Lista Tag Utenti

Pagina 1 di 5 12345 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 46

Discussione: Clearomizer Stardust Ce 4+, cattivo sapore

  1. #1
    Junior Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Mar 2013
    Messaggi
    24
    Citato in
    2 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    0
    Thanks ricevuti: 0 in 0 Posts

    Predefinito Clearomizer Stardust Ce 4+, cattivo sapore

    Salve a tutti,

    Svapo più o meno da 1 settimana e devo dire che mi piace molto e ancora non ho fumato una siga analogica.
    Il mio problema é molto semplice:

    Sto usando una Ego-T Joyetech con Clearomizer Stardust Ce4+ ma ho avuto problemi relativi alla durata limitatissima.
    Uno di questi clearomizer mi é durato solo 2 giorni, poi ha iniziato a puzzare terribilmente di bruciato.
    Una volta terminata una carica di liquido (16 mg nicotina), prima di farne un'altra, con uno diverso (16 mg di nicotina), ho lavato lo stardust con acqua calda e ho lasciato che si asciugasse completamente per tutta la notte.
    Possibile che un atomizzatore che costa 6,90 € (vivo in francia) duri solo 2 giorni? In boutique mi avevano detto che la durata era di un mese o poco meno?!
    Ho dunque provato ad usare la tecnica del dry burn per vedere se potesse andare via la puzza, ma niente! Faceva sempre puzza! Quindi non l'ho più utilizzato.

    E oggi ne ho preso un'altro nuovo di zecca e ho riscontrato che ogni tanto mi arriva un cattivo sapore in bocca, insomma il vapore c'é, ma l'aroma non si sente, sembra quasi
    di aspirare aria puzzolente.

    Ho seguito tutte le istruzioni del caso, per evitare di danneggiare sia l'atom che la batteria:

    Atomizzatore

    1) Inclino l'atomizzatore a 45°, inserisco il liquido facendo attenzione a non farlo colare nella parte centrale.
    2) Cerco di non riempire al massimo la capsula (1.3)
    3) Attendo 30 minuti prima di iniziare a svapare

    Batteria

    1) Prima di ricaricarla la pulisco con un fazzoletto nell'attacco per il caricabatterie
    2) Lascio la batteria sotto carica almeno 3 ore

    Cosa sbaglio? Forse é consigliabile non cambiare liquidi e dunque di non lavare mai l'atomizzatore, fino a che non si esaurisce?
    Possibile che uno stardust duri 2 giorni? Certo non svapo poco, ma non mi sembra neanche di svapare come un pazzo.

    Se questi sono gli standard, penso che ritornerò al mio tabacco rollato, perché almeno risparmio molti più soldi,
    visto che solo di atom dovrei spendere quasi 20 € alla settimana.

    Qualche consiglio? Mi consigliate di lavare anche questo atom, e provare un nuovo liquido? Magari é quello!

  2. #2
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di no debate
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Messaggi
    556
    P.Vaporizer
    Vamo ss + igo-s
    Citato in
    89 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    94
    Thanks ricevuti: 201 in 133 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da gnet83 Visualizza Messaggio
    2) Cerco di non riempire al massimo la capsula (1.3)
    Riempi, riempi
    Quello che segui è un consiglio per altri sistemi. Arriva alla tacca massima.
    Inclina il CE ogni volta che tiri (diventa un automatismo) per irrorare per bene le wick.
    Ogni tanto solleva con una graffetta aperta il tappino di silicone di un mm. e poi riavvita il tip piano e senza stringere, a volte scende troppo.
    Non lasciarlo mai svuotare, io alla metà lo riempio.
    Quando lo riempi versa una goccia (o 2) anche sull'atom
    Se sa di bruciato è perché le wick non si irrorano a dovere di liquido.
    Citazione Originariamente Scritto da gnet83 Visualizza Messaggio
    Se questi sono gli standard, penso che ritornerò al mio tabacco rollato, perché almeno risparmio molti più soldi,
    visto che solo di atom dovrei spendere quasi 20 € alla settimana.
    Se lo fai lo fai per te, tutto ciò che scegli e va bene a te è perfetto.
    Se vuoi arrenderti alle prime difficoltà sappi che ne incontrerai altre, ma il premio se le superi è grande.
    Ultima modifica di no debate; 14-03-2013 alle 21:03

  3. #3
    Junior Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Mar 2013
    Messaggi
    24
    Citato in
    2 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    0
    Thanks ricevuti: 0 in 0 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da no debate Visualizza Messaggio
    Riempi, riempi
    Quello che segui è un consiglio per altri sistemi. Arriva alla tacca massima.
    Inclina il CE ogni volta che tiri (diventa un automatismo) per irrorare per bene le wick.
    Ogni tanto solleva con una graffetta aperta il tappino di silicone di un mm. e poi riavvita il tip piano e senza stringere, a volte scende troppo.
    Non lasciarlo mai svuotare, io alla metà lo riempio.
    Quando lo riempi versa una goccia (o 2) anche sull'atom
    Se sa di bruciato è perché le wick non si irrorano a dovere di liquido.

    Se lo fai lo fai per te, tutto ciò che scegli e va bene a te è perfetto.
    Se vuoi arrenderti alle prime difficoltà sappi che ne incontrerai altre, ma il premio se le superi è grande.
    Grazie no debate!

    In effetti mi scuso con tutti per il mio commento poco simpatico, ma stavo impazzendo

    Sei sicuro che é possibile bagnare l'atom? Mi avevano raccomandato espressamente di inserire il liquido a 45° proprio per non bruciare l'atom?!
    A proposito del sollevamento del tappino in silicone, avevo già visto in rete che si poteva fare ma non mi ero azzardato, visto che si parlava di farlo molto delicatamente. Ci proverò.

    In effetti hai ragione anche sul fatto di non lasciarlo svuotare,più é pieno e più si sente l'aroma. Ma acnhe oggi, ogni tanto, sentivo questa puzza di bruciato e sembrava di fumare carbone.

    Ma quindi, come faccio a capire che l'atom é andato e devo cambiarlo?

    E poi altra cosa, tu lavi lo stardust? Ci sono pareri molto discordanti in rete.
    Ad esempio in questo momento, mentre ti scrivo, sto svapando e tutto va a meraviglia. Un aroma favoloso!

    Grazie anticipatamente per i preziosi consigli!

  4. #4
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di no debate
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Messaggi
    556
    P.Vaporizer
    Vamo ss + igo-s
    Citato in
    89 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    94
    Thanks ricevuti: 201 in 133 Posts

    Predefinito

    Comprendo le frustrazioni dei primi tempi, quando nulla sembra funzionare.. Quando avrai più dimistichezza con i sistemi arriverai a capire da solo come risolvere i vari problemi.
    L'atom lo puoi (e devi al primo utilizzo) bagnare, solo 1 paio di gocce però. La conseguenza non è che si brucia (cio che si bagna non si brucia ) ma che il troppo liquido non sia trattenuto dalla wick e scivoli attraverso il condotto centrale raggiungendo il pin della batteria.
    Per sicurezza puoi farlo con la batteria smontata, versi 1 goccia, rimonti il tip e poi aspiri, se gorgoglia hai toppato

    Per il tappino devi crearti il giusto attrezzo piegando 1 mm l'ultima parte di una graffetta aperta, delicatamente, si. Se esce reinfilarlo richiede tecnica, ma si fa..

    Tiri lenti e distanziati (oltre al tank sempre bello pieno) sono di aiuto contro la secchezza delle wick.
    Capire quando l'atom è andato è soggettivo, so di gente a cui durano un mese, io ho sempre avuto minor fortuna (o pazienza).

    Il tuo + indica che è smontabile? Si apre? Se si lavalo pure (ma lascialo asciugare bene) . In caso contrario è un po fatica sprecata perché non si riescono a raggiungere le parti che interessano.
    Citazione Originariamente Scritto da gnet83 Visualizza Messaggio
    Grazie anticipatamente per i preziosi consigli!
    Prego, i CE sanno dare le prime grandi soddisfazioni
    Ultima modifica di no debate; 14-03-2013 alle 23:24

  5. #5
    Junior Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Mar 2013
    Messaggi
    24
    Citato in
    2 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    0
    Thanks ricevuti: 0 in 0 Posts

    Predefinito

    In effeti ci vuole pazienza

    No, il mio stardust é a wick lunghe e non smontabile. Mi sa che hai ragione, inutile lavarlo, ma se caso mai devo cambiare liquido? I liquidi che uso sono scuri e sono fondamentalmente 2:
    "Tabac Royal" e "Kill bill". non so se in Italia esistono, ma sembrano abbastanza densi. Ho notato inoltre che quando alzo il tip, c'é sempre del liquido che si deposita sul tappino in silicone
    e in effetti quando lo rimuovo, ritorna l'aroma e sparisce il saporaccio (magari é solo un caso, non so).

    Per la questione di bagnare l'atom "per non bruciarlo" dunque dovrei mettere 2 gocce proprio sul forellino che sta sopra il cappuccio in silicone?
    Ma se toppo rovino la batteria?

    Un ultima cosa poi la smetto di stressarti, Ma tu la batteria la blocchi quando non la usi? Alla boutique mi avevano consigliato di bloccarla quando non svapo, premendo 5 volte lo switch.

    Grazie ancora!

  6. #6
    Junior Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Mar 2013
    Messaggi
    24
    Citato in
    2 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    0
    Thanks ricevuti: 0 in 0 Posts

    Predefinito

    Ed é normale il fatto che ogni tanto si crei condensa nella parte superiore dello sturdust?

  7. #7
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di no debate
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Messaggi
    556
    P.Vaporizer
    Vamo ss + igo-s
    Citato in
    89 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    94
    Thanks ricevuti: 201 in 133 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da gnet83 Visualizza Messaggio
    Per la questione di bagnare l'atom "per non bruciarlo" dunque dovrei mettere 2 gocce proprio sul forellino che sta sopra il cappuccio in silicone?
    Ma se toppo rovino la batteria?
    Smonta la batteria, versa 1 goccia sul forellino, rimonta il tip - non rimontare la batteria - e prova ad aspirare. Se senti un gorgoglio tipo cannuccia (ma non dovrebbe succedere) è sceso liquido nel condotto centrale. Soffia dall'altra parte poi asgiuga l'attacco batteria e il tip (anche dentro). A questo punto rimonta la batteria.
    Questo permette la perfetta irrorazione delle wick e evita il sapore di bruciato. Col tempo ci farai la mano

    Per i prossimi acquisti ti consiglio di passare al CE5 (meglio se Vision V3), stesso sistema ma completamente smontabile.
    In soldoni significa che potrai cambiare una parte per il tutto (solo l'atom) ed evitare la concorrenza delle rollate

    La batteria la smonto e spengo la notte, durante il giorno è in stand by ma non rischia urti accidentali. Regolati in base alle tue condizioni di trasporto.

    Ultimo consiglio (non richiesto), evita di lasciare la batteria in carica tutta la notte ma staccala quando è carica.



    Per evitare la condensa (si è normale) fai anche qualche tiro a vuoto (senza schiacciare il bottone), oppure stacca il bottone appena prima di smettere di aspirare. Occorre sincronia, io uso il primo metodo

  8. #8
    Junior Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Mar 2013
    Messaggi
    24
    Citato in
    2 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    0
    Thanks ricevuti: 0 in 0 Posts

    Predefinito

    Beh, sei stato esaustivo e molto cortese, ti ringrazio! Ma ora che mi parli di "gorgoglio", ho notato che a me succede ogni tanto, anche se non ho bagnato l'atom... Devo preoccuparmi? Vuol dire che ho già toppato? Sto rovinando la batteria? E' per questo che un atom nuovo di zecca, fa già puzza di bruciato?

  9. #9
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di no debate
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Messaggi
    556
    P.Vaporizer
    Vamo ss + igo-s
    Citato in
    89 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    94
    Thanks ricevuti: 201 in 133 Posts

    Predefinito

    Bruciato e gorgoglio sono indipendenti fra loro e hanno cause diverse.
    Bruciato: wick asciutta
    Gorgoglio: liquido nel condotto
    Se gorgoglia occorre asciugare perché il liquido potrebbe scendere e rovinare la batteria.
    Smonta il CE, soffia dal lato attacco, asciuga.

    Tendenzialmente questi sono i 2 difetti tipici del CE, e qui comincerà la tua ricerca per ottenere il meglio da questo sistema.
    I punti su cui focalizzare l'attenzione:
    Liquido - se troppo denso rischi che sappia di bruciato, se troppo liquido rischi allagamenti. Nel primo caso inclina la e-sig ogni tanto, nel secondo mantienila in verticale e inclinala prima di svapare.
    Giunture- non avvitare mai con forza ma assicurati che tutto sia sempre avvitato.
    Qualità- la maggior parte dei problemi sparisce quando usi prodotti di qualità testata (dagli utenti del forum), considera il passaggio a un V3 (che on line costa anche meno di quello che usi ora comprato in negozio)
    Peculiarità- ogni sistema ha le sue caratteristiche e richiede piccole attenzioni, cerca di imparare quanto puoi sul CE ed il suo funzionamento.

  10. #10
    Junior Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Mar 2013
    Messaggi
    24
    Citato in
    2 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    0
    Thanks ricevuti: 0 in 0 Posts

    Predefinito

    Grazie mille dei consigli, a presto!

Pagina 1 di 5 12345 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. cattivo sapore
    Di giovane21 nel forum Discussioni Generali
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 26-01-2013, 21:47
  2. [Roma][Vendo] Clearomizer Tank + Batterie 18650 + Stardust
    Di filograno nel forum [Vendo]Mercatino
    Risposte: 55
    Ultimo Messaggio: 29-04-2012, 12:45
  3. Cattivo sapore e vapore pungente?!?
    Di Marye nel forum Prime Esperienze e Consigli
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 23-12-2011, 22:14
  4. Fog e cattivo sapore
    Di ino59 nel forum Sistemi di Alimentazione
    Risposte: 60
    Ultimo Messaggio: 08-01-2011, 19:36
  5. Help cattivo sapore
    Di marcus16 nel forum Manutenzione sigaretta elettronica
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 04-01-2011, 16:23

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •