Lista Tag Utenti

Risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: prime sofferenze 510-evo-EgO-vogue

  1. #1
    Junior Member
    Data Registrazione
    Apr 2010
    Località
    Brescia
    Messaggi
    31
    Citato in
    0 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    0
    Thanks ricevuti: 0 in 0 Posts

    Predefinito prime sofferenze 510-evo-EgO-vogue

    Buon giorno, dopo circa un mese di tribulazioni, esperimenti e varie ecco la mia personalissima scaletta e qualche consiglio ( ecco che è arrivato un altro che crede di aver capito tutto) per i primi e perchè no per gli ultimi acquisti.

    Arrivo a scrivere questo topic dopo prova del " the eGo" provenienza janty europe ( france) e dopo una prolungata fase di test dei seguenti HW:
    510 provenienza Yc.it
    Evo provenienza Intcig uk
    vogue provenienza esig it
    con eliq vari e varie precaricate.

    anzitutto qualche PERSONALISSIMA nota al riguardo dei singoli HW

    510 la ritengo eccellente come atom e come tipologia di cartuccia, facilmente ricaricabile, grande svap, ottima sotto tanti profili ma.......DA EVITARE come la peste la batteria automatica a causa della scarsa sensibilità dovete essere delle pompe aspiranti per riuscire a svapare a dovere ! , inoltre la batteria manuale ha una durata allineata con quella delle mini esig...per me troppo poco !

    Evo.....dolenti note, se l'atom mi pare buono qui le batterie automatiche ( in particolare le jumbo) NON prendetele proprio ! come le muovi si attivano , si disattivano con notevole ritardo e , il più delle volte, dopo il primo tiro si bloccano ! per svariati minuti, solo le standard ( non le jumbo) sembrano essere un filo meno propense a questo fastidiosissimo comportamento, le manuali vanno abbastanza bene ( si trovano su fornitori paralleli non su intellicig) non fosse che in un paio di esemplari ho riscontrato lo spostamento del coperchietto di silicone che copre l'interruttore, la ricarica della cartuccia è un filino più laboriosa rispetto a quella della 510 ed anche il drop è meno immediato ( a seguito della conformazione dell'atom) pertanto, soddisfatto da entrambe gli atom resto dell'idea se non volete a tutti i costi un simulacro della analogica, tra le due di scegliere la 510 ( anche per motivi che diro più avanti di compatibilità eGo )

    Vogue....mi aveva ispirato la compatibilità con l'hw "evo" (serie 400) e il fatto che unisse i pregi di due tra le più diffuse esig nel suo atom......falso ovvero...parzialmente deludente, la batteria automatica va benissimo è una vera bomba, precisa, non perde un colpo, non si blocca ed ha anche una discreta durata, l'atom ( usato in drop) si comporta bene e le sue cartucce funzonano benino ma solo ai primi "tiri" dopo sembra che il liquido si sia esaurito sebbene il perlon sia ancora zuppo....purtroppo nella lista di compatibilità non posso includere le cartucce evo in quanto il pescaggio è a quote leggermente diverse così come sono leggermente diversi i diametri dei "bicchierini" sebbene abbia più volte tentato di utilizzarli con "quasi" succeso ma senza eguagliare le prestazioni ottenibili sulla evo ...cosa gradevole ( per alcuni) potrebbe essere che la miscela di vapore è molto più "areata" rispetto a quella di una evo, se ne determina un vapore più " leggero" a parità di eliq e una maggior durata delle "gocce" inserite .....riuscendo però a svaparle visto l'inconveniente sopra citato.

    Arriviamo ora alla eGo........
    chi si aspetta cose strane e travolgenti resterà un po' deluso, in primo luogo spero non gli capiti l'esperienza capitata al sottoscritto che, dopo aver preparato e caricato il tutto ha scoperto che l'atom janty a corredo.....era morto ( non ha fatto neppure un cenno di vita ! )
    da subito si capisce di avere a che fare con una 510 dotata di una maxi batteria ma non già di un maxi cartuccione (cartuccia normalissima serie 510 se volete qualcosa di diverso provate i cartomizer disponibili sia in serie 510 che in altre serie previo acquisto di un apposito adattatore....ma io che no son uomo d ausa e getta lo lascio fare a voi) per chi come me ha la 510 ed un sacco di cartucce ed atom la cosa è senza dubbio gradita, ma d'altro canto se avevo trovato un seppur superabile limite alla 510 era proprio la batteria ( automatica) e la autonomia della manuale....bhe con questa l'autonomia di carica è un problema risolto, purtroppo non saprò mai se allo svap l'atom janty si comportasse in modo analogo a quello Y.C. o a quello tawa....ma se debbo essere sincero non vedo perchè dovrebbe avere differenze sostanziali e cmq considero già ottimo quello a corredo della 510 Yc qindi ....non saprei davvero cosa chiedere di più.
    Nel frattempo ho richiesto a Janty FR di intervenire per il non funzionamento ( ripeto che non si è guastato o rotto....non ha mai fatto neppure un riscaldamento !) dell'atom che oltre a tutto risulta essere il più caro atom 510 da me mai trovato

    pertanto cari amici la mia personale scaletta è attualmente:

    1 Ego ( a patto di non volere qualcosa perennemente all'angolo delle labbra e consci del fatto che non è il simulacro di una analogica......comunque prima o poi di avere qualcosa del tutto simile alla analogica finirà in secondo piano rispetto ad altre esigenze)
    2 510
    3 evo ( rigorosamente con batteria manuale !)
    4 vogue ( riuscissi a risolvere il problema di mancato "pescaggio" potrebbe benissimo stare a pari merito al 3° )
    5 ( staccate di un paio di lunghezze) T fumo Rutoo ecc.......

    COSA ACQUISTARE ???
    1° acquisto: non vi corre appresso nessuno e MOLTI venditori sono tempestivi ( non janty) e consegnano anche in 24 ore pertanto..... inutile comprare in prima battuta 20 atom 10 batterie, 5 caricatori 200 cardrige ( di svariati aromi forse nauseabondi)

    auto-LIMITATEVI e frenate la vostra voglia fino al momento in cui non sarete certi del vs acquisto.....se avessi fatto così oggi non avrei 12 batterie automatiche intellicig evo INUTILIZZABILI ( di cui 3 guaste in 3 giorni), non avrei 3kit di Vogue ( e due PCC inutilizzabili con le manuali) e 8 atom Vogue di cui non so che fare....
    se è vero che i "gusti son gusti" e non posso certo dire a qualcuno parti con un tornado o con una Ego però posso senza dubbio consigliargli di prendere ( in fase iniziale) solo lo stretto necessario a garantirgli lo svap della giornata NON più di 2 batterie e di 2 atom , insomma quasi tutti i kit rispondono a queste esigenze...non fatevi prendere la mano ! avrete tempo poi per arricchire il vosto "pacchetto base" o per cambiare tipologia di HW.

    se ragionassi con il senno di poi ad oggi avrei costruito il mio hw ( fase finale NON iniziale) così:

    EGO: 2 kit completi + 6 atom + 4 batterie ( i due kit uno da giorno silver e uno da sera black )
    intellicig EVO 3 atom + 2 batterie manuali e 2 batterie automatiche VOGUE
    stop ...
    e per cominciare ( non avessi avuto la fissa della "sembro o no una sigaretta ???" ) sarei partito subito con un tornado od un eGo
    1 ed uno solo con batteria e atom di ricambio e magari un carica batteria aggiuntivo ( auto-ufficio)

    per i liquidi......bha io ho fumato di tutto e svapo quasi di tutto ma senza dubbio dopo quelli di FA quelli da me provati meno-peggio sono ancora quelli di Y-C it (510) un po' meno gradevoli quelli Intellicig e quelli a corredo con le eGo ( MLB e Vaniglia)...ma per cominciare.....in attesa della consegna di FA ( e di riuscire a "costruire" qualcosa che vi piaccia) una manciata di precaricati vi tolgono da ogni imbarazzo ed inoltre ( in modo particolare quelli della 510 o Ego) li ricaricate N volte quando avrete gli agognati mix FA pronti.

    Grazie per la pazienza se avete letto finora e una ultima cosa.....non sono un evangelista, sono solo pareri personali,

    Ciao

    P.s. vi saprò dire gli sviluppi relativi all'atom eGo, per le batterie Intellicig ho deciso di buttarle sul fondo di qualche cassetto così quando lo apro e lo chiudo fanno luce
    Ultima modifica di Don Marco; 10-05-2010 alle 15:52

  2. #2
    Administrator
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di lordbyron77
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    Milano
    Messaggi
    34,389
    P.Vaporizer
    Betti III
    Citato in
    3222 Post(s)
    Taggato in
    20 Thread(s)
    Thanks
    8,826
    Thanks ricevuti: 16,852 in 6,527 Posts

    Predefinito

    buona recensione comparativa, reputazione per te!

Discussioni Simili

  1. Le mie prime ore da... papààààààààààààà
    Di boss79 nel forum Esigarettaitalia.it
    Risposte: 77
    Ultimo Messaggio: 22-03-2011, 20:43
  2. Prime svapate e prime impressioni
    Di axlpat nel forum Prime Esperienze e Consigli
    Risposte: 36
    Ultimo Messaggio: 09-04-2010, 09:13
  3. Prime impressioni
    Di bbonzz nel forum Prime Esperienze e Consigli
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 08-04-2010, 20:33
  4. Prime esperienze con la Vogue 401
    Di dbrn nel forum Prime Esperienze e Consigli
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 23-03-2010, 19:41

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •