sull'ultima novità di atom a mesh, sono superati da due o tre shops che si dedicano agl iatom da dripping tanto di moda adesso per cui i cisco wsono snobbati ma per chi comincia e per il resto del popolo di svapatori non sono e non vedo motivi perchè siano superati, obsoleti.
    nno scordiamoci che i 500 vapers avanzati che siamo, sono una briciola di nicchia.
    Inoltre gli ho suggerito di fare alcune prove, chiedo di dove è, niente di meglio che vedere e provare dal vivo se imbrocca lo shop giusto che guida il cliente con professionalità e dedizione.
    Ultima modifica di Arancia; 25-04-2014 alle 12:09
    Click VAPIT!

  12. Il seguente User ringrazia :


  13. #9
    Utente con altri interessi economici L'avatar di Bindolo
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Località
    Bologna/Imola
    Messaggi
    1,924
    Citato in
    411 Post(s)
    Taggato in
    3 Thread(s)
    Thanks
    1,291
    Thanks ricevuti: 1,252 in 629 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ppaolo74 Visualizza Messaggio
    Ciao a tutti,
    come da presnetazione sono nuovo di questo forum e di questo " mondo" .

    Premetto che sono completamente inesperto,
    La domanda principale e' :
    una volta comperato il provari, cosa ci "attacco " sopra ? scusate l'ignoranza ma non so i termini tecnici...
    Ho visto che ci sono dispositivi meccanici, rigenerabili, normali, ec...ecc...
    A me quello che interessa sinceramente e' non dover rigenerare niente..non fare particolare manutenzione, comperare , attaccare...e fumare, senza dover cambiare parti, modificare, rigenerare....insomma, una cosa semplice facile, veloce .
    @Arancia
    io ho cercato di basare le mie risposte sulle esigenze di un utente inesperto in generale oltre che le sue specifiche
    la mia non era una critica diretta al tuo consiglio , ma magari ti era sfuggita la sua richiesta esplicita, ma capita leggendo centinaia di post

    Inoltre, dandogli troppe informazioni e soluzioni in una volta lo mettiamo solo in confusione....a mio avviso è più importante mettere qualcuno in condizione di compredere il più possibile partendo dalla base....va bene risparmiare sugli acquisti saltando passaggi inutili, ma anche voli pindarici forse non sono adeguati all'inizio...ma è la mia modesta opinione

    Una volta che avrà fatto il passaggio preferito (potranno essere tubi meccanici, elettronici, box circuitate o meno....non possiamo sapere cosa preferirà tra un pò e un reo costa pur sempre 180 euro....più batterie e caricabetterie....e poi magari scopre che odia squonkare....) sarà anche in grado di rigenerare un atom e risparmiare 10 euri a perdere per un cisco....in questo sendo superati

  14. I seguenti User ringraziano:


  15. #10
    Banned
    ESP User
    Very Old Poster
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    taranto
    Messaggi
    1,213
    Citato in
    155 Post(s)
    Taggato in
    1 Thread(s)
    Thanks
    317
    Thanks ricevuti: 214 in 185 Posts

    Predefinito

    io ti consiglierei addirittura una categoria perche la gestualità e ' fondamentale, puoi passare alle ego che saranno lo svapo da passeggio dopo aver lasciato le sigarette analogiche
    io fumavo 2 pacchetti al giorno

  16. Il seguente User ringrazia :


Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Aiuto urgente provari boge
    Di fmarcello81 nel forum Sistemi di Alimentazione
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 27-03-2014, 16:02
  2. consiglio urgente
    Di svapotino nel forum Consigli, Proposte e Richieste
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 17-04-2013, 17:11
  3. zmax o provari mini URGENTE!!
    Di danycere nel forum Discussioni Generali
    Risposte: 50
    Ultimo Messaggio: 30-12-2012, 23:38
  4. Consiglio urgente.
    Di fmarcello81 nel forum Prime Esperienze e Consigli
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 09-10-2012, 17:27

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •