Lista Tag Utenti

Risultati da 1 a 9 di 9

Discussione: Dubbi di varia natura e prima ecig

  1. #1
    Junior Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Nov 2012
    Messaggi
    6
    Citato in
    2 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    2
    Thanks ricevuti: 0 in 0 Posts

    Predefinito Dubbi di varia natura e prima ecig

    Salve vorrei delucidazioni sulla mia prima ecig, di solito non compro qualcosa senza prima avere un quadro generale di cosa offre il mercato e devo dire che con le ecigs sto avendo non pochi problemi!
    Al di la di questo interessante forum, in internet le informazioni scarseggiano e quelle che ho trovato sono decisamente troppo confusionarie, anche perché tre quarti vengono da rivenditori che lodano la loro merce e basta. Ho cercato in lungo e in largo per il forum ma nonostante questo ci sono alcune cose che ancora mi sfuggono.

    Anzitutto vorrei un po' di chiarezza su modelli e marche. Vediamo se ho capito bene come funziona questo nuovo mercato: C'è una grande fabbrica (Joytech) che produce modelli per ogni marca (varie janty, ovale, evo e compagnia) e se non ha il monopolio se non altro è leader nel mercato, giusto?
    Queste marche commissionano a questa fabbrica i loro modelli, che però hanno praticamente tutti gli stessi nomi (ad esempio eGo che era originariamente inventata da Janty è poi diventata patrimonio di ogni marca) ma che si differenziano perlopiù da qualche tecnicismo ed estetica, mi sbaglio?
    Quello che mi sfugge è: se le marche propongono prodotti con lo stesso nome, come posso trovare un buon metro di giudizio su cosa comprare? Se mi viene consigliata un eGo in genere a voglia di capire quale marca fa al caso mio! Per esempio, che differenza c'è fra un' ego della janty (che a quanto ho capito è l'originale) e quella della evo? Mi crea confusione questa cosa, di solito ogni marca chiama a modo suo un suo prodotto e se trovo pareri positivi per "pippolino" ho la certezza che sia quello di X marca e non un prodotto chiamato allo stesso modo da diverse aziende. Di fatto come posso distinguere la qualità di un prodotto rispetto a un altro?

    Esposto questo dubbio vorrei avere dei consigli per la mia prima ecig.
    Sono un fumatore veramente incallito, vado dalle 20 alle 30 sigarette al giorno che fumo per il puro piacere di sentirmi il tabacco in gola. Faccio tiri molto secchi e veloci per sentire bene il cosiddetto colpo di gola così come il sapore in bocca e molto spesso finisco una sigaretta in pochissimo tempo, i miei amici dicono che le sigarette "me le ciuccio in un minuto" e ragionandoci credo che sia così perché quello che cerco da una sigaretta sia la sensazione che da nella gola e nel palato. Scoprire quindi che ci sono ecigs designate per questo è veramente un piacere per me e per i miei polmoni.
    Quindi nostante di solito si inizia con cose più soft sono più che convinto di iniziare con qualcosa di massiccio, in modo da trarre la mia soddisfazione per la gola dal vapore e lasciare le sigarette ai pochi momenti in cui mi godo davvero il sapore (che capiterà massimo tre volte al giorno).
    Detto questo ci son diverse cose che mi sfuggono:
    Il fantomatico phantom di cui tutti parlano, cosa è esattamente? Un atomizzatore con caratteristiche particolari? se si che differenza fa una ecig che ce l'ha con una che non lo ha? o è proprio un tipo di ecig?
    Le ricariche: quale è la terminologia per distinguere una sigaretta che va ricaricata versando il liquido rispetto a quella in cui si cambia tutto il coso in fondo? Sempre cercando online non capisco bene quali sigarette permettono di usare "cartucce" (si chiamano tank?) e quali vanno ricaricate a mano. Se compro una "a cartucce" poi sono vincolato a una marca o sono universali?
    Che modello si può avvicinare alle mie esigenze? Sicuramente credo una ego, ma che ego? ego-c, ego-w, ego-twist. ego qualsiasialtronomeglhannoattaccato? Che differenze sostanziali ci sono? Come scegliere una buona marca? (vedi sopra )
    E infine nonostante una dimensione più grande di una sigaretta normale non mi spaventi non vorrei neanche qualcosa di grande come un cubano.

    Fino ad ora l'unica che mi è sembrata un buon prodotto o è questa: Janty Europe - eGo USB-XL BLACK SET

    Ma al di la delle specifiche di batterie che differenze ha con tutti gli altri modelli di eGo che propongono?
    Qualcuno ha qualcos'altro da consigliare?

    Spero sappiate rispondermi, grazie mille del vostro tempo!

  2. #2
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Lonegunman
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    15,467
    Inserzioni Blog
    6
    Citato in
    443 Post(s)
    Taggato in
    10 Thread(s)
    Thanks
    812
    Thanks ricevuti: 1,509 in 751 Posts

    Predefinito

    oddio, scoperchi il vaso di pandora ...

    se vuoi un paragone calzante devi rifarti alla IBM e agli IBM compatibili (quelli che conosciamo ora come PC)

    allora, riassumendo brevemente la storia della eGo (questo è il nome originale), è stata progettata da Janty e prodotta da Joyetech per Janty e per la italiana Metropol Trading (titolare allora del marchio Life) che poi ha commercializzato in italia (in esclusiva) il prodotto con il marchio Ovale.

    Il sodalizio Janty - Joyetech - Ovale si è rotto un po di tempo fa con la comunicazione che Janty non si fornirà più da Joyetech e di recente anche Joyetech ha iniziato a commercializzare in italia con il suo marchio e Ovale ha fatto intendere che produce in proprio i suoi prodotti.

    Questo per quanto riguarda la storia del prodotto originario, a fianco a questo sono nate miriadi di produttori piccoli e grandi che producono cloni e prodotti compatibili con caratteristiche identiche, simili o con qualche differenza.
    Le differenze principali possono essere l'affidabilità dovuta ad un minor (o magari maggior) controllo qualità, alcune caratteristiche come la "presa diretta" (batterie non regolate elettronicamente come le Janty/Joyetech/Ovale ed altre), diversa elettronica e curva di scarica, voltaggio variabile, led e ammenicoli vari, colori e anche diversi amperaggi dichiarati (sottolineo dichiarati, perché reali è molto difficile visto che le caratteristiche delle celle sono le stesse)

    altre differenziazioni sono nel sistema di vaporizzazione del liquido (atomizzatore, tank, cartomizzatore di tipo phantom o i nuovi CE4/CE5) che comunque essendo tutti "eGo compatibili" possono tranquillamente essere montati su qualsiasi batteria "eGo compatibile"

    spero che questo brevissimo riassunto di 3 anni di storia ti abbia chiarito un po le idee su come funzionana questo mercato
    sarei sicuramente indisciplinato se il mio ruolo lo concedesse

  3. I seguenti User ringraziano:


  4. #3
    svaponipote di lord
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di enad
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Località
    milano
    Messaggi
    1,381
    P.Vaporizer
    evercool BF,
    Citato in
    222 Post(s)
    Taggato in
    1 Thread(s)
    Thanks
    314
    Thanks ricevuti: 353 in 208 Posts

    Predefinito

    rispondo io all'altra domanda più facile;
    il phantom è un atomizzatore, quello che brucia il liquido, l'altro sistema molto diffuso sulle batterie ego è il sistema c. le esig vengono vendute nei kit ego-c, ego-w etc, in verita' tra questi 2 kit cambia solo l'atomizzatore, potresti comprare 1 batteria con 1 atom phantom e un atom ego-c (al momento tutto cio' che ho io)
    la differenza tra phantom e egoc è questa:
    phantom fumo caldo e corposo
    ego c fumo freddo, risalta l'aroma
    l'hit personale, almeno secondo me, ma migliore nell'ego-c.

    ricaricare entrambi i sistemi è facilissimo, ci sono miriadi di video e non ti vincola all'acquisto di nulla di marchiato.

    la ego-twist, è una batteria varivolt, per ora lascia stare, fidati che ne avrai di tempo per provare nuovi sistemi, comincia con il base.

    ps: ego c è il nome sia dell'atom che del kit, come phantom.
    pps: appena arrivo a casa guardo il liink, da cell non posso.
    per rincorrere i trip su motorini elaborati

    GUIDA-AI-PRINCIPALI-MODELLI-DI-ESIG almeno dateci uno sguardo
    .................................................. .................................................. ............pischelli unitevi a questo gruppo

    Chi-mi-assume?

  5. Il seguente User ringrazia :


  6. #4
    Junior Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Nov 2012
    Messaggi
    6
    Citato in
    2 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    2
    Thanks ricevuti: 0 in 0 Posts

    Predefinito

    Grazie e grazie.


    @Lonegunman (fan di Gilligan?)
    Sei stato chiarissimo ed era esattamente quello che volevo sapere, queste marche dovrebbero investire un po' per far risaltare la loro posizione nel mercato, agli occhi di un profano è solo un grande calderone di rivenditori con fornitore imprecisato.
    Quindi fondamentalmente conviene far affidamento su marchi come Joytech, Ovale e Janty se si vogliono alcune garanzie qualitative. Altri marchi notabili da consigliarmi?
    Grazie ancora.


    @enad
    Ottimo sei stato chiarissimo anche tu, quindi le sigle finali -c -w ecc si riferiscono al tipo di atomizzatore. Già questo mi aiuta molto a facilitare la ricerca
    Ottimo anche che la ricarica non è vincolata dal produttore, esistono anche quà dei sistemi di ricarica più o meno affidabili oppure sistemi di ricarica diversi oppure son praticamente tutti uguali? Il sistema tank rientra nei sistemi di ricarica? Perchè in quella che ho linkato ho visto che ne hanno due versioni, una a cartridge standard e una un certo sistema JETS di cui non ho capito bene lo scopo.
    E escusa se insisto, ego-w sta per phantom?

    Grazie di nuovo

  7. #5
    Administrator
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di pat71
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Località
    Locarno
    Messaggi
    12,423
    P.Vaporizer
    GP Paps - Provari Mini - Vinci - REO - Betti III - Galileo - GGTS
    Inserzioni Blog
    7
    Citato in
    1472 Post(s)
    Taggato in
    16 Thread(s)
    Thanks
    2,576
    Thanks ricevuti: 8,465 in 2,625 Posts

    Predefinito

    Cartridge standard sono le vecchie cartucce a lanetta, Jets é il sistema tank di Janty (= alla ego-t, la cui evoluzione è la ego-c). E si, ego-w é uno dei tanti nomi dati al sistema "phantom" (anche ego-p, apoloe 580, ..).

    Ogni produttore dà il nome che preferisce (alle volte sono anche obbligati a farlo, ad esempio ego-c é nome registrato da Ovale e, specialmente in Italia, O. fa valere questa proprietà intellettuale), gli utenti tendono poi a usarne uno comune; un po' come lo Scotch (marchio della 3M) divenuto sinonimo di nastro adesivo.

    Benvenuto in questo nuovo mondo

  8. #6
    svaponipote di lord
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di enad
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Località
    milano
    Messaggi
    1,381
    P.Vaporizer
    evercool BF,
    Citato in
    222 Post(s)
    Taggato in
    1 Thread(s)
    Thanks
    314
    Thanks ricevuti: 353 in 208 Posts

    Predefinito

    adesso però ci dici cosa ti compri
    per rincorrere i trip su motorini elaborati

    GUIDA-AI-PRINCIPALI-MODELLI-DI-ESIG almeno dateci uno sguardo
    .................................................. .................................................. ............pischelli unitevi a questo gruppo

    Chi-mi-assume?

  9. #7
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Lonegunman
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    15,467
    Inserzioni Blog
    6
    Citato in
    443 Post(s)
    Taggato in
    10 Thread(s)
    Thanks
    812
    Thanks ricevuti: 1,509 in 751 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da fumafuma Visualizza Messaggio
    Grazie e grazie.


    @Lonegunman (fan di Gilligan?)
    fan di X-Files

    Sei stato chiarissimo ed era esattamente quello che volevo sapere, queste marche dovrebbero investire un po' per far risaltare la loro posizione nel mercato, agli occhi di un profano è solo un grande calderone di rivenditori con fornitore imprecisato.
    Quindi fondamentalmente conviene far affidamento su marchi come Joytech, Ovale e Janty se si vogliono alcune garanzie qualitative. Altri marchi notabili da consigliarmi?
    Grazie ancora.
    potrei anche citare "marchi" nel senso di aziende produttrici di buon livello come vogue, sailebao ecc... ma sarebbe inutile, in quanto tutte producono OEM e vengono marchiate con il nome del rivenditore, ci sono rivenditori più o meno affidabili, in quanto ci sono quelli che si forniscono sempre dallo stesso produttore dopo averlo selezionato con cura e il loro marchio garantisce un livello di qualità costante, altri che invece inseguono la politica del prezzo, rifornendosi da brooker o cambiando produttore ad ogni lotto in base ai prezzi di acquisto e quindi non possono garantire questa costanza. Di solito questi ultimi non marchiano i prodotti, vendono prodotti no brand ed è questione di fortuna.

    il ruolo che ricopro, oltre alla policy del forum, mi impedisce di segnalare uno shop o un altro ... come su tutti i mercati, usa il buon senso, se qualcuno si è creato un marchio che è sul mercato da tempo, difficilmente brucerà quel marchio che ha una rispettabilità, e nel caso di problemi (che possono sempre succedere) interverrà per risolverli sostituendo il prodotto o in altre maniere
    sarei sicuramente indisciplinato se il mio ruolo lo concedesse

  10. #8
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Il Brucaliffo
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Messaggi
    1,405
    Citato in
    70 Post(s)
    Taggato in
    3 Thread(s)
    Thanks
    128
    Thanks ricevuti: 272 in 139 Posts

    Predefinito Dubbi di varia natura e prima ecig

    Citazione Originariamente Scritto da Lonegunman Visualizza Messaggio
    e Ovale ha fatto intendere che produce in proprio i suoi prodotti.

    Uhm ti correggo.


    Penso che ormai Ovale e Joye siano la stessa cosa.

  11. #9
    Junior Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Nov 2012
    Messaggi
    6
    Citato in
    2 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    2
    Thanks ricevuti: 0 in 0 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da pat71 Visualizza Messaggio
    Cartridge standard sono le vecchie cartucce a lanetta, Jets é il sistema tank di Janty (= alla ego-t, la cui evoluzione è la ego-c). E si, ego-w é uno dei tanti nomi dati al sistema "phantom" (anche ego-p, apoloe 580, ..).

    Ogni produttore dà il nome che preferisce (alle volte sono anche obbligati a farlo, ad esempio ego-c é nome registrato da Ovale e, specialmente in Italia, O. fa valere questa proprietà intellettuale), gli utenti tendono poi a usarne uno comune; un po' come lo Scotch (marchio della 3M) divenuto sinonimo di nastro adesivo.

    Benvenuto in questo nuovo mondo
    Quindi cartridge è un sistema superato, ma tank esattamente a che sistema si riferisce?

    Citazione Originariamente Scritto da enad Visualizza Messaggio
    adesso però ci dici cosa ti compri
    Appena avrò deciso farò un accurata recensione

    Citazione Originariamente Scritto da Lonegunman Visualizza Messaggio
    fan di X-Files



    potrei anche citare "marchi" nel senso di aziende produttrici di buon livello come vogue, sailebao ecc... ma sarebbe inutile, in quanto tutte producono OEM e vengono marchiate con il nome del rivenditore, ci sono rivenditori più o meno affidabili, in quanto ci sono quelli che si forniscono sempre dallo stesso produttore dopo averlo selezionato con cura e il loro marchio garantisce un livello di qualità costante, altri che invece inseguono la politica del prezzo, rifornendosi da brooker o cambiando produttore ad ogni lotto in base ai prezzi di acquisto e quindi non possono garantire questa costanza. Di solito questi ultimi non marchiano i prodotti, vendono prodotti no brand ed è questione di fortuna.

    il ruolo che ricopro, oltre alla policy del forum, mi impedisce di segnalare uno shop o un altro ... come su tutti i mercati, usa il buon senso, se qualcuno si è creato un marchio che è sul mercato da tempo, difficilmente brucerà quel marchio che ha una rispettabilità, e nel caso di problemi (che possono sempre succedere) interverrà per risolverli sostituendo il prodotto o in altre maniere
    E io che speravo di trovare dei fan di Breaking Bad
    Comunque sia grazie per tutte le informazioni, l'importante per me è inquadrare un po' come riconoscere buoni prodotti e sapere in grandi linee chi fa cosa, non sopporto l'idea ne di farmi tirare una sola e nemmeno di dare soli a qualcuno che campa imitando prodotti d'altri

Discussioni Simili

  1. prima miscelazione fai da tè con liquidi FA: dubbi
    Di vikyvik71 nel forum E-Liquidi Mix e Ricette
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 27-05-2013, 16:00
  2. prima e-sigaretta dubbi e consigli
    Di padobunker nel forum Mini
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 16-05-2012, 20:30
  3. Prima svapata, primi dubbi
    Di misterikkese nel forum Prime Esperienze e Consigli
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 21-02-2011, 17:34
  4. dubbi sollevati sulla ecig dalle autorita tedesche
    Di elmut nel forum Discussioni Generali
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 29-08-2010, 02:47
  5. prima settimana e tanti dubbi
    Di xenomorph nel forum Prime Esperienze e Consigli
    Risposte: 17
    Ultimo Messaggio: 03-03-2010, 22:55

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •