Lista Tag Utenti

Risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: salto di qualità?

  1. #1
    Banned
    ESP User

    Data Registrazione
    Dec 2013
    Messaggi
    6
    Citato in
    3 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    0
    Thanks ricevuti: 0 in 0 Posts

    Predefinito salto di qualità?

    possedendo una classica egoCtwist, ed atomizzatore puff, che tipo di salto di qualità potrei fare? passare ad uno strumento più sofisticato/efficiente, vale la pena o aggiornare magari il materiale esistente?
    Ho letto in giro di modelli molto sofisticati (anche il prezzo non è da poco, diciamo sui 100 euro).
    Naturalmnete non è imminente la cosa, però mi piacerebbe avere qualche dritta sull'argomento, se ci sono state cattive sorprese, se certi modelli pubblicizzati poi alla fine non sono così come sembrano etc.

  2. #2
    L'agruma meccanica
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Arancia
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    16,859
    P.Vaporizer
    Ego, Reottos,TubbIT, Morellina
    Citato in
    3074 Post(s)
    Taggato in
    16 Thread(s)
    Thanks
    6,431
    Thanks ricevuti: 6,279 in 4,339 Posts

    Predefinito

    Io credo che tu non debba seguire solo i nomi a caso dei modelli pubblicizzati ma capire se sei insoddisfatto davvero e cosa vuoi cambiare.. altrimenti , se la spinta non viene da esigenze davvero tue trovo un pò inutile adornare gli scaffali con oggetti che magari userai poco o che soddisfano altri desideri. cosa non ti piace adesso? Puoi anche fare un pò di scorte di quel che ti piace ora o provare altro ma cosa ti serve? Più hit(colpo in gola) + vapore, più caldo o frescolino, più potenza? a batterie più sofisticate vano comunque abinati sistemi di alimentazione adeguati, da valutare anch'essi. dicci intanto cosa immagini tu, cosa vorresti in più, così la scelta sarà oculata e più vicina al tuo modo di svapare.
    Una twist funziona bene anche con i cartom boge forati dentro un tank stretto, oppure se ti piace qualcosa di fresco prendi un evod.o kanger protank stretto per ego, oppure pensaci ancora più a fondo e passa ad un BB ma secondo me bisogna studiare un poco e conoscere le tue esigenze.
    Intanto dai un'occhiata e poi leggi le info relative ai singoli modelli che vuoi conoscere meglio.

    http://www.esigarettaportal.it/forum...-iniziare.html
    Click VAPIT!

  3. #3
    Banned
    ESP User

    Data Registrazione
    Dec 2013
    Messaggi
    6
    Citato in
    3 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    0
    Thanks ricevuti: 0 in 0 Posts

    Predefinito

    perfetto, ora dò un'occhiata.
    Intanto ti dico le carenze che lamento:
    1. A volte ci sono problemi di vapore mischiato a liquido (forse è l'atomizzatore)
    2. batterie che durino più a lungo.
    3. più facilità nel caricare liquidi, e nella manutenzione
    4. qualche gadget non mi dispiacerebbe, tipo voltaggio variabile, led che mi dice a che voltaggio sto, scale graduate del liquido etc.
    5. flusso di vapore non so, perché non conosco nessun altro sistema

    Grazie

  4. #4
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di VacciPiano
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Località
    Milano
    Messaggi
    522
    P.Vaporizer
    famiglia Svoemesto
    Citato in
    93 Post(s)
    Taggato in
    1 Thread(s)
    Thanks
    126
    Thanks ricevuti: 249 in 139 Posts

    Predefinito

    @spossato ciao, oltre a leggere la guida che ti ha segnalato Arancia, dove troverai qualche informazione e una carrellata sui modelli "economici" più comuni, tieni conto che:

    1. "vapore mischiato a liquido" è il cosiddetto problema delle "bevute". Può succedere per vari motivi: sistema caricato troppo, wick ingolfata (troppo bagnata), condensa che si ferma nel drip tip (bocchino), liquido che è finito nel condotto dove passa l'aria.. fa anche dei gorgoglii? Ci siamo passati tutti e basta poco per risolvere, però dicci che sistema usi così magari qualcuno potrà darti consigli più mirati!
    2. le batterie hanno la capacità indicata in mAh: più mAh hanno più energia contengono più durano. I "famosi" BB non è detto che durino di più di una batteria eGo, dipende dalla capienza della eGo e da quella della batteria che monti dentro il BB.
    3. anche qui, dovresti dirci che sistema usi. Ma comunque con un po' di pratica i sistemi entry level sono tutti facili da usare.
    4. nel primo messaggio scrivi che hai una eGo twist. Se non ti sei sbagliato, la twist è a voltaggio variabile. Lo puoi variare con una rotellina sul fondo della batteria. In ogni caso, dai un occhio alla guida che dicevamo, ci sono batterie eGo come le Innokin o le Sailebao che sono a voltaggio variabile e che hanno un display. Altrimenti, per queste funzioni, devi prendere un BB (elettronico, cioè con circuito).
    5. se non lo sai tu…


  5. #5
    L'agruma meccanica
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Arancia
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    16,859
    P.Vaporizer
    Ego, Reottos,TubbIT, Morellina
    Citato in
    3074 Post(s)
    Taggato in
    16 Thread(s)
    Thanks
    6,431
    Thanks ricevuti: 6,279 in 4,339 Posts

    Predefinito

    è condensa!
    Da quanto è la tua Twist? La durata nel tempo dipende dai mah della batteria. So che funziona bene, ad es., la sailebao 1200 mah, ha anche un display. oppure la Itaste V3 di innokin che è variwatt. ti ci puoi divertire. oltre queste si possono provare i primi big battery, tipo il Vamo v5, svd di innokin, fino ad arrivare ad un provari più costoso. Oppure sempre batterie a forma di tubo però meccaniche, senza un circuito che ti imposti e ti cambi il voltaggio desiderato. Oppure e cig di forme diverse tipo scatolette come ho sotto la mia firma. Ne hai da scegliere!
    Leggi la guida nelle varie sezioni. E seconda delel batterie si può scegliere un atomizzatore, un sistema che va bene su tutto potrebbe essere un cartom boge, consumabile che si inserisce in un tank/serbatoio.
    Click VAPIT!

  6. #6
    Banned
    ESP User

    Data Registrazione
    Dec 2013
    Messaggi
    6
    Citato in
    3 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    0
    Thanks ricevuti: 0 in 0 Posts

    Predefinito R: salto di qualità?

    Credo che il problema è risolto: batteria poco efficiente o troppo utilizzata o inadatta all'atomizzatore, grazie

  7. #7
    Super Moderator
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di textina
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Località
    Verona
    Messaggi
    4,756
    P.Vaporizer
    Prodotti elettronici di qualità... molti senza TC
    Citato in
    1099 Post(s)
    Taggato in
    11 Thread(s)
    Thanks
    2,395
    Thanks ricevuti: 3,561 in 1,556 Posts

    Predefinito

    Bene il problema è risolto.
    Vi prego di proseguire su uno dei numerosi 3d che trattano il tema.
    Chiudo

Discussioni Simili

  1. Salto di Qualità: Consigli?
    Di Nikolore nel forum Prime Esperienze e Consigli
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 08-12-2013, 15:50
  2. salto di qualita'........
    Di grifone72 nel forum Prime Esperienze e Consigli
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 26-07-2013, 14:23
  3. Consiglio per salto di qualità HW
    Di JuPe nel forum Discussioni Generali
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 26-01-2013, 20:57
  4. Salto di qualità ora phantom
    Di Era ora nel forum Prime Esperienze e Consigli
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 25-01-2013, 19:21
  5. salto di qualità
    Di Il_gaggio nel forum Discussioni Generali
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 16-11-2011, 21:37

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •