Lista Tag Utenti

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 14

Discussione: Voltaggio batteria Ego....sono nel pallone!

  1. #1
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di m_a_x
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Messaggi
    419
    P.Vaporizer
    Ego-W +VV
    Citato in
    34 Post(s)
    Taggato in
    1 Thread(s)
    Thanks
    109
    Thanks ricevuti: 120 in 69 Posts

    Predefinito Voltaggio batteria Ego....sono nel pallone!

    Fino ad ora mi è sempre stato detto che la stessa batteria va bene per qualsiasi Ego (Ego-W/Phantom, Ego-c, Ce5 ecc.),
    infatti così sembra a guardare i siti italiani che non menzionano neanche il voltaggio ma che se non ricordo male dovrebbe essere di 3,6-3,7v
    Però visitando Ego2.pl sembra che la batteria non sia la stessa

    BatteriesBateria eGo-T 650 :: Ego²
    Ego-T 3,3v
    Compatible with all Joye 510, Joye Ego, Joye Ego-T, and low resistance atomizers.

    BatteriesBateria eGo-C 650 :: Ego²
    Ego-C 3,3v
    Compatible with ALL Joye eGo-C, eGo and eGo-T electronic cigarettes. Also compatible with most 510 style electronic cigarette atomizers, cartridges and cartomizers

    BatteriesBateria eGo-W 650 :: Ego²
    Ego-W 4,15v
    Compatible with all Joye 510,eGo-W, eGo-T, eGo-C and low resistance atomizers.

    anche i prezzi cambiano

    Aiuto!


    p.s. la batteria che mi serve è da abbinare a
    CartomizerKartomizer eGo-W V3 :: Ego² che sarebbe il phantom, giusto?
    CartomizerClearomizer Vision CC V3 :: Ego² che sarebbe il Ce5, giusto?

    e poi guardavo anche questo CartomizerClearomizer ViVi CC :: Ego² ma ci posso rinunciare

    Questo sarebbe il primo acquisto, non devo sbagliare!

  2. #2
    Esperto di Batterie
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di AndySmoker
    Data Registrazione
    May 2010
    Località
    Non stò più a Pisa, ma continuo a non essere Pisano!
    Messaggi
    3,906
    P.Vaporizer
    Magoo
    Citato in
    201 Post(s)
    Taggato in
    2 Thread(s)
    Thanks
    149
    Thanks ricevuti: 708 in 329 Posts

    Predefinito

    Infatti, non sono tutte le stesse... ma sono tutte compatibili.

  3. #3
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di m_a_x
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Messaggi
    419
    P.Vaporizer
    Ego-W +VV
    Citato in
    34 Post(s)
    Taggato in
    1 Thread(s)
    Thanks
    109
    Thanks ricevuti: 120 in 69 Posts

    Predefinito

    OK, compatibili come attacco ma poi se il voltaggio cambia quale è quello giusto?
    Se si dice che con una batteria si puo usare tutto credo che si intenda che tutto funziona bene e da una buona resa, non solo che la batteria si innesta
    Voglio dire, se atomizzatori diversi richiedono tensione diversa e invece io li uso tutti con la stessa tensione qualcosa non quadra.
    Non sarà che certe prove comparative fra i diversi cartomizers sono viziate dall'utilizzo di batterie con voltaggio diverso da quello richiesto?

    Formulo la domanda anche in modo diverso: per avere soddisfazione con tutti i modelli elencati devo prendere la batteria da 3,3 o da 4,15 oppure la devo prendere da un venditore italiano a 3,7v?

    p.s. comunque faccio una correzione alla mia lista della spesa:
    CartomizerClearomizer ViVi NOVA Mini :: Ego²
    al posto di
    CartomizerClearomizer ViVi CC :: Ego²
    Ultima modifica di m_a_x; 12-01-2013 alle 03:06

  4. #4
    Banned
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    napoli
    Messaggi
    365
    P.Vaporizer
    Ego VV Ce5
    Citato in
    31 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    57
    Thanks ricevuti: 52 in 44 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da m_a_x Visualizza Messaggio
    OK, compatibili come attacco ma poi se il voltaggio cambia quale è quello giusto?
    Se si dice che con una batteria si puo usare tutto credo che si intenda che tutto funziona bene, non solo che la batteria si innesta
    Voglio ditre, se atomizzatori diversi richiedono tensione diversa e invece io li uso tutti con la stessa tensione qualcosa non quadra.
    Non sarà che certe prove comparative fra i diversi cartomizers sono viziate dall'utilizzo di batterie con voltaggio diverso da quello richiesto?
    Ecco che alla tua domanda nasce una risposta alquanto semplice, l'invenzione di batterie ego a voltaggio variabile che abbinate a questa talella
    twist_Chart_ESP.jpg
    possono darti il giusto e ottimale voltaggio per ogni tipo di atomizzatore da te citato (e anche altri)

  5. #5
    Esperto di Batterie
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di AndySmoker
    Data Registrazione
    May 2010
    Località
    Non stò più a Pisa, ma continuo a non essere Pisano!
    Messaggi
    3,906
    P.Vaporizer
    Magoo
    Citato in
    201 Post(s)
    Taggato in
    2 Thread(s)
    Thanks
    149
    Thanks ricevuti: 708 in 329 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da m_a_x Visualizza Messaggio
    OK, compatibili come attacco ma poi se il voltaggio cambia quale è quello giusto?
    Se si dice che con una batteria si puo usare tutto credo che si intenda che tutto funziona bene e da una buona resa, non solo che la batteria si innesta
    Voglio dire, se atomizzatori diversi richiedono tensione diversa e invece io li uso tutti con la stessa tensione qualcosa non quadra.
    Non sarà che certe prove comparative fra i diversi cartomizers sono viziate dall'utilizzo di batterie con voltaggio diverso da quello richiesto?

    Formulo la domanda anche in modo diverso: per avere soddisfazione con tutti i modelli elencati devo prendere la batteria da 3,3 o da 4,15 oppure la devo prendere da un venditore italiano a 3,7v?

    p.s. comunque faccio una correzione alla mia lista della spesa:
    CartomizerClearomizer ViVi NOVA Mini :: Ego²
    al posto di
    CartomizerClearomizer ViVi CC :: Ego²
    Le batterie sono tutte da 3,7 v (nominali), in realtà a piena carica erogano 4,2 v e si usano fino a circa 3 v.
    Alcune hanno un circuito di regolazione che le fa erogare dall'inizio alla fine 3,3 v altre non lo hanno e quindi durante l'uso la tensione (che parte da 4,2v ) scende.
    Non esiste un atomizzatore che funziona bene solo a una specifica tensione, ma all'interno di un certo range, che può essere più o meno ampio, e viste le tolleranze delle resistenze degli atomizzatori non è sicuramente quello il maggior problema.

  6. #6
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di m_a_x
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Messaggi
    419
    P.Vaporizer
    Ego-W +VV
    Citato in
    34 Post(s)
    Taggato in
    1 Thread(s)
    Thanks
    109
    Thanks ricevuti: 120 in 69 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Valentina92 Visualizza Messaggio
    Ecco che alla tua domanda nasce una risposta alquanto semplice, l'invenzione di batterie ego a voltaggio variabile che abbinate a questa talella
    twist_Chart_ESP.jpg
    possono darti il giusto e ottimale voltaggio per ogni tipo di atomizzatore da te citato (e anche altri)
    Grazie Valentina92, tu mi ilumini!

    la banda verde è quella consigliata, vero?

    allora ricapitoliamo:
    CartomizerClearomizer Vision CC V3 :: Ego² 2,0 ohm v 3,6-4,0
    CartomizerClearomizer ViVi NOVA Mini :: Ego² 1,8 ohm v 3,4-3,8
    CartomizerKartomizer eGo-W V3 :: Ego² 2,6-2,8 ohm v 4,0-4,8

    Allora sai che faccio? al posto di una fissa e una twist vv prendo 2 vv

    Che ne dici?

  7. #7
    Esperto in Aromi
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Numenor
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Località
    Brindisi
    Messaggi
    6,765
    P.Vaporizer
    Elipse, eVic, eGo, eGrip... eAltro!
    Citato in
    2359 Post(s)
    Taggato in
    9 Thread(s)
    Thanks
    3,769
    Thanks ricevuti: 5,030 in 2,433 Posts

    Predefinito

    Ti riporto la mia (limitata) esperienza in materia.

    Se chiedi a chiunque qual è il voltaggio di una batteria eGo standard ti dirà: 3.7 volts; e penso che tempo fa fosse effettivamente un voltaggio standard, comune alla stragrande maggioranza delle batterie eGo.
    Però poi alcuni importatori/rivenditori hanno pensato che aumentando (entro certi limiti) il voltaggio aumenta la resa del sistema, che quindi dà più soddisfazione all'utente; però come contropartita c'è una minor durata della batteria. Altri rivenditori, invece, hanno pensato che ridurre leggermente il voltaggio delle batterie avrebbe incrementato la durata.
    Raramente questi "aggiustamenti" venivano (e vengono) pubblicizzati: così il rivenditore di turno può sottolineare con la dovuta enfasi (suscitando l'indubbia meraviglia dell'ignaro utente) che le sue batterie durano molto di più della concorrenza, oppure che le sue esig garantiscono una soddisfazione maggiore di quelle di concorrenza.

    Tu hai spirito di osservazione, e ti sei reso conto di un aspetto molto importante, che riguarda il corretto abbinamento di una batteria con il relativo atomizzatore.
    Ti dico subito che non esiste una batteria "migliore" di un'altra, tutte le batterie funzionano (più o meno) con tutti gli atomizzatori; però alcuni atomizzatori rendono di meno su alcune batterie, mentre altri fanno scaricare la batteria più velocemente.

    Il trucco sta nell'abbinare correttamente il voltaggio della batteria e l'impedenza (volgarmente detta "resistenza") dell'atomizzatore che ci vuoi montare sopra. Batterie con minor voltaggio (3.3v - 3.5v) lavorano meglio con atomizzatori a bassa resistenza, inferiori a 2 ohm (cosiddette "LR" = "Low Resistance"); batterie con volteggio intermedio (3.7v - 3.8v) lavorano meglio con impedenze medie, dai 2 ai 2.5 ohm ("NR" = "Normal Resistance"); batterie con voltaggio maggiore (3.9v - 4,5v) vanno bene per impedenze più alte di 2,5 ohm.

    Tipicamente, i phantom hanno impedenze di 2.4 o 2.6 ohm, quindi una batteria da 3.3v è scarsa: ti durerebbe tantissimo, ma la resa del phantom sarebbe insoddisfacente; tra quelle da te segnalate, sarebbe meglio quella da 4.15v.
    Però (e concludo ), oggi tu comprerai un phantom, ma domani potresti volere qualcos'altro (un clearomizer, un cartom dual coil, ...) e non è giusto dover comprare una batteria diversa per ogni atomizzatore.
    Quindi, la scelta migliore in assoluto, anche se questo è il primo acquisto, è comprare una batteria varivolt, ovvero a voltaggio variabile. Esempi tipici sono la eGo Twist e la eGo-V. Costano un po' di più, ma sono dei veri jolly, su cui puoi montare praticamente tutto

    E se invece, per motivi di budget, vuoi limitarti ad una sola batteria standard, allora segui il mio consiglio precedente.


    EDIT: mentre scrivevo il papiro, altri utenti ben più esperti di me ti hanno già dato ottime risposte
    Il mio Blog!


    LE MIE RECENSIONI:
    RACCOLTA RECENSIONI
    AROMI ED ELIQUIDS


    Archivio Generale



  8. Il seguente User ringrazia :


  9. #8
    Banned
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    napoli
    Messaggi
    365
    P.Vaporizer
    Ego VV Ce5
    Citato in
    31 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    57
    Thanks ricevuti: 52 in 44 Posts

    Predefinito

    io ho preferito per mie esigenze prendere 2 normali e 2 twist, dato che le twist sono molto più ingombranti e per portarmele appresso era un casino, ma se per te non conta si è un ottima idea usare 2 twist tanto cosi scegli tu il voltaggio e tagli la testa al cornuto

  10. #9
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di m_a_x
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Messaggi
    419
    P.Vaporizer
    Ego-W +VV
    Citato in
    34 Post(s)
    Taggato in
    1 Thread(s)
    Thanks
    109
    Thanks ricevuti: 120 in 69 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da AndySmoker Visualizza Messaggio
    Le batterie sono tutte da 3,7 v (nominali), in realtà a piena carica erogano 4,2 v e si usano fino a circa 3 v.
    Alcune hanno un circuito di regolazione che le fa erogare dall'inizio alla fine 3,3 v altre non lo hanno e quindi durante l'uso la tensione (che parte da 4,2v ) scende.
    Non esiste un atomizzatore che funziona bene solo a una specifica tensione, ma all'interno di un certo range, che può essere più o meno ampio, e viste le tolleranze delle resistenze degli atomizzatori non è sicuramente quello il maggior problema.
    AndySmoker grazie, mentre tu scrivevi io rispondevo a Valentina

    allora, vediamo di aggiustare il tiro...
    un twist vv la prenderei comunque; come seconda quale mi consigliate?
    certo preferirei non spendere per 2 vv se fosse possibile senza controindicazioni

    ---------- Post added at 02:33 ---------- Previous post was at 02:32 ----------

    ok, lascero passare piu tempo prima di rispondervi altrimenti si accavalcano i messaggio

  11. #10
    Esperto di Batterie
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di AndySmoker
    Data Registrazione
    May 2010
    Località
    Non stò più a Pisa, ma continuo a non essere Pisano!
    Messaggi
    3,906
    P.Vaporizer
    Magoo
    Citato in
    201 Post(s)
    Taggato in
    2 Thread(s)
    Thanks
    149
    Thanks ricevuti: 708 in 329 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da m_a_x Visualizza Messaggio
    AndySmoker grazie, mentre tu scrivevi io rispondevo a Valentina

    allora, vediamo di aggiustare il tiro...
    un twist vv la prenderei comunque; come seconda quale mi consigliate?
    certo preferirei non spendere per 2 vv se fosse possibile senza controindicazioni

    ---------- Post added at 02:33 ---------- Previous post was at 02:32 ----------

    ok, lascero passare piu tempo prima di rispondervi altrimenti si accavalcano i messaggio
    Io preferisco le batterie regolate, ma non per tutti è così e comunque la differenza di costo attualmente non è tale da crearsi troppi problemi, meglio le VV.

    P.S. non ha senso parlare di impedenza in corrente continua, ma solo in alternata. ( lo dico solo per evitare a @giangi, un travaso di bile. )

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Aiuto sul voltaggio batteria
    Di vidu01 nel forum Prime Esperienze e Consigli
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 18-03-2013, 23:34
  2. Batteria Voltaggio Variabile 1100 mAh
    Di giangi3000 nel forum Manutenzione sigaretta elettronica
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 22-11-2012, 19:00
  3. Reo Mini a che voltaggio cambiate batteria?
    Di Scacchia nel forum Box-Mod con Bottom Feeder
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 26-10-2012, 16:13
  4. batteria voltaggio variabile ego
    Di gormita nel forum Discussioni Generali
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 09-09-2012, 12:15
  5. atom per batteria a voltaggio variabile
    Di sheepe nel forum Discussioni Generali
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 25-04-2012, 22:53

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •